Torneo Manlio Scopigno | La Lazio supera la ternana e si aggiudica la Coppa Fair Play Torneo Manlio Scopigno | La Lazio supera la ternana e si aggiudica la Coppa Fair Play -> Si è conclusa quest’oggi l’avventura della compagine Under 17 della Prima Squadra della Capitale (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-ChievoVerona, i convocati di Di Carlo Serie A TIM | Lazio-ChievoVerona, i convocati di Di Carlo -> Alla vigilia di Lazio- ChievoVerona, il tecnico gialloblù Domenico Di Carlo ha diramato la lista (...) ---  
#LazioChievo | Conferenza stampa, Di Carlo: "Apriamo una nuova fase" #LazioChievo | Conferenza stampa, Di Carlo: "Apriamo una nuova fase" -> Alla vigilia di Lazio-ChievoVerona, il tecnico clivense Domenico Di Carlo ha presentato la sfida (...) ---  
Picchi: "Domani affronteremo una corazzata, daremo il 100%" Picchi: "Domani affronteremo una corazzata, daremo il 100%" -> Miriam Picchi, centrocampista della Lazio Women, è intervenuta ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#LazioChievo | Conferenza stampa, Inzaghi: "Ai miei ragazzi ho chiesto concentrazione" #LazioChievo | Conferenza stampa, Inzaghi: "Ai miei ragazzi ho chiesto concentrazione" -> Alla vigilia del match con il ChievoVerona, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto (...) ---  
Lazio, Inzaghi: «Dobbiamo muovere la classifica» Lazio, Inzaghi: «Dobbiamo muovere la classifica» -> Il tecnico, alle prese con una settimana fitta, ragiona sul turnover: «Devo valutare chi ha (...) ---  
Canigiani: "Venduti 8.000 biglietti per Lazio-Chievo, a Milano per ora 3.000 biancocelesti" Canigiani: "Venduti 8.000 biglietti per Lazio-Chievo, a Milano per ora 3.000 biancocelesti" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni (...) ---  
Lazio Women-Inter Women la designazione arbitrale Lazio Women-Inter Women la designazione arbitrale -> Lazio Women-Inter Women, gara valida la 9ª giornata di ritorno del Campionato di calcio femminile (...) ---  
Primavera 2 | Livorno-Lazio, la designazione arbitrale Primavera 2 | Livorno-Lazio, la designazione arbitrale -> Domani, sabato 20 aprile, la squadra guidata da mister Valter Bonacina affronterà il Livoeno (...) ---  
Segui la vigilia di Lazio-ChievoVerona su Lazio Style Channel  Segui la vigilia di Lazio-ChievoVerona su Lazio Style Channel -> Altro giorno, nuovi impegni. Anche oggi al Centro Sportivo di Formello le telecamere e i microfoni (...) ---  
Lazio, chance per Badelj? Il croato vuole riscattarsi  Lazio, chance per Badelj? Il croato vuole riscattarsi -> Con la squalifica di Lucas Leiva, l'ex Fiorentina può tornare titolare per dimostrare di non (...) ---  
Spal, Floccari Spal, Floccari -> Floccari è un uomo semplice e di grande umiltà. Nel corso della sua carriera ha indossato (...) ---  
Comunicato 19.04.2019 Comunicato 19.04.2019 -> Il Presidente Dr. Claudio Lotito comunica di aver affidato al Prefetto Dr. Nicolò Marcello (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 19 aprile 2019 LaziAlmanacco di venerdì 19 aprile 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 19 aprile 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
COMUNICAZIONE DI SERVIZIO - VENDITA DEI TAGLIANDI DI MILAN - LAZIO COMUNICAZIONE DI SERVIZIO - VENDITA DEI TAGLIANDI DI MILAN - LAZIO -> La società Milan A.C. comunica che al momento ci sono problemi tecnici per acquistare i tagliandi (...)

Visto da me: Lazio-Parma 4-1

Sottoscritto da: Er Matador Data: Mercoledì 27 Marzo 2019, 16:53:51 Visualizazioni: 23
Sommario: di MagoMerlino



Alla Lazio basta un tempo da "Lazio 2017/’18" per regolare il Parma, squadra che comodamente veleggia a centro classifica senza soverchie ambizioni.
La Lazio a trazione anteriore che Inzaghi presenta ormai da diverse partite è una squadra che ha ritrovato forma atletica, velocità di esecuzione e quindi gioco, ha ritrovato, almeno in parte, Luis Alberto e Milinkovic Savic.

Luis Alberto è stato assoluto protagonista del primo tempo con una doppietta e buone giocate, mentre Milinkovic Savic giocando a fianco di Leiva è costretto a giocare più lontano dall'area di rigore avversaria e non riesce a trovare spunti per arrivare al tiro con continuità, ottima l'imbucata per Marusic che, complice il portiere, realizza il gol del vantaggio.
Il gioco si è sviluppato armonico almeno per tutto il primo tempo, equilibri perfetti e, novità di giornata, la fascia destra è stata molto coinvolta nella costruzione rispetto alle precedenti partite.
Marusic con il supporto di Patric, che da centrale si è sovrapposto diverse volte, ha giocato con maggiore partecipazione della fascia opposta dove Radu e Lulic hanno giocato una discreta partita potendo usufruire dell'ottima prestazione corale dei compagni, che ha nascosto le loro incertezze.

Il calcio è strano e lo dimostrano proprio Patric e Lulic, il primo gioca una eccellente partita, praticamente a tutto campo, poi durante uno dei soliti duetti con Strakosha, duetti con i quali la Lazio fa comunque sempre fatica ad impostare l'azione d'attacco, sbaglia grossolanamente il passaggio di ritorno al portiere: ne approfitta Sprocati, uno di proprietà di Lotito, che realizza il gol della bandiera dei parmigiani.
Dall'8 che avrebbe meritato in pagella, l'errore gli costa un punto in meno.
Lulic al contrario ha offerto il solito contributo di corsa a tutto campo, costellato delle ormai solite imprecisioni tecniche, tra tanti appoggi sbagliati trova il rigore per un cross fermato col braccio in area da un parmense, ma soprattutto trova un gol eccezionale da poco fuori area, su uno schema da calcio d'angolo battuto da Luis Alberto.
Dal 6 che nel complesso la prestazione offerta gli avrebbe assegnato, sale meritatamente al 7 grazie all'assist per il rigore e per il gol.

Dopo lo spettacolare primo tempo, la Lazio nella ripresa controlla la partita, Inzaghi intelligentemente cambia Leiva in diffida e poi offre qualche minuto a Pedro Neto, il ragazzo lascia tecnicamente una discreta impressione, ma sembra poco "fisicato" per contrastare i calciatori di serie A.
Durmisi, il terzo subentrato, lascia la solita impressione di buon calciatore, ma non ancora in grado di fare il titolare a tempo pieno.
Migliori in campo Luis Alberto e Patric, mentre Caicedo non riesce ad incidere, conferma comunque la dote di talismano.

Ora c'è la sosta, ottima per preparare lo sprint finale in campionato e soprattutto per dare l'assalto alla coppa Italia.

Votazione: Questo articolo non è stato ancora votato.