Questa sera segui 'Zona Cesarini' su Lazio Style Channel Questa sera segui 'Zona Cesarini' su Lazio Style Channel -> Massimiliano Farris, vice allenatore della squadra biancoceleste, ha analizzato la gara (...) ---  
Under 14 | La Lazio supera di misura la Romulea  Under 14 | La Lazio supera di misura la Romulea -> Prosegue il percorso netto della compagine Under 14 di mister Simone Gonini. La formazione (...) ---  
Lazio, si abbassa la quota scudetto: da inizio 2020 è la squadra più giocata Lazio, si abbassa la quota scudetto: da inizio 2020 è la squadra più giocata -> I biancocelesti, al momento secondi in classifica ad un punto dalla Juve, scatenano i bookmaker: (...) ---  
#TrainingSession | Prove tattiche a due giorni da Lazio-Bologna #TrainingSession | Prove tattiche a due giorni da Lazio-Bologna -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Poli: "Milinkovic ha ancora importanti margini di miglioramento" Poli: "Milinkovic ha ancora importanti margini di miglioramento" -> Fabio Poli, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
Canigiani: "35 mila presenze contro il Bologna, tante promozioni per le Tribune" Canigiani: "35 mila presenze contro il Bologna, tante promozioni per le Tribune" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lazio, Milinkovic è tornato: compleanno e allenamento con la squadra Lazio, Milinkovic è tornato: compleanno e allenamento con la squadra -> Dopo due giorni di stop per un affaticamento ai polpacci, il Sergente ritorna a sudare in gruppo: (...) ---  
Lazio, addio agli “Irriducibili”: il gruppo della Nord cambia nome Lazio, addio agli “Irriducibili”: il gruppo della Nord cambia nome -> Storica decisione da parte dei leader del settore caldo biancoceleste: sabato all'Olimpico ultima (...) ---  
Buon compleanno Sergej Milinkovi?-Savi? Buon compleanno Sergej Milinkovi?-Savi? -> Sergej Milinkovi?-Savi?, centrocampista biancoceleste, oggi spegne 25 candeline. Dal Presidente, (...) ---  
#LazioBologna | I precedenti con l'arbitro Abisso #LazioBologna | I precedenti con l'arbitro Abisso -> La designazione arbitrale per la 26ª giornata di Serie A ha assegnato la gara Lazio-Bologna, in (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Bologna, la designazione arbitrale Serie A TIM | Lazio-Bologna, la designazione arbitrale -> La 26ª giornata di Serie A TIM Lazio-Bologna, in programma sabato 29 febbraio 2020 alle ore 15:00 (...) ---  
Armini tra rinnovo e voglia di Lazio:  Armini tra rinnovo e voglia di Lazio: "Voglio tornare sotto la Nord. Nesta il mio idolo" -> Il giovane difensore della Primavera è in scadenza di contratto a giugno, ma per ora niente firma. (...) ---  
Rigori alla Lazio, ma i punti a Juve e Inter Rigori alla Lazio, ma i punti a Juve e Inter -> Quattordici penalty concessi ai biancocelesti, più di tutti in A però valgono solo +5 in (...) ---  
Lazio, finalmente Vavro: “Scudetto? Si può. E ora pago la cena ai compagni” Lazio, finalmente Vavro: “Scudetto? Si può. E ora pago la cena ai compagni” -> Lo slovacco contro il Genoa ha fatto il suo esordio dal primo minuto: "Il lavoro paga sempre e (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 27 febbraio 2020 LaziAlmanacco di giovedì 27 febbraio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 27 febbraio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Visto da me: Lazio-Atalanta 1-3

Sottoscritto da: Er Matador Data: Giovedì 9 Maggio 2019, 05:43:40 Visualizazioni: 188
Sommario: di MagoMerlino




L'eventuale vittoria della Coppa Italia non cambierà il giudizio complessivo su questa stagione, sui calciatori, su chi li mette in campo, su chi li ha portati a Formello, su chi ha le redini e decide le strategie di questa società.

Oggi l'Atalanta ha dimostrato di avere buoni schemi, buoni giocatori, ottima forma atletica, corsa, forza fisica, idee, motivazioni, lucidità, tutte cose quasi totalmente sconosciute alla Lazio di quest'anno, incapace di avere gioco, continuità, brillantezza. Tutto nella Lazio sembra lasciato al caso, alla giocata singola.
C'è solo da sperare che Inzaghi abbia capito qualcosa da questa partita e sia in grado, lui per primo, di non commettere gli stessi errori.

La Lazio ha "giocato" venti minuti, quando Immobile ha sbagliato il più facile degli appoggi al compagno che sopraggiungeva nell'azione che avrebbe potuto portare al raddoppio, la Lazio si è fermata, ha subito il pareggio e nel secondo tempo è stata completamente travolta dall'avversario.
Solite sostituzioni nel secondo tempo da parte di Inzaghi che nulla migliorano nell'assetto tattico della partita, l'Atalanta ha continuato imperterrita a correre per il campo, vincere contrasti in tutte le zone, a essere sempre molto corta nei duelli individuali.

L'unica cosa giusta fatta da Inzaghi è stata quella di non sostituire Wallace esponendolo alla pubblica gogna, ancora di più di quanto le sue scellerate giocate non l'avessero già esposto. Ma la colpa non è tutta di Wallace che come calciatore lo conosciamo è dell'allenatore che continua a frullare il terzo di destra, senza trovare un assetto stabile.
Inspiegabile anche la sostituzione di Caicedo che era sembrato molto più in partita dell'Immobile irriconoscibile di questo ultimo periodo.
Forse Correa sarebbe potuto subentrare al posto di Luis Alberto che poco aveva combinato, Inzaghi ha tenuto in campo sia Immobile che lo spagnolo aggiungendo Correa, nella speranza di trovare una giocata che raddrizzasse la partita, ma i giocatori in campo hanno continuato a non giocare, come se niente fosse, nessuna reazione, nessuna idea, solo errori che si aggiungevano ad errori.
Non c'è stata molta differenza con la Lazio che ha perso con il Chievo, con quella che non è riuscita a battere il Sassuolo, con quella del secondo tempo contro la Sampdoria che in vantaggio di due reti e con l'uomo in più ha sofferto per tutta la ripresa senza mai riuscire a far valere la superiorità numerica.

Ora c'è la finale, conta solo vincerla, come, giunti a questo punto, non è importante. Di certo l'Atalanta oggi esce molto rinfrancata da questa partita, dopo aver verificato in quali condizioni si trova l'avversario.
Speriamo di ribaltare tutto tra 10 giorni come oggi Gasperini e i suoi hanno ribaltato la Lazio di Inzaghi.

Votazione: Questo articolo non è stato ancora votato.