Cardone Cardone -> Si respira aria di calciomercato, in orbita Lazio è entrato anche il nome di Vecino. Ai (...) ---  
Canigiani: "Per domani puntiamo quota 35 mila presenze" Canigiani: "Per domani puntiamo quota 35 mila presenze" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | L'Under 17 fa visita al Sassuolo, l'U16 e l'U15 ospitano il Livorno IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | L'Under 17 fa visita al Sassuolo, l'U16 e l'U15 ospitano il Livorno -> Inizierà nella giornata di domani un nuovo weekend per il Settore Giovanile. Le prime selezioni a (...) ---  
Magnocavallo: "La Lazio è definitivamente maturata" Magnocavallo: "La Lazio è definitivamente maturata" -> Giorgio Magnocavallo, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Onofri: "La Lazio riesce sempre a trovare il guizzo decisivo" Onofri: "La Lazio riesce sempre a trovare il guizzo decisivo" -> Claudio Onofri, ex difensore italiano, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
#LazioSamp | I precedenti con l'arbitro Chiffi #LazioSamp | I precedenti con l'arbitro Chiffi -> La designazione arbitrale per la 20ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Lazio-Sampdoria (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Sampdoria, la designazione arbitrale Serie A TIM | Lazio-Sampdoria, la designazione arbitrale -> La 20ª giornata di Serie A TIM Lazio-Sampdoria, in programma sabato 18 gennaio alle ore 15:00 allo (...) ---  
Pellegrini: "La Lazio non deve perdere concentrazione ed umiltà" Pellegrini: "La Lazio non deve perdere concentrazione ed umiltà" -> Luca Pellegrini, ex difensore italiano, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
Segui la vigilia di Lazio-Sampdoria su Lazio Style Channel  Segui la vigilia di Lazio-Sampdoria su Lazio Style Channel -> Altro giorno, nuovi impegni. Anche oggi al Centro Sportivo di Formello le telecamere e i microfoni (...) ---  
Mercato, Tare tagliato fuori per Vecino: rimane tutto sul tavolo Eriksen? Mercato, Tare tagliato fuori per Vecino: rimane tutto sul tavolo Eriksen? -> Commenta per primo Vecino ha rotto con Conte e con l'Inter, ed è stato (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 17 gennaio 2020 LaziAlmanacco di venerdì 17 gennaio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 17 gennaio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
La S.S. Lazio presente all'evento 'Un calcio al razzismo' La S.S. Lazio presente all'evento 'Un calcio al razzismo' -> Nell’ambito delle celebrazioni per il Giorno della Memoria del 27 gennaio 2020, sotto l’egida (...) ---  
D'Urso: "Lunedì ci aspetta il Genoa, sarà una partita difficile" D'Urso: "Lunedì ci aspetta il Genoa, sarà una partita difficile" -> Salvatore Massimo D’Urso, allenatore in seconda della Primavera biancoceleste, è intervenuto (...) ---  
Inzaghi punta la Sampdoria: vuole la 100esima vittoria da allenatore Inzaghi punta la Sampdoria: vuole la 100esima vittoria da allenatore -> Il tecnico della Lazio, sulla panchina biancoceleste dall'aprile del 2016, vuole festeggiare un (...) ---  
#LazioSamp | Conferenza stampa, Ranieri: "Non possiamo rilassarci, biancocelesti in un gran momento" #LazioSamp | Conferenza stampa, Ranieri: "Non possiamo rilassarci, biancocelesti in un gran momento" -> Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, è intervenuto in conferenza dalla sala stampa del (...)

Autore Topic: Magnocavallo: "Impossibile non amare la Lazio"  (Letto 74 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20003
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Magnocavallo: "Impossibile non amare la Lazio"
« : Venerdì 21 Giugno 2019, 21:00:38 »
www.sslazio.it

L’ex calciatore Giorgio Magnocavallo è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, FM 89.3:

“Con Lazio dei -9 ogni gara era un bagno di sangue per sopravvivere, soprattutto nel confronto contro il Vicenza, che era un altro team in lotta per la salvezza.

Fascetti mi disse in quella gara di svolgere il ruolo di punta, un numero 9 con la libertà di agire non dando nessun punto di riferimento. Sembrava una partita maledetta, stregata, attaccavamo tanto, ma non riuscivamo a concretizzare. Quella fu l’annata più brutta della mia vita, partendo con i -9, le vittorie che valevano due punti, ogni gara era un’agonia. Abbiamo compiuto una grandissima impresa. Arrivammo agli spareggi perché eravamo un gruppo coeso e compatto. Era stato un anno veramente difficile e tosto, eravamo stravolti e provati.

Il gol di Fiorini è stata una liberazione, il sapere di essere salvi fu come vincere la Champions. Il segreto per salvarci era stato la forza di volontà e l’amore per quella maglia. Impossibile non voler bene alla Lazio, i tifosi sono eccezionali e la città è bellissima”.

Vai al forum