LaziAlmanacco di sabato 04 aprile 2020 LaziAlmanacco di sabato 04 aprile 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 04 aprile 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Coronavirus, l'analisi del bollettino quotidiano del 3 aprile Coronavirus, l'analisi del bollettino quotidiano del 3 aprile -> 3 APRILE 2020 -Analizziamo oggi, 3aprile 2020, i dati sul contagio da coronavirus forniti (...) ---  
Lazio, Kozak Lazio, Kozak -> Sono passati anni da quando Libor Kozak ha riposto la maglia della Lazio nel suo (...) ---  
Lazio, scudetto 1915 e la diatriba con il Genoa:  Lazio, scudetto 1915 e la diatriba con il Genoa: "Incongruenze storiche" -> Continua il botta e risposta sulla questione del tricolore durante lo scoppio della Prima Guerra (...) ---  
Coronavirus / Il Covid-19 si diffonde nell'aria: l'OMS rivede l'uso delle mascherine e pensa agli oc Coronavirus / Il Covid-19 si diffonde nell'aria: l'OMS rivede l'uso delle mascherine e pensa agli oc -> Le nuove evidenze scientifiche in termini di diffusione del coronavirus non sono (...) ---  
Lazio, lo scherzo social di Proto: gioca a biliardo e lega i figli Lazio, lo scherzo social di Proto: gioca a biliardo e lega i figli -> Il portiere biancoceleste ha ironizzato su Instagram con i suoi 3 maschi: “Gestiamo bene questa (...) ---  
Lazio, 4 anni di Inzaghi: un fiore di 'Primavera', ora il sogno scudetto Lazio, 4 anni di Inzaghi: un fiore di 'Primavera', ora il sogno scudetto -> Il tecnico biancoceleste, il 3 aprile del 2016, sedeva sulla panchina della prima squadra dopo 3 (...) ---  
Coronavirus, l’appello di Caicedo all’Ecuador: ”Serve la quarantena, agite subito!” Coronavirus, l’appello di Caicedo all’Ecuador: ”Serve la quarantena, agite subito!” -> Il paese sudamericano del giocatore della Lazio conta almeno 2.748 casi Covid-19, il maggior (...) ---  
Lazio, Leiva al bivio: ipotesi operazione Lazio, Leiva al bivio: ipotesi operazione -> Il ginocchio destro provoca fastidi la decisione è legata ai tempi di rientro e all’inizio della (...) ---  
Lazio, Luis Alberto sempre al top: allenamento duro in vista della ripresa Lazio, Luis Alberto sempre al top: allenamento duro in vista della ripresa -> Il numero dieci biancoceleste segue alla lettera le indicazioni dei preparatori atletici: vuole (...) ---  
Re Cecconi, l'angelo della 'banda Maestrelli' Re Cecconi, l'angelo della 'banda Maestrelli' -> Sono giorni complicati. E, come spesso accade in momenti di difficoltà, ci si aggrappa ai (...) ---  
Terremoto stanotte in provincia di Roma Terremoto stanotte in provincia di Roma -> Commenta per primo Terremoti questa notte in Italia. Alle ore 2.12 è stata (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 03 aprile 2020 LaziAlmanacco di venerdì 03 aprile 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 03 aprile 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Scudetto 1915, il Genoa risponde alla Lazio: “La verità è nei documenti” Scudetto 1915, il Genoa risponde alla Lazio: “La verità è nei documenti” -> Il Comitato storico scientifico della Fondazione genoana: “Serve una ricostruzione completa dei (...) ---  
#SSLHistory | Tris alla Reggina, la Lazio è Campione d'Italia #SSLHistory | Tris alla Reggina, la Lazio è Campione d'Italia -> È domenica 14 maggio 2000 e allo stadio Olimpico di Roma la Prima Squadra della Capitale ospita la (...)

Brescia-Lazio 1-2

Sottoscritto da: Er Matador Data: Venerdì 10 Gennaio 2020, 01:38:23 Visualizazioni: 201
Sommario: di giamma




Partita brutta perché resa difficile dalle assenze essenziali di Leiva e soprattutto Luis Alberto. Il Brescia è in salute fisica e morale e si è visto. L'idea di chiedere a Correa di fare il regista avanzato non è stata buona, Immobile fatto salvo il suo killer istinct è in un periodo down come si era visto anche nelle due partite con la Juve. Una volta tanto lo stellone si è ricordato di noi.

Strakosha:   
5.5
      Sarebbe stata una partita da ng o quasi se non fosse per il gol subito, certamente imparabile ma se fosse uscito contro i piedi di Balo, come gli abbiamo visto fare tante altre volte, avrebbe reso l'esecuzione più problematica, forse.
Luiz Felipe:   
5.5
      È probabile potesse qualcosa di più sullo straordinario gol di Balotelli, è l'unica colpa che gli vedo, fa una buona partita avendo contro oltre a Balo, un Romulo in edizione lusso e a volte anche il nuovo crack italiano Tonali.
Acerbi:   
6.5
      Tra LF e Radu si sente protetto e la difesa, gol fenomenale a parte, rischia quasi nulla. Nel finale caotico con la difesa a quattro veste i panni del regista arretrato, si spinge in avanti e dal suo piede parte l'innesco dell'azione del 2-1.
Radu:   
6.5
      Fino alla sostituzione ha fatto bene, spende bene anche il giallo con un fallo tattico obbligatorio.
Lazzari:   
6
      A me non è dispiaciuto, purtroppo in zona gol regolarmente si emoziona e incespica, 'sta cosa sono convinto passerà.
Milinkovic-Savic:   
7
      Uomo a tutto campo, canta e porta la croce, nel finale si butta in area e tutte le palle alte sono le sue.
Parolo:   
6
      Fatica, fatica, l'impegno c'è stato ma fatica, fatica.
Correa:   
5
      Il gol di Balotelli è in primis colpa sua che ha sbagliato clamorosamente un passaggio servendolo comodo ad un bresciano, che ha dato il via all'azione prendendo in controtempo tutta la nostra difesa che stava uscendo. Okay, non era il suo ruolo; ma almeno ci avesse provato, invece solo disordine tattico.
Lulic:   
6.5
      Più lo vedo e più mi chiedo dove ne troveremo un altro quando smetterà, uno dei giocatori più utili che io ricordi, anche ieri è risultato tale.
Caicedo:   
7.5
      Procura il rigore, serve l'assist della vittoria, sfiora uno strepitoso gol all'incrocio dei pali, tenta molte altre sponde, alcune malamente sballate però efficaci nel tenere in allarme e bassi i difensori bresciani, migliore in campo.
Immobile:   
6.5
      Con un tacco prodigioso innesca l'azione del rigore che poi realizza perfettamente, segna anche il gol della vittoria con un'estirada fantastica, tutto il resto però è stato il nulla.
Jony:   
6
      Appena entrato dà un po' di vivacità alla squadra, poi dal 77’ passa a fare il terzino dove è del tutto fuori ruolo e un po' sparisce.
Cataldi:   
6
      Trentacinque minuti faticosi, non solo perché non era al meglio ma anche perché gli schemi erano tutti saltati, fa quel che può.
André Anderson:   
5.5
      Entra in una posizione ibrida, decisamente non la sua che è un trequartista, non fa bene anche se va vicinissimo al gol vittoria.
Inzaghi:   
6
      Nel finale mischia le carte e passiamo ad un modulo casuale, con molti giocatori in una posizione inconsueta e gli ultimi 18 minuti con tutta la fascia sinistra cambiata; Correa alla LA è stata una pessima idea, però abbiamo vinto e questa è l'unica cosa che conta.

Votazione: Questo articolo non è stato ancora votato.