Sogno Giroud, Lazio in attesa Sogno Giroud, Lazio in attesa -> Il francese a margine della partita con il West Ham: "Dar il 100% sino a fine anno per il (...) ---  
Lazio, a Genova con il pienone di tifosi: previsti 5mila laziali Lazio, a Genova con il pienone di tifosi: previsti 5mila laziali -> Dopo i 2mila tagliandi venduti in poche ore, il club rossobl ha deciso di aprire la vendita anche (...) ---  
Immobile innamorato di Lazio Immobile innamorato di Lazio -> Il bomber biancoceleste, su Instagram, si raccontato ai tifosi: "Lazzari l'ho (...) ---  
Lazio, lo Scudetto 1915 fa il giro del mondo: se ne parla anche ai Caraibi Lazio, lo Scudetto 1915 fa il giro del mondo: se ne parla anche ai Caraibi -> Non ha pi bisogno di presentazioni, almeno nel mondo Lazio. Tutti i tifosi biancocelesti (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoled 19 febbraio 2020 LaziAlmanacco di mercoled 19 febbraio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoled 19 febbraio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
#Primavera | Nimmermeer: "Possiamo centrare i playoff. Un onore allenarmi con la prima squadra" #Primavera | Nimmermeer: "Possiamo centrare i playoff. Un onore allenarmi con la prima squadra" -> Tyro Nimmermeer, attaccante biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per la squadra #TrainingSession | Seduta di ripresa per la squadra -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...) ---  
Giudice Sportivo | Un turno di stop per Luiz Felipe, entra in diffida Manuel Lazzari Giudice Sportivo | Un turno di stop per Luiz Felipe, entra in diffida Manuel Lazzari -> La 24 giornata di Serie A TIM andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...) ---  
Lazio, senti Giroud: A gennaio stavo per partire. Ora il 100% con il Chelsea Lazio, senti Giroud: A gennaio stavo per partire. Ora il 100% con il Chelsea -> L'attaccante francese tornato a giocare dopo mesi difficili: "Mi sono trovato tra due fuochi. (...) ---  
Canigiani: "Esaurito il settore ospiti per la trasferta di Genova" Canigiani: "Esaurito il settore ospiti per la trasferta di Genova" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Di Gennaro: "Tare ha rimpiazzato al meglio tutti i calciatori andati via" Di Gennaro: "Tare ha rimpiazzato al meglio tutti i calciatori andati via" -> Antonio Di Gennaro, ex centrocampista italiano, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Leiva:  Leiva: "La Lazio del 2000 un modello da seguire. Prima centriamo la Champions" -> Il brasiliano, ai microfoni di Globoesporte, ha parlato del momento in casa biancoceleste: (...) ---  
#TrainingSession | Domani la ripresa alle ore 15:30 #TrainingSession | Domani la ripresa alle ore 15:30 -> Da domani la Prima Squadra della Capitale inizier a pensare a Genoa-Lazio. Dopo la vittoria (...) ---  
Lazio, ecco come Inzaghi ha costruito un miracolo Lazio, ecco come Inzaghi ha costruito un miracolo -> Il tecnico:"Sono in corsa e me la gioco senza ossessioni perchil nostro obiettivo resta la (...) ---  
Lazio, che carattere hai? Nessuno rimonta come i biancocelesti Lazio, che carattere hai? Nessuno rimonta come i biancocelesti -> una Lazio da rimonta, lha confermato la partita contro lInter e i numeri spiegano (...)

Autore Topic: Lazio, che testacoda: l'enorme differenza tra i due gironi  (Letto 111 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20505
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, che testacoda: l'enorme differenza tra i due gironi
« : Luned 22 Aprile 2019, 08:00:49 »
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Cinque partite di campionato e la Serie A chiuder i battenti. In questo momento della stagione le certezze in casa Lazio sembrano essere svanite nel vento. Se lobiettivo dichiarato a inizio stagione (lapprodo in Champions League) appare adesso distante e inattendibile, ci sono da fare i conti anche con una classifica che non garantisce laccesso in Europa League. Niente allarmismi per: il quarto posto a 4 punti di distanza e la Lazio ha ancora la possibilit di accedere in Europa attraverso la via preferenziale, quella che passa per la Coppa Italia. Insomma il destino dei biancocelesti pu e deve essere scritto dai giocatori stessi. Anche perch, da qui a fine anno (oltre alla Coppa Italia), tre delle cinque partite rimanenti sono scontri diretti per lEuropa (Sampdoria, Atalanta e Torino).



GIRONE DANDATA: Al termine del girone dandata la Lazio aveva racimolato 32 punti. Dopo Natale il bilancio era tutto sommato positivo: 9 vittorie, 5 pareggi, 5 sconfitte e quarto posto in solitaria. Cera solo un dato emblematico che faceva riflettere e non poco: il cosiddetto mal di big. Le cinque sconfitte che si contavano erano arrivate proprio contro le grandi della Serie A (Juventus, Napoli, Inter, Roma e Atalanta). Solo contro il Milan allOlimpico si evit la sconfitta grazie al gol di Correa nel finale di partita. Contro i rossoneri fin in pareggio, cos come contro il Sassuolo, il Chievo, la Sampdoria e il Torino. Il rimpianto resta soprattutto per le gare contro i veronesi e gli emiliani, ma al termine del 2018 il resoconto stagionale non era affatto allarmante.



GIRONE DI RITORNO: Mancano ancora 5 giornate alla chiusura del campionato, ma gi si contano nel girone di ritorno pi sconfitte rispetto a quello di andata. Precisamente sono 6, cos come le vittorie. I pareggi sinora sono 2 (contro Fiorentina e Sassuolo). La patologia della Lazio per non pi la stessa: al mal di big si era trovata la cura dopo le vittorie nel derby e con lInter.  Ora il problema lincapacit di mantenersi vivi nella cerchia delle grandi. Nella seconda parte della stagione la squadra di Inzaghi ha cominciato a perdere anche con le piccole: Genoa, Spal e Chievo (che era gi retrocesso) sono 9 punti persi malamente che, nella classifica attuale, permetterebbero alla Lazio di sostare al terzo posto durante le feste di Pasqua.



IL CONFRONTO: Nella prima parte di stagione, fino alla partita col Chievo, la Lazio aveva raccolto 24 punti. Nel girone di ritorno sono 20 i punti conquistati da Lulic e compagni. 4 punti di differenza, esattamente gli stessi che separano i biancocelesti dal Milan, quarto in classifica. Innegabile che la sconfitta col Chievo (sulla carta la partita pi semplice da affrontare) ha complicato i piani di Inzaghi che adesso non pu pi permettersi passi falsi. Landamento lento delle dirette avversarie fa s che tutto sia ancora aperto. Ma ora vietato sbagliare. Le prossime due di campionato sono Sampdoria in trasferta e Atalanta in casa: due scontri diretti che probabilmente delineeranno le sorti della Lazio.



Vai al forum