Lazio, tutti in campo a Pasqua: confronto squadra-Inzaghi   Lazio, tutti in campo a Pasqua: confronto squadra-Inzaghi -> di Valerio Cassetta n campo a Pasqua con un’ora di ritardo. Simone Inzaghi tiene a rapporto la (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
#LivornoLazio | Post partita, Cerbara: "Vogliamo arrivare in Primavera 1" #LivornoLazio | Post partita, Cerbara: "Vogliamo arrivare in Primavera 1" -> Alessandro Cerbara, attaccante biancoceleste, è intervenuto al termine della gara Livorno-Lazio ai (...) ---  
#LivornoLazio | Post partita, Bonacina: "Stiamo bene, pensiamo positivo" #LivornoLazio | Post partita, Bonacina: "Stiamo bene, pensiamo positivo" -> Valter Bonacina, allenatore della Primavera biancoceleste, è intervenuto al termine della gara (...) ---  
Primavera 2 | Livorno-Lazio 0-4, il tabellino Primavera 2 | Livorno-Lazio 0-4, il tabellino -> LIVORNO-LAZIO 0-4 Marcatori: 18’ Scaffidi (La), 35’ Czyz (La), 41’ Capanni (La), 74’ Cerbara (...) ---  
#LazioChievo | I numeri del match #LazioChievo | I numeri del match -> Nonostante una buona reazione, che aveva portato i biancocelesti a dimezzare lo svantaggio grazie (...) ---  
Sampdoria, Giampaolo: “Contro la Lazio sarà da dentro o fuori” Sampdoria, Giampaolo: “Contro la Lazio sarà da dentro o fuori” -> Lazio e Sampdoriahanno iniziato la stagioneentrambe con obiettivi europei, la prima di (...) ---  
Serie B | La Lazio Women pareggia con l'Inter capolista Serie B | La Lazio Women pareggia con l'Inter capolista -> Al campo Melli si presenta l’Inter, la squadra capolista del campionato cadetto che con 19 (...) ---  
Primavera 2 | Livorno-Lazio 0-4, il tabellino Primavera 2 | Livorno-Lazio 0-4, il tabellino -> LIVORNO-LAZIO 0-4 Marcatori: 18’ Scaffidi (La), 35’ Czyz (La), 41’ Capanni (La), 74’ Cerbara (...) ---  
Lazio, la dura legge del palo: solo il Napoli ne ha colpiti di più Lazio, la dura legge del palo: solo il Napoli ne ha colpiti di più -> La sconfitta della Lazio rimediata con il Chievo, complicaterribilmente la corsa (...) ---  
PRIMAVERA - Lazio, ora testa ai Play-off: ecco come funzionano PRIMAVERA - Lazio, ora testa ai Play-off: ecco come funzionano -> Dopo aver fallito l'obiettivo promozione diretta (i rispettivi gironi se li sono (...) ---  
Pagelle Lazio - Chievo, i voti dei quotidiani: si salva solo Caicedo Pagelle Lazio - Chievo, i voti dei quotidiani: si salva solo Caicedo -> Sconfitta amara della Lazio tra le mura amiche dell'Olimpico, contro un Chievo che (...) ---  
MOVIOLA - Lazio - Chievo, Chiffi senza colpe. Nel finale rosso a Luis Alberto MOVIOLA - Lazio - Chievo, Chiffi senza colpe. Nel finale rosso a Luis Alberto -> Sconfitta clamorosa della Lazio, battuta in casa dal Chievo già retrocesso. Una partita (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 21 aprile 2019 LaziAlmanacco di domenica 21 aprile 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 21 aprile 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Pasqua di lavoro: in Coppa torna Leiva, ko Radu FORMELLO - Lazio, Pasqua di lavoro: in Coppa torna Leiva, ko Radu -> FORMELLO - La ripresa è fissata per domani mattina. La Lazio si allenerà a Pasqua e a (...)

Lazio-Milan 1-1

Sottoscritto da: Er Matador Data: Mercoledì 28 Novembre 2018, 04:06:43 Visualizazioni: 154
Sommario: di giamma




Dice: Ma il Milan era rimaneggiatissimo, dovevi vincere a mani basse
Realtà: Il Milan ha 25 giocatori di alto livello che, forse a causa di un allenatore inadeguato, on sono ancora una squadra, ma Donnarumma, Rodríguez, Kessie, Bakayoko, Suso e Calhanoglu nella Lazio sarebbero titolarissimi e gli altri 5 schierati ieri (Zapata, Abate, Borini, Calabria, Cutrone) prime riserve, ieri poi hanno giocato una delle migliori partite di quest'anno, hanno fatto squadra e infatti Gattuso non ha effettuato sostituzioni

Strakosha:   
7
      Un miracolo su Calhanoglu, altre tre parate molto importanti, esce strano, ma esce, anche ieri un compagno lo danneggia in una uscita, forse è vero che non chiama la palla, forse. Qualche merito sul nostro gol perché andando a battere il fallo laterale ha consentito di avere un giocatore in più in avanti
Wallace:   
6.5
      Buonissima prestazione impreziosita da un bellissimo colpo di testa vanificato da un miracolo di Donnarumma, sfigatissimo ma anche poco reattivo nell'autogol del vantaggio milanista.
Acerbi:   
6.5
      Comanda alla grande la difesa, in tutta la partita il Milan solo una volta, con Calhanoglu, è riuscito a tirare da dentro l'area, purtroppo è lui, per circa 5 centimetri, a tenere in gioco Calabria nell'azione del gol.
Radu:   
5.5
      La sua esperienza gli avrebbe dovuto ricordare che Lukaku, pur essendo un compagno di squadra, va marcato a uomo, quindi lo considero corresponsabile del gol milanista, per il resto bene, quasi cancella Suso.
Marusic:   
6
      Meglio, molto meglio del solito però imbeccato due volte da Luis Alberto sbaglia i conseguenti cross con errori di misura, però una discesa a tutta fascia, che secondo me è nelle sue possibilità, non ci è ancora dato di vederla; a Inzaghi comunque piace e sembra in crescita.
Parolo:   
6
      Spreca prima un bellissimo assist di Lulic e poi uno ancor migliore di LA, per il resto solita dedizione alla causa, solita maglietta bagnata.
Badelj:   
6.5
      Molto bene soprattutto in relazione alle precedenti prestazioni, si perde Kessie nell'azione del gol rossonero ma le colpe maggiori sono di Lukaku e della nostra sfiga galattica.
Milinkovic-Savic:   
6
      Se Immobile non fosse inutilmente avanzato in fuorigioco, una sua splendida percussione ci avrebbe portati in vantaggio, per il resto luci e ombre, qualche ombra di troppo giustificata in parte dal nuovo ruolo più arretrato assegnatogli.
Lulic:   
6
      Un bel cross non ben sfruttato da Parolo fa ben sperare dopo la cattiva prova di Sassuolo, purtroppo però non è ancora il Lulic che conosciamo, in ogni caso si guadagna la pagnotta.
Luis Alberto:   
6.5
      Tutte le nostre occasioni pulite partono dai suoi piedi, impiegato al centro/centrodestra invece che a sinistra, come l'altr'anno, se la cava piuttosto bene, un po' meno bene in copertura dove la sua non ottimale condizione fisica lo limita.
Immobile:   
5.5
      Spreca due eccellenti assist di LA con un tiro alle stelle e un controllo improbabile, liscia il non semplice cross di Marusic, sull'altro arriva incolpevolmente un attimo in ritardo, Donnarumma con due parate straordinarie gli nega due gol, il brutto voto essenzialmente per il vizio di stazionare in fuorigioco inutili.
Correa:   
6.5
      Fino al gol, straordinario per qualità d'esecuzione, solo un corner ben battuto e quasi nient'altro.
Lukaku:   
4
      Ti siamo ancora grati per la discesa travolgente della supercoppa, ti saremmo ancora più grati se te ne andassi da tuo fratello, come più volte da te paventato.
Caicedo:   
n.g.
      Buttato dentro per dar peso all'attacco. In realtà a parte la prestanza fisica non mette altro, solo un tocco sul pallone in 10 minuti.
Inzaghi:   
5.5
      L'idea dell'inversione della posizione tra SMS e LA mi è piaciuta, un po' meno i cambi che mi sono sembrati sballati, è anche poco fortunato perché si è beccato la miglior prestazione stagionale di Donnarumma e soprattutto Zapata che ha sbagliato meno di nulla (rara avis ).

Votazione: Questo articolo non è stato ancora votato.