#Auronzo2019 | Proto: "Vogliamo raggiungere i nostri obiettivi, per farlo dobbiamo dare il massimo sin da qui" #Auronzo2019 | Proto: "Vogliamo raggiungere i nostri obiettivi, per farlo dobbiamo dare il massimo sin da qui" -> Al termine d'allenamento pomeridiano, l'estremo difensore biancoceleste Silvio Proto è intervenuto (...) ---  
RITIRO LAZIO, GIORNO 4 - Jony, la magia c'è: l'impatto del nuovo acquisto RITIRO LAZIO, GIORNO 4 - Jony, la magia c'è: l'impatto del nuovo acquisto -> "Quando a Jony va, che bei dribbling fa, lui può crossare con precisione". (...) ---  
Lazio, una classifica mette i biancocelesti nella top 50 dei migliori club mondiali Lazio, una classifica mette i biancocelesti nella top 50 dei migliori club mondiali -> La Lazio è nella top 50 dei migliori club mondiali, lo riporta il sito “FiveThirtyEight”. (...) ---  
#TrainingSession | Quarto giorno in archivio #TrainingSession | Quarto giorno in archivio -> Allenamento pomeridiano per la squadra di Simone Inzaghi, il secondo di giornata: i biancocelesti (...) ---  
Calciomercato Lazio, movimenti in difesa: la situazione  Calciomercato Lazio, movimenti in difesa: la situazione -> Ilcalciomercato della Lazio sta vivendo una fase di attesa dopo l'inizio (...) ---  
Incontro tra Lazio e bambini lituani Incontro tra Lazio e bambini lituani -> L'allenamento della Lazio è stato anticipato da un siparietto fantastico. Un gruppo (...) ---  
Lazio, Caicedo:  Lazio, Caicedo: "Ottimo rapporto con Inzaghi, voglio continuare qui" -> Il 'Panterone' ha parlato dal ritiro di Auronzo: "L'obiettivo è migliorare i risultati in Serie A. (...) ---  
#Auronzo2019 | Caicedo: "Siamo ambiziosi e vogliamo migliorarci ancora" #Auronzo2019 | Caicedo: "Siamo ambiziosi e vogliamo migliorarci ancora" -> Al termine della seduta d'allenamento mattutina, il centravanti biancoceleste Felipe Caicedo è (...) ---  
RIPRISTINO SERVIZIO VENDITA PRODOTTI LAZIO STYLE PARCO LEONARDO RIPRISTINO SERVIZIO VENDITA PRODOTTI LAZIO STYLE PARCO LEONARDO -> La S.S. Lazio comunica che è stato ripristinato regolarmente il servizio di vendita di prodotti (...) ---  
#TrainingSession | Seconda corsa intorno al lago per i biancocelesti #TrainingSession | Seconda corsa intorno al lago per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che si è ritrovata alle ore 09:30al (...) ---  
Lazio Style Parco Leonardo In funzione solo servizio biglietteria Lazio Style Parco Leonardo In funzione solo servizio biglietteria -> La S.S. Lazio comunica chepresso il Lazio Style di Parco Leonardo sarà in funzione solamente il (...) ---  
RITIRO LAZIO, GIORNO 4 - Acerbi e Parolo svitano la bici di Ripert RITIRO LAZIO, GIORNO 4 - Acerbi e Parolo svitano la bici di Ripert -> Uno di quei siparietti che testimoniano la bontà del gruppo Lazio. La corsa al Lago di (...) ---  
Lopez: "Può essere l'anno della consacrazione di Luiz Felipe" Lopez: "Può essere l'anno della consacrazione di Luiz Felipe" -> Totò Lopez, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 16 luglio 2019 LaziAlmanacco di martedì 16 luglio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 16 luglio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani doppia seduta per i biancocelesti  #TrainingSession | Domani doppia seduta per i biancocelesti -> Passa in archivio la terza giornata di allenamenti ad Auronzo di Cadore, ma i biancocelesti (...)

Autore Topic: Lazio, Correa interrompe il digiuno: «Gioco e prestazione di qualità»  (Letto 14 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17616
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.ilmessaggero.it


di Emiliano Bernardini

Giocano, vincono e si divertono. La fantasia è sempre più al potere. Facile quando la palla è tra i piedi di Luis Alberto e Correa. Gemelli diversi ma in fondo così uguali. Tecnica sopraffina, visione di gioco ma qualche piccolo deficit di personalità. Uno, l’argentino, corre a mille all’ora, l’altro, lo spagnolo, preferisce ragionare di più. Si completano. E quando giocano come ieri è un piacere vederli. Peccato solo siano stati discontinui nel corso della stagione. Il mago segna e fa assist, il Tucu ringrazia e raddoppia. Luis Alberto non segnava in campionato dalla sfida contro il Parma del 17 marzo quando realizzò una doppietta. Il digiuno di Correa in campionato era molto più datato. L’argentino non esultava addirittura dalla sfida dell’andata contro il Milan del 25 novembre. I rossoneri gli avevano portato fortuna anche in Coppa Italia, visto che grazie ad una sua rete i biancocelesti hanno conquistato la finale. «Abbiamo fatto una buona gara con un atteggiamento giusto, serviva questa vittoria per affrontare la sfida di mercoledì. La prestazione e il gioco è stata di quelle importanti, dobbiamo essere compatti e vincere di gruppo questa sfida. Con Felipe e Ciro ci troviamo benissimo, siamo tutti pronti, deciderà il mister chi schierare» sottolinea Correa che poi indica la via per mercoledì: «Dobbiamo vincere come una famiglia, spesso sono mancati tanti big, a volte non meritavamo di perdere. Abbiamo fatto anche brutte partite, ma vincere la Coppa Italia serve a dare orgoglio a questa stagione».

SIMONE E IL FUTURO
Sorride Inzaghi che applaude i suoi due gioielli. Sa perfettamente che quando si esprimono a certi livello tutto diventa in discesa: «I ragazzi hanno fatto una grande gara, che magari avremmo dovuto chiudere nel primo tempo con un vantaggio più largo. Abbiamo mancato il raddoppio con poca fortuna e poca lucidità, all’intervallo però gli ho fatto i complimenti perché era un piacere vederli giocare». Una “Grande Bellezza” che chiaramente aumenta anche i rimpianti: «Tutti ne abbiamo guardando questa classifica, ma posso solo ringraziare questi ragazzi. Mi danno tanto». All’orizzonte c’è un futuro ancora tutto da decifrare, il tecnico laziale sa che contro l’Atalanta si gioca tanto se non tutto ma non vuole ridurre quel futuro a soli 90 minuti: «Il giudizio non passa dalla Coppa Italia, ci sono tre anni di valutazioni sul gioco, sulla mentalità e sui trofei». Tutto vero, ma vincere aiuta.

Vai al forum