Lazio, è il momento di Correa: da spaccapartite a trascinatore Lazio, è il momento di Correa: da spaccapartite a trascinatore -> L'aveva già preannunciato un paio di giorni fa: “Sono pronto al decollo”. Come (...) ---  
Lazio, domani altri controlli per Pavlovic: il motivo del contrattempo Lazio, domani altri controlli per Pavlovic: il motivo del contrattempo -> Strahinja Pavlovic è a un passo dal diventare ufficialmente un giocatore della Lazio. (...) ---  
 Lazio, contro DiFra subito il primo derby Champions   Lazio, contro DiFra subito il primo derby Champions -> di Alberto Abbate C’è aria di derby sotto la Lanterna. L’ultimo (insieme al ko col Porto) a Roma, (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 25 agosto 2019 LaziAlmanacco di domenica 25 agosto 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 25 agosto 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Il ricordo di Aldo Donati  Il ricordo di Aldo Donati -> www.sslazio.it Cinque anni fa ci lasciava Aldo Donati, cantautore e storico sostenitore dei colori (...) ---  
Lazio, la lista (provvisoria) consegnata alla Lega: ci sono Wallace e Durmisi, out Jony Lazio, la lista (provvisoria) consegnata alla Lega: ci sono Wallace e Durmisi, out Jony -> La scadenza era fissata per oggi a mezzogiorno. La Lazio ha rispettato i tempi e, alla (...) ---  
#SampLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Vogliamo debuttare nel miglior modo possibile, serve prova da Lazio" #SampLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Vogliamo debuttare nel miglior modo possibile, serve prova da Lazio" -> Alla vigilia del match con la Sampdoria, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Alia: "Lavorare con la prima squadra è stato bello e formativo" Alia: "Lavorare con la prima squadra è stato bello e formativo" -> Marco Alia, portiere della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#SampLazio | Conferenza stampa, Di Francesco: "La Lazio ha pochi difetti e ha cambiato poco" #SampLazio | Conferenza stampa, Di Francesco: "La Lazio ha pochi difetti e ha cambiato poco" -> Eusebio Di Francesco, allenatore della Sampdoria, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia (...) ---  
Lazio, Milinkovic convocato con la Serbia per le qualificazioni a Euro 2020 Lazio, Milinkovic convocato con la Serbia per le qualificazioni a Euro 2020 -> Come di consueto, dopo appena due giornate la Serie A darà spazio alle nazionali. In (...) ---  
 Lazio, Milinkovic e la Sampdoria, con Marassi come stadio dei sogni: il serbo pronto per la prima a  Lazio, Milinkovic e la Sampdoria, con Marassi come stadio dei sogni: il serbo pronto per la prima a -> di Daniele Magliocchetti Tonico, carico e concentrato solo sulla Lazio. Milinkovic è recuperato, (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 24 agosto 2019 LaziAlmanacco di sabato 24 agosto 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 24 agosto 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Under 14 | Due risultati positivi per i biancocelesti nella Coppa Quarenghi Under 14 | Due risultati positivi per i biancocelesti nella Coppa Quarenghi -> Debutto positivo per la selezione Under 14 della Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, ha (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverrà in conferenza stampa alla vigilia di (...) ---  
Lazio, Correa ha voglia di volare e Milinkovic commenta: “Che giocatore!” - F&V Lazio, Correa ha voglia di volare e Milinkovic commenta: “Che giocatore!” - F&V -> Non vede l'ora di partire, Joaquìn Correa. Anzi,he's “Ready to take off”: è (...)

Autore Topic: Lazio, l'organizzazione offensiva non manca: secondo posto in Serie A  (Letto 189 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online chemist

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5466
  • Karma: +107/-3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • biancocelesti.org
Interessante statistica che dimostra che la Lazio ha avuto un gioco organizzato offensivo e che forse il problema della sterilita' fosse dovuto alle conclusioni piu' che alla mancanza di organizzazione?

https://medium.com/calcio-datato

                Non è sinonimo di gol, ma questa statistica riportata da Calcio Datato stona un po' con la sterilità offensiva patita dalla Lazio 2018/19: la squadra di Inzaghi, infatti, è seconda in Serie A per percentuale di conclusioni a partita nate da attacchi posizionali. In parole povere, i biancocelesti hanno creato tante occasioni da gol grazie agli schemi studiati in allenamento. Quindi, ogni pedina in campo si è spesso trovata nella posizione giusta per svolgere correttamente l'azione d'attacco. Organizzazione di gioco e automatismi, raramente la Lazio ha sviluppato una trama offensiva senza cognizione di causa. Questo ha portato i biancocelesti ad avere una media di 7,62 tiri ogni 90 minuti creati da un'azione manovrata, un dato inferiore solo a quello del Napoli di Ancelotti, capace di tirare ben 9,24 volte a partita a seguito di un attacco posizionale. In pratica i ragazzi di Inzaghi hanno effettuato il 50% delle proprie conclusioni verso la porta in questo modo, mentre la restante metà è nata da contropiedi, occasioni fortuite e calci piazzati. Di seguito, ecco l'immagine di Calcio Datato con la classifica completa della Serie A.


Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2396
  • Karma: +36/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Lazio, l'organizzazione offensiva non manca: secondo posto in Serie A
« Risposta #1 : Martedì 18 Giugno 2019, 07:04:08 »
Interessante statistica che dimostra che la Lazio ha avuto un gioco organizzato offensivo e che forse il problema della sterilita' fosse dovuto alle conclusioni piu' che alla mancanza di organizzazione?

https://medium.com/calcio-datato

                Non è sinonimo di gol, ma questa statistica riportata da Calcio Datato stona un po' con la sterilità offensiva patita dalla Lazio 2018/19: la squadra di Inzaghi, infatti, è seconda in Serie A per percentuale di conclusioni a partita nate da attacchi posizionali. In parole povere, i biancocelesti hanno creato tante occasioni da gol grazie agli schemi studiati in allenamento. Quindi, ogni pedina in campo si è spesso trovata nella posizione giusta per svolgere correttamente l'azione d'attacco. Organizzazione di gioco e automatismi, raramente la Lazio ha sviluppato una trama offensiva senza cognizione di causa. Questo ha portato i biancocelesti ad avere una media di 7,62 tiri ogni 90 minuti creati da un'azione manovrata, un dato inferiore solo a quello del Napoli di Ancelotti, capace di tirare ben 9,24 volte a partita a seguito di un attacco posizionale. In pratica i ragazzi di Inzaghi hanno effettuato il 50% delle proprie conclusioni verso la porta in questo modo, mentre la restante metà è nata da contropiedi, occasioni fortuite e calci piazzati. Di seguito, ecco l'immagine di Calcio Datato con la classifica completa della Serie A.

<img src=" http:///media-foto.tccstatic.com/storage/album/thumb1/98677c57516183c6e186fbe76738ad65-45691-1560791006.jpeg"  width="350" height="275">

Si gia' ero al corrente di questa cosa: hai fatto bene a postarla.

Inzaghi, per la verticalita' e' uno dei migliori allenatori (infatti sognavo uno alla Keita o, Murielin rosa che lui saprebbe sfruttare al 100% ma Keita ha comportamenti non da Lazio e Muriel pare stia andando all' Atalanta per 15 milioni cash piu' bonus, troppo per noi!).

Tra l' altro l' altra curiosita' e' che la maggior parte di queste trame offensive e' stata creata da L.Albrrto (dato che non e' presente qui), che risulta il primo in Italia e il quarto in Europa (insieme al P.Gomez), per sviluppo di trame offensive.

Questo dimostra perche' Inzaghi non vuole fare a meno di Luis: e' da lui che impostanza il suo gioco offensivo.

Inzaghi invece dovrebbe migliorare leggermente nella organizzazione in fase di non possesso: la fa, molto bene quando siamo alti, meno bene invece, quando decidiamo di star bassi poiche' la facciamo troppo con il baricentro basso e facciamo poco pressing tra il centrocampo e la difesa (stesso problema dello scorso anno anche se rispetto alla scorso anno siamo migliorati anche qua ma non basta).

La strada e' buona: buon lavoro, mister!

Online chemist

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5466
  • Karma: +107/-3
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • biancocelesti.org
Re:Lazio, l'organizzazione offensiva non manca: secondo posto in Serie A
« Risposta #2 : Mercoledì 19 Giugno 2019, 02:07:55 »
Si gia' ero al corrente di questa cosa: hai fatto bene a postarla.

Inzaghi, per la verticalita' e' uno dei migliori allenatori (infatti sognavo uno alla Keita o, Murielin rosa che lui saprebbe sfruttare al 100% ma Keita ha comportamenti non da Lazio e Muriel pare stia andando all' Atalanta per 15 milioni cash piu' bonus, troppo per noi!).

Tra l' altro l' altra curiosita' e' che la maggior parte di queste trame offensive e' stata creata da L.Albrrto (dato che non e' presente qui), che risulta il primo in Italia e il quarto in Europa (insieme al P.Gomez), per sviluppo di trame offensive.

Questo dimostra perche' Inzaghi non vuole fare a meno di Luis: e' da lui che impostanza il suo gioco offensivo.

Inzaghi invece dovrebbe migliorare leggermente nella organizzazione in fase di non possesso: la fa, molto bene quando siamo alti, meno bene invece, quando decidiamo di star bassi poiche' la facciamo troppo con il baricentro basso e facciamo poco pressing tra il centrocampo e la difesa (stesso problema dello scorso anno anche se rispetto alla scorso anno siamo migliorati anche qua ma non basta).

La strada e' buona: buon lavoro, mister!

Si quello che hai detto e' giusto, io pero' volevo dimostrare che la colpa della sterilita' non e' tanto il gioco o organizzazione in attacco di Inzaghi che latita bensi' i realizzatori che quest'anno hanno fatto molto meno bene dell'anno scorso. A parte  Immobile, ma pure Luis, SMS, Parolo hanno segnato molto meno. Un po' anche grazie al fatto che gli avversari sanno come bloccare le nostre trame, ma un po' per la scarsa vena, in questa stagione, dei suddetti.

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2396
  • Karma: +36/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Lazio, l'organizzazione offensiva non manca: secondo posto in Serie A
« Risposta #3 : Mercoledì 19 Giugno 2019, 08:02:38 »
Si quello che hai detto e' giusto, io pero' volevo dimostrare che la colpa della sterilita' non e' tanto il gioco o organizzazione in attacco di Inzaghi che latita bensi' i realizzatori che quest'anno hanno fatto molto meno bene dell'anno scorso. A parte  Immobile, ma pure Luis, SMS, Parolo hanno segnato molto meno. Un po' anche grazie al fatto che gli avversari sanno come bloccare le nostre trame, ma un po' per la scarsa vena, in questa stagione, dei suddetti.

Si, questo che dici e' verissimo e inconfutabile!

Tuttavia, io credo che un L.Alberto guarito dalla pubalgia che possa anche calciare forte in porta (perche' in molti non l' avranno notato ma lui per non rischiare di farsi male all' inguine non calciava piu' di potenza!), e calciare come ai vecchi tempi i corner (perche' la Lazio segnava molto da calcio da fermo su spettacolari cross di Luis che spesso tirava in porta direttamente da calcio d' angolo mentre quest' anno i suoi angoli son stati caramelle), e che un Lazzari (magari, arriva!), ad esempio sulla fascia a fare diversi assist e cross da sfruttare per Ciro, possano riportare lo stesso Ciro sulla ventina di gol (che poi senza i 9 pali gia' li avrebbe fatti quest' anno 20 gol).


Milinkovic, mi auguro che rimanga.

Insomma i nostri torneranno ai fasti di poco tempo fa, ne sono sicuro ed aumenteremo sia le azioni (la tua scheda gia' mostra che ne facciamo tantissime), che i gol (attraverso una forma migliore dei songoli come dicevi tu!).




Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2396
  • Karma: +36/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Lazio, l'organizzazione offensiva non manca: secondo posto in Serie A
« Risposta #4 : Mercoledì 19 Giugno 2019, 08:18:05 »
Scusa Chemist, aggiungo: la tua scheda dimostra che abbiamo un ottima organizzazione offensiva.

Penso, che tu volessi dire anche questo e sono perfettamente d' accordo: cioe' non si puo' non esser d' accordo in quanto hai postato dei dati.

Ciao.

 :band1: