Lazio, c’è l’Atalanta: Inzaghi conferma Marusic Lazio, c’è l’Atalanta: Inzaghi conferma Marusic -> Primo allenamento settimanale in vista del recupero del match con i ragazzi di Gasperini. In campo (...) ---  
Seleman: "Buona vittoria con il Brescia, la rosa è migliorata" Seleman: "Buona vittoria con il Brescia, la rosa è migliorata" -> Ashraf Seleman, allenatore della Lazio Women, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta tattica per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata alle ore (...) ---  
#LazioAtalanta | I precedenti con l'arbitro Maresca #LazioAtalanta | I precedenti con l'arbitro Maresca -> La designazione arbitrale per il recupero della 1ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara (...) ---  
Segui su Lazio Style Channel la trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' Segui su Lazio Style Channel la trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' -> Primo appuntamento stagionale sul 233 di Sky. Sempre di lunedì. Per analizzare il cammino che sta (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Atalanta, la designazione arbitrale Serie A TIM | Lazio-Atalanta, la designazione arbitrale -> La 1ª giornata di Serie A TIM Lazio-Atalanta, in programma mercoledì 30 settembre 2020 alle ore (...) ---  
Lazio, grave lutto per Muslera: morta la mamma Lazio, grave lutto per Muslera: morta la mamma -> Il portiere del Galatasaray, fuori per infortunio, aveva raggiunto l'Uruguay per stargli vicino (...) ---  
Buon compleanno Luis Alberto Buon compleanno Luis Alberto -> Luis Alberto Romero Alconchel, centrocampista biancoceleste, oggi spegne 28 candeline. Dal (...) ---  
Lazio, Pereira è il tuo jolly: scelto da Ferguson, sembra Hernanes Lazio, Pereira è il tuo jolly: scelto da Ferguson, sembra Hernanes -> Il belga è arrivato alla corte del Manchester United grazie a Sir Alex. In Brasile lo hanno (...) ---  
Lazio, è tutto un altro Marusic: i numeri del ‘treno’ di Inzaghi Lazio, è tutto un altro Marusic: i numeri del ‘treno’ di Inzaghi -> Sui social spopolano i meme sull’esterno biancoceleste adattato a sinistra: corsa, cross, assist (...) ---  
Lazio, ecco Pereira: è il colpo finale Lazio, ecco Pereira: è il colpo finale -> Arriva dallo United in prestito con diritto di riscatto a 27 milioni. Rebus Correa: la Juventus (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 28 settembre 2020 LaziAlmanacco di lunedì 28 settembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 28 settembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di scarico per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di scarico per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata sul (...) ---  
#LazioWomen | Tris vincente al debutto in Coppa Italia TIMVISION  #LazioWomen | Tris vincente al debutto in Coppa Italia TIMVISION -> Buona la prima, arrivata in rimonta. La Lazio Women inizia con un successo il suo percorso in (...) ---  
Primavera, la Lazio ringrazia Moro: 1-1 contro la Sampdoria Primavera, la Lazio ringrazia Moro: 1-1 contro la Sampdoria -> Primo tempo divertente, i biancocelesti timbrano un palo con Shehu. Nella ripresa Ndrecka macchia (...)

Autore Topic: 2019/20  (Letto 1962 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Zapruder

2019/20
« : Venerdì 7 Giugno 2019, 00:46:21 »
Sarà una stagione tribolata, come tutte quelle seguenti a una Coppa Italia vinta e a un'annataccia dei cugini stupidi. Inzaghi saluterà a fine anno e forse anche prima, "quelli" arriveranno secondi con un allenatore "rivelazione". Fish, Merlino, Dissent, borgorosso, ci faranno una testa così.

Sapevatelo.

Offline MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14234
  • Karma: +451/-391
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #1 : Venerdì 7 Giugno 2019, 08:52:43 »
 ci faranno una testa così.

Sapevatelo.

Tu invece hai cominciato subito.
Vedi 'n po'....
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti. 

Panzabianca

Re:2019/20
« Risposta #2 : Venerdì 7 Giugno 2019, 09:43:19 »
Sarà una stagione tribolata, come tutte quelle seguenti a una Coppa Italia vinta e a un'annataccia dei cugini stupidi. Inzaghi saluterà a fine anno e forse anche prima, "quelli" arriveranno secondi con un allenatore "rivelazione". Fish, Merlino, Dissent, borgorosso, ci faranno una testa così.

Sapevatelo.

io sto facendo le prove teatrali di una piece sulla rivoluzione francese dal titolo: "Ghigliottinatelo (perché sapevatelo)" Sottotitolo: "una testa migliore è possibile e visto che ce sei, ...'a verità sui Portoghesi".
Sotto sotto titolo "ma sti quaranta meloni ndo caxxo tiii sei inguattati"

Pensò, dunque, che agli eventi da te presagiti arriverò preparato.

Amen

Offline fish_mark

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16155
  • Karma: +346/-253
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #3 : Venerdì 7 Giugno 2019, 10:20:41 »
Sarà una stagione tribolata, come tutte quelle seguenti a una Coppa Italia vinta e a un'annataccia dei cugini stupidi. Inzaghi saluterà a fine anno e forse anche prima, "quelli" arriveranno secondi con un allenatore "rivelazione". Fish, Merlino, Dissent, borgorosso, ci faranno una testa così.

Sapevatelo.

Non dipende dai succitati, ma da quello che anni fa "buttò nel cesso una stagione".

Anno 2009. Prima coppa Italia. Il nostro è fuori dalla grazia di Dio per la gioia di un trofeo per certi versi inaspettato. E allora crede di essere onnipotente. Fa e disfa la squadra, compra 3 giocatori 3 e mette fuori rosa per problemi di rinnovo 5 o 6, tra cui i migliori. Arriva Pechino e la Supercoppa: è il delirio.
Poi arriva il campionato e la squadra fa fatica molta fatica mentre in EL esce miseramente al girone. A gennaio è notte fonda e si rischia seriamente, mentre intanto un tribunale ci ha già sfilato un attaccante di qualità. Cambio allenatore in un clima non proprio sereno (contestazioni e molto altro). Arriva Reja e mette le cose a posto. Ci salviamo, mentre di là i cugini guidato da un ex garzone di una macelleria di Testaccio sfiorano il 4 scudetto. Rischiammo di andare in B con loro che trasformavano il circo massimo nel sambodromo.


Anno 2013. Stagione di Petkovic in campionato finiamo il girone di andata secondi mentre in EL andiamo avanti e ci siamo già guadagnati la finale di coppa Italia. Poi cominciamo a rallentare in campoinato, mentre in EL usciamo ai quarti con qualche rammarico. La squadra concentra le sue forze sulla finale che arriva proprio con i cugini. La prima sfida stracittadina che mette in palio un trofeo: una cosa senza precedenti nella storia dell'umanità. O noi o loro: il pareggio non è contemplato. E usciamo vincenti noi facendo la storia, almeno nel GRA. Bene, ottimo, anzi eccellente, ma la squadra ha più di qualche giocatore un po' là con gli anni e altri con motivazioni che sono sempre più scarse.
Il nostro invece pensa che tutto vada abbastanza bene così, come sempre peraltro e allora arrivano giovani sconosciuti e un paio di giocatori talentuosi ma uno ancora molto acerbo l'altro che tarda ad ambientarsi.
Risultato un campionato deludente, una EL dove usciamo agli ottavi con una squadra bulgara, nientemeno.
Ma la perla arriva a fine gennaio quando a 24 dalla chiusura dle mercato il nostro vende Hernanes, la gemma brasiliana di centrocampo che ormai stava da un'altra parte con il cuore e con la testa. L'effetto è la detonazione di un ambiente stracarico di delusione e di rabbia. Il campionato finisce presto e così così, fuori dalle coppe in attesa di tempi migliori (che arriveranno).

Non c'è due senza tre? Speriamo di no, veramente, ma i registi e gli attori di questi film stanno da un'altra parte, non nei forum.

DISCLAIMER.
Nel calcio come in altri ambiti sportivi e non sportivi vincere è possibile, ma confermarsi è ancora più difficile.
un uomo di una certà mi offriva sempre olio canforato, spero che ritorni presto l'era del cinghiale biancoazzurro
STURM UND DRANG
Ganhar ou perder, mas sempre com democracia

Offline Eagles71

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7868
  • Karma: +103/-13
  • Sesso: Maschio
  • Roma-Isola Tiberina- fine '800
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #4 : Venerdì 7 Giugno 2019, 10:38:17 »
Tu invece hai cominciato subito.
Vedi 'n po'....

Per me faremo una grande stagione invece.
il razzismo ci fa schifo, Forza Lazio è il nostro tifo!

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15233
  • Karma: +812/-56
  • Sesso: Maschio
  • Sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:2019/20
« Risposta #5 : Venerdì 7 Giugno 2019, 10:42:06 »
La stagione comincia il primo luglio.
Ogni previsione fatta oggi, seria o faceta, è fuffa scoreggiona.
Sarà un campionato tutto da scoprire, entrerà in gioco la variabile andonio conde, l'aesse è in procinto di smobilitare, la Fiorentina ha trovato uno che ha voglia di spendere, il Torino vuole fare un altro passetto, il Milan è uscito dalla pozza dei cinesi fantasma. Il Napoli ci riproverà, la Juve con Sarri sarà a un bivio.
Noi c'eravamo, ci siamo e ci saremo, eternamente degni, come diceva quello.
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Online geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7606
  • Karma: +57/-6
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #6 : Venerdì 7 Giugno 2019, 10:57:03 »
La squadra nell'insieme sembra di altro livello rispetto a quelle del 2008 e del 2013. Però' ho paura anche io che potrebbe non bastare.
Simone due anni fa ha sfoderato un avvio stellare è un finale con il fiato corto, quest'anno ha cercato la regolarità.Piu' simile al primo il terzo anno. Non auspico conferme se proprio devo augurarmi qualcosa mi aspetto un esplosione.

Offline fish_mark

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16155
  • Karma: +346/-253
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #7 : Venerdì 7 Giugno 2019, 11:30:47 »
Le squadra di calcio durano poco sono come le farfalle. Quando trovi l'assetto giusto, quel gruppo fatto di campioni e uomini veri, alla fine della fiera, quella magia dura 2 o 3 anni.

Il ciclo della squadra di Inzaghi a me sembra giunto al capolinea. Voglio dire che i punti di forza della fantastica Lazio dello scorso anno e ancora ottima quest'anno sono in una certa crisi se non altro di motivazione. Se poi andiamo sul tecnico abbiamo da fare e molto in tutti i reparti, senza contare il nostro atavico limite sulla qualità dei rincalzi.
Dei big uno andrà via e deve andare via. 
Servono nuove risorse e nuovi uomini. Nel calcio le motivazioni sono vera benzina e senza quella non si va da nessuna parte.
un uomo di una certà mi offriva sempre olio canforato, spero che ritorni presto l'era del cinghiale biancoazzurro
STURM UND DRANG
Ganhar ou perder, mas sempre com democracia

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9771
  • Karma: +255/-7
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #8 : Venerdì 7 Giugno 2019, 11:38:46 »
E' troppo presto per fare previsioni.
Soprattutto, noi potremo fare una cattiva stagione e mancare la qualificazione europea come accadute nelle altre due stagioni post-vittoria in Coppa, ma mi pare poco probabile che le merde sfoderino una stagione à la Garcià... almeno è la mia attuale impressione...

Offline fish_mark

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16155
  • Karma: +346/-253
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #9 : Venerdì 7 Giugno 2019, 11:51:39 »
A proposito degli escrementi.

La stagione che seguì il fantastico uno-due laziale di trofei dell'estate 2009, vide un inizio piuttosto complicato, con un cambio di allenatore a settembre. Ad ottobre stanno addirittura sotto di noi che pure andiamo maluccio. Da lì partono e nessuno li ferma più. Ci deve pensare San Pazzini, uno dei protettori dei tifosi laziali.
La stagione che seguì la coppa in faccia iniziò con un nuovo allenatore, franzoso per l'occasione, e un inizio piuttosto scoppiettante con i residui organici primi in classifica, dopo 10 giornate a punteggio pieno.

C'è questo elemento in più da considerare, ma la sensaznioe è che quest'anno difficilmente replicheranno queste performance.
A trigoria, amena località a sud di Roma, il clima è da fine Impero, con stracci che volano e coltelli sotto al tavolo. "Grande è la confusione sotto il cielo, perciò la situazione è favorevole", direbbe Mao Tse tung. Che non tifava Lazio. I laziali sono tipi più accorti e più prudenti: ne hanno viste tante, fin troppe.
un uomo di una certà mi offriva sempre olio canforato, spero che ritorni presto l'era del cinghiale biancoazzurro
STURM UND DRANG
Ganhar ou perder, mas sempre com democracia

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8642
  • Karma: +126/-41
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #10 : Venerdì 7 Giugno 2019, 12:02:58 »
Per me faremo una grande stagione invece.

Anche per me, il ciclo di Inzaghi é solo all'inizio.
A patto che si siano chiariti per bene sul da farsi e per rinvigorire una rosa stanca in 2/3 elementi e con un paio di pedine importanti ancora mancanti.

L'altra condizione (non c'entra con noi ma può far bene) é che le merde continuino nel ridimensionamento.
Difficile che vadano male come sembrerebbe in data odierna ma impossibile che ripetano la stagione del dopo 26 Maggio.

Quella del 2009-2010 neanche la considero, a livelli altissimi fu l'ultimo sussulto targata Rosella Sensi, ci vorranno anni e anni di tribolazioni per ritornare competitivi in quella maniera.

La squadra nell'insieme sembra di altro livello rispetto a quelle del 2008 e del 2013. Però' ho paura anche io che potrebbe non bastare.


infatti quest'anno non é bastato.
L'anno scorso sì ma poi Inzaghi volle per forza schierare de vrij alla 38esima e ci fu la frittata.
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline zorba

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7001
  • Karma: +122/-10
  • Sesso: Maschio
  • Biancoceleste in esilio
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #11 : Venerdì 7 Giugno 2019, 18:17:56 »
Le squadra di calcio durano poco sono come le farfalle. Quando trovi l'assetto giusto, quel gruppo fatto di campioni e uomini veri, alla fine della fiera, quella magia dura 2 o 3 anni.
(...)

Proprio come la Juventus...

 ;D ;D ;D
Là dove torneranno ad osare le aquile (e dal 26.05.2013, ci siamo andati un pò più vicino!!!!)

Offline Karmilla

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1421
  • Karma: +75/-0
  • Sesso: Femmina
  • "La mia ragazza è laziopatica" (cit.)
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #12 : Venerdì 7 Giugno 2019, 19:06:57 »
La stagione comincia il primo luglio.
Ogni previsione fatta oggi, seria o faceta, è fuffa scoreggiona.
Sarà un campionato tutto da scoprire, entrerà in gioco la variabile andonio conde, l'aesse è in procinto di smobilitare, la Fiorentina ha trovato uno che ha voglia di spendere, il Torino vuole fare un altro passetto, il Milan è uscito dalla pozza dei cinesi fantasma. Il Napoli ci riproverà, la Juve con Sarri sarà a un bivio.
Noi c'eravamo, ci siamo e ci saremo, eternamente degni, come diceva quello.

Mi piace!
«Ama e ridi se amor risponde, piangi forte se non ti sente, dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior»

«Che anno è, che giorno è, questo è il tempo di vivere con te...»

Offline fish_mark

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16155
  • Karma: +346/-253
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #13 : Venerdì 7 Giugno 2019, 19:24:37 »
Proprio come la Juventus...

 ;D ;D ;D

L'affermazione può sembrare azzardata ma proviamo a confrontare le rose della Juventus 2011-12 (all. Conte) che vinse il primo scudetto del filotto da ... otto e quella della stagione appena conclusa (all. Allegri)

2011-12

Gianluigi Buffon (vice-capitano)
Marco Motta[45]
Giorgio Chiellini
Martín Cáceres[46]
Michele Pazienza[45]
Fabio Grosso
Simone Pepe
Claudio Marchisio
Vincenzo Iaquinta[45]
Alessandro Del Piero (capitano)
Paolo De Ceglie
Alexander Manninger
Mirko Vučinić
Andrea Barzagli
Eljero Elia
Fabio Quagliarella
Leonardo Bonucci
Luca Toni[45]
Simone Padoin[46]
Andrea Pirlo
Arturo Vidal
Marco Borriello[46]
Emanuele Giaccherini
Stephan Lichtsteiner
Miloš Krasić
Marcelo Estigarribia
Marco Storari
Alessandro Matri
Frederik Sørensen[45]
Luca Marrone
Amauri[45]


2018-19

Wojciech Szczęsny
Mattia De Sciglio
Giorgio Chiellini (capitano)
Medhi Benatia [52]
Martín Cáceres [53]
Miralem Pjanić
Sami Khedira
Cristiano Ronaldo
Paulo Dybala
Douglas Costa
Alex Sandro
Blaise Matuidi
Andrea Barzagli
Juan Cuadrado
Mario Mandžukić
Moise Kean
Leonardo Bonucci
João Cancelo
Carlo Pinsoglio
Mattia Perin
Emre Can
Daniele Rugani
Rodrigo Bentancur
Mattia Del Favero [54]
Federico Bernardeschi
Leonardo Loria [55]
Manolo Portanova [56]
Matheus Pereira [57]
Simone Muratore [58]
Leonardo Spinazzola
Luca Coccolo [59]
Alessandro Siano [60]
Grīgorīs Kastanos [61]
Stephy Mavididi [62]
Hans Nicolussi [62]
Pablo Moreno [63]
Paolo Gozzi [59]
Nicolò Fagioli [64]

Trova le differenze.
un uomo di una certà mi offriva sempre olio canforato, spero che ritorni presto l'era del cinghiale biancoazzurro
STURM UND DRANG
Ganhar ou perder, mas sempre com democracia

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13963
  • Karma: +201/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #14 : Venerdì 7 Giugno 2019, 21:07:09 »
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Chi trova un Tare trova un tesoro

Offline Fabio70rm

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15641
  • Karma: +180/-13
  • Sesso: Maschio
  • Laziale di Quarta Generazione
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #15 : Sabato 8 Giugno 2019, 21:34:06 »
Dipende tutto dal mercato.

Se si mettono in testa che vanno comprati due centrocampisti, due esterni tutta fascia e un difensore centrale Jolly ITALIANI o esperti del campionato italiano, le cose non possono che volgere al meglio.

Certo se Joni è il buongiorno...
Polisportiva SS LAZIO, l'unica squadra a Roma che vince invece di chiacchierare!!

POMATA

Re:2019/20
« Risposta #16 : Domenica 9 Giugno 2019, 16:52:09 »
Non dipende dai succitati, ma da quello che anni fa "buttò nel cesso una stagione".

Anno 2009. Prima coppa Italia. Il nostro è fuori dalla grazia di Dio per la gioia di un trofeo per certi versi inaspettato. E allora crede di essere onnipotente. Fa e disfa la squadra, compra 3 giocatori 3 e mette fuori rosa per problemi di rinnovo 5 o 6, tra cui i migliori. Arriva Pechino e la Supercoppa: è il delirio.
Poi arriva il campionato e la squadra fa fatica molta fatica mentre in EL esce miseramente al girone. A gennaio è notte fonda e si rischia seriamente, mentre intanto un tribunale ci ha già sfilato un attaccante di qualità. Cambio allenatore in un clima non proprio sereno (contestazioni e molto altro). Arriva Reja e mette le cose a posto. Ci salviamo, mentre di là i cugini guidato da un ex garzone di una macelleria di Testaccio sfiorano il 4 scudetto. Rischiammo di andare in B con loro che trasformavano il circo massimo nel sambodromo.


Anno 2013. Stagione di Petkovic in campionato finiamo il girone di andata secondi mentre in EL andiamo avanti e ci siamo già guadagnati la finale di coppa Italia. Poi cominciamo a rallentare in campoinato, mentre in EL usciamo ai quarti con qualche rammarico. La squadra concentra le sue forze sulla finale che arriva proprio con i cugini. La prima sfida stracittadina che mette in palio un trofeo: una cosa senza precedenti nella storia dell'umanità. O noi o loro: il pareggio non è contemplato. E usciamo vincenti noi facendo la storia, almeno nel GRA. Bene, ottimo, anzi eccellente, ma la squadra ha più di qualche giocatore un po' là con gli anni e altri con motivazioni che sono sempre più scarse.
Il nostro invece pensa che tutto vada abbastanza bene così, come sempre peraltro e allora arrivano giovani sconosciuti e un paio di giocatori talentuosi ma uno ancora molto acerbo l'altro che tarda ad ambientarsi.
Risultato un campionato deludente, una EL dove usciamo agli ottavi con una squadra bulgara, nientemeno.
Ma la perla arriva a fine gennaio quando a 24 dalla chiusura dle mercato il nostro vende Hernanes, la gemma brasiliana di centrocampo che ormai stava da un'altra parte con il cuore e con la testa. L'effetto è la detonazione di un ambiente stracarico di delusione e di rabbia. Il campionato finisce presto e così così, fuori dalle coppe in attesa di tempi migliori (che arriveranno).

Non c'è due senza tre? Speriamo di no, veramente, ma i registi e gli attori di questi film stanno da un'altra parte, non nei forum.

DISCLAIMER.
Nel calcio come in altri ambiti sportivi e non sportivi vincere è possibile, ma confermarsi è ancora più difficile.

Esatto, ma noi non possiamo intervenire nelle decisioni societarie, solo preventivarci contro lo scollamento di coglioni qui sul forum.

Capisco che i citati da Zap è gente a cui non piace questa dirigenza o questa maniera di portare avanti le cose e criticano qualsiasi cosa, ma qui dentro c’è gente che ama la Lazio, qualsiasi Lazio.


Offline cartesio

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6002
  • Karma: +186/-7
  • Sesso: Maschio
  • sex 'n drug 'n cupinface
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #17 : Domenica 9 Giugno 2019, 19:00:47 »
Non penso che sarà una brutta stagione perché non ho voglia di essere pessimista. E poi non saprei da che parte iniziare per farmi un'idea di quel che succederà, quindi tanto vale essere ottimista, si soffre di meno.    :avanti:
e ffforza lazzzio

Ai nostri giorni si può scegliere la propria religione, Hadouch, ma non la propria tribù. D. Pennac, La Prosivendola.

Offline Ataru

  • Rimarrò Celestino a vita
  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9087
  • Karma: +257/-18
  • Sesso: Maschio
  • comunque, censore
    • Mostra profilo
    • Fotoblog di Ataru
Re:2019/20
« Risposta #18 : Martedì 11 Giugno 2019, 07:55:33 »
Trova le differenze.

In difesa hanno cambiato solo Buffon  ;D

Online Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9586
  • Karma: +124/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:2019/20
« Risposta #19 : Martedì 11 Giugno 2019, 08:39:59 »
Me ne strafotto di come sara', non vedo l'ora che ricominci !!!