LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
‘Player of the Season’ | Vota il gol vincitore del contest ‘Player of the Season’ | Vota il gol vincitore del contest -> Un ‘altra stagione passa in archivio. Nel 2018-2019 la Lazio si è consacrata ed è riuscita ad (...) ---  
Lazio, l'organizzazione offensiva non ti manca: secondo posto in Serie A Lazio, l'organizzazione offensiva non ti manca: secondo posto in Serie A -> Non è sinonimo di gol, ma questa statistica riportata da Calcio Datato stona un po' (...) ---  
Lazio, Mauri: “Radu non teme la concorrenza”. E su Milinkovic... Lazio, Mauri: “Radu non teme la concorrenza”. E su Milinkovic... -> Ex compagni di squadra, Stefano e Stefan. Entrambi leader della Lazio, romani (...) ---  
Lazio Nuoto, Colosimo: “C'è grande incertezza, rischiamo di sparire..." Lazio Nuoto, Colosimo: “C'è grande incertezza, rischiamo di sparire..." -> Calma piatta. Nulla di nuovo si muove all'orizzonte per la Lazio Nuoto, ancora in (...) ---  
Lazio, Cataldi ha la media tiri-gol più alta tra i biancocelesti: il dato  Lazio, Cataldi ha la media tiri-gol più alta tra i biancocelesti: il dato -> Dodici presenze, diciotto considerando anche le 6 in Europa League. Poi due gol e un (...) ---  
Scuola Calcio 2019-2020 | Iscrizioni prorogate di ventiquattr'ore Scuola Calcio 2019-2020 | Iscrizioni prorogate di ventiquattr'ore -> Le richieste per l’ammissione alla Scuola Calcio S.S. Lazio per la stagione 2019/20 si erano (...) ---  
L'agente di Lazzari apre alla Lazio: 'È una destinazione gradita a Manuel' L'agente di Lazzari apre alla Lazio: 'È una destinazione gradita a Manuel' -> In casa Lazio, Manuel Lazzari resta l'obiettivo numero uno per rinforzare la corsia di (...) ---  
Lazio a un passo da Jony: cifre e dettagli dell'operazione Lazio a un passo da Jony: cifre e dettagli dell'operazione -> Jonathan Rodríguez Menéndez, meglio noto come Jony, è a un passo dalla Lazio. Tare ha (...) ---  
Lotito: 'Il Milan voleva Tare, ma alla Lazio si lavora meglio. Inzaghi, il ciclo non è finito. Milinkovic via se lo vuole' Lotito: 'Il Milan voleva Tare, ma alla Lazio si lavora meglio. Inzaghi, il ciclo non è finito. Milinkovic via se lo vuole' -> "Trattenere sia Tare che Inzaghi? Nessuna fatica. Era naturale che restassero. Sono qui (...) ---  
Calciomercato, l'agente di Lazzari Calciomercato, l'agente di Lazzari -> CALCIOMERCATO LAZIO - Manuel Lazzari resta l'obiettivo numero uno per la corsia di (...) ---  
Calciomercato Lazio, Tare Calciomercato Lazio, Tare -> È concreta la pista che potrebbe portare Pedro Neto e Bruno Jordao al ritorno in (...) ---  
Lazio, ora Inzaghi può sfatare il tabù Sarri: ecco il dato Lazio, ora Inzaghi può sfatare il tabù Sarri: ecco il dato -> Inzaghi e Sarri. Uomini diversi, allenatori concettualmente lontani per esperienze e (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 17 giugno 2019 LaziAlmanacco di lunedì 17 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 17 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Romulo, in dubbio il riscatto della Lazio: la situazione Romulo, in dubbio il riscatto della Lazio: la situazione -> Secondo quanto riporta oggi Tuttosport, non è certo il riscatto di Romulo da parte della (...)

Autore Topic: De Martino: "I giocatori della Lazio hanno un ottimo rapporto con i social, la Società è sempre al loro fianco"  (Letto 31 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17221
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Stefano De Martino, Direttore della Comunicazione della S.S. Lazio, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“Da quando sono diventati presenza fissa nel mondo del calcio, i social network hanno cambiato molto l’aspetto comunicativo: dal nostro punto di vista, il loro utilizzo è stato normato. Ad inizio stagione viene spiegato ad ogni giocatore, dalla prima squadra ai ragazzi del Settore Giovanile, cosa poter postare e cosa no: al termine della gara è possibile pubblicare un messaggio entro determinati limiti ed è consentito un attento utilizzo in ambito personale e familiare.

Ogni Società è libera di gestire la questione a proprio piacimento però è fisiologico che ci sia stato un allineamento tra i vari club.

Non abbiamo mai avuto gravi problemi in ambito social con i giocatori della Lazio, i ragazzi sono molto rispettosi delle regole che la Società impone. Il problema principale che ho incontrato nella mia decennale esperienza è quello dei profili fake, che noi abbiamo risolto indicando sul nostro sito ufficiale i veri account di ciascun giocatore: ciò ha permesso di bypassare il problema dei post falsi attribuiti, quindi, erroneamente ai calciatori. Siamo in continuo contatto con gli organi preposti per segnalare tali profili.

La Lazio ha moltissimi strumenti di comunicazione: su tutti, l’applicazione ufficiale, scaricabile da ogni dispositivo iOS ed Android, che pubblica almeno trenta notizie al giorno e spesso assume il compito di correggere tempestivamente informazioni errate riportate altrove.

Molti dei nostri calciatori pubblicano continuamente, tra i più attivi c’è Ciro immobile, che posta spesso momenti di vita familiare.

L’utilizzo dei social non va ad incidere con il rendimento in campo dei giocatori: certamente possono dare fastidio degli attacchi inappropriati sui propri profili. Purtroppo, queste piattaforme non sono normate e questo è un aspetto che, invece, andrebbe preso seriamente in considerazione. Capita, a volte, anche di avere dei giocatori che vengono a chiedere un aiuto per determinate questioni. Questa è una famiglia, i problemi vengono subito messi sul tavolo su input del Presidente, che vuole che il giocatore sia assistito in ogni frangente. Noi rispondiamo ventiquattr’ore su ventiquattro, a volte è capitato anche in piena notte!

L’utilizzo del cellulare è bandito in determinate situazioni, come urante il ritiro quando si è a tavola o in riunione: quando la squadra è con la dirigenza o con l’allenatore, i giocatori non posso subire la minima distrazione e questa decisione è comune ad ogni club.

Il calciatore ha la facoltà di potersi far gestire i propri profili social o siti anche da terzi, che siano persone fisiche o società specializzate ma, in questi casi, è sempre necessario interfacciarsi con noi, in quanto è la Società a rispondere delle dichiarazioni dei propri tesserati”.

Vai al forum