LaziAlmanacco di sabato 06 giugno 2020 LaziAlmanacco di sabato 06 giugno 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 06 giugno 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Acquista ora la tua sagoma online Acquista ora la tua sagoma online -> È disponibile da ora online, l’acquisto della propria sagoma per aderire al progetto “TU NON SARAI (...) ---  
Lazio alla conquista della Cina con partner e social network. Lotito: “Crescita internazionale” Lazio alla conquista della Cina con partner e social network. Lotito: “Crescita internazionale” -> Il club biancoceleste sbarca su WeChat e Weibo, canali di comunicazione virtuali per dare (...) ---  
Canigiani: "La Lazio è sbarcata in Cina, progetto importante per il nostro brand" Canigiani: "La Lazio è sbarcata in Cina, progetto importante per il nostro brand" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni (...) ---  
HQ BET diventa Official Betting Partner in Asia della S.S. Lazio HQ BET diventa Official Betting Partner in Asia della S.S. Lazio -> HQ BET diventa Official Betting Partner in Asia della S.S. Lazio. Nell’ambito dello sviluppo (...) ---  
La Lazio sbarca in Cina con gli account WeChat e Weibo La Lazio sbarca in Cina con gli account WeChat e Weibo -> La Lazio sbarca in Cina con gli account WeChat e Weibo Nell’ambito del processo di (...) ---  
Lazio, il dottor Pulcini: “Milinkovic sta alla grande. Ridicolo il trappolone della quarantena” Lazio, il dottor Pulcini: “Milinkovic sta alla grande. Ridicolo il trappolone della quarantena” -> Il responsabile sanitario biancoceleste ha fatto il punto sulla situazione del serbo: “Sicuramente (...) ---  
#TrainingSession | Forza e tecnica per i biancocelesti #TrainingSession | Forza e tecnica per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Lazio, Milinkovic non si allena e stop anche per Leiva. Lulic è a Roma Lazio, Milinkovic non si allena e stop anche per Leiva. Lulic è a Roma -> Il serbo ha annullato la risonanza magnetica, ma starà fermo per qualche giorno dopo la botta al (...) ---  
Lazio Style 1900 Official Magazine Lazio Style 1900 Official Magazine -> In edicola il nuovo numero di Lazio Style 1900 Official Magazine. In primo piano, l'altro volto (...) ---  
Onofri: "La sosta non peserà, il valore della Lazio resterà lo stesso" Onofri: "La sosta non peserà, il valore della Lazio resterà lo stesso" -> L’ex calciatore ed oggi opinionista tv Claudio Onofri è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Lazio, Luis Alberto: “Via al conto alla rovescia”. E Fabian Ruiz lo prende in giro Lazio, Luis Alberto: “Via al conto alla rovescia”. E Fabian Ruiz lo prende in giro -> Lo spagnolo del Napoli ha commentato ironicamente il post Instagram del Mago biancoceleste: “Bei (...) ---  
“PSG, prima offerta alla Lazio per Milinkovic: trattativa avviata” “PSG, prima offerta alla Lazio per Milinkovic: trattativa avviata” -> Il portale le10Sport parla di 60 milioni di euro proposti ai biancocelesti: secco no da Formello, (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 05 giugno 2020 LaziAlmanacco di venerdì 05 giugno 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 05 giugno 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, controlli rinviati per Milinkovic: filtra ottimismo sulle sue condizioni Lazio, controlli rinviati per Milinkovic: filtra ottimismo sulle sue condizioni -> Il Sergente biancoceleste si era fermato ieri per un problema al ginocchio: risonanza magnetica (...)

Visto da me: Celtic-Lazio 2-1

Sottoscritto da: Er Matador Data: Sabato 26 Ottobre 2019, 18:12:11 Visualizazioni: 175
Sommario: di MagoMerlino




Se la Lazio esce sconfitta da una partita giocata bene come quella in Scozia è la conferma che i limiti, oltre ad una buona dose di sfortuna, sono strutturali.
Significa che uno solo dei grandi acquisti estivi sembra all'altezza del ruolo, oltre ad essere nel ruolo che serviva.

Il Celtic la mette subito sulla forza fisica, la corsa e il ritmo, la Lazio accetta la battaglia, facendosi valere e mettendo in campo un maggiore spessore tecnico.
La Lazio imbastisce un paio di buone azioni e arriva dalle parti del portiere avversario, che nel primo tempo non sembra insuperabile. Con una azione veloce alla mano, Caicedo gira per Correa che lancia in area Lazzari il quale fulmina il portiere sul suo palo.

Il Celtic capisce che l'atteggiamento fisico a tavoletta sbatte contro la difesa della Lazio senza riuscire a costruire azioni pericolose, se non affidandosi a velleitari tiri dalla distanza e nel secondo tempo cambia atteggiamento, con un gioco più ragionato ed avvolgente. Come qualcuno della Lazio cala di attenzione e di reattività, i padroni di casa cominciano a creare pericoli, il campanello d'allarme suona quando Bastos perde un pallone sulla trequarti e i compagni riescono comunque a fare muro. Ma la breccia nel muro è aperta.

La Lazio ancora riesce ad imbastire azioni gradevoli con l'impegno di Caicedo che crea spazi per gli inserimenti dei compagni, in uno di questi Correa fa tutto bene, meno il tiro in porta, prende il palo a porta spalancata e dal possibile 0-2 si passa al 2-1 come in tante altre circostanze in questo pessimo inizio di stagione.
Ancora sul pareggio la Lazio sfiora il gol per tornare in vantaggio con Parolo, e anche alla fine del recupero sfiora il pareggio con Cataldi, ma in entrambe le conclusioni si oppone in qualche modo il portiere avversario che risulta il migliore in campo dei suoi.
Al contrario di quello Laziale che, al netto degli errori dei compagni, subisce due tiri nello specchio, neppure irresistibili, e due gol.

Ottime le prestazioni di Lazzari, Acerbi Caicedo e Leiva. Correa si sta specializzando nell'azzeccare un paio di giocate a partita, ma per il resto sbaglia tutto.
Milinkovic-Savic offre un buon apporto alla costruzione del gioco, Parolo si impegna ma non sembra avere la forza per contrastare fisicamente gli avversari, Jony mostra un ottimo piede, ma non supera mai un avversario ed appare completamente fuori ruolo, Vavro invece appare statuario.
Di quelli inseriti dalla panchina solo Cataldi è riuscito a fornire un apporto costruttivo.

La situazione in classifica è difficile, ma recuperabile a patto di vincere le prossime tre. La Lazio sta inanellando una serie di sconfitte in Europa vergognose, presentandosi sempre in campo con formazioni inedite e sperimentali, cosa che fa riflettere sul proclamato obiettivo stagionale di arrivare in UCL, approdarci per poi offrire queste prestazioni non credo sia dignitoso nei confronti del blasone.
Il ruolo di portiere, come era facile prevedere sin dalla scorsa stagione, è un problema, difficile da risolvere, in quanto la Lazio non è riuscita a dotarsi neppure di riserve all'altezza, che offrano al trainer la sicurezza di essere utilizzati al posto del titolare (!).

Votazione: Questo articolo non è stato ancora votato.