Lazio, quanti biancocelesti ad Ibiza! Luis Alberto l’ultimo arrivato Lazio, quanti biancocelesti ad Ibiza! Luis Alberto l’ultimo arrivato -> Vacanza in comitiva per Luiz Felipe, Correa e Leiva. E da ieri si è aggiunto anche il Mago (...) ---  
“La Lazio segue Joshua King del Bournemouth” “La Lazio segue Joshua King del Bournemouth” -> Il The Sun mette anche i biancocelesti in fila per la punta norvegese. Ma la concorrenza è (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 09 agosto 2020 LaziAlmanacco di domenica 09 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 09 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, fiocco azzurro in casa Inzaghi: è nato il piccolo Andrea Lazio, fiocco azzurro in casa Inzaghi: è nato il piccolo Andrea -> Il tecnico biancoceleste è papà per la terza volta: la moglie Gaia ha partorito oggi in una (...) ---  
Juve, contatti con Inzaghi: rinnovo con la Lazio in stand-by, ma Lotito vuole dare un segnale forte  Juve, contatti con Inzaghi: rinnovo con la Lazio in stand-by, ma Lotito vuole dare un segnale forte -> Riecco Simone Inzaghi. A un anno di distanza e dopo l'esonero ufficiale di Maurizio Sarri, si (...) ---  
Lazio, per Escalante vacanze italiane: ora relax, poi da Inzaghi Lazio, per Escalante vacanze italiane: ora relax, poi da Inzaghi -> Il centrocampista argentino, già da un paio di settimane, naviga per i mari italiani tra Sardegna (...) ---  
Player of the Season | La finale: il Mago contro il Re Player of the Season | La finale: il Mago contro il Re -> Le semifinale hanno emesso il verdetto: Luis Alberto e Ciro Immobile si sfideranno per il premio (...) ---  
David Silva alla Lazio, lunedì la firma David Silva alla Lazio, lunedì la firma -> La trattativa per l’asso spagnolo in uscita dal Manchester City è in dirittura d'arrivo: contratto (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 08 agosto 2020 LaziAlmanacco di sabato 08 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 08 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio: Caicedo da Sneijder, Riosa alla Salernitana Lazio: Caicedo da Sneijder, Riosa alla Salernitana -> La Lazio presta l'attaccante Michele Riosa (classe 2003) alla Salernitana in serie (...) ---  
Proietti: "Abbiamo solo rimandato l’appuntamento con il nostro sogno" Proietti: "Abbiamo solo rimandato l’appuntamento con il nostro sogno" -> Elena Proietti, calciatrice della Lazio Women, è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
David Silva e l’addio ai suoi fan: “Ci saluteremo, ma non stasera” David Silva e l’addio ai suoi fan: “Ci saluteremo, ma non stasera” -> Il centrocampista in orbita Lazio è pronto a giocare con il Manchester City in Champions. Ma ai (...) ---  
Lazio, Jordan Lukaku ha firmato con l’agenzia di Jay-Z Lazio, Jordan Lukaku ha firmato con l’agenzia di Jay-Z -> L’esterno belga segue il fratello Romelu e si affida alla Roc Nation, compagnia del rapper (...)

Lazio-Fiorentina 2-1

Sottoscritto da: Er Matador Data: Giovedì 2 Luglio 2020, 16:40:08 Visualizazioni: 77
Sommario: di giamma




La partita di Bergamo non mi aveva lasciato cattive impressioni sullo stato fisico della squadra, e ieri ne ho avuto conferma. Abbiamo corso novanta minuti, vinto di forza, di prepotenza; con un Immobile in palla negli ultimi minuti il terzo gol sarebbe arrivato. Buone sensazioni.

Strakosha:   
6.5
      Salva il risultato con una paratona. Oggi attento e bene anche coi piedi, sulla traversa ad inizio ripresa forse la sfiora ma certamente, fosse stata più bassa, l'avrebbe deviata.
Patric:   
6
      Tanti palloni toccati ma grande sofferenza contro un Ribery in grandissima giornata, nel finale si fa vedere anche avanti dove rende certamente di più.
Acerbi:   
5.5
      Meglio che a Bergamo ma ancora non l'Acerbi che conosciamo. Anche oggi nervoso, non è da lui.
Bastos:   
4.5
      Un paio di svarioni e poi un fallo che poteva essere da rosso, giustamente sostituito.
Lazzari:   
6.5
      Un pendolino inesauribile. Fa ammonire il suo avversario, deve aggiustare il piede sui cross che sono buoni ma troppo random.
Milinkovic-Savic:   
6
      Muscolarmente sta appostissimo, sbaglia però passaggi e appoggi semplici che non ti aspetteresti da un campionissimo quale è.
Parolo:   
6.5
      Tanta quantità e un po' di qualità. Il vecchiaccio non demorde, la regìa difensiva non è il suo pane ma contro avversari di seconda fascia se ne può fare a meno.
Luis Alberto:   
6.5
      Dopo l'orrida prestazione di Bergamo una più che dignitosa. Manca ancora la magata a servire un assist clamoroso, la compensa con un gol bellissimo per esecuzione. Resta per me un mistero come sia possibile che ogni tanto sbagli, e di molto, tiri che per il suo piede educatissimo dovrebbero essere semplici.
Jony:   
6
      Il portierone viola gli nega un gol straordinario, fa buone cose soprattutto nel secondo tempo quando ha alle spalle Radu.
Caicedo:   
6
      Due colpi di testa senza uomo addosso che potevano essere meglio eseguiti, per il resto prestazione negativa riscattata dall'azione che ci frutta il rigore del pari.
Immobile:   
5
      A parte il solito rigore battuto perfettamente combina nulla, i numeri dei palloni toccati in novanta minuti (23) ne sono conferma, da questo punto di vista peggior prestazione dell'anno.
Radu:   
6.5
      Lo sciagurato Bastos l'obbliga a giocare da semi infortunato tutto il secondo tempo e lo fa inaspettatamente bene.
Correa:   
5.5
      Come gli altri due prestazione modesta, in parte scusata dalle non perfette condizioni.
Marusic:   
5.5
      Uno che fai fatica ad accorgerti che sia entrato, ingombra col gran fisico la fascia, tocca pochissimi palloni. Speriamo sia guarito.
Lukaku:   
5
      Di lui ti accorgi che è entrato per la sua ingombrante fisicità, tenta una discesa delle sue ma la sterzata finale non gli riesce. Temo sia già un ex.
Djavan Anderson:   
7
      Solo quattro minuti, solo un pallone conquistato ma condotto con una sagacia che non ti aspetteresti in un giocatore destinato ad un futuro nelle serie inferiori. Bravo e grazie.
Inzaghi:   
7
      Fa tesoro dell'errore di Bergamo. Stavolta sfrutta il cambio nello spogliatoio che gli lascia intatte le tre finestre, tattica fondamentale con questo regolamento. La squadra c'è e in tutta evidenza ne segue le indicazioni.

Votazione: Questo articolo non è stato ancora votato.