LaziAlmanacco di venerd 21 febbraio 2020 LaziAlmanacco di venerd 21 febbraio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerd 21 febbraio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Immobile,  qui la festa: tutta la Lazio al party di compleanno Immobile, qui la festa: tutta la Lazio al party di compleanno -> Grande evento per celebrare i 30 anni del bomber biancoceleste: tema "Il Grande Gatsby", tutti i (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 12:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 12:00 -> Continua senza sosta la preparazione della Lazio in vista della venticinquesima giornata di Serie (...) ---  
IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | Under 17, Under 16 ed Under 15 impegnate con il Parma IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | Under 17, Under 16 ed Under 15 impegnate con il Parma -> Inizier sabato un nuovo weekend per il Settore Giovanile biancoceleste. La prima compagine a (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica per la squadra #TrainingSession | Seduta tattica per la squadra -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...) ---  
I calciatori della Lazio abilitati all'uso del defibrillatore I calciatori della Lazio abilitati all'uso del defibrillatore -> Dopo aver partecipato ad un corso sulle manovre di rianimazione cardiopolmonare adulto-pediatrico, (...) ---  
Con SKY i biglietti di Lazio-Bologna in tribuna Monte Mario li paghi solo 35 euro Con SKY i biglietti di Lazio-Bologna in tribuna Monte Mario li paghi solo 35 euro -> In occasione di Lazio-Bologna, in programmasabato29 febbraio alle ore 15:00, Sky riserva a tutti (...) ---  
Lazio, Jony pronto per Genoa. E Correa  favorito su Caicedo Lazio, Jony pronto per Genoa. E Correa favorito su Caicedo -> Inzaghi continua a preparare la trasferta di domenica: lo spagnolo ancora titolare a sinistra, (...) ---  
Canigiani: "Tante promozioni per la partita contro il Bologna, speriamo in una grande cornice di pubblico" Canigiani: "Tante promozioni per la partita contro il Bologna, speriamo in una grande cornice di pubblico" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Immobile: "Che affetto dai tifosi laziali! Servono altri punti per sognare ancora" Immobile: "Che affetto dai tifosi laziali! Servono altri punti per sognare ancora" -> Ciro Immobile, attaccante biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
#GenoaLazio | I precedenti con l'arbitro Maresca #GenoaLazio | I precedenti con l'arbitro Maresca -> La designazione arbitrale per la venticinquesima giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara (...) ---  
Serie A TIM | Genoa-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Genoa-Lazio, la designazione arbitrale -> La 25 giornata di Serie A TIM Genoa-Lazio, in programma domenica 23 febbraio 2020 alle ore 12:30 (...) ---  
Buon compleanno Ciro Immobile! Buon compleanno Ciro Immobile! -> Ciro Immobile, attaccante biancoceleste, oggi spegne 30 candeline. Dal Presidente, dalla Societ, (...) ---  
Lopez: "La Lazio ha fatto il salto di qualità a livello mentale" Lopez: "La Lazio ha fatto il salto di qualità a livello mentale" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Immobile, 30 anni e infiniti gol: numeri record per il re della Lazio Immobile, 30 anni e infiniti gol: numeri record per il re della Lazio -> Il bomber biancoceleste festeggia il compleanno e una stagione ricca di soddisfazioni: vuole (...)

Autore Topic: Laziomania: Ma davvero Stefan Radu merita tutto questo?  (Letto 70 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20529
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Laziomania: Ma davvero Stefan Radu merita tutto questo?
« : Luned 8 Luglio 2019, 20:02:52 »
www.calciomercato.com



               

               



               

Di questi tempi le parole fanno giri immensi, solchi nel terreno, nella pietra, rigano anni e animi. La storia di Stefan Radu alla Lazio arrivata alla fine. Sui perch mi piacerebbe scrivere, molto, ma preferisco per ora concentrarmi sulla nube tossica che si sollevata subito dopo.



Torniamo a quello che si legge in giro: la societ comunica a Radu che no, non indispensabile, in caso caro mio trovati una squadra, ti liberiamo a 0. Che alla Lazio simbolo di imperitura memoria, meglio del Trionfo per i generali romani.



Siccome in casa Lazio non ci facciamo mai mancare niente, il personale trionfo di Stefan Radu nell'afosa estate 2019 si infittisce di una ridda di voci, vocine, strane teorie complottiste. La societ lo fa fuori perch indisponente, ha trattato male qualcuno, una brutta persona, rifiuta le destinazioni, non integro, etc etc etc. Una serie di considerazioni che, fatte di un'azienda comune, sarebbero un grave tentativo di insozzarne il valore, la reputazione. Fatte parlando di un calciatore pure.



ATTENZIONE: qui non discuto sul vero non vero. Ho detto che non ho nessuna intenzione di parlarne. Io vorrei solo dire una cosetta veloce: Stefan Radu grazie. Non stato il mio giocatore preferito, ma sempre stato il mio preferito esultante, festoso, rabbioso di gioia che scoppia fuori.



Non stato il mio capitano, si sempre rifiutato, ma non merita questa sottile coltre di silenzio, questa tossetta di imbarazzo quando si parla di lui.



Non stato il mio difensore pi solido, ma quanto vero che il Sole mi spacca la testa con i suoi raggi in questa torrida estate romana al derby ci ha sempre messo la faccia. Ha sempre semplicemente risposto al richiamo intimo, ancestrale, che i tifosi sentono in quella partita particolare, delicata, vitale. E che, sotto di 3 gol, fa gridare, fa arrabbiare. Ci sono certe partite in cui c' bisogno di uomini veri. In tutto e per tutto capaci di interpretarle nel modo pi duro e forte. Come un pugno nello stomaco. Stefan Radu stato forte come un pugno nello stomaco in certe partite. In tutto e per tutte in grado di chiamarle con il loro nome: battaglie.



Radu stato quell'uomo, e le sue battaglie le ha combattute. Forse non ci sar spazio per lui ad Auronzo, per la prima volta dopo pi di 10 anni. Sicuramente quando ci sar da dare battaglie, a lui penseranno i tifosi. Per lui ci sar sempre spazio, in quelle partite in cui c' bisogno di uomini veri. Se il laziale avr bisogno di un santo a cui votarsi nella mischia, Stefan Radu quell'uomo vero a cui pensare. Non stato il mio difensore preferito, ma come uomo da me una birra offerta Stefan Radu ce l'avr sempre. E se addio sar, sar come un pugno nello stomaco, forte, duro, secco. Come Stefan Radu al derby.



Vai al forum