LaziAlmanacco di gioved 14 novembre 2019 LaziAlmanacco di gioved 14 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di gioved 14 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Due primati per l’Under 14, U15 al terzo posto LE CLASSIFICHE | Due primati per l’Under 14, U15 al terzo posto -> stato un weekend importante per il Settore Giovanile della Prima Squadra della Capitale. Sei (...) ---  
Garlini: "La Lazio è favorita per la corsa Champions” Garlini: "La Lazio è favorita per la corsa Champions” -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Castiello: "Indimenticabile il mio primo gol nel derby, voglio ripetermi domenica. Ho la Lazio nel cuore" Castiello: "Indimenticabile il mio primo gol nel derby, voglio ripetermi domenica. Ho la Lazio nel cuore" -> Altro derby per la Lazio Women, questa volta valido per il campionato. Avversaria la Roma CF, con (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoled 13 novembre 2019 LaziAlmanacco di mercoled 13 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoled 13 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Lazio, Giordano: La sosta arriva nel momento giusto. SullEuropa Lazio, Giordano: La sosta arriva nel momento giusto. SullEuropa -> L'ex biancoceleste Bruno Giordano, intervenuto ai microfoni di Radiosei, ha fatto un (...) ---  
Lazio, Caso Lazio, Caso -> La Lazio agguanta il terzo posto e con quattro vittorie consecutive in campionato si (...) ---  
#TrainingSession | Domani alle 15:30 la ripresa degli allenamenti #TrainingSession | Domani alle 15:30 la ripresa degli allenamenti -> Torner domani in campo la Prima Squadra della Capitale. Archiviata la dodicesima giornata di (...) ---  
Menichini: "Momento difficile, dobbiamo rialzarci con lavoro, umiltà e sacrificio” Menichini: "Momento difficile, dobbiamo rialzarci con lavoro, umiltà e sacrificio” -> Leonardo Menichini, allenatore della Primavera biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Mirra: "Quando i giocatori di qualità della Lazio sono in forma, c'è poco da fare per gli avversari” Mirra: "Quando i giocatori di qualità della Lazio sono in forma, c'è poco da fare per gli avversari” -> Vincenzo Mirra, ex difensore biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lopez: "Correa può diventare un top player” Lopez: "Correa può diventare un top player” -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Giudice Sportivo, due sanzioni in casa biancoceleste  Giudice Sportivo, due sanzioni in casa biancoceleste  -> La 12 giornata di Serie A TIM andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...) ---  
UEL - LAZIO vs  CLUJ del 28 novembre - vendita dei tagliandi UEL - LAZIO vs CLUJ del 28 novembre - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 10:00 di mercoledi 13 novembre, saranno messi in vendita i (...) ---  
Nazionali | Tutti gli impegni dei biancocelesti  Nazionali | Tutti gli impegni dei biancocelesti -> Sono otto i biancocelesti impegnati con le rispettive Nazionali. Ecco il programma nel (...)

Autore Topic: Lazio, Inzaghi torna a parlare. Dai dubbi ai sogni proibiti: via al nuovo ciclo  (Letto 99 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19110
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Simone Inzaghi torna finalmente a parlare. E lo fa con lentusiasmo che lo contraddistingue da sempre: vuole portare la sua Lazio in alto, ancor pi in alto di quanto abbia gi fatto. Si preso del tempo per riflettere, ecco perch nelle fasi finale della stagione non si mai esposto pubblicamente: doveva fare delle riflessioni, doveva esser sicuro di avere le stesse motivazioni di sempre per poter proseguire. In questi giorni Simone a New York con la moglie Gaia, si sta godendo la sua meritata vacanza. Come riportato dalla rassegna stampa di Radiosei per, Inzaghi non vede lora di tornare a Roma per iniziare un nuovo ciclo con la Lazio, un ciclo ambizioso, ricco di soddisfazioni e carico di sogni.



IL PERIODO DI RIFLESSIONE: Il mister piacentino ha ammesso di essersi preso una pausa di riflessione. Dopo 3 anni ne aveva bisogno. Non poteva prendere in giro nessuno e necessitava di chiudere mentalmente un ciclo per aprirne un altro. Daltronde come possibile infondere le giuste motivazioni altrimenti? Inzaghi da questo punto di vista un uomo serio, uno che sa quello che vuole. Adesso arrivato anche lannuncio del suo rinnovo e lallenatore biancoceleste tornato a parlare, ammettendo che da oggi in poi si aprir un nuovo ciclo, ancora pi ambizioso.



LE OFFERTE ARRIVATE E IL RAPPORTO CON LOTITO: Leciti, legittimi i giorni di riflessione. Anche perch Inzaghi, grazie al suo operato alla Lazio, entrato nel mirino di diversi club che lo avrebbero tentato per portarlo via da Roma. E le richieste sono effettivamente arrivate, come lo stesso Simone ammette: una dallItalia e una dallestero. Se avesse accettato avrebbe sicuramente guadagnato di pi, ma la Lazio nel suo cuore e attualmente non riesce a vedersi altrove. Con Lotito c stato un lungo colloquio in cui si sono detti tutto quello che cera da dirsi. Ora lobiettivo uno solo: ripartire pi forti di prima.



LA NUOVA LAZIO: Inzaghi spiega che ancora presto per fare dei nomi in chiave mercato. Sicuramente lintenzione della societ quella di crescere e di rimanere competitiva su tutti i fronti. C grande fiducia nelle capacit dei dirigenti, soprattutto in quelle di Tare che far il mercato. Probabilmente ci sar un ringiovanimento della rosa, ma una cosa certa: le vecchia guardia (Lulic, Parolo, Radu) rimarr un punto fermo da cui ripartire.



I SOGNI DI INZAGHI: Il mister della Lazio ha le idee chiare, non si vuole accontentare: Oltre ad essere stato lunico laziale ad aver vinto Coppa Italia e Supercoppa sia da calciatore che allenatore, mi piacerebbe vincere lo Scudetto da calciatore e allenatore. Pu sembrare qualcosa di irrealizzabile, ma sognare lecito.



IL MODULO: Nei giorni passati sono stati accostati tanti nomi alla Lazio in ottica mercato. Nomi che presupporrebbero un cambio di modulo. Inzaghi su questo tema molto chiaro: si ripartir dal 3-5-2. Poi chiaro che in base ai giocatori che avr in rosa, si faranno le dovute valutazioni. Il modulo lo fanno i calciatori a disposizione.



IMMOBILE E CAICEDO: Il mister piacentino spende solo buone parole per i suoi due attaccanti. Immobile come si potrebbe criticare? Ha realizzato 85 gol nelle ultime tre stagioni, vero che ha passato un periodo a secco ma pu succedere a chiunque, Inzaghi o sa bene. Su Caicedo non si voluto esporre sul discorso relativo al mercato ma solo sulle garanzi che gli ha assicurato quest'anno e sulla sua convinzione del suo potenziale.



CORREA: Molto soddisfatto anche del rendimento del Tucu. Il periodo di adattamento normale, ci sta. Ma lui ha saputo calarsi bene nell'ambiente ed riuscito a fare la differenza nelle partite importanti. Inzaghi ci tiene a precisare che oltre a possedere un talento fuori dalla norma, Correa anche un bravissimo ragazzo e un talento d'oro.



LA LAZIALITA' PER INZAGHI: Un tema delicato quello del legame ai colori biancocelesti. La storia tra Simone Inzaghi e la Lazio iniziata 20 anni fa, probabilmente a quei tempi sarebbe stato impensabile un percorso del genere. Per lui la Lazio significa tanto, come ci tiene a spiegare, la lazialit un valore che ha tramandato ai suoi figli e che i suoi figli faranno con i suoi nipoti. Tutto questo per lui un sogno: non avrebbe potuto scrivere una storia cos bella 20 anni fa. Ma il merito anche suo. Anzi soprattutto suo.



IL BONUS SCUDETTO: Ha fatto chiacchierare a lungo la notizia di un "bonus Scudetto" all'interno del suo contratto. Innanzitutto Inzaghi conferma la presenza di tale bonus e spiega anche che non si tratta di un bonus motivazionale ma di un progetto in cui Lotito crede davvero. Inoltre il suo sogno quello di riuscire ad ottenere il titolo anche da allenatore (dopo averlo vinto da calciatore). E allora perch non sognare? Perch non crederci? Solo chi non sogna rimane attaccato a terra e la Lazio, per sua natura, abituata a volare.

Vai al forum