La Lazio fa sul serio per il turco Tokoz La Lazio fa sul serio per il turco Tokoz -> Pochi giorni ancora, poi il calciomercato aprirà ufficialmente i battenti. Per il momento le voci (...) ---  
Genoa, offerta turca per Lazovic. Lazio beffata? Genoa, offerta turca per Lazovic. Lazio beffata? -> Difficilmente Darko Lazovic continuerà ad essere un giocatore del Genoa. Dopo quattro stagioni in (...) ---  
Burioni: "Felice per la conferma di Inzaghi, spero che diventi come Ferguson" Burioni: "Felice per la conferma di Inzaghi, spero che diventi come Ferguson" -> Roberto Burioni, divulgatore scientifico e tifoso biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di (...) ---  
Lazio,  quarto posto in Serie A per gol fatti in casa: ma in trasferta... Lazio, quarto posto in Serie A per gol fatti in casa: ma in trasferta... -> Sono 36, le reti segnate dalla Lazio allo Stadio Olimpico. Una media di quasi due centri (...) ---  
Lazio, dal dischetto non sbagli mai: miglior media della Serie A Lazio, dal dischetto non sbagli mai: miglior media della Serie A -> Segnare dagli 11 metri può sembrare facile, ma non lo è. Ci vuole freddezza, cinismo e (...) ---  
Lazio, 43 anni fa l'ultima panchina di Tommaso Maestrelli: il ricordo del club Lazio, 43 anni fa l'ultima panchina di Tommaso Maestrelli: il ricordo del club -> L'uomo che ha guidato una Lazio difficile, turbolenta e bellissima, verso il primo (...) ---  
Garlini: "Correa ha dato una marcia in più alla Lazio" Garlini: "Correa ha dato una marcia in più alla Lazio" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Supercoppa Italiana, si va verso l'assegnazione all'Arabia Saudita: le info Supercoppa Italiana, si va verso l'assegnazione all'Arabia Saudita: le info -> “Supercoppa? La valutazione non è della Lega Serie A, ma di Lazio e Juventus”, si era (...) ---  
Calciomercato Lazio, dalla Turchia Calciomercato Lazio, dalla Turchia -> Ecco il nome nuovo che arriva ancora dalla Turchia. La Lazio avrebbe messo fortemente gli (...) ---  
Calciomercato Lazio, Tare ha scelto Yazici per il dopo Milinkovic Calciomercato Lazio, Tare ha scelto Yazici per il dopo Milinkovic -> Tutto su Yazici, ma solo se dovesse partire Milinkovic-Savic. Tare ha individuato nel (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 26 giugno 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 26 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 26 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio: casting per il sostituto di Milinkovic-Savic Lazio: casting per il sostituto di Milinkovic-Savic -> Come riporta il Messaggero, la Lazio sta sondando il mercato alla ricerca del sostituto di (...) ---  
Settore Giovanile | Indetto uno stage per i giovani portieri Settore Giovanile | Indetto uno stage per i giovani portieri -> Sei un portiere e vuoi vivere un’esperienza indimenticabile a tinte biancocelesti? Partecipa allo (...) ---  
Lazio, la chiave per Jony nel suo contratto: Malaga con le spalle al muro  Lazio, la chiave per Jony nel suo contratto: Malaga con le spalle al muro -> La Lazio poteva prendere Jony gratis, ed ecco la chiave che ha permesso a Tare di (...) ---  
Lazio, sulla sinistra sei micidiale: nessuna squadra ha fatto meglio in Serie A Lazio, sulla sinistra sei micidiale: nessuna squadra ha fatto meglio in Serie A -> La stagione 2018/19 è ormai alle spalle. Rimarrà indelebile il ricordo della conquista (...)

Visto da me: Milan-Lazio 1-0

Sottoscritto da: Er Matador Data: Lunedì 15 Aprile 2019, 02:10:03 Visualizazioni: 39
Sommario: di MagoMerlino




La Lazio gioca a tratti molto meglio dei ladri in rossonero. Bravo Reina un paio di volte nel primo tempo e su Romulo nel secondo. Sfortunato Immobile sull'ennesimo palo di questa stagione. Reina è stato molto più impegnato di Strakosha, che si è dimostrato bravo e reattivo  in un paio di circostanze, ma sui rigori proprio non riesce a non arrendersi prima che l'avversario tiri.
L'arbitro non vedeva l'ora di assegnare un rigore ai ladri vestiti a strisce rossonere e molto probabilmente non avrebbe assegnato un rigore alla Lazio neppure fosse stato più netto di quello su Milinkovic Savic.
Durmisi è incommentabile, soprattutto perché in circostanze analoghe già ci siamo passati decine di volte, l'ultima a Ferrara pochi giorni fa, e comunque è un fallo d'ostruzione che sarebbe stato più giusto punire con una punizione a due in area di rigore. Ma le punizioni a due non le fischiano più, eppure spesso sarebbero una via di mezzo utile a risolvere le questioni al limite come questa di Durmisi, ma tant'è.

Buone le trame in velocità dei centrocampisti Laziali per poi cercare la punta in profondità, peccato aver dovuto fare a meno dii Correa ad inizio ripresa. Continuo a sostenere che il modulo a trazione anteriore non sia utilizzabile sempre e comunque contro ogni avversario ed in qualsiasi situazione e che Milinkovic Savic lontano dall'area avversaria viene depotenziato.
Ormai sono decenni che la Lazio non vince al Meazza contro i ladri rossoneri, però fra una decina di giorni c'è un'altra possibilità anche più importante di questa, perché c'è in palio l'accesso alla finale di Coppa Italia dove basterà pareggiare a patto di riuscire a segnare e perché c'è da vendicare l'oltraggio alla maglia di Acerbi. 
Spero che una volta verificato che il risultato maturato non ci consenta di accedere alla finale, parta la corrida.

Di certo la prossima volta che quei tre quattro figuri si ripresenteranno all'Olimpico da avversari, qualunque maglia indossino, saranno subissati da fischi e dai “buuh!” di chi come me non sa fischiare, con la foto ben esposta.
A chiarire che eventualmente i “buuh!” non hanno risvolti razzisti ma sono rivolti a dei pezzi di merda e il fatto che siano pezzi di merda non dipende dal colore della pelle, razza o religione, ma solo dal fatto che sono stronzi.

Votazione: Questo articolo non è stato ancora votato.