LaziAlmanacco di giovedì 20 giugno 2019 LaziAlmanacco di giovedì 20 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 20 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Leiva  Lazio, Leiva -> Lucas Leiva è stato eletto dai tifosi della Lazio miglior giocatore della stagione. Il (...) ---  
Lazio, l'unione fa la forza: triade confermata, mentre gli altri si sciolgono Lazio, l'unione fa la forza: triade confermata, mentre gli altri si sciolgono -> LA LAZIO È DIVERSA - Gli altri cambiano, stravolgono e prendono decisioni impopolari. La (...) ---  
Lazio Style 1900 Official Magazine Lazio Style 1900 Official Magazine -> In edicola il nuovo numero di Lazio Style 1900 Official Magazine. In primo piano Inzaghi 2021, (...) ---  
Caso Luis Alberto: 'Non capisco le parole di Lotito, mi danno fastidio' Caso Luis Alberto: 'Non capisco le parole di Lotito, mi danno fastidio' -> Nuova polemica in casa Lazio. Ad innescarla le parole di Claudio Lotito su Luis Alberto a (...) ---  
Garlini: "La Lazio è da Champions" Garlini: "La Lazio è da Champions" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Calciomercato, l'ag. di Cipriano: “È innamorato della Lazio, vuole partire... Calciomercato, l'ag. di Cipriano: “È innamorato della Lazio, vuole partire... -> Danilo Caravello e la sua agenzia, la Football Service, sono gli intermediari italianiper (...) ---  
Mercato, Lazio sull'ariete argentino, ma la concorrenza cresce...  Mercato, Lazio sull'ariete argentino, ma la concorrenza cresce... -> Lazio su Gaich, ma la concorrenza è alta, altissima. Per l'ariete argentino le offerte e (...) ---  
Calciomercato Lazio, in difesa spunta Vavro: ecco come cambia il reparto arretrato Calciomercato Lazio, in difesa spunta Vavro: ecco come cambia il reparto arretrato -> La voce rimbalza forte dalla Slovacchia: la Lazio ha messo gli occhi su Denis Vavro, (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 19 giugno 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 19 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 19 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Il ‘Player of the Season’ è Lucas Leiva Il ‘Player of the Season’ è Lucas Leiva -> Chiamatelo campione. Un esemplare cristallino di professionalità e talento. Tutto accompagnato da (...) ---  
Il prossimo 10 agosto la Lazio affronterà il Celta Vigo in amichevole Il prossimo 10 agosto la Lazio affronterà il Celta Vigo in amichevole -> È ufficiale. Durante il ritiro estivo, la Prima Squadra della Capitale sarà chiamata ad affrontare (...) ---  
Lazio, l'OM si lancia sull'esterno biancoceleste: offerta di 4 milioni? Lazio, l'OM si lancia sull'esterno biancoceleste: offerta di 4 milioni? -> L'Olimpyque Marsiglia su getta su Riza Durmisi. L'esterno sinistro della Lazio è in (...) ---  
Lazio, Peruzzi rinnova: è ufficiale Lazio, Peruzzi rinnova: è ufficiale -> Il Club Manager biancoceleste ha prolungato il contratto fino al 2022, lo ha comunicato il club (...) ---  
Comunicato 18.06.2019 Comunicato 18.06.2019 -> La S.S. Lazio comunica di aver prolungato il contratto di lavoro del Club Manager Angelo Peruzzi (...)

Autore Topic: S.S. LAZIO - INTER: commenti  (Letto 1719 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13205
  • Karma: +434/-382
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #20 : Martedì 30 Ottobre 2018, 10:22:03 »
Partita e prestazione confermano quello che già era chiaro ad inizio stagione ed era un limite irrisolto dagli anni precedenti.
La Lazio non riesce ad affrontare queste sfide con l'atteggiamento giusto. Non si può entrare in campo contro l'Inter come contro il Parma, ci vogliono altri assetti, altre soluzioni tattiche. Questo è un limite principalmente di Inzaghi e poi dell' assortimento e della qualità della rosa a sua disposizione.
Inzaghi quando trova un undici da mandare in campo che gli offre dei risultati lo ripresenta in ogni circostanza, qualsiasi sia l'avversario da affrontare, se c'è qualche cambio è solo a causa di qualche indisposizione come Leiva ieri sera.
Presentare Badelj appena recuperato al posto di Leiva è stato un azzardo che la Lazio ha pagato con il giocatore in campo e poi con una sostituzione obbligata dopo 25 minuti. Anche la scelta di Caicedo non si è rivelata utile, davanti c'era la difesa dell'Inter, Inzaghi non può non tenere mai conto degli avversari quando decide chi schierare. Il gioco si è sviluppato principalmente attraverso le sgroppate di Lulic che poi arrivato quasi indisturbato ai limiti dell'area interista ha sempre sbagliato soluzioni. Milinkovic Savic continua ad essere lontano dal giocatore dell'anno scorso e la mancanza di Luis Alberto toglie quel pizzico di fantasia e di fattore sorpresa garantito dallo spagnolo l'anno passato
Inutile riaffrontare sistematicamente sempre gli stessi discorsi, che portano inevitabilmente ad un unico responsabile del mancato "salto di qualità".
L'Inter ha affondato come una lama nel burro, la difesa della Lazio è apparsa lenta e poco reattiva, troppi palloni persi in uscita, reazione alle reti interiste praticamente inesistente.
La Lazio appena passa in svantaggio sembra adagiarsi sul risultato, accettando la sconfitta come conseguenza inevitabile.
Troppe scusanti dopo le prime due sconfitte con Napoli e Juventus che hanno di conseguenza portato alle sconfitte nel derby e contro l'Inter. Nessun rimedio è stato posto in atto, si accetta la situazione supinamente.

Dalla partita di maggio a quella di ieri sera all'Olimpico è apparso chiaro come l'Inter abbia intrapreso un suo preciso percorso di crescita, attraverso il quale produce gioco e acquista consapevolezza, la Lazio non è migliorata, ma anzi è visibilmente peggiorata, stante l'assenza ingiustificata dell'estro della coppia Milinkovic-Savic, Luis Alberto.

Le squadre principalmente le fanno i giocatori e i giocatori si comprano, soprattutto quando hai disponibilità, se non lo fai, questi sono i risultati e questi sono i messaggi negativi che mandi allo spogliatoio, per i quali poi sarà sempre più difficile trattenere i migliori o presunti tali.
 
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti. 

Offline Amolalazio71

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1498
  • Karma: +9/-2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #21 : Martedì 30 Ottobre 2018, 10:24:10 »
DV é titolare fisso, ieri non ha giocato per preservarlo dai fischi. E' Miranda la riserva.
Keita con noi subentrava spesso dalla panchina.
Candreva scalda la panchina oggi, quando é stato preso era titolare fisso.

Mettiamo i puntini sulle i, l'Inda l'anno scorso, senza impegni europei, ha fatto i nostri stessi punti. Quindi cerchiamo di evitare esagerazioni.

Peccato che stiamo commentando la partita di ieri...
Sono laziale e ne sono orgoglioso.
Non c' è sconfitta che mi allontani
Non c'è vittoria che mi sazi

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7780
  • Karma: +122/-39
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #22 : Martedì 30 Ottobre 2018, 10:26:38 »
Le squadre principalmente le fanno i giocatori e i giocatori si comprano, soprattutto quando hai disponibilità, se non lo fai, questi sono i risultati e questi sono i messaggi negativi che mandi allo spogliatoio, per i quali poi sarà sempre più difficile trattenere i migliori o presunti tali.

i risultati dicono che siamo quarti, sopra riomma e milan e con un piede e mezzo al prossimo turno di E.L.
Potevamo prendere Lazzari, i soldi c'erano, però dire che non abbiamo comprato ottimi giocatori mi pare eccessivo.
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline Wasicu

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8528
  • Karma: +85/-25
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #23 : Martedì 30 Ottobre 2018, 10:33:15 »
Partita e prestazione confermano quello che già era chiaro ad inizio stagione ed era un limite irrisolto dagli anni precedenti.
La Lazio non riesce ad affrontare queste sfide con l'atteggiamento giusto. Non si può entrare in campo contro l'Inter come contro il Parma, ci vogliono altri assetti, altre soluzioni tattiche. Questo è un limite principalmente di Inzaghi e poi dell' assortimento e della qualità della rosa a sua disposizione.
Inzaghi quando trova un undici da mandare in campo che gli offre dei risultati lo ripresenta in ogni circostanza, qualsiasi sia l'avversario da affrontare, se c'è qualche cambio è solo a causa di qualche indisposizione come Leiva ieri sera.
Presentare Badelj appena recuperato al posto di Leiva è stato un azzardo che la Lazio ha pagato con il giocatore in campo e poi con una sostituzione obbligata dopo 25 minuti. Anche la scelta di Caicedo non si è rivelata utile, davanti c'era la difesa dell'Inter, Inzaghi non può non tenere mai conto degli avversari quando decide chi schierare. Il gioco si è sviluppato principalmente attraverso le sgroppate di Lulic che poi arrivato quasi indisturbato ai limiti dell'area interista ha sempre sbagliato soluzioni. Milinkovic Savic continua ad essere lontano dal giocatore dell'anno scorso e la mancanza di Luis Alberto toglie quel pizzico di fantasia e di fattore sorpresa garantito dallo spagnolo l'anno passato
Inutile riaffrontare sistematicamente sempre gli stessi discorsi, che portano inevitabilmente ad un unico responsabile del mancato "salto di qualità".
L'Inter ha affondato come una lama nel burro, la difesa della Lazio è apparsa lenta e poco reattiva, troppi palloni persi in uscita, reazione alle reti interiste praticamente inesistente.
La Lazio appena passa in svantaggio sembra adagiarsi sul risultato, accettando la sconfitta come conseguenza inevitabile.
Troppe scusanti dopo le prime due sconfitte con Napoli e Juventus che hanno di conseguenza portato alle sconfitte nel derby e contro l'Inter. Nessun rimedio è stato posto in atto, si accetta la situazione supinamente.

Dalla partita di maggio a quella di ieri sera all'Olimpico è apparso chiaro come l'Inter abbia intrapreso un suo preciso percorso di crescita, attraverso il quale produce gioco e acquista consapevolezza, la Lazio non è migliorata, ma anzi è visibilmente peggiorata, stante l'assenza ingiustificata dell'estro della coppia Milinkovic-Savic, Luis Alberto.

Le squadre principalmente le fanno i giocatori e i giocatori si comprano, soprattutto quando hai disponibilità, se non lo fai, questi sono i risultati e questi sono i messaggi negativi che mandi allo spogliatoio, per i quali poi sarà sempre più difficile trattenere i migliori o presunti tali.

Sono molto daccordo e specie nel fatto che NON TUTTE LE PARTITE sono eguali e quindi
anche il trainer deve dimensionarsi a loro.      Ma le cose le conosce (come trainer) o sta
imparando-le  adesso  ??     Sono per la seconda ipotesi ... ma forse sta migliorando, e
in certe scelte e' sicuramente piu' cocciuto che inventivo ...   

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7780
  • Karma: +122/-39
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #24 : Martedì 30 Ottobre 2018, 10:34:37 »
Peccato che stiamo commentando la partita di ieri...

é quello che dico io, forse volevi quotare amolalazio71.


'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13205
  • Karma: +434/-382
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #25 : Martedì 30 Ottobre 2018, 10:41:18 »
i risultati dicono che siamo quarti, sopra riomma e milan e con un piede e mezzo al prossimo turno di E.L.
Potevamo prendere Lazzari, i soldi c'erano, però dire che non abbiamo comprato ottimi giocatori mi pare eccessivo.

Come al solito rispondi strumentalizzando le questioni. Non ho scritto che non abbiamo comprato ottimi giocatori, abbiamo comprato dei giocatori che ancora non sappiamo se sono ottimi o meno, di certo, per quello che serviva, abbiamo comprato poco.
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti. 

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7780
  • Karma: +122/-39
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #26 : Martedì 30 Ottobre 2018, 11:01:50 »
Come al solito rispondi strumentalizzando le questioni.

Io non ho mai strumentalizzato niente.
Tu hai scritto ''questi sono i risultati'' e io te li ho elencati.

Quarti in A e secondi in E.L.
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline zeno

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1144
  • Karma: +21/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #27 : Martedì 30 Ottobre 2018, 11:03:12 »
siamo stati ridicolizzati dall"inter perché l"inter ha un allenatore vero
noi invece abbiamo un dilettante allo sbaraglio

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6442
  • Karma: +172/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #28 : Martedì 30 Ottobre 2018, 11:20:59 »
Un fatto molto significativo: Spalletti, antipaticissimo stronzo pezzo di merda quanto volete, ieri non ha schierato DeVrji per non sottoporlo ai fischi dell’Olimpico.
Ora… io ancora non riesco a capacitarmi della scellerata scelta di schierarlo a Lazio-Inter del 20 Maggio in quelle condizioni mentali.
Errore madornale e imperdonabile!

L'occasione dell'anno scorso per andare in CL é stata quasi irripetibile... l'abbiamo persa (e ce l'hanno fatta perdere).
Questo fa capire il livello di personalità, equilibrio, freddezza e capacità di gestione della rosa e scelta su chi impiegare, tra i due allenatori.
Pure l'Inter ha provato a fare la strada del giovane allenatore (appena vincitore della Youth League), rampante e di costi accessibili, con Stramaccioni, si è visto come è andata a finire, anche in quel caso ci furono belle prestazioni e risultati provvisori confortanti, ma sul medio termine l'inesperienza esce fuori....la qualità paga sempre....SEMPRE....a meno che non si pensi che De Laurentiis sia uno stupido rispetto a Lotito, e che dia 6,5 milioni l'anno ad Ancelotti perché voglia fare solo lo sbruffone.
Sia per i giocatori che per l'allenatore la qualità alla fine viene fuori, soprattutto se vuoi puntare in alto, dove i dettagli fanno la differenza.
Ieri, come è già stato scritto, l'Inter aveva in panchina Candreva, Keita, De Vrij, D'Ambrosio, Gagliardini, Lautaro Martinez, Dalbert, giocatori che da noi sarebbero titolari, la differenza sostanziale è questa, poi se capita l'annata o il momento che questi rendono male perché non vanno d'accordo con l'allenatore o la società è assente (come nel caso della Roma, che pure ha molta qualità) allora puoi inserirti, ma se fanno il loro sono più forti, e per cercare di superarli devi solo essere molto umile e fare una partita molto attenta tatticamente e tutta grinta e personalità, cosa che noi non facciamo perché ci riteniamo alla pari, erroneamente.
Ce la si poteva giocare meglio, pur stante la differenza di qualità della rosa ?
Secondo me sì, e qui entra in ballo il Mister, ma sono concetti che ho ripetuto all'infinito e che non intendo scrivere ogni volta.
Mister Inzaghi, per favore: 4-3-2-1:
Strakosha, Romulo, Wallace, Acerbi, Radu, Parolo, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto, Correa, Immobile.

Offline Eagles71

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7800
  • Karma: +102/-13
  • Sesso: Maschio
  • Roma-Isola Tiberina- fine '800
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #29 : Martedì 30 Ottobre 2018, 13:02:53 »
Al netto dei regali difensivi, luiz Felipe e Marusic si fanno anticipare entrambi con troppa disinvoltura e facilità e il secondo gol lo prende una squadra amatoriale perché non puoi lasciar libero di calciare il loro mediano dal limite dell'area perché nessuno si occupa della respinta su corner, ieri a metà campo ci hanno asfaltato.
Eravamo nettamente inferiori per dinamismo e qualità.
La sfiga cmq vuole che incontri l'Inter sempre con Ciro a metà servizio poi.
Niente alibi ma la sconfitta è molto netta.
il razzismo ci fa schifo, Forza Lazio è il nostro tifo!

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6442
  • Karma: +172/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #30 : Martedì 30 Ottobre 2018, 13:12:56 »
Partita e prestazione confermano quello che già era chiaro ad inizio stagione ed era un limite irrisolto dagli anni precedenti.
La Lazio non riesce ad affrontare queste sfide con l'atteggiamento giusto. Non si può entrare in campo contro l'Inter come contro il Parma, ci vogliono altri assetti, altre soluzioni tattiche. Questo è un limite principalmente di Inzaghi e poi dell' assortimento e della qualità della rosa a sua disposizione.
Inzaghi quando trova un undici da mandare in campo che gli offre dei risultati lo ripresenta in ogni circostanza, qualsiasi sia l'avversario da affrontare, se c'è qualche cambio è solo a causa di qualche indisposizione come Leiva ieri sera.
Presentare Badelj appena recuperato al posto di Leiva è stato un azzardo che la Lazio ha pagato con il giocatore in campo e poi con una sostituzione obbligata dopo 25 minuti. Anche la scelta di Caicedo non si è rivelata utile, davanti c'era la difesa dell'Inter, Inzaghi non può non tenere mai conto degli avversari quando decide chi schierare. Il gioco si è sviluppato principalmente attraverso le sgroppate di Lulic che poi arrivato quasi indisturbato ai limiti dell'area interista ha sempre sbagliato soluzioni. Milinkovic Savic continua ad essere lontano dal giocatore dell'anno scorso e la mancanza di Luis Alberto toglie quel pizzico di fantasia e di fattore sorpresa garantito dallo spagnolo l'anno passato
Inutile riaffrontare sistematicamente sempre gli stessi discorsi, che portano inevitabilmente ad un unico responsabile del mancato "salto di qualità".
L'Inter ha affondato come una lama nel burro, la difesa della Lazio è apparsa lenta e poco reattiva, troppi palloni persi in uscita, reazione alle reti interiste praticamente inesistente.
La Lazio appena passa in svantaggio sembra adagiarsi sul risultato, accettando la sconfitta come conseguenza inevitabile.
Troppe scusanti dopo le prime due sconfitte con Napoli e Juventus che hanno di conseguenza portato alle sconfitte nel derby e contro l'Inter. Nessun rimedio è stato posto in atto, si accetta la situazione supinamente.

Dalla partita di maggio a quella di ieri sera all'Olimpico è apparso chiaro come l'Inter abbia intrapreso un suo preciso percorso di crescita, attraverso il quale produce gioco e acquista consapevolezza, la Lazio non è migliorata, ma anzi è visibilmente peggiorata, stante l'assenza ingiustificata dell'estro della coppia Milinkovic-Savic, Luis Alberto.

Le squadre principalmente le fanno i giocatori e i giocatori si comprano, soprattutto quando hai disponibilità, se non lo fai, questi sono i risultati e questi sono i messaggi negativi che mandi allo spogliatoio, per i quali poi sarà sempre più difficile trattenere i migliori o presunti tali.
BRAVO, analisi lucida e precisa.
Seve la qualità, nei giocatori e nell'allenatore, Inzaghi fa le scelte che faremmo noi da casa guardando l'ultima partita, un po' pochino in termini di contributo.
Mister Inzaghi, per favore: 4-3-2-1:
Strakosha, Romulo, Wallace, Acerbi, Radu, Parolo, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto, Correa, Immobile.

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6442
  • Karma: +172/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #31 : Martedì 30 Ottobre 2018, 13:14:52 »
i risultati dicono che siamo quarti, sopra riomma e milan e con un piede e mezzo al prossimo turno di E.L.
Potevamo prendere Lazzari, i soldi c'erano, però dire che non abbiamo comprato ottimi giocatori mi pare eccessivo.
Questi bilanci parziali sono di quanto più inaffidabile, illusorio e sterile ci possa essere...siamo quarti...siamo terzi....anche il sassuolo era terzo fino a qualche domenica fa....smettiamola di pensare così, guardiamo le prestazioni e ragioniamo senza pregiudizi.
Mister Inzaghi, per favore: 4-3-2-1:
Strakosha, Romulo, Wallace, Acerbi, Radu, Parolo, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto, Correa, Immobile.

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6442
  • Karma: +172/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #32 : Martedì 30 Ottobre 2018, 13:16:47 »
Al netto dei regali difensivi, luiz Felipe e Marusic si fanno anticipare entrambi con troppa disinvoltura e facilità e il secondo gol lo prende una squadra amatoriale perché non puoi lasciar libero di calciare il loro mediano dal limite dell'area perché nessuno si occupa della respinta su corner, ieri a metà campo ci hanno asfaltato.
Eravamo nettamente inferiori per dinamismo e qualità.
La sfiga cmq vuole che incontri l'Inter sempre con Ciro a metà servizio poi.
Niente alibi ma la sconfitta è molto netta.
Luiz Felipe e Marusic Noi, Skrinjiar e Vrsalijko loro....Spalletti loro, Inzaghi Noi....le differenze sono queste.
Mister Inzaghi, per favore: 4-3-2-1:
Strakosha, Romulo, Wallace, Acerbi, Radu, Parolo, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto, Correa, Immobile.

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7780
  • Karma: +122/-39
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #33 : Martedì 30 Ottobre 2018, 14:07:29 »
Questi bilanci parziali sono di quanto più inaffidabile, illusorio e sterile ci possa essere...siamo quarti...siamo terzi....anche il sassuolo era terzo fino a qualche domenica fa....smettiamola di pensare così, guardiamo le prestazioni e ragioniamo senza pregiudizi.

caro gentlemen, io non ho nessun pregiudizio.
Continuerò quindi a pensare che siamo quarti e che quarti ex aequo siamo arrivati lo scorso anno.
Non vedo il nesso con il Sassuolo, sinceramente.
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7780
  • Karma: +122/-39
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #34 : Martedì 30 Ottobre 2018, 14:11:01 »
Luiz Felipe e Marusic Noi, Skrinjiar e Vrsalijko loro....Spalletti loro, Inzaghi Noi....le differenze sono queste.

A parte Vrsalijko a me pare che l'Inda avesse Skrinjiar e il pelato di Certaldo anche lo scorso anno, allorquando agguantarono una qualificazione in C.L. per un gol, nonostante giocassero una partita a settimana.
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline Eagles71

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7800
  • Karma: +102/-13
  • Sesso: Maschio
  • Roma-Isola Tiberina- fine '800
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #35 : Martedì 30 Ottobre 2018, 16:17:05 »
Luiz Felipe e Marusic Noi, Skrinjiar e Vrsalijko loro....Spalletti loro, Inzaghi Noi....le differenze sono queste.

assolutamente in disaccordo.
le differenze ieri sono state a centrocampo, noi senza il titolare mediano e il sostituto del titolare mediano acciaccato che di fatto ha mollato dopo mezz'ora, la mezzala titolare (Parolo) che non riesce a rifiatare perchè il suo sostituto ancora non è disponibile (Berisha) e il solito culo di affrontare l'inter con Ciro a metà come lo scorso anno.
il razzismo ci fa schifo, Forza Lazio è il nostro tifo!

Offline Anse Lazio

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4099
  • Karma: +56/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #36 : Martedì 30 Ottobre 2018, 17:50:13 »


Il problema, già fatto notare giustamente da qualcuno ieri allo stadio e poi qui sopra, è che dalla vittoria allo juve stadium non giochiamo più con la ferocia e l'applicazione tattica di chi sa che deve fare un partitone per sfangarla.
Affrontiamo le strisciate e le napoletane come se giocassimo col bologna o col chievo...non ci preoccupiamo più di tanto se ci mangiamo tre o quattro gol perché sappiamo che tanto prima o poi lo segniamo e d'altra parte ci difendiamo con precisione, ma sappiamo che, di fronte a una sbavatura difensiva, il ceravolo di turno difficilmente segnerà.
Tutto questo in partite come quella di ieri è intollerabile. Ogni due occasioni devi sbattere almeno un gol nella porta avversaria e non devi concedere nemmeno un millimetro in mezzo al campo e in difesa o succede quello che è successo ieri, cioè che ti fanno gol alla prima occasione e poi cala il buio.
Anche la squadra andrebbe assemblata sin dall'inizio per non prenderle e pungere velocemente di rimessa, per questo mi sono meravigliato nel non vedere Correa sin dall'inizio.

Ecco sarei già contento di vedere la squadra impostare la partita in questo modo. Poi magari perdiamo lo stesso, ma non come dei fessi come ieri. E che caxxo.

Online geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5782
  • Karma: +45/-5
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #37 : Martedì 30 Ottobre 2018, 21:25:30 »
Le imprese della Lazio di Inzaghi, due con la Juve e 2/3 con la Roma sono concentrate in un ristretto lasso di tempo.Credo in un 40 45 giorni, durante quel periodo si giocava a meraviglia. Attori principali e comprimari. Per il resto rimediano sempre figure barbine. Sia impostandola per non prenderle, ma anche provando ad atraccare. Non so da cosa dipende, ma se non stiamo oltre il massimo le prendiamo. Però vinciamo tante delle altre.

Offline dokblu

  • Celestino
  • ****
  • Post: 413
  • Karma: +16/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #38 : Mercoledì 31 Ottobre 2018, 07:03:47 »


...Inzaghi fa le scelte che faremmo noi da casa guardando l'ultima partita, un po' pochino in termini di contributo...

Ma sei serio,  rileggi quello che scrivi?
Va bene il diritto di critica ma qui si esagera.
Inzaghi allena una squadra di serie A e ha pure vinto un premio come allenatore dell'anno. Tu chi sei, Alex Ferguson in disguise?
Cxxxo, non se ne può più di leggere certe prefiche dopo una sconfitta.


Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Chi fischia un giocatore della Lazio, chi vuole spegnere la Lazio, chi non avrebbe avuto nulla da ridire su di un eventuale fallimento della Lazio, è un riomista glassato di merda

Offline darienzo

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8048
  • Karma: +288/-95
  • un sorriso per la Lazio
    • Mostra profilo
Re:S.S. LAZIO - INTER: commenti
« Risposta #39 : Mercoledì 31 Ottobre 2018, 07:59:06 »
assolutamente in disaccordo.
le differenze ieri sono state a centrocampo, noi senza il titolare mediano e il sostituto del titolare mediano acciaccato che di fatto ha mollato dopo mezz'ora, la mezzala titolare (Parolo) che non riesce a rifiatare perchè il suo sostituto ancora non è disponibile (Berisha) e il solito culo di affrontare l'inter con Ciro a metà come lo scorso anno.


E' vero. Purtroppo ci siamo trovati con i tre centrocampisti (Badelj, Berisha, Durmisi) che dovevano garantire una maggiore possibilità di scelta per il Trainer totalmente o parzialmente acciaccati. E venivamo da un match importante in Europa.

Anche Immobile quando ha problemi di forma tende ad essere eccessivamente nervoso e a rendere ancora meno di quanto potrebbe.

Piccola considerazione invece su Cataldi: il buon Danilo dopo la mezza stagione a Benevento sembra aver guadagnato una maggiore autostima nei suoi buoni mezzi. Sarà importante per il prosieguo della stagione.


Ma sei serio,  rileggi quello che scrivi?
Va bene il diritto di critica ma qui si esagera.
Inzaghi allena una squadra di serie A e ha pure vinto un premio come allenatore dell'anno. Tu chi sei, Alex Ferguson in disguise?
Cxxxo, non se ne può più di leggere certe prefiche dopo una sconfitta.



Sì, ci vorrebbe più rispetto. Va bene il giuoco di fare la formazione prima di ogni gara, ma certe considerazioni sono pesanti

la pace, la pace, che scocchi finalmente l'ora della grande Pax biancoceleste: via l'odio, la rabbia e gli sguardi torvi