LaziAlmanacco di mercoledì 19 giugno 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 19 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 19 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Il ‘Player of the Season’ è Lucas Leiva Il ‘Player of the Season’ è Lucas Leiva -> Chiamatelo campione. Un esemplare cristallino di professionalità e talento. Tutto accompagnato da (...) ---  
Il prossimo 10 agosto la Lazio affronterà il Celta Vigo in amichevole Il prossimo 10 agosto la Lazio affronterà il Celta Vigo in amichevole -> È ufficiale. Durante il ritiro estivo, la Prima Squadra della Capitale sarà chiamata ad affrontare (...) ---  
Lazio, l'OM si lancia sull'esterno biancoceleste: offerta di 4 milioni? Lazio, l'OM si lancia sull'esterno biancoceleste: offerta di 4 milioni? -> L'Olimpyque Marsiglia su getta su Riza Durmisi. L'esterno sinistro della Lazio è in (...) ---  
Lazio, Peruzzi rinnova: è ufficiale Lazio, Peruzzi rinnova: è ufficiale -> Il Club Manager biancoceleste ha prolungato il contratto fino al 2022, lo ha comunicato il club (...) ---  
Comunicato 18.06.2019 Comunicato 18.06.2019 -> La S.S. Lazio comunica di aver prolungato il contratto di lavoro del Club Manager Angelo Peruzzi (...) ---  
Lazio, Wallace verso il Brasile Lazio, Wallace verso il Brasile -> Tutti a casa. Bastano tre parole - nonché un celebre film di Comencini - per riassumere il mercato (...) ---  
Lazio, ad Auronzo amichevole con la Triestina: il comunicato dei tifosi alabardati  Lazio, ad Auronzo amichevole con la Triestina: il comunicato dei tifosi alabardati -> Meno di un mese alla partenza per Auronzo di Cadore, dove la Lazio effettuerà il canonico (...) ---  
Lopez: "Inzaghi è un simbolo di questa Società" Lopez: "Inzaghi è un simbolo di questa Società" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style, 89.3 (...) ---  
Lazio, Radu potrebbe non partire per il ritiro ad Auronzo: la situazione Lazio, Radu potrebbe non partire per il ritiro ad Auronzo: la situazione -> Un nuovo ciclo, un'opera di ringiovanimento della rosa per la quale sembra non (...) ---  
Calciomercato Lazio, il punto sulle fasce: Lazzari e Jony sono in pole Calciomercato Lazio, il punto sulle fasce: Lazzari e Jony sono in pole -> Il calciomercato della Lazio va delineandosi verso una strategia ben chiara: la priorità (...) ---  
Lazio, contro ogni previsione niente riscatto per Romulo: ecco le cause Lazio, contro ogni previsione niente riscatto per Romulo: ecco le cause -> La Lazio vuole rinnovare la rosa, che rischia di avere dimensioni importanti. Per questo (...) ---  
Lazio, da Auronzo alle amichevoli: ecco il programma estivo Lazio, da Auronzo alle amichevoli: ecco il programma estivo -> NOTIZIE SS LAZIO - La nuova stagione della Lazio scatterà l'8 luglio copn le prime (...) ---  
UFFICIALE - Nesta è il nuovo allenatore del Frosinone UFFICIALE - Nesta è il nuovo allenatore del Frosinone -> La novità era nell'aria, oggi trova la sua conferma ufficiale: Alessandro Nesta sarà (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Lazio, Inzaghi resta in silenzio...  (Letto 22 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17235
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Inzaghi resta in silenzio...
« : Domenica 19 Maggio 2019, 12:00:19 »
www.gazzetta.it



di Nicola Berardino

Novità nella vigilia della Lazio. Non ci sarà la consueta conferenza stampa di Simone Inzaghi. Verso il posticipo dell’Olimpico di domani sera contro il Bologna il tecnico ha parlato infatti dopo la rifinitura solo a Lazio Style, il canale tematico del club. A Formello evidentemente non si sono volute togliere attenzioni a una partita che, pur non avendo obiettivi prioritari di classifica dopo la qualificazione in Europa League scaturita in Coppa Italia, sarà anche una passerella per festeggiare il trofeo vinto mercoledì contro l’Atalanta. In questo momento, comunque, il nome del tecnico biancoceleste è quanto mai caldo sul mercato delle panchine, soprattutto dopo la separazione tra la Juventus e Allegri. E l’argomento sta creando inevitabili apprensioni nell’ambiente biancoceleste. Così le domande sul futuro, anche prossimo, della Lazio partono inevitabilmente dal destino di Inzaghi.

IN VETRINA —
A 180 minuti dal termine il campionato per i biancocelesti non è però già in archivio. Si cercherà di andare oltre quell’ottavo posto che penalizza una stagione rilanciata dalla conquista della Coppa Italia. Così, contro il Bologna, si prevede un discreto turnover per ricaricare le motivazioni della squadra e dare più spazio a chi ha spesso fatto la spola tra campo e panchina. O anche regalare finalmente una vetrina a chi è rimasto a lungo in lista d’attesa. Come Guido Guerrieri, 23 anni, romano, cresciuto nelle giovanili sino a diventare il portiere della Primavera di Inzaghi. Dopo la parentesi incolore con il Trapani in B (17 presenze), è tornato nel giro biancoceleste dall’estate 2017. Ma ha fatto solo panchina, come terzo portiere. Domani, avrà la meritata chance del debutto. Inzaghi lo manderà in campo dal primo minuto. Un esordio che aspetta particolarmente dal 31 ottobre 2012, quando a 16 anni e mezzo venne chiamato da Petkovic in panchina per Lazio-Torino di campionato.

DUBBI —   “Ci sono ancora due partite importanti da giocare, vogliamo finire il campionato al meglio: gli ultimi 180 minuti saranno per me importanti perché voglio vedere il livello di maturità della nostra squadra, ma anche lo spirito, la determinazione e la concentrazione dei ragazzi - ha dichiarato Inzaghi alla tv ufficiale -. Per quanto riguarda la formazione ho inevitabilmente qualche dubbio, col Bologna sarà una gara difficile. Sicuramente Guerrieri giocherà dal primo minuto”. Nella rifinitura di questa mattina a Formello, schierato Acerbi sulla sinistra della difesa al posto dello squalificato Radu, Luiz Felipe da centrale con Wallace sulla destra. A centrocampo, provato il doppio play con Leiva e Badelj. In avanti, la coppia Correa-Immobile.

Vai al forum