Lazio, ecco qual è la difesa titolare: un solo gol subìto in 168' Lazio, ecco qual è la difesa titolare: un solo gol subìto in 168' -> Undici partite in stagione, quattro delle quali senza beccare gol. Il Parma addirittura (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 23 ottobre 2018 LaziAlmanacco di martedì 23 ottobre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 23 ottobre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Paparelli: "Domenica in programma un torneo di biliardino per ricordare papà" Paparelli: "Domenica in programma un torneo di biliardino per ricordare papà" -> Gabriele Paparelli, figlio di Vincenzo, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Serie A  Lazio - Spal del 4 novembre - vendita dei tagliandi Serie A Lazio - Spal del 4 novembre - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 10:00 di mercoledi 24 ottobre, saranno messi in vendita i (...) ---  
Lazio, doppio esame in vista Inzaghi perde Berisha   Lazio, doppio esame in vista Inzaghi perde Berisha -> Biancocelesti attesi da uno snodo importante della stagione. Oltre al kosovaro coi francesi (...) ---  
Palombi: "Orgogliosa di vestire i colori biancocelesti, sono laziale da sempre" Palombi: "Orgogliosa di vestire i colori biancocelesti, sono laziale da sempre" -> Claudia Palombi, attaccante della Lazio Women, è intervenuta quest’oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Serie B | Lazio Women sconfitta dal Castelvecchio Serie B | Lazio Women sconfitta dal Castelvecchio -> Seconda giornata di campionato per la Lazio Women. La formazione femminile della Prima Squadra (...) ---  
Canigiani: "Circa 500 tifosi biancocelesti a Marsiglia, in crescita le vendite per Lazio-Inter" Canigiani: "Circa 500 tifosi biancocelesti a Marsiglia, in crescita le vendite per Lazio-Inter" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni (...) ---  
Garlini: "Parma-Lazio, i subentrati hanno fatto la differenza" Garlini: "Parma-Lazio, i subentrati hanno fatto la differenza" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che ha calcato il campo del Mirko (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Tre punti per Primavera, Under 15, Under 14 ed Under 13 LE CLASSIFICHE | Tre punti per Primavera, Under 15, Under 14 ed Under 13 -> Si è concluso con quattro vittorie all’attivo il weekend del Settore Giovanile biancoceleste. (...) ---  
#MarsigliaLazio | I precedenti con l'arbitro Manzano #MarsigliaLazio | I precedenti con l'arbitro Manzano -> La designazione arbitrale per la terza giornata della fase a gironi di Europa League ha assegnato (...) ---  
UEFA Europa League | Olympique Marsiglia-Lazio, la designazione arbitrale UEFA Europa League | Olympique Marsiglia-Lazio, la designazione arbitrale -> Olympique Marsiglia-Lazio, sfida valida perla terza giornata della fase a gironi del Gruppo H di (...) ---  
#ParmaLazio | I numeri del match #ParmaLazio | I numeri del match -> Secondo successo consecutivo per la Prima Squadra della Capitale che, dopo aver sconfitto la (...) ---  
Lazio, Immobile is on fire: ecco i numeri di Ciro nell'ultimo mese Lazio, Immobile is on fire: ecco i numeri di Ciro nell'ultimo mese -> Ciro Immobile ha risposto alle critiche a modo suo. L'esclusione in Nazionale è alle (...)

Visto da me: Lazio-Fiorentina 1-0

Sottoscritto da: Er Matador Data: Martedì 9 Ottobre 2018, 15:50:27 Visualizazioni: 70
Sommario: di MagoMerlino




Si cercavano delle risposte alle ultime tremende prestazioni, il risultato finale è stata la risposta migliore, il gioco invece è ancora lontano dall'essere accettabile e produttivo.
Inzaghi dovrà sfruttare al meglio la sosta per lavorare su automatismi di gioco, sugli schemi e sulla forma fisica dei calciatori, apparsa anche oggi approssimativa, anche se a parziale giustificazione, almeno questa volta, ci possono essere le "fatiche" della partita di UEL giocata giovedì sera.

La Lazio si presenta con due punte, soluzione che consente ad Immobile di avere maggiore libertà, con Caicedo che tiene costantemente impegnato uno dei centrali viola. Di contro il centrocampo Laziale è completamente privo di fantasia, produce poco, lento, macchinoso, impreciso e prevedibile, fortunatamente Immobile al momento è forse l'unico ad essere sui livelli dell'anno scorso così da diventare il match winner di giornata e migliore in campo.
La Lazio fatica a produrre gioco anche a causa dei continui errori dei singoli in fase di costruzione, passaggi sbagliati anche da pochi metri, mancano inoltre i movimenti che l'anno scorso consentivano le imbucate in area di rigore che erano il marchio di fabbrica del terzetto delle meraviglio Immobile, Luis Alberto, Milinkovic Savic, oggi come detto a quei livelli c'è solo il centravanti. Luis Alberto sembra aver perso momentaneamente il posto da titolare, Milinkovic Savic anche oggi è sembrato molto al di sotto dei suoi standard.
Terrificanti gli errori difensivi in fase di disimpegno, Wallace e Strakosha protagonisti.

Secondo tempo quasi completamente in mano agli avversari, che non hanno creato moltissimo, non trovando spazi utili nella densità difensiva Laziale, la Fiorentina era accreditata di essere una squadra giovane e con un buon gioco, questo gioco non si è visto ed è un merito della Lazio.
Lazio dal canto suo non è riuscita a sfruttare lo sbilanciamento in avanti della Fiorentina, organizzando con continuità dei contropiedi efficaci. Correa subentrato a Caicedo è stato l'unico a mettere in difficoltà la retroguardia viola, prima costringendo l'arbitro ad ammonire il giocatore viola che lo ha fermato quando sembrava lanciato verso l'area di rigore, poi concludendo a rete costringendo il portiere avversario all'unica parata degna di questo nome del secondo tempo.
Lazio nel finale ha faticato ancora di più a riconquistare il pallone, che riperdeva dopo pochi secondi, il triplice fischio finale dell'arbitro, non priva di smagliature la sua direzione, è arrivato come una liberazione.

Ora Inzaghi e i suoi dovranno lavorare per ritrovare il gioco perduto.

Votazione: ***** da 2 utenti.