Lazio, la chiave per Jony nel suo contratto: Malaga con le spalle al muro  Lazio, la chiave per Jony nel suo contratto: Malaga con le spalle al muro -> La Lazio poteva prendere Jony gratis, ed ecco la chiave che ha permesso a Tare di (...) ---  
Lazio, sulla sinistra sei micidiale: nessuna squadra ha fatto meglio in Serie A Lazio, sulla sinistra sei micidiale: nessuna squadra ha fatto meglio in Serie A -> La stagione 2018/19 è ormai alle spalle. Rimarrà indelebile il ricordo della conquista (...) ---  
Lazio, in casa voli alto: quinta forza per duelli aerei vinti Lazio, in casa voli alto: quinta forza per duelli aerei vinti -> A tutte le squadre servono centimetri per far valere il fisico. Soprattutto nella propria (...) ---  
Nazionali | L'impegno di Bastos con l'Angola Nazionali | L'impegno di Bastos con l'Angola -> COPPA D’AFRICA | Angola – Bastos Quissanga Si apre con un pareggio l’avventura dell’Angola nella (...) ---  
Lazio, 48 anni fa la vittoria in Coppa delle Alpi: il ricordo del club Lazio, 48 anni fa la vittoria in Coppa delle Alpi: il ricordo del club -> Nel corso della sua storia, la Lazio ha dimostrato di avere un rapporto speciale con le (...) ---  
Lopez: "La Lazio potrebbe cambiare qualcosa nel reparto arretrato" Lopez: "La Lazio potrebbe cambiare qualcosa nel reparto arretrato" -> Antonio Lopex, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lazio, la chiave del tuo gioco è davanti alla difesa: il dato sui passaggi Lazio, la chiave del tuo gioco è davanti alla difesa: il dato sui passaggi -> Calciatori diversi, per intensità e caratteristiche, ma ugualmente centrali nel sistema (...) ---  
Lazio, l'ultima chance di Lukaku: ad Auronzo il belga si gioca il futuro Lazio, l'ultima chance di Lukaku: ad Auronzo il belga si gioca il futuro -> Una stagione da dimenticare, un'estate per ripartire. La Lazio e Jordan Lukaku si (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 25 giugno 2019 LaziAlmanacco di martedì 25 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 25 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Lotito: 'Dopo la Juve siamo quelli che hanno vinto di più' Lazio, Lotito: 'Dopo la Juve siamo quelli che hanno vinto di più' -> Claudio Lotito, presidente della Lazio, parla a margine dell'assemblea annuale di (...) ---  
Nassi Nassi -> L'avventura dei Della Valle alla guida della Fiorentina si è conclusa con (...) ---  
Budoni: "La Lazio cerca profili giovani e con esperienza internazionale" Budoni: "La Lazio cerca profili giovani e con esperienza internazionale" -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Grieco: "La conferma di Inzaghi è un’ottima notizia" Grieco: "La conferma di Inzaghi è un’ottima notizia" -> Il regista David Grieco è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, FM 89.3. “La conferma di (...) ---  
Lazio, De Cosmi Lazio, De Cosmi -> La Lazio sta lavorando sotto traccia sul mercato. Sono tanti i fronti su cui si (...) ---  
Ma “Ci Siamo” cosa? Zazzaroni vergognati !! Ma “Ci Siamo” cosa? Zazzaroni vergognati !! -> (Lunedi 26 giugno 2019, ore 10,45) Che il Corriere dello Sport ormai sia diventato da qualche (...)

Autore Topic: #LazioAtalanta | Conferenza stampa, Gasperini: "Lazio squadra pericolosa, dovremo dare il massimo"  (Letto 18 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17319
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Alla vigilia del match con la Lazio, il tecnico dell'Atalanta Giampiero Gasperini è intervenuto in conferenza stampa:

"La partita di domani non ha nulla a che fare con la Coppa Italia, è una sfida di campionato con annessi obiettivi. A quattro partite dal termine in una classifica così corta ogni sfida è decisiva. In finale di Coppa la gara sarà a parte, quella di domani è inserita all'interno di un mini-campionato. C’è in palio la posta che interessa alle molte squadre coinvolte, noi viviamo lo stesso, ma ci teniamo comunque. Gli aspetti sportivi sono differenti da quelli economici. Siamo usciti da un momento che ci ha dato molto. Stiamo tutti bene, non ci sono stati problemi in questi sette giorni, escluso l'infortunio di Toloi, per colpa del quale ha terminato anticipatamente la stagione. Barrow sta recuperando bene così come Ilicic, Gosens è ok.

La Lazio contro le grandi ha perso è vero, ma è molto pericolosa in contropiede, ha le sue caratteristiche che conosciamo molto bene, li abbiamo affrontati già tante volte durante questi anni. È una gara sentita, la vittoria di Genoa contro la Sampdoria li ha rilanciati in classifica. Noi abbiamo un vantaggio sui biancocelesti, ma come detto questi match sono determinanti. Per noi è una gara da disputare al massimo delle nostre forze. Gli obiettivi sono tutti raggiungibili, ormai lo diciamo da settimane, ma quando ti avvicini al termine del campionato le percentuali si abbassano.

La gara deve essere preparata sotto tutti i punti di vista. Credo che Ranieri con le sue dichiarazioni abbia voluto mettere un po' di veleno. Siamo noi i veri parafulmini per le critiche che arrivano da tutte le parti. Si accendono le polemiche, a noi non ci resta che giocare e disputare una grande partita. Domani temo la Lazio, visto che c'è anche la finale di Coppa Italia in ballo. Sono due gare che possono spostare molto l’ago della bilancia della stagione. Non saranno solo quelle, per il campionato conteranno tutte le partite da qui alla fine. Conta sempre e solo l'avversario che si va ad affrontare".