I RISULTATI DELLA DOMENICA | Risultati positivi per Under 14 ed Under 16, sconfitte l'Under 17 e l'Under 15 I RISULTATI DELLA DOMENICA | Risultati positivi per Under 14 ed Under 16, sconfitte l'Under 17 e l'Under 15 -> Una vittoria, un pareggio e due sconfitte. Questo lo score conseguito dalle squadre del Settore (...) ---  
Euro 2020, un punto inutile per la Serbia: pochi minuti per Milinkovic Euro 2020, un punto inutile per la Serbia: pochi minuti per Milinkovic -> Soltanto un pareggio per la Serbia e la qualificazione a Euro 2020 la festeggia il (...) ---  
 Lazio, Immobile: «Voglio diventare un idolo per i laziali. A Roma sto benissimo»   Lazio, Immobile: «Voglio diventare un idolo per i laziali. A Roma sto benissimo» -> di Valerio Cassetta I primi tiri nei campetti di Torre Annunziata, l’esordio nel grande calcio, la (...) ---  
Superlega, Cairo: “Atalanta - Lazio ha fatto più ascolti della finale di Champions” Superlega, Cairo: “Atalanta - Lazio ha fatto più ascolti della finale di Champions” -> Latente, come un virus, il dibattito su Superlega sì/Superlega no torna a contagiare le (...) ---  
Under 21, l'Italia vola con l'Islanda: rissa dopo la fine. Esordio per Maistro Under 21, l'Italia vola con l'Islanda: rissa dopo la fine. Esordio per Maistro -> L'Italia Under 21 di Nicolato si sbarazza dell'Islanda, battendola 3-0 e (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 17 novembre 2019 LaziAlmanacco di domenica 17 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 17 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Under 14 Pro | La Lazio supera 2-0 il Pescara Under 14 Pro | La Lazio supera 2-0 il Pescara -> Quarta giornata di campionato Pro per la selezione Under 14 della Prima Squadra della Capitale. La (...) ---  
#TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra #TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra -> Archiviata la partita di oggi con la Primavera, la Prima Squadra della Capitale sarà chiamata a (...) ---  
Lazio, Acerbi è al top: un gol in azzurro, il sogno di una vita Lazio, Acerbi è al top: un gol in azzurro, il sogno di una vita -> Il difensore biancoceleste continua a vivere un momento d'oro: dalla rete al Torino a quella (...) ---  
Under 15 | Antonio Troise convocato dalla Nazionale italiana Under 15 | Antonio Troise convocato dalla Nazionale italiana -> Nuova convocazione internazionale per un tesserato del Settore Giovanile biancoceleste. Si tratta (...) ---  
Patric, talismano e certezza per la Lazio: "Puntiamo in alto" Patric, talismano e certezza per la Lazio: "Puntiamo in alto" -> Il difensore spagnolo si sta ritagliando sempre più spazio da titolare, e con lui in campo la (...) ---  
#TrainingSession | Termina 8-1 il test con la Primavera biancoceleste #TrainingSession | Termina 8-1 il test con la Primavera biancoceleste -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Supercoppa: a breve i prezzi dei biglietti. Ecco come ottenere il visto turistico Supercoppa: a breve i prezzi dei biglietti. Ecco come ottenere il visto turistico -> Ancora pochi giorni e tutto sarà definito. La prossima settimana dovrebbero arrivare (...) ---  
Supercoppa Italiana, Lazio in Arabia dal 19 dicembre: la tabella di marcia Supercoppa Italiana, Lazio in Arabia dal 19 dicembre: la tabella di marcia -> La Supercoppa Italiana si giocherà a Riad, nella capitale dell'Arabia Saudita, il 22 (...) ---  
Nazionale, Acerbi in gol: ecco quanti calciatori della Lazio ci sono riusciti Nazionale, Acerbi in gol: ecco quanti calciatori della Lazio ci sono riusciti -> Francesco Acerbi è sempre più protagonista. Oltre alle ottime prestazioni con la maglia (...)

Visto da me: Lazio-Parma 2-0

Sottoscritto da: Er Matador Data: Martedì 24 Settembre 2019, 07:14:09 Visualizazioni: 37
Sommario: di MagoMerlino




Prestazione discreta contro un avversario come il Parma, che è sembrato qualitativamente sullo stesso piano di Spal e Cluj.
Inzaghi presenta in campo la Lazio 2018-2019, formazione tra un tattico turn over e una bocciatura del mercato estivo.

La Lazio come da prassi consolidata comincia bene e passa subito in vantaggio, Luis Alberto lancia alla perfezione Immobile che supera il portiere parmigiano con un preciso diagonale che si appoggia sul secondo palo ed entra in rete.
Immobile gioca, collabora, segna, impegnerà ancora il portiere parmigiano nel secondo tempo con un bel tiro dal limite.
Inzaghi si traveste da fine psicologo e probabilmente con la scusa della salvaguardia in vista dell'infrasettimanale, lo sostituisce. Il centravanti non la prende per niente bene, soprattutto perché ad essere completamente fuori giri per tutta la partita era stato Correa.

Come al solito andata in vantaggio, la Lazio si adagia su un andamento lento di controllo della partita.
Invece di dare continuità all'azione di attacco e cercare il raddoppio e di mettere in sicurezza il risultato, finisce così per schiacciarsi sulla difesa avversaria senza trovare spazi per i fraseggi sullo stretto di Milinkovic Savic, Luis Alberto, Immobile e Correa,  lasciando scoperto il centrocampo, consentendo agli avversari delle ripartenze, controllate quasi sempre agevolmente dalla difesa.
Il Parma di concreto combina poco, arrivando a creare un pericolo per la porta di Strakosha con un inserimento centrale di Inglese che fortunatamente non alza il pallone e tira addosso al portiere.

Anche nel famigerato secondo tempo la Lazio controlla con disinvoltura la partita, evitando i black out dei giorni scorsi, raddoppia con una bella intuizione di Milinkovic Savic che premia un inserimento di Marusic in area. 
Caicedo subentrato ad Immobile sfiora il terzo gol, dopo una pregevole azione personale in area di rigore.

Confortante la prestazione di Marusic, buone la prove di Acerbi e Leiva, discreta la prestazione di Felipe, anche se va diverse volte in difficoltà con Strakosha.
Migliori in campo Milinkovic Savic e Immobile, peggiore Correa.
Luis Alberto offre un paio di spunti, per il resto troppo lento e macchinoso, non trova soluzioni all'altezza neppure sui calci piazzati, a parte un calcio d'angolo che finisce sul primo palo.
Radu fa un paio di buchi ad inizio partita, poi sia lui che Lulic cercano di giocare semplice e fare l'essenziale, entrambi quando sono chiamati al cross regalano il pallone alla difesa avversaria.

La prossima avversaria è la lanciatissima Inter di Conte, un test probante per Inzaghi e il suo turn over.

Votazione: **** da 1 utenti.