Lopez: "Inzaghi è un simbolo di questa Società" Lopez: "Inzaghi è un simbolo di questa Società" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style, 89.3 (...) ---  
Lazio, Radu potrebbe non partire per il ritiro ad Auronzo: la situazione Lazio, Radu potrebbe non partire per il ritiro ad Auronzo: la situazione -> Un nuovo ciclo, un'opera di ringiovanimento della rosa per la quale sembra non (...) ---  
Calciomercato Lazio, il punto sulle fasce: Lazzari e Jony sono in pole Calciomercato Lazio, il punto sulle fasce: Lazzari e Jony sono in pole -> Il calciomercato della Lazio va delineandosi verso una strategia ben chiara: la priorità (...) ---  
Lazio, contro ogni previsione niente riscatto per Romulo: ecco le cause Lazio, contro ogni previsione niente riscatto per Romulo: ecco le cause -> La Lazio vuole rinnovare la rosa, che rischia di avere dimensioni importanti. Per questo (...) ---  
Lazio, da Auronzo alle amichevoli: ecco il programma estivo Lazio, da Auronzo alle amichevoli: ecco il programma estivo -> NOTIZIE SS LAZIO - La nuova stagione della Lazio scatterà l'8 luglio copn le prime (...) ---  
UFFICIALE - Nesta è il nuovo allenatore del Frosinone UFFICIALE - Nesta è il nuovo allenatore del Frosinone -> La novità era nell'aria, oggi trova la sua conferma ufficiale: Alessandro Nesta sarà (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
‘Player of the Season’ | Vota il gol vincitore del contest ‘Player of the Season’ | Vota il gol vincitore del contest -> Un ‘altra stagione passa in archivio. Nel 2018-2019 la Lazio si è consacrata ed è riuscita ad (...) ---  
Lazio, l'organizzazione offensiva non ti manca: secondo posto in Serie A Lazio, l'organizzazione offensiva non ti manca: secondo posto in Serie A -> Non è sinonimo di gol, ma questa statistica riportata da Calcio Datato stona un po' (...) ---  
Lazio, Mauri: “Radu non teme la concorrenza”. E su Milinkovic... Lazio, Mauri: “Radu non teme la concorrenza”. E su Milinkovic... -> Ex compagni di squadra, Stefano e Stefan. Entrambi leader della Lazio, romani (...) ---  
Lazio Nuoto, Colosimo: “C'è grande incertezza, rischiamo di sparire..." Lazio Nuoto, Colosimo: “C'è grande incertezza, rischiamo di sparire..." -> Calma piatta. Nulla di nuovo si muove all'orizzonte per la Lazio Nuoto, ancora in (...) ---  
Lazio, Cataldi ha la media tiri-gol più alta tra i biancocelesti: il dato  Lazio, Cataldi ha la media tiri-gol più alta tra i biancocelesti: il dato -> Dodici presenze, diciotto considerando anche le 6 in Europa League. Poi due gol e un (...) ---  
Scuola Calcio 2019-2020 | Iscrizioni prorogate di ventiquattr'ore Scuola Calcio 2019-2020 | Iscrizioni prorogate di ventiquattr'ore -> Le richieste per l’ammissione alla Scuola Calcio S.S. Lazio per la stagione 2019/20 si erano (...) ---  
L'agente di Lazzari apre alla Lazio: 'È una destinazione gradita a Manuel' L'agente di Lazzari apre alla Lazio: 'È una destinazione gradita a Manuel' -> In casa Lazio, Manuel Lazzari resta l'obiettivo numero uno per rinforzare la corsia di (...) ---  
Lazio a un passo da Jony: cifre e dettagli dell'operazione Lazio a un passo da Jony: cifre e dettagli dell'operazione -> Jonathan Rodríguez Menéndez, meglio noto come Jony, è a un passo dalla Lazio. Tare ha (...)

Inter-Lazio 0-1

Sottoscritto da: Er Matador Data: Sabato 13 Aprile 2019, 03:52:40 Visualizazioni: 44
Sommario: di giamma




Ieri Perisic era in grande giornata, fidatevi vedo molte partite dell'Inter per commentarle con un caro amico interista che a sua volta vede quasi tutte quelle della Lazio, e quando il croato è in grande giornata sono cazzi, essere riusciti a non subire gol è un'impresa come un'impresa è l'ottima prestazione che fa su di lui Luis Felipe rientrante  da lunga assenza; al solito troviamo un portiere che ci nega i gol della tranquillità, questo al solito però è sospetto, temo che qualche colpa l'abbiano anche i nostri nel non saper rendere le cose più difficili ai portieri avversari.

Strakosha:   
6.5
      Partita facile per lui, solo un paio di respinte a terra non semplicissime e qualche buona uscita in presa alta o a respingere lontano, male coi piedi.
Luiz Felipe:   
7
      Torna dopo lunga assenza e all'inizio soffre molto Perisic, alla lunga gli prende le misure rendendolo pressoché innocuo, bentornato.
Acerbi:   
8
      Con lui la difesa a tre diventa a quattro perché sembra ce ne siano due.
Bastos:   
7
      Ottima prestazione che poteva essere impreziosita da un bellissimo gol di testa che però Handanovic gli ha negato, la cazzata da contratto puntualmente arriva con un tentativo di autogol fuori d'un soffio.
Romulo:   
6.5
      Ottimo primo tempo, meno bene nel secondo, si sacrifica al ruolo di difensore aggiunto, il meglio lo dà nei cross che indubbiamente sa fare anche se ieri ne ha azzeccato solo uno, quello decisivo per LA che ha generato il vantaggio.
Milinkovic-Savic:   
7.5
      Segna il gol della vittoria, gioca a tutto campo, bene anche in difesa dove ieri non fa alcuna cazzata (come a volte gli accade), soffre l'uscita di LA anche perché a me sembra che a sinistra si trovi meno bene.
Leiva:   
8
      Parte male, dieci minuti addirittura preoccupanti, poi carbura e dotato come è del dono della bilocazione ci consente di giocare in 12
Luis Alberto:   
7.5
      Il gol della vittoria è un suo assist eccezionale, aiuta Lulic a chiudere la fascia di competenza, sbaglia quasi nulla, quando esce come sempre si spegne la luce.
Lulic:   
6.5
      Contiene benissimo D'Ambrosio diventando di fatto il quarto difensore, però lì davanti è mancato, prima partita senza neanche un cross.
Correa:   
7
      Venti minuti buonissimi.
Immobile:   
6.5
      Tanto impegno, tanta corsa, ma non trova mai il varco per tentare il tiro e anche in una partita così finisce un paio di volte in inutili fuorigioco.
Caicedo:   
6.5
      Bravo con la palla ai piedi, però senso della posizione nullo e qualche problema di tiro, ieri se Handanovic non gliela intercetta dopo la splendida sgroppata il tiro sarebbe finito fuori, di poco, ma fuori (vedi immagini da dietro la porta).
Parolo:   
6.5
      Non è più il Parolo dei bei tempi e si vede, però l'impegno, la corsa, la sagacia, quelle ci sono sempre.
Durmisi:   
6
      Pochissimi minuti, non brilla ma il suo lo fa.
Inzaghi:   
8
      Il nuovo modulo funziona alla grande, la prematura uscita di Correa lo imbastardisce perché costretto a metter dentro Caicedo, avesse avuto Neto penso che il prescelto sarebbe stato il ragazzino, gli altri cambi secondo logica, che Luis Alberto vada conservato è un fatto, che non ci sia un sostituto all'altezza anche, tocca impegnarsi a trovare un modulo alternativo quando esce.

Votazione: Questo articolo non è stato ancora votato.