#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 16:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 16:00 -> Continua la preparazione della Prima Squadra della Capitale in vista dell'8ª giornata di Serie A (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta tattica per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata a (...) ---  
Magnocavallo: "La Lazio ha le basi per rimontare in campionato" Magnocavallo: "La Lazio ha le basi per rimontare in campionato" -> Giorgio Magnocavallo, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Lazio, 36 anni fa si ritirava Chinaglia: il ricordo del club Lazio, 36 anni fa si ritirava Chinaglia: il ricordo del club -> Con una nota apparsa sui canali ufficiali della società, la Lazio ci ha tenuto a (...) ---  
Budoni: "Lazio-Atalanta sarà una gara spettacolare con tanti duelli individuali” Budoni: "Lazio-Atalanta sarà una gara spettacolare con tanti duelli individuali” -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Mirra: "Correa può spaccare le partite, deve però diventare più cinico” Mirra: "Correa può spaccare le partite, deve però diventare più cinico” -> Vincenzo Mirra, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Biava: "La Lazio non dovrà concedere punti di riferimento all'Atalanta” Biava: "La Lazio non dovrà concedere punti di riferimento all'Atalanta” -> Giuseppe Biava, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Garlaschelli: "La Lazio ha qualità ma a questa deve abbinarci la corsa” Garlaschelli: "La Lazio ha qualità ma a questa deve abbinarci la corsa” -> Renzo Garlaschelli, excalciatorebiancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Atalanta, data e orario della sfida Primavera 1 TIM | Lazio-Atalanta, data e orario della sfida -> Continua il cammino della Primavera biancoceleste nel campionato Primavera 1 TIM. Archiviata la (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Immobile, Luis Alberto e André Anderson Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Immobile, Luis Alberto e André Anderson -> QUALIFICAZIONI EURO 2020 | Italia – Ciro Immobile e Francesco Acerbi Larga vittoria per la (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 16 ottobre 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 16 ottobre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 16 ottobre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
L'Uefa chiude metà curva Nord con il Celtic, Lazio:  L'Uefa chiude metà curva Nord con il Celtic, Lazio: "Penalizzazione pesante" -> Condannato il club biancoceleste a giocare la prossima gara casalinga di Europa League con i (...) ---  
Comunicato 15.10.2019 Comunicato 15.10.2019 -> Le decisioni della 'Control, Ethics and Disciplinary Body' della UEFA in riferimento ai (...) ---  
Lotito Lotito -> Il presidente biancoceleste ospite della nostra redazione: "La mia colpa è stata quella di (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 16:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 16:00 -> Proseguirà domani l’attività della Prima Squadra della Capitale. Archiviato il primo allenamento (...)

Autore Topic: un'altra LAZIO è ora possibile. Per legge.  (Letto 1011 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8203
  • Karma: +122/-40
    • Mostra profilo
Re:un'altra LAZIO è ora possibile. Per legge.
« Risposta #120 : Lunedì 8 Luglio 2019, 10:59:22 »
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline fish_mark

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15720
  • Karma: +341/-253
    • Mostra profilo
Re:un'altra LAZIO è ora possibile. Per legge.
« Risposta #121 : Sabato 13 Luglio 2019, 15:02:59 »
Sul Foglio sportivo (allegato a Il Foglio del sabato) - articolo di Emmanuele Michela "Salvare il calcio italiano con l'azionariato popolare? Idee" - di oggi si riprende l'argomento citando tale Massimiliano Romiti, avvocato torinese e socio fondatore di "ToroMio" associazione che promuove l'azionariato popolare nel club granata, nonché presidente di NOIF (Nelle Origino Il Futuro). L'avvocato è nel comitato promotore di una proposta id legge in tema di partecipazione anello sport e aggregatore di diversi marchi di tifosi italiani interessati a impegnarsi nei rispettivi club.
Si da notizia di un incontro avvenuto a novembre con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio che potrebbe portare a un riconoscimento per ideare in futuro modelli che introducano binomi positivi tra grandi investitori e base territoriale.
Romiti non è del tutto soddisfatto della proposta della norma attualmente in discussione che parla di una Consulta dei tifosi di ogni società da eleggere tra gli abbonati, un organo consultivo che con pareri obbligatori ma non vincolanti si impegnerebbe per la tutela degli interessi specifici dei tifosi, dunque un organismo di carattere onorifico, ma se non si accede a una rappresentanza nel cda del club avrebbe scarsa incidenza.
Si parla di un incontro del 29 giugno a parma allo Stadio Tardini. Parma, luogo non casuale, perché dopo il fallimento ha visto 150 soggetti, tra imprenditori e tifosi, entrare in società con 270 mila euro in cambio di alcune clausole che difendevano il loro impegno. Nell'incontro di Para c'erano anche i Granata (ToroMio e Unione Club Granata), MyRoma, Piccoli Azionisti Milan, Cosenza nel cuore, Leones Italianos dell'Athletic Club di Bilbao, Cooperativa Sport Club Modena, Fondazione Torres e Amici del Rimini.
Serve un impegnativo lavoro culturale. in Italia oggi la cultura dell'azionariato fa ben fatica a diffondersi anche se di fatto tutto lo sport nel nostro paese parte da modelli associativi. Purtroppo è andato tuto perduto anche giuridicamente. Con l'articolo 10 della legge n. 81/1991 sul professionismo sportivo si è di fatto tagliato fuori l'associazionismo da tale ambito. Tornare indietro sarebbe desueto, occorre però tentare di riallacciare il legame tra blocco economico e blocco sociale, magari attraverso l'attuazione di un modello affine a quello tedesco, come suggerisce la nostra proposta di lege (di Romiti) laddove individua concetti assolutamente originali per il nostro ordinamento di società sportiva partecipata ed ente di partecipazione popolare.
Diego Riva, avvocato di Supporters in Campo, che in Italia raccoglie l'esperienza di Direct Europea.  rete che promuove la governance e la proprietà delle società sportive da parte dei tifosi.
"Parlare di azionariato popolare rischia di essere fuorviante. Occorre partecipazione vera ed effettiva, non basta una legge. il coinvolgimento dei tifosi non si può imporre dal alto. In Germania un modello come quello del 50 per cento +1 funziona perché esiste un sistema di solidarietà tale che davvero una società può esser tenuta in piedi dal basso.Documento Preliminare alla Progettazione "
Prima dare strumenti ai tifosi perché possano essere in grado di mettersi in gioco.
Riva parla di 15 città che si sono messe in moto (Palermo, Avellino e Foggia, come ultimi esempi). si da conto di un progetto europeo di prossimità sui territori per dare supporto a quelle realtà che vanno formandosi.

Esempio della Germania sulla regel 50+1. Trattasi di modello introdotto verso la fine degli anni Novanta. Fino ad allora le squadre erano associazioni di singoli soci senza fine di lucro, ad eccezione di Wolfsburg (Volkswagen) e Bayer Leverkusen (Bayer). si è imposto quel modello per trasformare in club in società per una maggiore competitività purché qualsiasi investitore rimanesse sempre in minoranza.
Il concetto di base di questo modello è che una squadra di calcio è prima di tutto, rappresentanza di una città e di una comunità, e il tifoso + il suo membro non un semplice cliente di uno spettacolo.

Questa regola è stata contestata anche in Germania e ci sono stati tentativi per cambiarla su spinta di squadre come il Bayern Monaco , mentre il RB Lipsia ha trovato un modo di aggirare la regola: quote di adesione di 800 euro e la gestione lasciata al gigante RedBull.
Si tratta di un modello unico su cui si staglia l'esempio dello Schalke 04, di Gelsenkirchen, cn club dove si sono radunati un mese fa i 10 mila soci nello stadio con addosso la maglia, in rappresentanza di quasi 150 mila supporter che il club contan ella regionee in tutto il mondo. Lo schalke è una delle poche sociatà ancora strutturata come associazione no-profit create per il bene comune e gestita dai loro stessi membri (dai parcheggi, alla ristorazione a tutti i servizi attorno allo stadio ndfm). Il potenziale dello Schalke è comunque alto, anche grazie ai talenti del suo settore giovanile (e per questo si citano giocatori come Sané, Draxler, Ozil, Neur, Howedes e Matip)

Infine si parla dell'esperienza del Wimbledon dove il proprietario voleva trasferirlo a Milton Keynes 90 chilometri a nord. Ne nache il MK Dons, mentre fu rifondato il A Football Club Wimbledon da parte di supporter per ripartire a Kingsmeadow (dove gioca il Chelsea femminile) e in futuro si tornerà a Merton.
un uomo di una certà mi offriva sempre olio canforato, spero che ritorni presto l'era del cinghiale biancoazzurro
STURM UND DRANG
Ganhar ou perder, mas sempre com democracia

Offline WombyZoof

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5913
  • Karma: +226/-17
    • Mostra profilo
Re:un'altra LAZIO è ora possibile. Per legge.
« Risposta #122 : Sabato 13 Luglio 2019, 18:28:39 »
Due ulteriori, poderose e attesissime argomentazioni su una discussione che aveva ormai esaurito ogni interesse.

e che, volevi un'analisi approfondita su sta stronzata ?
«Gol in fuorigioco. Fate schifo». Conclude con un discorso alla Nazione: «Per quanto mi riguarda è finita 0-2. La Roma ha espugnato Torino ed è capolista»

Offline Dissent

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1702
  • Karma: +63/-7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:un'altra LAZIO è ora possibile. Per legge.
« Risposta #123 : Sabato 13 Luglio 2019, 23:41:46 »
La strada è tracciata.
Serve un movimento dei tifosi più consapevole e diffuso in grado di dare la giusta spintarella ai politici ben predisposti in questa legislatura.

Magari invece di pensare al decreto sicurezza bis potrebbero svegliarsi un attimo e capire dove sta la ciccia vera. :D

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8203
  • Karma: +122/-40
    • Mostra profilo
Re:un'altra LAZIO è ora possibile. Per legge.
« Risposta #124 : Domenica 14 Luglio 2019, 10:00:49 »
La strada è tracciata.


come no?
il movimento é sempre più consapevole e diffuso, basta solo una piccola spintarella.

 :aleoo: :occasion18: :chapeau: :fan: :coppa



e che, volevi un'analisi approfondita su sta stronzata ?

 :D
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011