Immobile, un 2020 da sogno: segna più di Ronaldo e Aguero Immobile, un 2020 da sogno: segna più di Ronaldo e Aguero -> L'attaccante della Lazio ha iniziato al meglio l'anno nuovo con sette centri, nessuno meglio di (...) ---  
Napoli-Lazio scende in campo su Lazio Style Channel  Napoli-Lazio scende in campo su Lazio Style Channel -> Torna la Coppa Italia. Questa sera, insieme alla squadra biancoceleste, scende in campo anche la (...) ---  
Lazio, il coraggio che fa un altro calcio Lazio, il coraggio che fa un altro calcio -> Ecco un modo semplice per estirpare la piaga dell’imbecillità dagli spalti: chiedere i danni ed (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 21 gennaio 2020 LaziAlmanacco di martedì 21 gennaio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 21 gennaio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
La lettera di Lotito agli idioti del saluto romano, tutto il calcio lo deve seguire La lettera di Lotito agli idioti del saluto romano, tutto il calcio lo deve seguire -> 7 Ci sono delle notizie, perfino in un mondo così malato, che ti fanno sentire (...) ---  
Coppa Italia | Napoli-Lazio, i convocati di Gattuso Coppa Italia | Napoli-Lazio, i convocati di Gattuso -> In vista del match di domani con la Lazio, il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso ha diramato (...) ---  
Primavera, Lazio-Genoa 1-4. Franco illude Menichini Primavera, Lazio-Genoa 1-4. Franco illude Menichini -> I biancocelesti passano per primi in vantaggio, ma nella ripresa si scatenano i rossoblù ROMA - (...) ---  
Lazio, la probabile formazione anti Napoli: Parolo al posto di Luis Alberto Lazio, la probabile formazione anti Napoli: Parolo al posto di Luis Alberto -> Simone Inzaghi rinuncia al suo numero dieci che rimarrà a Roma. In difesa Bastos titolare, davanti (...) ---  
#LazioGenoa | Post partita, Menichini: "Risultato severo, per un'ora abbiamo fatto bene" #LazioGenoa | Post partita, Menichini: "Risultato severo, per un'ora abbiamo fatto bene" -> Leonardo Menichini, allenatore della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lazio multata per i saluti romani, Claudio Lotito chiede i soldi ai tifosi Lazio multata per i saluti romani, Claudio Lotito chiede i soldi ai tifosi -> La Lazio contro i propri tifosi. O meglio, contro i tifosi che si sono resi protagonisti dei (...) ---  
#NapoliLazio | Inzaghi: "Domani mi aspetto una gara intensa, vogliamo passare il turno" #NapoliLazio | Inzaghi: "Domani mi aspetto una gara intensa, vogliamo passare il turno" -> Alla vigilia di Napoli-Lazio, gara valida per i quarti di finale di Coppa Italia, il tecnico (...) ---  
Inzaghi:  Inzaghi: "Coppa Italia importante, a Napoli per vincere. Luis Alberto out" -> Il tecnico della Lazio parla alla vigilia del match che vale la semifinale: "Gli azzurri sono una (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Genoa, le formazioni ufficiali Primavera 1 TIM | Lazio-Genoa, le formazioni ufficiali -> LAZIO (4-3-3): Alia; Armini, Franco,Kalaj, Falbo;Bertini,Bianchi, Shoti;Cerbara, Nimmermeer, Moro. (...) ---  
Caprini: "Mentalità e compattezza, la Lazio Women può battere chiunque"  Caprini: "Mentalità e compattezza, la Lazio Women può battere chiunque" -> Monica Caprini, Team Manager della Lazio Women, è intervenuta quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Eriksson:  Eriksson: "Lazio, credi nello scudetto. Il derby non me lo perdo" -> Il tecnico del tricolore del 2000 ha fatto i complimenti ad Inzaghi: "Grande allenatore, non me lo (...)

Autore Topic: Correa punta la Samp Ora sogna il gol dell’ex  (Letto 72 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20060
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Correa punta la Samp Ora sogna il gol dell’ex
« : Domenica 28 Aprile 2019, 14:09:16 »
www.gazzetta.it



Alle 18 a Marassi sarà  titolare contro i blucerchiati che lo portarono per la prima volta in Italia a gennaio del 2015. Dopo la rete di San Siro, l'argentino vuole tornare a lasciare la sua firma. Accanto avrà  Caicedo, Immobile in panchina




Un ritorno al passato propio nel momento più bello da quando è alla Lazio. Joaquin Correa sfiderà oggi pomeriggio a Marassi la società che lo portò in Italia, quattro anni fa. Sarà la prima volta da avversario sul campo della squadra per cui giocò per un anno e mezzo dal gennaio 2015 all’estate del 2016, quando fu acquistato dal Siviglia. Una parentesi breve, ma intensa, nel corso della quale l’argentino fece intravedere doti di potenziale campione che poi nelle successive esperienze con Siviglia e Lazio ha ulteriormente mostrato di avere. In blucerchiato era ancora un giovane che doveva maturare. Restò ai margini per la prima mezza stagione, poi lasciò il segno in quella successiva anche se solo a sprazzi. Il momento migliore lo visse tra gennaio e febbraio del 2016, quando realizzò le sue tre reti doriane (contro Carpi, Napoli e Bologna).

a caccia del gol  —

Faceva vedere grandi numeri, lasciava spesso a bocca aperta i tifosi e gli avversari, ma segnava poco. Una tendenza (quella di fare pochi gol, anche se lui è comunque una seconda punta) che si è poi confermata a Siviglia e adesso anche alla Lazio. In biancoceleste non era partito male. Aveva segnato 4 gol tra campionato ed Europa League fino a dicembre. Quando, peraltro, Inzaghi lo utilizzava quasi sempre a mezzo servizio. Poi, dopo che da gennaio è diventato titolare fisso, non ha più segnato. Fino a mercoledì scorso, quando a San Siro ha realizzato il gol che è valso alla Lazio la finale di Coppa Italia. Oggi a Marassi, contro la sua ex squadra, vuole dare seguito a quella rete, ora che si è sbloccato. In campionato, tra l’altro, non segna dallo scorso novembre (un gol realizzato, anche in quell’occasione, al Milan). Inzaghi è intenzionato a confermarlo titolare accanto a Caicedo (Immobile andrà in panchina) proprio per sfruttare questo suo buon momento. All’andata contro la Samp entrò solo a partita in corso nel rocambolesco 2-2, chiuso dal gol di Saponara al 99’, senza incidere granché. Oggi giocherà dall’inizio per lasciare il segno.

Vai al forum