Segui la vigilia di Lazio-Juventus su Lazio Style Channel  Segui la vigilia di Lazio-Juventus su Lazio Style Channel -> Altro giorno, nuovi impegni. Anche oggi al Centro Sportivo di Formello le telecamere e i microfoni (...) ---  
Lazio, Immobile vale 3: segna pi di CR7, Higuain e Dybala Lazio, Immobile vale 3: segna pi di CR7, Higuain e Dybala -> L'attaccante biancoceleste ha siglato 17 gol in campionato, pi dei fenomeni bianconeri. Ciro non (...) ---  
Serie B | Lazio Women-Permac Vittorio Veneto, la designazione arbitrale Serie B | Lazio Women-Permac Vittorio Veneto, la designazione arbitrale -> Lazio Women-Permac Vittorio Veneto, gara valida per la 7 giornata del campionato di Serie B (...) ---  
LaziAlmanacco di venerd 06 dicembre 2019 LaziAlmanacco di venerd 06 dicembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerd 06 dicembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi  Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverr in conferenza stampa alla vigilia di (...) ---  
Salone del Coni, Zoff Salone del Coni, Zoff -> Un libro per raccontare l'esperienza capitolina diDino Zoff. Al Salone dOnore del (...) ---  
Lazio,  Inzaghi contro Sarri. E il fattore Olimpico pu aiutare Lazio, Inzaghi contro Sarri. E il fattore Olimpico pu aiutare -> L'allenatore biancoceleste mai ha battuto il "maestro". Nei 4 precedenti si contano 3 pesanti (...) ---  
Miele: "Vincendo sabato, la Lazio potrebbe ambire a qualcosa in più" Miele: "Vincendo sabato, la Lazio potrebbe ambire a qualcosa in più" -> Renato Miele, ex difensore biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lazio Women-Permac Vittorio Veneto, data e orario della sfida Lazio Women-Permac Vittorio Veneto, data e orario della sfida -> Tornano in campo le ragazze di Seleman. Torna il campionato. Dopo la sosta, la Lazio Women (...) ---  
IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | Under 17 ed Under 15 in trasferta, sosta per l'Under 16 IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | Under 17 ed Under 15 in trasferta, sosta per l'Under 16 -> Nuovo weekend per il Settore Giovanile della Prima Squadra della Capitale. La prima selezione a (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Inter, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Lazio-Inter, la designazione arbitrale -> Sabato 7 dicembre, la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronter lInter presso (...) ---  
Canigiani: "Lazio-Juve, esauriti i tagliandi per Curva e Distinti" Canigiani: "Lazio-Juve, esauriti i tagliandi per Curva e Distinti" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto quest'oggi ai microfoni (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento mattutino a -2 da Lazio-Juventus #TrainingSession | Allenamento mattutino a -2 da Lazio-Juventus -> Squadra in campo alle ore 11:00, continua la marcia di avvicinamento al prossimo impegno (...) ---  
S.S. Lazio, la Storia. In tutte le librerie. S.S. Lazio, la Storia. In tutte le librerie. -> Novegennaio 1900, Piazza della Libert. Nasce la Lazio che sta per tagliareil traguardo dei (...) ---  
Pellegrini: "Sabato la Lazio deve dimostrare maturità" Pellegrini: "Sabato la Lazio deve dimostrare maturità" -> Lex difensore Luca Pellegrini intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky: Il (...)

Autore Topic: Lazio, Badelj saluta: "Ringrazio tutti, l'ultima stagione solo colpa mia"  (Letto 48 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19416
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Saluta tutti, Milan Badelj. Il centrocampista croato ha gi lasciato la Lazio e arrivato a Firenze.Non ha bisogno di presentazioni, in conferenza stampa: "La mia decisione di lasciare la Fiorentina era stata fatta per aspetti sportivi. Dopo quattro anni vissuti qui, con il legame che si creato qui, la mia volont era stata quella di provare qualcos'altro a 29 anni. Tornando ad oggi, il mondo per me completamente cambiato. Il mio legame con Firenze e la Fiorentina non mai stato messo in dubbio. Grazie a Dio c' stata la possibilit di tornare. E' stata l'unica soluzione auspicabile, oltre alla permanenza alla Lazio. Far di tutto per riconquistare la fiducia dei tifosi.  Qui voglio trovare la serenit, la tranquillit. Insieme con la famiglia nel posto che mi ha dato tutto. Io far il massimo per ripagare la fiducia". Prad conferma le modalit di trasferimento: "S, confermo qui che si tratter di prestito oneroso con diritto di riscatto. Voglio sottolineare che Milan ora percepisce un ingaggio inferiore rispetto a quello previsto dal contratto della Lazio". Milan risponde scherzando: "C' da dire che comunque, fortunatamente, oggi nel calcio si guadagna bene. Insomma, mio figlio avr comunque da mangiare (ride, ndr)".   



LAZIO - "La scorsa stagione stata un chiaroscuro, pi scuro in realt. Penso sia pi colpa mia che di altri. Non sono riuscito ad adattarmi al meglio in citt e al modo di gioco. Lo guardo come un fallimento mio, colpa mia se andata cos. Avevo delle condizioni per cui non riuscivo a esprimermi a modo mio. Ringrazio la Lazio, comunque. Sono stato io a non riuscire a conquistarla nei momenti decisivi. Ora mi auguro di tornare ai livelli migliori che ho avuto qui alla Fiorentina. Mi sono sentito con i compagni viola per tutta la stagione, sono stato in comunicazione con tutti, con i fisioterapisti, con i magazzinieri. Una parte di me come se non se ne fosse mai andata". Sull'estate scorsa e il trasferimento alla Lazio: "L'anno scorso non ho avuto l'impressione che qui volessero trattenermi a tutti i costi. Ma la scelta era stata mia, l'offerta l'avevano fatta. Voglio dire che per non si trattava di un discorso di soldi".



TORNARE A FIRENZE - Su Commisso: "Mi ha dato il bentornato, ci rivedremo tra qualche settimana. All'inizio non credevo sarebbe stato possibile tornare qui, per ovvie motivazioni. Oggi che sono qui davanti a voi sento un'emozione incredibile. Qualsiasi ruolo abbia, lo accetto con orgoglio. Per il bene della Fiorentina. La fascia da capitano? Non mi aspetto di riaverla, assolutamente. Sta addosso a un uomo pesante, un uomo vero. Se la merita lui. Tifosi viola? Normale avere dubbi, nonostante quello che ho fatto a Firenze. Normale, probabilmente li avrei anch'io. Spero che non tutti ne abbiano (ride, ndr)". Un pensiero ad Astori: "Quello che successo a Davide ha ovviamente creato qualcosa in pi dentro di me, come a tutti in questa citt. Ha aiutato ad assumere consapevolezza a tornare, anche se non il motivo del mio ritorno. Chiudere la carriera a Firenze? Ho imparato che le garanzie sono poche. I sogni esistono ed giusto averli, ma la vita cambia. Per me cambiato tutto. Trovo pericoloso dire che terminer la carriera qui".

Vai al forum