LaziAlmanacco di mercoledì 16 ottobre 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 16 ottobre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 16 ottobre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
L'Uefa chiude metà curva Nord con il Celtic, Lazio:  L'Uefa chiude metà curva Nord con il Celtic, Lazio: "Penalizzazione pesante" -> Condannato il club biancoceleste a giocare la prossima gara casalinga di Europa League con i (...) ---  
Comunicato 15.10.2019 Comunicato 15.10.2019 -> Le decisioni della 'Control, Ethics and Disciplinary Body' della UEFA in riferimento ai (...) ---  
Lotito Lotito -> Il presidente biancoceleste ospite della nostra redazione: "La mia colpa è stata quella di (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 16:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 16:00 -> Proseguirà domani l’attività della Prima Squadra della Capitale. Archiviato il primo allenamento (...) ---  
Lazio, Inzaghi sorride: Correa di nuovo in gruppo Lazio, Inzaghi sorride: Correa di nuovo in gruppo -> L'attaccante argentino ha partecipato alla ripresa degli allenamenti: infermeria quasi svuotata in (...) ---  
Garlini: "Domenica arriva una partita importante per la Lazio" Garlini: "Domenica arriva una partita importante per la Lazio" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, alle ore 10:30, si è ritrovata sul (...) ---  
Lopez: "Immobile ha il gol nel sangue" Lopez: "Immobile ha il gol nel sangue" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Strakosha, Luiz Felipe, Berisha e Marusic Nazionali | Gli impegni di Strakosha, Luiz Felipe, Berisha e Marusic -> QUALIFICAZIONI EURO 2020 | Albania – Thomas Strakosha Larga vittoria per la Nazionale albanese di (...) ---  
Gabriele Pulici Gabriele Pulici -> Al Premio Scopigno non poteva mancare un rappresentante della famiglia Pulici. In assenza (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 15 ottobre 2019 LaziAlmanacco di martedì 15 ottobre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 15 ottobre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nesta: 'Con il Milan serve pazienza... Lazio? Un sogno allenarla...' Nesta: 'Con il Milan serve pazienza... Lazio? Un sogno allenarla...' -> Con il premio Scopigno 2019 ancora tra le mani, l'ex Lazio e Milan Alessandro Nesta risponde (...) ---  
Gascoigne a processo per aggressione a sfondo sessuale Gascoigne a processo per aggressione a sfondo sessuale -> L'ex campione della Lazio è accusato di aver tentato di baciare una donna. Secondo gli inquirenti (...) ---  
Segui su Lazio Style Channel la nuova trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' Segui su Lazio Style Channel la nuova trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' -> Quartoappuntamento sul 233 di Sky. Sempre di lunedì. Per analizzare cammino che sta effettuando (...)

Visto da me: Lazio-Parma 2-0

Sottoscritto da: Er Matador Data: Martedì 24 Settembre 2019, 07:14:09 Visualizazioni: 20
Sommario: di MagoMerlino




Prestazione discreta contro un avversario come il Parma, che è sembrato qualitativamente sullo stesso piano di Spal e Cluj.
Inzaghi presenta in campo la Lazio 2018-2019, formazione tra un tattico turn over e una bocciatura del mercato estivo.

La Lazio come da prassi consolidata comincia bene e passa subito in vantaggio, Luis Alberto lancia alla perfezione Immobile che supera il portiere parmigiano con un preciso diagonale che si appoggia sul secondo palo ed entra in rete.
Immobile gioca, collabora, segna, impegnerà ancora il portiere parmigiano nel secondo tempo con un bel tiro dal limite.
Inzaghi si traveste da fine psicologo e probabilmente con la scusa della salvaguardia in vista dell'infrasettimanale, lo sostituisce. Il centravanti non la prende per niente bene, soprattutto perché ad essere completamente fuori giri per tutta la partita era stato Correa.

Come al solito andata in vantaggio, la Lazio si adagia su un andamento lento di controllo della partita.
Invece di dare continuità all'azione di attacco e cercare il raddoppio e di mettere in sicurezza il risultato, finisce così per schiacciarsi sulla difesa avversaria senza trovare spazi per i fraseggi sullo stretto di Milinkovic Savic, Luis Alberto, Immobile e Correa,  lasciando scoperto il centrocampo, consentendo agli avversari delle ripartenze, controllate quasi sempre agevolmente dalla difesa.
Il Parma di concreto combina poco, arrivando a creare un pericolo per la porta di Strakosha con un inserimento centrale di Inglese che fortunatamente non alza il pallone e tira addosso al portiere.

Anche nel famigerato secondo tempo la Lazio controlla con disinvoltura la partita, evitando i black out dei giorni scorsi, raddoppia con una bella intuizione di Milinkovic Savic che premia un inserimento di Marusic in area. 
Caicedo subentrato ad Immobile sfiora il terzo gol, dopo una pregevole azione personale in area di rigore.

Confortante la prestazione di Marusic, buone la prove di Acerbi e Leiva, discreta la prestazione di Felipe, anche se va diverse volte in difficoltà con Strakosha.
Migliori in campo Milinkovic Savic e Immobile, peggiore Correa.
Luis Alberto offre un paio di spunti, per il resto troppo lento e macchinoso, non trova soluzioni all'altezza neppure sui calci piazzati, a parte un calcio d'angolo che finisce sul primo palo.
Radu fa un paio di buchi ad inizio partita, poi sia lui che Lulic cercano di giocare semplice e fare l'essenziale, entrambi quando sono chiamati al cross regalano il pallone alla difesa avversaria.

La prossima avversaria è la lanciatissima Inter di Conte, un test probante per Inzaghi e il suo turn over.

Votazione: **** da 1 utenti.