Coronavirus, l'analisi del bollettino quotidiano del 3 aprile Coronavirus, l'analisi del bollettino quotidiano del 3 aprile -> 3 APRILE 2020 -Analizziamo oggi, 3aprile 2020, i dati sul contagio da coronavirus forniti (...) ---  
Lazio, Kozak Lazio, Kozak -> Sono passati anni da quando Libor Kozak ha riposto la maglia della Lazio nel suo (...) ---  
Lazio, scudetto 1915 e la diatriba con il Genoa:  Lazio, scudetto 1915 e la diatriba con il Genoa: "Incongruenze storiche" -> Continua il botta e risposta sulla questione del tricolore durante lo scoppio della Prima Guerra (...) ---  
Coronavirus / Il Covid-19 si diffonde nell'aria: l'OMS rivede l'uso delle mascherine e pensa agli oc Coronavirus / Il Covid-19 si diffonde nell'aria: l'OMS rivede l'uso delle mascherine e pensa agli oc -> Le nuove evidenze scientifiche in termini di diffusione del coronavirus non sono (...) ---  
Lazio, lo scherzo social di Proto: gioca a biliardo e lega i figli Lazio, lo scherzo social di Proto: gioca a biliardo e lega i figli -> Il portiere biancoceleste ha ironizzato su Instagram con i suoi 3 maschi: “Gestiamo bene questa (...) ---  
Lazio, 4 anni di Inzaghi: un fiore di 'Primavera', ora il sogno scudetto Lazio, 4 anni di Inzaghi: un fiore di 'Primavera', ora il sogno scudetto -> Il tecnico biancoceleste, il 3 aprile del 2016, sedeva sulla panchina della prima squadra dopo 3 (...) ---  
Coronavirus, l’appello di Caicedo all’Ecuador: ”Serve la quarantena, agite subito!” Coronavirus, l’appello di Caicedo all’Ecuador: ”Serve la quarantena, agite subito!” -> Il paese sudamericano del giocatore della Lazio conta almeno 2.748 casi Covid-19, il maggior (...) ---  
Lazio, Leiva al bivio: ipotesi operazione Lazio, Leiva al bivio: ipotesi operazione -> Il ginocchio destro provoca fastidi la decisione è legata ai tempi di rientro e all’inizio della (...) ---  
Lazio, Luis Alberto sempre al top: allenamento duro in vista della ripresa Lazio, Luis Alberto sempre al top: allenamento duro in vista della ripresa -> Il numero dieci biancoceleste segue alla lettera le indicazioni dei preparatori atletici: vuole (...) ---  
Re Cecconi, l'angelo della 'banda Maestrelli' Re Cecconi, l'angelo della 'banda Maestrelli' -> Sono giorni complicati. E, come spesso accade in momenti di difficoltà, ci si aggrappa ai (...) ---  
Terremoto stanotte in provincia di Roma Terremoto stanotte in provincia di Roma -> Commenta per primo Terremoti questa notte in Italia. Alle ore 2.12 è stata (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 03 aprile 2020 LaziAlmanacco di venerdì 03 aprile 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 03 aprile 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Scudetto 1915, il Genoa risponde alla Lazio: “La verità è nei documenti” Scudetto 1915, il Genoa risponde alla Lazio: “La verità è nei documenti” -> Il Comitato storico scientifico della Fondazione genoana: “Serve una ricostruzione completa dei (...) ---  
#SSLHistory | Tris alla Reggina, la Lazio è Campione d'Italia #SSLHistory | Tris alla Reggina, la Lazio è Campione d'Italia -> È domenica 14 maggio 2000 e allo stadio Olimpico di Roma la Prima Squadra della Capitale ospita la (...) ---  
#SSLHistory | Serie A | Lazio-Reggina 3-0, il tabellino #SSLHistory | Serie A | Lazio-Reggina 3-0, il tabellino -> LAZIO-REGGINA 3-0 Marcatori: 33' rig. Inzaghi (L), 37' rig. Veron (L), 59' Simeone (L) LAZIO: (...)

Autore Topic: Lazio, Caicedo: "Ottimo rapporto con Inzaghi, voglio continuare qui"  (Letto 102 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20977
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


Il 'Panterone' ha parlato dal ritiro di Auronzo: "L'obiettivo è migliorare i risultati in Serie A. Lazzari e Jony sono due giocatori di livello da sfruttare"

AURONZO DI CADORE - Felipe Caicedo, la pantera di Inzaghi, la scorsa stagione ha scritto un nuovo capitolo della sua avventura alla Lazio diventando idolo dei tifosi dopo il gol al derby.
Ha dato un contributo importante soprattutto nei momenti di difficoltà di Ciro Immobile. Le voci che lo volevano lontano dalla Capitale si sono spente, ormai 'Felipao' ha già nella testa il prossimo campionato da giocare al meglio con la maglia biancoceleste: "Dobbiamo essere ambiziosi e non ci basta la vittoria della coppa, dobbiamo concentrarci sul campionato sapendo di aver ottenuto un gran risultato nella stagione scorsa. Inzaghi ha sempre messo in mostra la sua fiducia, io devo prepararmi bene. Ho un ottimo rapporto con il tecnico, devo dar seguito a quanto sto facendo qui alla Lazio. Io lavoro per dare sempre di più e per essere sempre più coinvolto all’interno del gruppo, ma le scelte spettano sempre al mister: dobbiamo essere tutti pronti", le sue parole al canale ufficiale della Lazio.  

            Poi prosegue sul ritiro ad Auronzo di Cadore: "Mi sto trovando bene in questo ritiro di Auronzo di Cadore anche se ci stiamo allenando tanto. È giusto lavorare per arrivare al meglio alla prossima annata sportiva. L'ambiente è positivo, siamo molto sereni e stiamo lavorando con tranquillità. Sappiamo che abbiamo mollato un po' in campionato ed il nostro obiettivo è migliorare i nostri risultati in Serie A, ma allo stesso tempo siamo contenti per aver svolto un buon lavoro in Coppa Italia". Infine una battuta anche sui nuovi acquisti: "All’interno di ognuno di noi si nasconde un piccolo leader, sono sempre a disposizione per aiutare la squadra insieme a ragazzi come Silvio Proto, ad esempio. Ho capito cosa bisognava dare alla squadra ed ora dobbiamo lavorare tanto in questo ritiro. Sentire l'incitamento dei tifosi è sempre importante, loro sono sempre al nostro fianco ed anche al mio; li ringrazio tutti perché mi hanno dimostrato il loro affetto. Sono un ragazzo tranquillo, quando un compagno ha bisogno di me sono sempre a disposizione e per questo credo di essere molto apprezzato. Quest’anno sono arrivati calciatori di livello e daranno una grande mano alla squadra, noi attaccanti dovremo sfruttare pedine come Jony e Lazzari che ci aiuteranno sicuramente. Quando il cross arriva rasoterra è più facile finalizzare. Adekanye deve ancora ambientarsi, è un talento che ha bisogno di aiuto. Imparerà e conoscerà la Serie A capendo che è molto diversa rispetto a tutti gli altri campionati”.

           

Vai al forum