#Auronzo2019 | Cataldi: "Siamo una squadra competitiva, vogliamo andare avanti in tutte le competizioni" #Auronzo2019 | Cataldi: "Siamo una squadra competitiva, vogliamo andare avanti in tutte le competizioni" -> Al termine dell'allenamento pomeridiano, il centrocampista biancoceleste Danilo Cataldi (...) ---  
#TrainingSession | Seduta pomeridiana per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta pomeridiana per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, dopo aver svolto una seduta (...) ---  
Under 17 | Fabio Capotosti è un nuovo calciatore biancoceleste Under 17 | Fabio Capotosti è un nuovo calciatore biancoceleste -> Nuovo rinforzo per lUnder 17 biancoceleste: Fabio Capotosti un nuovo calciatore della Lazio! (...) ---  
#Auronzo2019 | Conferenza stampa, Lulic: "I nostri obiettivi non cambiano, siamo un gruppo spettacolare" #Auronzo2019 | Conferenza stampa, Lulic: "I nostri obiettivi non cambiano, siamo un gruppo spettacolare" -> Il centrocampista biancoceleste Senad Lulic intervenuto quest'oggi in conferenza stampa dal (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tra palestra e campo per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta tra palestra e campo per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...) ---  
#Auronzo2019 | Cerasaro: "In ritiro c'è un ottimo clima, stiamo lavorando sulle nostre consapevolezze" #Auronzo2019 | Cerasaro: "In ritiro c'è un ottimo clima, stiamo lavorando sulle nostre consapevolezze" -> Il match analyst biancoceleste Ferruccio Cerasaro intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Risolti tutti i problemi tecnici nel punto vendita di Via Calderini Risolti tutti i problemi tecnici nel punto vendita di Via Calderini -> Si comunica che il punto vendita Lazio Style 1900 di Via Guglielmo Calderini 66/C, da questo (...) ---  
#Auronzo2019 | Allavena: "Ecco come studiamo gli avversari della Lazio" #Auronzo2019 | Allavena: "Ecco come studiamo gli avversari della Lazio" -> Enrico Allavena, match analyst biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lopez: "Prima settimana del ritiro estremamente positiva" Lopez: "Prima settimana del ritiro estremamente positiva" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
#Auronzo2019 | Conferenza stampa Senad Lulic #Auronzo2019 | Conferenza stampa Senad Lulic -> Undicesimo giorno di ritiro sotto le Tre Cime di Lavaredo per la Prima Squadra della Capitale. I (...) ---  
LaziAlmanacco di marted 23 luglio 2019 LaziAlmanacco di marted 23 luglio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di marted 23 luglio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani si torna in campo #TrainingSession | Domani si torna in campo -> Archiviato il giorno di riposo concesso da mister Simone Inzaghi, domani i biancocelesti (...) ---  
Coppa Italia 2019-2020 | Il tabellone dei biancocelesti Coppa Italia 2019-2020 | Il tabellone dei biancocelesti -> Riprender dagli ottavi di finale il cammino dei biancocelesti, campioni in carica, nella nuova (...) ---  
Canigiani: "Soddisfatti per questa fase della campagna abbonamenti" Canigiani: "Soddisfatti per questa fase della campagna abbonamenti" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Gianni Elsner, la radio e la Lazio: Una bandiera per la vita Gianni Elsner, la radio e la Lazio: Una bandiera per la vita -> Quello tra Gianni e la radio un connubio che ha creato del bene, possiamo dire che lui (...)

Autore Topic: Lazio, una riconoscenza lunga 32 anni: ancora grazie bomber Fiorini  (Letto 27 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17708
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Per la Lazio furono 82 minuti di sofferenza e solo Giuliano Fiorini seppe trovare il modo per porvi fine. Contro il Vicenza in quel 21 giugno di 32 anni fa la posta in palio era altissima: la possibilit di giocarsi la permanenza in Serie B. E da quel giorno l'appellativo di bomber non lo abbandon mai. Quando riusc a trovare la via del gol lo stadio esplose. A fine partita aveva le mani sulla faccia, era incredulo: non gli sembrava vero di aver regalato una chance tanto importante alla sua squadra. Pianse, ma erano lacrime di gioia. La stessa che decise di condividere con tutti i tifosi che erano presenti all'Olimpico in quell'afosa domenica di giugno. E la sua infinita emozione la ricordiamo ancora oggi, a 32 anni di distanza. Ancora grazie bomber.

Vai al forum