Laziomania: Ok, boomer, la Lazio ha bisogno di pi per la Champions Laziomania: Ok, boomer, la Lazio ha bisogno di pi per la Champions -> Commenta per primo Ok boomer, dicono in America. In maniera un po' (...) ---  
Vicenzi: "Siamo un gruppo ambizioso che ha voglia di stupire" Vicenzi: "Siamo un gruppo ambizioso che ha voglia di stupire" -> Silvia Vicenzi, portiere della Lazio Women, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Il Direttore De Martino: "A inizio dicembre ci sarà un appuntamento speciale con i nostri tifosi" Il Direttore De Martino: "A inizio dicembre ci sarà un appuntamento speciale con i nostri tifosi" -> Stefano De Martino, Direttore della comunicazione biancoceleste, intervenuto quest'oggi ai (...) ---  
Lazio, Immobile: Inzaghi mi esalta, ho il gioco cucito addosso Lazio, Immobile: Inzaghi mi esalta, ho il gioco cucito addosso -> L'attaccante biancoceleste, al canale YouTube della Serie A, ha parlato di record e obiettivi: "I (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverr in conferenza stampa alla vigilia di (...) ---  
Miele: "La Lazio contro il Sassuolo dovrà sfruttare la propria superiorità" Miele: "La Lazio contro il Sassuolo dovrà sfruttare la propria superiorità" -> Renato Miele, ex difensore biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Budoni: "La Lazio sta iniziando a diventare più concreta" Budoni: "La Lazio sta iniziando a diventare più concreta" -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento completo per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento completo per i biancocelesti -> Seduta mattutina per la Prima Squadra della Capitale che, qualche minuto dopo le ore 11:00, (...) ---  
Serie B | Novese-Lazio Women, la designazione arbitrale Serie B | Novese-Lazio Women, la designazione arbitrale -> Novese-Lazio Women, gara valida per la 6 giornata del campionato di Serie B femminile, in (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Roma, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Lazio-Roma, la designazione arbitrale -> Domani, sabato 23 novembre, la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronter la Roma (...) ---  
LaziAlmanacco di venerd 22 novembre 2019 LaziAlmanacco di venerd 22 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerd 22 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 11:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 11:00 -> Proseguir domani la preparazione della Prima Squadra della Capitale in vista della tredicesima (...) ---  
IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | L'Under 16 e l'Under 15 recuperano la 9ª giornata con la Virtus Entella IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | L'Under 16 e l'Under 15 recuperano la 9ª giornata con la Virtus Entella -> Nuovi appuntamenti di campionato per le selezioni del Settore Giovanile biancoceleste. Nella (...) ---  
#TrainingSession | Continua la preparazione in vista del Sassuolo #TrainingSession | Continua la preparazione in vista del Sassuolo -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...) ---  
Lazio, Marcantonio (ex Cosmos): Vi racconto le mie esperienze con Chinaglia e Wilson Lazio, Marcantonio (ex Cosmos): Vi racconto le mie esperienze con Chinaglia e Wilson -> Lex calciatore dei New York Cosmos Carmine Marcantonio ha vissuto momenti importanti con (...)

Autore Topic: Lazio, il momento di Berisha: fame di riscatto (e di Champions League)  (Letto 37 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19202
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Un lungo recupero. Ma ora tornato in campo, Valon Berisha. Torna anche il sorriso. Dopo la riabilitazione austriaco, dopo una stagione frenata dagli infortuni, adesso arrivato il momento giusto. Un lungo calvario, per l'ex Salisburgo, che non ha mai permesso di vederne davvero le qualit: ad Auronzo, lo scorso anno, accus un infortunio muscolare. Ricadute su ricadute, lo sa solo lui quanto ha tribolato. Poi, al termine della stagione, anche la cisti al ginocchio. E pensare che a Salisburgo si era fermato solo una volta, a causa del legamento crociato. L'operazione, la riabilitazione, e infine la Lazio. Ritrovata di nuovo a Marienfeld. Con grande speranze per la stagione che verr.



VOGLIA DI RISCATTO - D'altronde, a Formello, a tanti capitato di riscattarsi ed esplodere dopo stagioni opache. E lui confida moltissimo in questa possibilit. successo a Felipe Anderson e Luis Alberto, prima di lui: " ci che voglio! Ho vissuto un anno difficilissimo, fin dall'inizio. Mi sto impegnando al massimo per vivere la stagione della rinascita. Spero succeda anche a me", sono le sue parole lette nella rassegna stampa di Radiosei. Tenacia, determinazione. Per mettersi alle spalle una stagione complicata. Fatta di travagli fisici, ma anche solitudine: dura ambientarsi in una nuova citt senza conoscere nessuno, con la famiglia lontana. La societ ha cercato di aiutarlo. In Thomas Strakosha ha trovato un amico d'oro, quasi un fratello. A oggi, Berisha sente bene la fiducia del club. Vuole dimostrare quanto vale, far vedere le sue carte, la sua indole offensiva sul campo. Si descrive come un giocatore creativo e imprevedibile, sa quanto queste qualit potrebbero essere utili alla Lazio. Aspetta solo la chance di Inzaghi: "Sia io che la Lazio vogliamo la Champions. Possiamo arrivarci se lavoreremo sodo. Io dar tutto". 



LAZIO, ECCO BERISHA - Testa sulle spalle, sempre. La passione per il calcio non ha mai capitalizzato tutta la sua giovinezza. Da una parte, l'idolo Ronaldinho. Dall'altra gli studi, il liceo classico. Soprattutto, la famiglia: a 16 anni, ha detto no a tante top di Premier League per restare in Norvegla. Non ci metteva la mano sul fuoco che avrebbe continuato con il calcio: un azzardo troppo grande cambiare radicalmente stile di vita. Ed restato con la madre, il padre, il fratello. Quel padre che prende a esempio, grande lavoratore che gli ha insegnato i valori dell'impegno, del sudore per raggiungere gli obiettivi. Pochi soldi a casa, di certo non uno vissuto nella bambagia. Da Egersund a Roma: un bel salto, con tanto viaggio nel mezzo. Senza mai dimenticare le proprie origini. Gli hanno insegnato la generosit, il bisogno di aiutare le persone in difficolt. Ne ha affrontate tante, quand'era piccolo. Attrettante sul campo. Ma non ha mai messo in dubbio la sua capacit di reagire: "Io amo il calcio e non mollo. Qualsiasi problema abbia avuto o avr, so che non mi fermer mai perch Dio mi ha dato questo talento. Possono frenarmi i problemi fisici, non la mentalit". 



Vai al forum