LaziAlmanacco di mercoled 13 novembre 2019 LaziAlmanacco di mercoled 13 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoled 13 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Lazio, Giordano: La sosta arriva nel momento giusto. SullEuropa Lazio, Giordano: La sosta arriva nel momento giusto. SullEuropa -> L'ex biancoceleste Bruno Giordano, intervenuto ai microfoni di Radiosei, ha fatto un (...) ---  
Lazio, Caso Lazio, Caso -> La Lazio agguanta il terzo posto e con quattro vittorie consecutive in campionato si (...) ---  
#TrainingSession | Domani alle 15:30 la ripresa degli allenamenti #TrainingSession | Domani alle 15:30 la ripresa degli allenamenti -> Torner domani in campo la Prima Squadra della Capitale. Archiviata la dodicesima giornata di (...) ---  
Menichini: "Momento difficile, dobbiamo rialzarci con lavoro, umiltà e sacrificio” Menichini: "Momento difficile, dobbiamo rialzarci con lavoro, umiltà e sacrificio” -> Leonardo Menichini, allenatore della Primavera biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Mirra: "Quando i giocatori di qualità della Lazio sono in forma, c'è poco da fare per gli avversari” Mirra: "Quando i giocatori di qualità della Lazio sono in forma, c'è poco da fare per gli avversari” -> Vincenzo Mirra, ex difensore biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lopez: "Correa può diventare un top player” Lopez: "Correa può diventare un top player” -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Giudice Sportivo, due sanzioni in casa biancoceleste  Giudice Sportivo, due sanzioni in casa biancoceleste  -> La 12 giornata di Serie A TIM andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...) ---  
UEL - LAZIO vs  CLUJ del 28 novembre - vendita dei tagliandi UEL - LAZIO vs CLUJ del 28 novembre - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 10:00 di mercoledi 13 novembre, saranno messi in vendita i (...) ---  
Nazionali | Tutti gli impegni dei biancocelesti  Nazionali | Tutti gli impegni dei biancocelesti -> Sono otto i biancocelesti impegnati con le rispettive Nazionali. Ecco il programma nel (...) ---  
Buon compleanno Stefan Derkum Buon compleanno Stefan Derkum -> Il Team Manager Stefan Derkum compie oggi 43 anni. Dal Presidente, dalla Societ e dallo staff i (...) ---  
Lazio, dal baratro al paradiso: una rimonta per cambiare il campionato Lazio, dal baratro al paradiso: una rimonta per cambiare il campionato -> A un passo dallabisso, dal dramma sportivo, prima di rinascere, come una fenice dalle (...) ---  
Lazio, Anna Falchi: Signori o Immobile? Scelgo Ciro. Sullo Scudetto Lazio, Anna Falchi: Signori o Immobile? Scelgo Ciro. Sullo Scudetto -> Anna Falchi, nota attrice, conduttrice e tifosa della Lazio, stata ospite della puntata (...) ---  
LaziAlmanacco di marted 12 novembre 2019 LaziAlmanacco di marted 12 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di marted 12 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Piscedda Lazio, Piscedda -> Tempo di sosta, tempo di analisi. Massimo Piscedda, ex difensore della Lazio, si (...)

Autore Topic: PAGELLE - Atalanta-Lazio, Sergente d'Onore: cuore e testone! Tucu-anto sei bello stasera...  (Letto 63 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19105
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           STRAKOSHA 6.5: Il palo lo salva sulla botta di De Roon, poi ci pensano i compagni ad alzare il muro sulla successiva mischia da cuori forti. Reattivo sulle uscite basse, evitano paure negli ultimi sedici metri.



LUIZ FELIPE 7: Allinizio si ritrova Ilicic dalla sua parte, non se laspettava lui e forse nemmeno Inzaghi. Alterna interventi irruenti a scivolate provvidenziali, tipo quella super su Castagne involato a campo aperto. Tiene alta la barriera difensiva e la concentrazione. Senza sbavature.



ACERBI 7: Nel ping pong a pochi passi dalla porta di Strakosha (e dal gol subto) spunta pure il suo gambone. Salva sulla linea perch intuisce prima la direzione di uno dei tiri da infarto.



BASTOS 6: Gioca duro, forse troppo, e il cartellino giallo che rimedia condiziona la sua partita e soprattutto il cambio immediato di Inzaghi, timoroso di rimanere in dieci uomini. Tra lammonizione e la sostituzione riesce a respingere due volte le botte a colpo sicuro dellAtalanta. La prima, con la mano: per fortuna Banti sorvola e lo grazia.



Dal 36 RADU 6.5: Comincia a scaldarsi quando il titolare scelto al suo posto si becca lammonizione. Entra pochi minuti dopo, riprendendosi la maglia che aveva sperato alla vigilia. Ci mette lanima e tutta la cattiveria necessaria per vincere una Coppa del genere.



MARUSIC 6.5: Vince il ballottaggio con Romulo e tutto sommato anche il duello con Castagne sulla sua fascia. Non aveva un compito semplicissimo, lo svolge con diligenza, senza strafare.



PAROLO 7: Era in un buon momento di forma, meritava la chance dallinizio, al di l delle condizioni di Milinkovic. Uomini cos, in campo, sono sempre utili: nato per soffrire, per portarsi a casa la pagnotta col sudore. Oltre alla pagnotta, si prende pure la Coppa.



LEIVA 7.5: Va a chiudere di qua e a tappare il buco di l: con le buone, con le cattive, in modo pulito, ricorrendo al fallo durissimo. Predica calma e razzola mazzate, luomo giusto al posto giusto che fa la cosa giusta. Tipo il corner dell1-0, con un piedino da trequartista. Lo stesso che poco prima aveva sradicato Hateboer a tutta velocit.



LUIS ALBERTO 6.5: Un paio di corner tagliatissimi, peccato che non trovino una spizzata amica. Le giocate migliori tagliano fuori il pressing dellAtalanta e creano i presupposti per fare male. Chiede il cambio per motivazioni fisiche. 



Dal 78 MILINKOVIC 8: I calciatori speciali fanno cos: stanno male, recuperano, entrano in campo, staccano sulla caviglia infortunata, arrivano tre metri sopra al cielo, montano sopra gli altri giganti, danno la capocciata vincente, corrono sotto la Nord, fanno godere un popolo. E fanno vincere trofei!



LULIC 6.5: Sgroppa sulla sinistra, percorre ogni centimetro dalla fascia, con Hateboer un duello tra cavalli imbizzarriti. In regala un cross invitante per Leiva, poi aumentano le preoccupazioni e le sortite offensive dellAtalanta. Seconda Coppa alzata da capitano. Mica male.



CORREA 8: Che cosa hai fatto Tucu? Hai fatto impazzire la difesa dellAtalanta e i tifosi biancocelesti, li hai saltati tutti per far saltare la gente sugli spalti. Un gol da cineteca, nel momento pi bello, nella partita pi importante, nel momento pi delicato. Una prodezza che rimarr nella Storia.



IMMOBILE 5.5: Ha perso lucidit e tranquillit, la crisi dastinenza lo porta a innervosirsi, a essere precipitoso, a maggior ragione non riesce a sbloccarsi. In pi di unora non calcia una volta in porta, una rarit per uno come lui. Anche le sponde non sono precise, peccato.



Dal 66 CAICEDO 7: Nulla di eccezionale, eppure tante cose utili. Fa salire la squadra, la fa giocare meglio, sponde, filtranti, rilanci. Si preso unaltra rivincita.



ALL. INZAGHI 7.5: Trionfatore, altro che annata fallimentare. La Coppa Italia della Lazio, i rimpianti dellAtalanta. Ha vinto la sfida salva tutto, salva-stagione e forse salva-panchina. Chapeau mister!



ATALANTA (3-4-2-1): Gollini 6; Masiello 5.5, Palomino 6.5, Djimsiti 5; Hateboer 5.5, Freuler 5.5, De Roon 6 (Pasalic 6), Castagne 5.5 (Gosens 6); Gomez 6, IIlicic 6.5; Zapata 5.5 (Barrow 6). All.: Gasperini 6.



   

Vai al forum