I RISULTATI DELLA DOMENICA | Risultati positivi per Under 14 ed Under 16, sconfitte l'Under 17 e l'Under 15 I RISULTATI DELLA DOMENICA | Risultati positivi per Under 14 ed Under 16, sconfitte l'Under 17 e l'Under 15 -> Una vittoria, un pareggio e due sconfitte. Questo lo score conseguito dalle squadre del Settore (...) ---  
Euro 2020, un punto inutile per la Serbia: pochi minuti per Milinkovic Euro 2020, un punto inutile per la Serbia: pochi minuti per Milinkovic -> Soltanto un pareggio per la Serbiae la qualificazione a Euro 2020 la festeggia il (...) ---  
 Lazio, Immobile: Voglio diventare un idolo per i laziali. A Roma sto benissimo   Lazio, Immobile: Voglio diventare un idolo per i laziali. A Roma sto benissimo -> di Valerio Cassetta I primi tiri nei campetti di Torre Annunziata, lesordio nel grande calcio, la (...) ---  
Superlega, Cairo: Atalanta - Lazio ha fatto pi ascolti della finale di Champions Superlega, Cairo: Atalanta - Lazio ha fatto pi ascolti della finale di Champions -> Latente, come un virus, il dibattito su Superlega s/Superlega no torna a contagiare le (...) ---  
Under 21, l'Italia vola con l'Islanda: rissa dopo la fine. Esordio per Maistro Under 21, l'Italia vola con l'Islanda: rissa dopo la fine. Esordio per Maistro -> L'Italia Under 21 di Nicolato si sbarazza dell'Islanda, battendola 3-0 e (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 17 novembre 2019 LaziAlmanacco di domenica 17 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 17 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Under 14 Pro | La Lazio supera 2-0 il Pescara Under 14 Pro | La Lazio supera 2-0 il Pescara -> Quarta giornata di campionato Pro per la selezione Under 14 della Prima Squadra della Capitale. La (...) ---  
#TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra #TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra -> Archiviata la partita di oggi con la Primavera, la Prima Squadra della Capitale sar chiamata a (...) ---  
Lazio, Acerbi  al top: un gol in azzurro, il sogno di una vita Lazio, Acerbi al top: un gol in azzurro, il sogno di una vita -> Il difensore biancoceleste continua a vivere un momento d'oro: dalla rete al Torino a quella (...) ---  
Under 15 | Antonio Troise convocato dalla Nazionale italiana Under 15 | Antonio Troise convocato dalla Nazionale italiana -> Nuova convocazione internazionale per un tesserato del Settore Giovanile biancoceleste. Si tratta (...) ---  
Patric, talismano e certezza per la Lazio: "Puntiamo in alto" Patric, talismano e certezza per la Lazio: "Puntiamo in alto" -> Il difensore spagnolo si sta ritagliando sempre pi spazio da titolare, e con lui in campo la (...) ---  
#TrainingSession | Termina 8-1 il test con la Primavera biancoceleste #TrainingSession | Termina 8-1 il test con la Primavera biancoceleste -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si ritrovata presso (...) ---  
Supercoppa: a breve i prezzi dei biglietti. Ecco come ottenere il visto turistico Supercoppa: a breve i prezzi dei biglietti. Ecco come ottenere il visto turistico -> Ancora pochi giorni e tutto sar definito. La prossima settimana dovrebbero arrivare (...) ---  
Supercoppa Italiana, Lazio in Arabia dal 19 dicembre: la tabella di marcia Supercoppa Italiana, Lazio in Arabia dal 19 dicembre: la tabella di marcia -> La Supercoppa Italiana si giocher a Riad, nella capitale dell'Arabia Saudita, il 22 (...) ---  
Nazionale, Acerbi in gol: ecco quanti calciatori della Lazio ci sono riusciti Nazionale, Acerbi in gol: ecco quanti calciatori della Lazio ci sono riusciti -> Francesco Acerbi sempre pi protagonista. Oltre alle ottime prestazioni con la maglia (...)

Autore Topic: Lazio, una riconoscenza lunga 32 anni: ancora grazie bomber Fiorini  (Letto 76 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19152
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Per la Lazio furono 82 minuti di sofferenza e solo Giuliano Fiorini seppe trovare il modo per porvi fine. Contro il Vicenza in quel 21 giugno di 32 anni fa la posta in palio era altissima: la possibilit di giocarsi la permanenza in Serie B. E da quel giorno l'appellativo di bomber non lo abbandon mai. Quando riusc a trovare la via del gol lo stadio esplose. A fine partita aveva le mani sulla faccia, era incredulo: non gli sembrava vero di aver regalato una chance tanto importante alla sua squadra. Pianse, ma erano lacrime di gioia. La stessa che decise di condividere con tutti i tifosi che erano presenti all'Olimpico in quell'afosa domenica di giugno. E la sua infinita emozione la ricordiamo ancora oggi, a 32 anni di distanza. Ancora grazie bomber.

Vai al forum