Lazio, Cataldi accetta la sfida di CR7. Milinkovic risponde Lazio, Cataldi accetta la sfida di CR7. Milinkovic risponde -> In questo periodo di isolamento generale, stanno prendendo sempre più piede le sfide sui (...) ---  
Coronavirus, Luis Alberto dona 12mila euro Coronavirus, Luis Alberto dona 12mila euro -> Tra i paesi più colpiti dal Coronavirus c'è anchela Spagna. Il paese iberico conta (...) ---  
Biava: "Acerbi è sempre in campo, mi rivedo in lui" Biava: "Acerbi è sempre in campo, mi rivedo in lui" -> Giuseppe Biava, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lazio, Luis Alberto fa yoga con la moglie Patricia Lazio, Luis Alberto fa yoga con la moglie Patricia -> Il numero dieci biancoceleste alterna dure sedute di allenamento in solitaria ad un po’ di (...) ---  
Garlini: "La Società è stata brava a far rimanere tutti i calciatori a Roma" Garlini: "La Società è stata brava a far rimanere tutti i calciatori a Roma" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lazio, l’ex Felipe Anderson piace al Napoli: pregi e difetti di un (ex) numero 10 Lazio, l’ex Felipe Anderson piace al Napoli: pregi e difetti di un (ex) numero 10 -> Il brasiliano ha lasciato i biancocelesti nel 2018 per circa 40 milioni di euro. Ora il ds azzurro (...) ---  
Lazio, asta Kumbulla. Torna di moda Coates Lazio, asta Kumbulla. Torna di moda Coates -> Tare progetta rinforzi in difesa: serve anche un uomo sinistra, contattato lo Sporting per (...) ---  
#Primavera | Menichini: "La squadra era in un grande momento, attendiamo la decisione sul futuro del campionato"  #Primavera | Menichini: "La squadra era in un grande momento, attendiamo la decisione sul futuro del campionato" -> Leonardo Menichini, allenatore della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lazio, l'ex Klose sta per diventare il vice di Flick al Bayern Lazio, l'ex Klose sta per diventare il vice di Flick al Bayern -> Il tecnico apre le porte a Miro, oggi allenatore dell'Under 17 bavarese: “Persona competente, può (...) ---  
Lazio, Eriksson: “Scudetto, si può! Squadra che può battere chiunque” Lazio, Eriksson: “Scudetto, si può! Squadra che può battere chiunque” -> Il tecnico ex biancoceleste, che nel 2000 ha conquistato il secondo tricolore del club, non ha (...) ---  
La Lazio è pronta, l'Inter richiama tutti. E la Juve aspetta ancora La Lazio è pronta, l'Inter richiama tutti. E la Juve aspetta ancora -> La Lazio guida il gruppo di chi non vuole perdere tempo, fosse stato per Claudio Lotito (...) ---  
Serie A: allenamenti dal 4 maggio e 3 date per la ripresa del campionato. Serie A: allenamenti dal 4 maggio e 3 date per la ripresa del campionato. -> Il massimo campionato di calcio in Italia sta iniziando a programmare una ripartienza e sebbene (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 08 aprile 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 08 aprile 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 08 aprile 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, il lavoro duro di Caicedo: “È dura, ma proviamoci” Lazio, il lavoro duro di Caicedo: “È dura, ma proviamoci” -> L’attaccante biancoceleste suda in casa sul tapis-roulant e lancia un messaggio: “Sii umile, sii (...) ---  
Coronavirus, i dati della Protezione Civile: casi positivi aumentano solo di 880, crescita più bassa dal 10 marzo Coronavirus, i dati della Protezione Civile: casi positivi aumentano solo di 880, crescita più bassa dal 10 marzo -> Commenta per primo Il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ha (...)

Autore Topic: Lazio, Inzaghi resta in silenzio...  (Letto 82 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 21034
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Inzaghi resta in silenzio...
« : Domenica 19 Maggio 2019, 12:00:19 »
www.gazzetta.it



di Nicola Berardino

Novità nella vigilia della Lazio. Non ci sarà la consueta conferenza stampa di Simone Inzaghi. Verso il posticipo dell’Olimpico di domani sera contro il Bologna il tecnico ha parlato infatti dopo la rifinitura solo a Lazio Style, il canale tematico del club. A Formello evidentemente non si sono volute togliere attenzioni a una partita che, pur non avendo obiettivi prioritari di classifica dopo la qualificazione in Europa League scaturita in Coppa Italia, sarà anche una passerella per festeggiare il trofeo vinto mercoledì contro l’Atalanta. In questo momento, comunque, il nome del tecnico biancoceleste è quanto mai caldo sul mercato delle panchine, soprattutto dopo la separazione tra la Juventus e Allegri. E l’argomento sta creando inevitabili apprensioni nell’ambiente biancoceleste. Così le domande sul futuro, anche prossimo, della Lazio partono inevitabilmente dal destino di Inzaghi.

IN VETRINA —
A 180 minuti dal termine il campionato per i biancocelesti non è però già in archivio. Si cercherà di andare oltre quell’ottavo posto che penalizza una stagione rilanciata dalla conquista della Coppa Italia. Così, contro il Bologna, si prevede un discreto turnover per ricaricare le motivazioni della squadra e dare più spazio a chi ha spesso fatto la spola tra campo e panchina. O anche regalare finalmente una vetrina a chi è rimasto a lungo in lista d’attesa. Come Guido Guerrieri, 23 anni, romano, cresciuto nelle giovanili sino a diventare il portiere della Primavera di Inzaghi. Dopo la parentesi incolore con il Trapani in B (17 presenze), è tornato nel giro biancoceleste dall’estate 2017. Ma ha fatto solo panchina, come terzo portiere. Domani, avrà la meritata chance del debutto. Inzaghi lo manderà in campo dal primo minuto. Un esordio che aspetta particolarmente dal 31 ottobre 2012, quando a 16 anni e mezzo venne chiamato da Petkovic in panchina per Lazio-Torino di campionato.

DUBBI —   “Ci sono ancora due partite importanti da giocare, vogliamo finire il campionato al meglio: gli ultimi 180 minuti saranno per me importanti perché voglio vedere il livello di maturità della nostra squadra, ma anche lo spirito, la determinazione e la concentrazione dei ragazzi - ha dichiarato Inzaghi alla tv ufficiale -. Per quanto riguarda la formazione ho inevitabilmente qualche dubbio, col Bologna sarà una gara difficile. Sicuramente Guerrieri giocherà dal primo minuto”. Nella rifinitura di questa mattina a Formello, schierato Acerbi sulla sinistra della difesa al posto dello squalificato Radu, Luiz Felipe da centrale con Wallace sulla destra. A centrocampo, provato il doppio play con Leiva e Badelj. In avanti, la coppia Correa-Immobile.

Vai al forum