Lazio, è il momento di Correa: da spaccapartite a trascinatore Lazio, è il momento di Correa: da spaccapartite a trascinatore -> L'aveva già preannunciato un paio di giorni fa: “Sono pronto al decollo”. Come (...) ---  
Lazio, domani altri controlli per Pavlovic: il motivo del contrattempo Lazio, domani altri controlli per Pavlovic: il motivo del contrattempo -> Strahinja Pavlovic è a un passo dal diventare ufficialmente un giocatore della Lazio. (...) ---  
 Lazio, contro DiFra subito il primo derby Champions   Lazio, contro DiFra subito il primo derby Champions -> di Alberto Abbate C’è aria di derby sotto la Lanterna. L’ultimo (insieme al ko col Porto) a Roma, (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 25 agosto 2019 LaziAlmanacco di domenica 25 agosto 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 25 agosto 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Il ricordo di Aldo Donati  Il ricordo di Aldo Donati -> www.sslazio.it Cinque anni fa ci lasciava Aldo Donati, cantautore e storico sostenitore dei colori (...) ---  
Lazio, la lista (provvisoria) consegnata alla Lega: ci sono Wallace e Durmisi, out Jony Lazio, la lista (provvisoria) consegnata alla Lega: ci sono Wallace e Durmisi, out Jony -> La scadenza era fissata per oggi a mezzogiorno. La Lazio ha rispettato i tempi e, alla (...) ---  
#SampLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Vogliamo debuttare nel miglior modo possibile, serve prova da Lazio" #SampLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Vogliamo debuttare nel miglior modo possibile, serve prova da Lazio" -> Alla vigilia del match con la Sampdoria, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Alia: "Lavorare con la prima squadra è stato bello e formativo" Alia: "Lavorare con la prima squadra è stato bello e formativo" -> Marco Alia, portiere della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#SampLazio | Conferenza stampa, Di Francesco: "La Lazio ha pochi difetti e ha cambiato poco" #SampLazio | Conferenza stampa, Di Francesco: "La Lazio ha pochi difetti e ha cambiato poco" -> Eusebio Di Francesco, allenatore della Sampdoria, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia (...) ---  
Lazio, Milinkovic convocato con la Serbia per le qualificazioni a Euro 2020 Lazio, Milinkovic convocato con la Serbia per le qualificazioni a Euro 2020 -> Come di consueto, dopo appena due giornate la Serie A darà spazio alle nazionali. In (...) ---  
 Lazio, Milinkovic e la Sampdoria, con Marassi come stadio dei sogni: il serbo pronto per la prima a  Lazio, Milinkovic e la Sampdoria, con Marassi come stadio dei sogni: il serbo pronto per la prima a -> di Daniele Magliocchetti Tonico, carico e concentrato solo sulla Lazio. Milinkovic è recuperato, (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 24 agosto 2019 LaziAlmanacco di sabato 24 agosto 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 24 agosto 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Under 14 | Due risultati positivi per i biancocelesti nella Coppa Quarenghi Under 14 | Due risultati positivi per i biancocelesti nella Coppa Quarenghi -> Debutto positivo per la selezione Under 14 della Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, ha (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverrà in conferenza stampa alla vigilia di (...) ---  
Lazio, Correa ha voglia di volare e Milinkovic commenta: “Che giocatore!” - F&V Lazio, Correa ha voglia di volare e Milinkovic commenta: “Che giocatore!” - F&V -> Non vede l'ora di partire, Joaquìn Correa. Anzi,he's “Ready to take off”: è (...)

Autore Topic: Filisetti: "Il ritiro è completamente cambiato rispetto ai miei tempi"  (Letto 33 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 18043
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Daniele Filisetti, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, FM 89.3:

“Non so come siano adesso i ritiri, la prima partita io la disputavo dopo 21 giorni di corsa e basta. Le gare le giocavo contro gli alpini o i soldati, invece ora dopo tre giorni si confrontano già contro il Real Madrid. A quei tempi era importante convivere con i tuoi compagni, si creava il gruppo con l’obiettivo di renderlo coeso e compatto. Si diventava una vera e propria “squadra”.

Ci stavano varie dinamiche di gruppo che ricordo con molto piacere, molti compagni a cui rimango ancora molto legato. Ricordo anche che in alcuni ritiri a Fregene si giocava anche nelle Pinete. 

Era presente un telefono solo ed a turno tutti i giocatori dovevano chiamare i propri familiari, il più giovane era quello che li avrebbe sentiti per ultimo i propri cari, prima le chiamate le effettuavano i calciatori più “anziani”

Ora lo staff di una squadra è composto da 15 persone, prima vi era solo l’allenatore ed il vice allenatore, è cambiato tutto. Come figura adesso è presente anche lo psicologo, il nostro a mio parere era un calcio più normale.

Effettuavo il risveglio muscolare alle sei di mattino, poi colazione ed allenamento. Il pomeriggio si svolgeva tutta la parte tattica e tecnica. A livello giovanile nessuno offre il 100%, ora si calibrano di più. Le preparazioni sono ad altissimo livello, ma nessuno arriva mai al massimo.

 L'allenatore era una figura sacra per la squadra, non esisteva contraddirlo o non essere d'accordo con lui. Ai miei tempi la concezione della disciplina era completamente diversa”.

Vai al forum