Budoni: "Correa è un calciatore straordinario, ha trovato la sua posizione" Budoni: "Correa è un calciatore straordinario, ha trovato la sua posizione" -> Riccardo Budoni, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio FM (...) ---  
Serie A: Lazio, in quota irrompe Mihajlovic Serie A: Lazio, in quota irrompe Mihajlovic -> In attesa di sciogliere il nodo-Inzaghi l'arrivo dell'allenatore serbo è dato a 5,00 ROMA - Ha (...) ---  
Under 13 | Larga vittoria sulla Spes Artiglio  Under 13 | Larga vittoria sulla Spes Artiglio -> Nella giornata di ieri la squadra Under 13 guidata da mister Zuccarini era impegnata contro la (...) ---  
Il prossimo 2 agosto la Lazio affronterà il Bournemouth in amichevole Il prossimo 2 agosto la Lazio affronterà il Bournemouth in amichevole -> È ufficiale. Durante il ritiro estivo, la Prima Squadra della Capitale sarà chiamata ad affrontare (...) ---  
De Martino: "I giocatori della Lazio hanno un ottimo rapporto con i social, la Società è sempre al loro fianco" De Martino: "I giocatori della Lazio hanno un ottimo rapporto con i social, la Società è sempre al loro fianco" -> Stefano De Martino, Direttore della Comunicazione della S.S. Lazio, è intervenuto quest'oggi ai (...) ---  
OPEN DAY LAZIO WOMEN PRIMAVERA OPEN DAY LAZIO WOMEN PRIMAVERA -> OPEN DAY LAZIO WOMEN PRIMAVERA Sei nata dal 2000 al 2005 e vuoi partecipare ad uno degli OPEN DAY (...) ---  
#LazioTorino | I precedenti con l'arbitro Abisso #LazioTorino | I precedenti con l'arbitro Abisso -> La designazione arbitrale per la trentottesima giornata di Serie A ha assegnato la gara (...) ---  
Serie A TIM | Torino-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Torino-Lazio, la designazione arbitrale -> La gara Torino-Lazio, valida per la 38ª giornata di Serie A TIM, in programma domenica 26 maggio (...) ---  
Canigiani: "TIM Cup negli store per due settimane, c’ tanta richiesta per le maglie della finale" Canigiani: "TIM Cup negli store per due settimane, c’ tanta richiesta per le maglie della finale" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Calciomercato Lazio, Wesley è a un passo: la punta vuole i biancocelesti Calciomercato Lazio, Wesley è a un passo: la punta vuole i biancocelesti -> Eccolo qui, il primo grande colpo del mercato estivo della Lazio. È passato un anno da (...) ---  
Lazio, Correa: 'Il futuro è di Pedro Neto e quella chiamata di Veron...' Lazio, Correa: 'Il futuro è di Pedro Neto e quella chiamata di Veron...' -> Anche lui al centro del mercato, è stato uno dei protagonisti del finale di stagione (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 23 maggio 2019 LaziAlmanacco di giovedì 23 maggio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 23 maggio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Buon compleanno Silvio Proto Buon compleanno Silvio Proto -> Silvio Proto, portiere biancoceleste, oggi spegne 36 candeline. Dal Presidente, dalla Società, (...) ---  
La Coppa Italia in tour presso i Lazio Style 1900 La Coppa Italia in tour presso i Lazio Style 1900 -> La Settima Coppa italia, conquistata lo scorso 15 maggio da Mister Inzaghi ed i suoi ragazzi, è (...) ---  
Magnocavallo: "Correa è un giocatore da tenersi stretto" Magnocavallo: "Correa è un giocatore da tenersi stretto" -> L’ex calciatore biancoceleste ed uno degli eroi del -9, Giorgio Magnocavallo, è intervenuto ai (...)

Visto da me: Inter-Lazio 0-1

Sottoscritto da: chemist Data: Lunedì 1 Aprile 2019, 19:39:07 Visualizazioni: 102
Sommario: di MagoMerlino




Inzaghi rischia il modulo "delle meraviglie" a trazione anteriore e non lo tradisce neppure quando Correa deve arrendersi per un mal di schiena, sostituendolo con Caicedo.
Inzaghi deve aver ponderato che il gioco valesse la candela e con l'Inter spuntata il rischio fosse calcolato e Inzaghi ha avuto ragione.

Inizialmente la partenza dell'Inter ha messo in difficoltà la Lazio, ma appena la Lazio è riuscita ad uscire e a proporsi in attacco è arrivato il gol partita di Milinkovic Savic, splendidamente pescato sul secondo palo da Luis Alberto. Con la Lazio in vantaggio la partita è cambiata, l'Inter ha dovuto alzare il baricentro esponendosi alle ripartenze della Lazio, senza mai riuscire a mettere un giocatore davanti a Strakosha.
La Lazio ha fatto densità chiudendo tutti gli spazi e tutte le linee di passaggio, sempre pronta a ripartire, Romulo e Lulic hanno interpretato nel migliore dei modi il ruolo di difensori aggiunti, in particolare Romulo è stato impegnato da Perisic, ma è riuscito anche a distendersi in avanti, al contrario di Lulic che finché ce l'ha fatta è stato più sulle sue senza esporsi troppo in avanti, attento a non commettere delle pericolose "lulicciate".
Il migliore in campo dei padroni di casa è stato il portiere Handanovic che almeno in 3 circostanze ha tenuto in gara i suoi evitando il raddoppio della Lazio con parate spettacolari, tra le tante soprattutto sul colpo di testa di Bastos da calcio d'angolo, su Caicedo arrivato solo davanti alla porta tentando il colpo sotto e su Luis Alberto che aveva mirato l'incrocio.

Prestazione a tutto campo di Milinkovic Savic match winner, Immobile ha trovato buone trame con Caicedo e poi è stato decisivo nel portare lontano il pallone dall'area Laziale negli ultimi minuti, dove ha trovato l'inaspettato supporto in Candreva che con un paio di falli ha permesso alla Lazio di far trascorre il tempo lontano dalla propria area di rigore.
Buona la prova di Luis Alberto che si è impegnato anche nella fase di non possesso, impegno decisivo per consentire ad Inzaghi di giocare con il "modulo meraviglia", ma soprattutto Leiva con la sua sagacia tattica è il calciatore che consente ad Inzaghi di poter rischiare il modulo anche in partite contro una delle "supposte grandi" del campionato.

Bravi i tre dietro, attenti e reattivi sempre, così come è stato bravo Strakosha, che si è impegnato anche nelle uscite, l'assenza nell'Inter di una punta di ruolo ha sicuramente aiutato la difesa a non soffrire troppo nei tanti traversoni e calci d'angolo battuti dai padroni di casa.
La corsa in campionato per il quarto posto si è ricompattata, la Lazio deve recuperare la partita con l'Udinese, adesso la Lazio dovrà giocare praticamente ogni tre giorni e la stagione della Lazio passa ancora per il Meazza nelle partite contro il Milan, saranno tutte decisive, ma questa Lazio che ha ritrovato Milinkovic Savic e la fantasia di Luis Alberto, può giocarsela da protagonista.

Avanti Lazio!

Votazione: Questo articolo non è stato ancora votato.