LaziAlmanacco di giovedì 27 giugno 2019 LaziAlmanacco di giovedì 27 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 27 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Laziomania: Ma Tare ce la fa a raggiungere i suoi obiettivi (=cedere)? Laziomania: Ma Tare ce la fa a raggiungere i suoi obiettivi (=cedere)? -> I primi caldi. O meglio, su Roma si sta per abbattere tutta l'afa terribile di un'estate (...) ---  
Calciomercato Lazio, ds Eintracht su Hinteregger Calciomercato Lazio, ds Eintracht su Hinteregger -> La Lazio deve rinforzare la difesa e Tare ha individuato una serie di nomi sul mercato. (...) ---  
La Lazio fa sul serio per il turco Tokoz La Lazio fa sul serio per il turco Tokoz -> Pochi giorni ancora, poi il calciomercato aprirà ufficialmente i battenti. Per il momento le voci (...) ---  
Genoa, offerta turca per Lazovic. Lazio beffata? Genoa, offerta turca per Lazovic. Lazio beffata? -> Difficilmente Darko Lazovic continuerà ad essere un giocatore del Genoa. Dopo quattro stagioni in (...) ---  
Burioni: "Felice per la conferma di Inzaghi, spero che diventi come Ferguson" Burioni: "Felice per la conferma di Inzaghi, spero che diventi come Ferguson" -> Roberto Burioni, divulgatore scientifico e tifoso biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di (...) ---  
Lazio,  quarto posto in Serie A per gol fatti in casa: ma in trasferta... Lazio, quarto posto in Serie A per gol fatti in casa: ma in trasferta... -> Sono 36, le reti segnate dalla Lazio allo Stadio Olimpico. Una media di quasi due centri (...) ---  
Lazio, dal dischetto non sbagli mai: miglior media della Serie A Lazio, dal dischetto non sbagli mai: miglior media della Serie A -> Segnare dagli 11 metri può sembrare facile, ma non lo è. Ci vuole freddezza, cinismo e (...) ---  
Lazio, 43 anni fa l'ultima panchina di Tommaso Maestrelli: il ricordo del club Lazio, 43 anni fa l'ultima panchina di Tommaso Maestrelli: il ricordo del club -> L'uomo che ha guidato una Lazio difficile, turbolenta e bellissima, verso il primo (...) ---  
Garlini: "Correa ha dato una marcia in più alla Lazio" Garlini: "Correa ha dato una marcia in più alla Lazio" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Supercoppa Italiana, si va verso l'assegnazione all'Arabia Saudita: le info Supercoppa Italiana, si va verso l'assegnazione all'Arabia Saudita: le info -> “Supercoppa? La valutazione non è della Lega Serie A, ma di Lazio e Juventus”, si era (...) ---  
Calciomercato Lazio, dalla Turchia Calciomercato Lazio, dalla Turchia -> Ecco il nome nuovo che arriva ancora dalla Turchia. La Lazio avrebbe messo fortemente gli (...) ---  
Calciomercato Lazio, Tare ha scelto Yazici per il dopo Milinkovic Calciomercato Lazio, Tare ha scelto Yazici per il dopo Milinkovic -> Tutto su Yazici, ma solo se dovesse partire Milinkovic-Savic. Tare ha individuato nel (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 26 giugno 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 26 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 26 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio: casting per il sostituto di Milinkovic-Savic Lazio: casting per il sostituto di Milinkovic-Savic -> Come riporta il Messaggero, la Lazio sta sondando il mercato alla ricerca del sostituto di (...)

Visto da me: OM-Lazio 1-3

Sottoscritto da: Er Matador Data: Martedì 30 Ottobre 2018, 10:16:35 Visualizazioni: 188
Sommario: di MagoMerlino




Wallace, Caicedo, Marusic: la classe operaia al potere.

Ottima partita in ogni settore del campo, attenti in difesa, propositivi a centrocampo, concreti in attacco. La Lazio prende il possesso tattico del campo, lasciando al Marsiglia uno sterile possesso di palla.
Inzaghi sfrutta al meglio le caratteristiche poliedriche di alcuni calciatori a sua disposizione, come in questo caso  Caceres che viene utilizzato in varie posizioni del campo nell'arco dell'intera partita.

Subito in vantaggio con Wallace che con un terzo tempo perfetto anticipa il portiere francese su calcio d'angolo battuto da Leiva.
Per tutto il primo tempo la Lazio riparte costantemente mettendo sempre in crisi la retroguardia avversaria, sfiorando il raddoppio con Caceres e due volte con Immobile, che prima prende il palo dopo un assist di tacco di Caicedo, poi impegna il portiere con una conclusione delle sue. La Lazio meriterebbe di chiudere il primo tempo con un vantaggio più sostanzioso.

Nella ripresa la Lazio continua il suo gioco, nonostante debba subito fare a meno di Leiva, costretto ad uscire e con Parolo che ne eredita le consegne, questa transizione provoca qualche sbandamento difensivo e il Marsiglia prova a concludere a rete senza però impegnare particolarmente Strakosha, apparso non sicurissimo in una parata su un tiro dagli spogliatoi di un francese.
La Lazio comunque è sempre attiva nel ripartire e  prima Caicedo mette Lulic a tu per tu con il portiere ma perde il tempo per la conclusione a rete, poi è Immobile a travestirsi da assistman che lancia Caicedo in area per il gol del raddoppio.
Immobile non avrà segnato, nonostante due belle conclusioni sventate dal portiere, ma ha offerto al gioco quell'ariosità che ha sempre messo in difficoltà i padroni di casa, aiutato in questo dal prezioso lavoro fisico di Caicedo che gli ha consentito di sfruttare spazi che di solito, con altro assetto tattico, non trova.

Quando la partita sembra ormai sottocontrollo, nella Lazio si rivedono alcuni sbandamenti difensivi con i calciatori che si guardano e provano a spiegarsi le incomprensioni che permettono agli avversari di inserirsi con maggiore pericolosità.
In una di queste azioni Parolo è costretto al fallo quasi al limite dell'area di rigore, la punizione che ne scaturisce porta alla rete di Payet che consente al Marsiglia di rientrare in partita, nell'occasione Strakosha non sembra completamente scevro da colpe.
A ristabilire le distanze ci pensa Marusic , entrato ad inizio ripresa al posto di Leiva, con un gran gol dal limite dell'area che si insacca sotto il sette, imprendibile per il portiere.

Vittoria importante che consente alla Lazio di affrontare le partite del girone di ritorno senza eccessivi affanni, dovrà comunque puntare oltre che alla qualificazione anche al primo posto in classifica, per accedere ad un sorteggio migliore nel turno successivo.

Votazione: ***** da 1 utenti.