Berisha: "Buona prova con la Primavera in vista della Sampdoria" Berisha: "Buona prova con la Primavera in vista della Sampdoria" -> Al termine del test amichevole con la Primavera, il centrocampista biancoceleste Valon Berisha (...) ---  
Il Dott. Meli: "Per Lazzari trauma di tipo distorsivo sub-lussativo del metacarpo" Il Dott. Meli: "Per Lazzari trauma di tipo distorsivo sub-lussativo del metacarpo" -> Al termine della partita di allenamento disputata questa mattina con la Primavera, il Dott. (...) ---  
#TrainingSession | Termina 12-0 la partita di allenamento con la Primavera #TrainingSession | Termina 12-0 la partita di allenamento con la Primavera -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si ritrovata presso (...) ---  
Lazio, infortunio per Lazzari: problema alla mano destra Lazio, infortunio per Lazzari: problema alla mano destra -> Lazio in apprensione per le confizioni di Lazzari. L'ex esterno della Spal ha (...) ---  
Llorente, la Lazio ci prova! Llorente, la Lazio ci prova! -> Unoperazione ritenuta quasi impossibile potrebbe diventare concreta Va definito come sogno e (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 18 agosto 2019 LaziAlmanacco di domenica 18 agosto 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 18 agosto 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani partita d’allenamento con la Primavera #TrainingSession | Domani partita d’allenamento con la Primavera -> La settimana di lavoro volge al termine per la Prima Squadra della Capitale. Dopo aver portato in (...) ---  
Calciomercato Lazio, dalla Serbia: preso Pavlovic dal Partizan Calciomercato Lazio, dalla Serbia: preso Pavlovic dal Partizan -> La notizia che scuote il weekend, l'ultimo senza Lazio, arriva dalla Serbia, (...) ---  
Lazio, Lulic recupera dall'infortunio e punta l'esordio con la Sampdoria Lazio, Lulic recupera dall'infortunio e punta l'esordio con la Sampdoria -> Il bosniaco si era fatto male all'adduttore della coscia sinistra ROMA - La Lazio esordir in (...) ---  
Lazio, Pippo Inzaghi Lazio, Pippo Inzaghi -> Il Benevento per ripartire e inseguire nuovamente la Serie A. Pippo Inzaghisi sta (...) ---  
Fiocco celeste in casa Immobile Fiocco celeste in casa Immobile -> La S.S. Lazio accoglie con gioia la notizia della nascita del terzogenito di Ciro Immobile. Al (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento tecnico per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento tecnico per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata sul (...) ---  
Lazio, Bas Dost dietro Llorente Lazio, Bas Dost dietro Llorente -> Caccia alla torre: non c soltanto lattaccante spagnolo ROMA - Un attaccante in pi, ecco il (...) ---  
Lazio, Lazzari d'Europa: certezza garantita e assist per Inzaghi  Lazio, Lazzari d'Europa: certezza garantita e assist per Inzaghi -> Se ne sono accorti tutti: quanto corre Lazzari? Non si ferma mai. Dal giorno del suo (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 17 agosto 2019 LaziAlmanacco di sabato 17 agosto 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 17 agosto 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Laziomania: l'ultima di Inzaghi a casa sua?  (Letto 50 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17963
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Laziomania: l'ultima di Inzaghi a casa sua?
« : Marted 21 Maggio 2019, 10:03:33 »
www.calciomercato.com



               

               



               

Tutti con lo sguardo attento. Doveva essere una festa, sotto la pioggia invernale di questo maggio tutti sono tesi verso qualcos'altro. Tutti con lo sguardo attento. I tifosi della Lazio scrutano i volti di Inzaghi e Mihajlovic: il primo accostato alla Juventus, il secondo fa l'impresa, si batte sul cuore quando la Curva Nord chiama il suo nome, ed uno dei possibili sostituti dell'ex compagno scudettato.



Sugli spalti lo striscione evidente, sventola alto: 'Simone a vita', e il sigillo sulla storia della Lazio c' gi. 3 anni, una lunga storia d'amore precedente alla panchina, i successi della Lazio cragnottiana, Lotito, protagonisti e delusioni: tutto davanti agli occhi di Inzaghi.



In porta sceglie Guerrieri, terzo portiere giovanissimo, e si emoziona, ma gli si perdona tutto: ha giocato tutta la vita alla Lazio, tutta la trafila giovanile, esordio in A con qualche incertezza (una grossa sul gol), ma a questo ragazzo di cortesia e professionalit esemplare va fatto solo un lungo applauso, in un anno anche duro a livello personale. Nella ripresa fa entrare Armini: un 2001 che ha tutto per essere un predestinato, carisma, personalit, forza. La Lazio ha un talento, deve stringerlo forte.



Il suo Milinkovic Savic stato da poco eletto il miglior centrocampista della Serie A, qualcuno ha storto il naso: sicuramente ha iniziato malissimo, sicuramente poteva fare meglio, ma negli ultimi mesi stato spesso decisivo. Dal gol contro l'Inter, alla perla porta-Coppa Italia, fino alla punizione alla Mihajlovic di ieri notte, un doveroso tributo al vero artefice di un'impresa. A proposito, la salvezza del Bologna l'ultima splendida parabola disegnata dal sinistro di Sinisa. Bello il destino che lo fa festeggiare nel suo Olimpico, a casa sua.  Prossimo allenatore della Lazio? I tifosi della Lazio lo scrutano, lo chiamano, lo invocano. Il rapporto forte, un legame che emerge dalla storia, inciso nei lineamenti di ferro di un uomo che a pochi sembra voler regalare affetto, ma a questa piazza s, alla Lazio sempre.



Inzaghi era alla sua ultima in casa? Nessuno ha visto nei suoi occhi questa certezza: la solita gioia profonda, pacata ma vibrante, ruggente. Questa Lazio probabilmente a fine ciclo, ha alzato la Coppa Italia, ha regalato grande calcio e un anno pazzesco, quello precedente.



Ora bisogna rivoluzionare, cambiare tutto per provare il salto. Lotito sembra essersi convinto, Tare e Inzaghi sono legatissimi, sembrano volerlo spingere a investimenti pi sostanziosi. Il futuro del mister forse gi scritto, forse sono ore di profonda riflessione. La panchina della Juventus chiama, libera, un trono di Spade conteso da tutti. I tifosi aspettano, forse non sanno nemmeno cosa sperare, tra un tributo ad Inzaghi, e qualche critica velenosa.



Questa stata anche l'ultima casalinga di una lunga cavalcata raccontata con voi e per voi qui su Calciomercato.com, appuntamento alla prossima stagione. L'ultima casalinga sempre emozionante, ma nel cuore ho avuto la sensazione forte che il ciclo di una parte di questo gruppo sia finito. E che un'altra parte, gli Acerbi, i Correa, i Leiva, siano destinati a costruire qualcosa di nuovo. Fa paura, come tutte le cose nuove, e come tutto quello che futuro, la prossima stagione chiama gi, nonostante manchino 90 minuti. Chiama gi, il calciomercato gi sussurra, gi pretende, gi costringe a riflessioni, volti nuovi, dolorose separazioni, audaci conferme. Come tutte le cose nuove, gi intriga, seduce, gi qui. L'ultima di Inzaghi a casa sua? Speriamo per lui. Di no.



Vai al forum