Europa League, Lazio a caccia del miracolo: va ai sedicesimi se... Europa League, Lazio a caccia del miracolo: va ai sedicesimi se... -> La squadra di Inzaghi ha una sola chance: battere il Rennes e sperare che il Celtic faccia lo (...) ---  
UEFA Europa League | Stade Rennais-Lazio, i convocati biancocelesti UEFA Europa League | Stade Rennais-Lazio, i convocati biancocelesti -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida di (...) ---  
Lazio, Daspo per 30 ultras biancocelesti Lazio, Daspo per 30 ultras biancocelesti -> Il questore di Roma, Carmine Esposito, ha firmato i provvedimenti adottati a causa della condotta (...) ---  
Informazioni per i tifosi presenti a Rennes Informazioni per i tifosi presenti a Rennes -> Si informano i tifosi della Lazio, presenti a Rennes, che la Polizia locale ha organizzato un (...) ---  
#CagliariLazio | I precedenti con l'arbitro Maresca #CagliariLazio | I precedenti con l'arbitro Maresca -> La designazione arbitrale per la sedicesima giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara (...) ---  
Stade Rennais-Lazio scende in campo su Lazio Style Channel  Stade Rennais-Lazio scende in campo su Lazio Style Channel -> Torna l’Europa League. Questa sera, insieme alla squadra biancoceleste, scende in campo anche la (...) ---  
Serie A TIM | Cagliari-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Cagliari-Lazio, la designazione arbitrale -> La 16ª giornata di Serie A TIM Cagliari-Lazio, in programma lunedì 16 dicembre alle ore 20:45 alla (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 12 dicembre 2019 LaziAlmanacco di giovedì 12 dicembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 12 dicembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
UEFA Europa League | Stade Rennais-Lazio, i convocati di Stéphan UEFA Europa League | Stade Rennais-Lazio, i convocati di Stéphan -> Il tecnico transalpino Julien Stéphan ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida di (...) ---  
#RennaisLazio | Conferenza stampa, Stephan: "Giocheremo al massimo, Lazio avversario prestigioso" #RennaisLazio | Conferenza stampa, Stephan: "Giocheremo al massimo, Lazio avversario prestigioso" -> Alla vigilia del match con la Lazio, il tecnico dello Stade Rennais JulienStephan è intervenuto in (...) ---  
#RennaisLazio | Conferenza stampa, Cataldi: "C'è speranza, abbiamo preparato bene il match" #RennaisLazio | Conferenza stampa, Cataldi: "C'è speranza, abbiamo preparato bene il match" -> Alla vigilia della gara con il Rennais, il centrocampista biancoceleste Danilo Cataldi è (...) ---  
#RennaisLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Faremo la nostra prestazione, teniamo all'Europa League" #RennaisLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Faremo la nostra prestazione, teniamo all'Europa League" -> Alla vigilia del match con il Rennais, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Poli: “La Lazio è crescita mentalmente” Poli: “La Lazio è crescita mentalmente” -> L’ex attaccante biancoceleste, Fabio Poli, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 (...) ---  
Canigiani: “Iniziata la vendita per la finale di Supercoppa” Canigiani: “Iniziata la vendita per la finale di Supercoppa” -> Il responsabile del marketing biancoceleste, Marco Canigiani, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Garlini: "La Lazio è da Champions" Garlini: "La Lazio è da Champions" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...)

Autore Topic: Simone Inzaghi può sorridere: Jony incomincia a ingranare. E la Lazio ha bisogno di lui  (Letto 60 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19512
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



Lo spagnolo si era presentato in ritiro sovrappeso e nei primi test non aveva convinto. A Vigo ha invece dato segnali importanti e, in assenza di Lulic, sarà lui il titolare nei primi impegni ufficiali

di Stefano Cieri

L’aria di casa gli ha fatto bene. A Vigo, nella sua Spagna, non lontano dalla città che gli ha dato i natali (Cangas del Narcea, nelle Asturie, dista poco più di 200 chilometri dalla galiziana Vigo) Jony ha finalmente dati segnali importanti del giocatore che potenzialmente è. Un esterno dotato di grande tecnica ed altrettanta velocità, capace di garantire il cambio di passo sulla fascia sinistra alla Lazio di Inzaghi. Il tecnico, si sa, con il suo 3-5-2 affida al lavoro degli esterni un compito decisivo per lo sviluppo del gioco. Per questo il fatto che Jony cominci ad essere un elemento su cui fare affidamento è una notizia preziosissima per il tecnico. Ancor di più, poi, perché con Lulic fermo ai box (il capitano ne avrà per una ventina di giorni, quasi certamente salterà le prime due partite di campionato) Jony sarà titolare nei primi impegni ufficiali della stagione.

LA SVOLTA— Finora il suo apporto non era stato del tutto soddisfacente. Ad Auronzo, all’inizio del ritiro precampionato, si era presentato con qualche chilo di troppo. Sovrappeso pagato a caro prezzo nelle prime amichevoli, nel corso delle quali Jony non aveva entusiasmato granché. Le cose sono cominciate a migliorare nella settimana trascorsa a Marienfeld, nella seconda fase del precampionato biancoceleste. Jony è cresciuto di condizione e lo ha dimostrato nelle prime tre amichevoli internazionali giocate dalla Lazio. Nella terza, con gli arabi dell’Al Shabab, è pure arrivato il suo primo gol su azione con la maglia biancoceleste (in precedenza aveva segnato su rigore contro i dilettanti del Cadore). Ma è stato ieri a Vigo che l’esterno spagnolo ha fatto il salto di qualità, fornendo la sua prima vera prestazione convincente da quando è alla Lazio. Molto bello, oltre che utile, l’assist confezionato per l’1-0 di Immobile dopo appena sette minuti. Jony non si è però fermato lì. Ha continuato a sfrecciare sulla fascia sinistra, garantendo (questa è, forse, la cosa più importante) anche una discreta fase di copertura, che fin qui era stata il suo tallone d’Achille.

NUOVE GERARCHIE—   Jony promosso, dunque. Sarà a lui il padrone della fascia sinistra al debutto in campionato tra due settimane a Genova contro la Samp., E, a meno di un recupero-lampo di Lulic (improbabile), anche nella partita successiva che non è una qualsiasi: in programma c’è infatti il derby. Per Jony sarà un battesimo di fuoco. Ma, se dovesse superarlo a pieni voti, potrebbe ribaltare subito le gerarchie sulla fascia di competenza. A destra il nuovo acquisto Lazzari (come era ampiamente nelle previsioni) ha già spodestato Marusic (peraltro ancora alle prese con qualche problema fisico), dalla parte opposta a Jony può riuscire identico sorpasso su Lulic. Più in generale quest’anno Inzaghi sembra avere risorse infinite sulle corsie esterne. A destra può disporre, oltre che di Lazzari e Marusic, pure di un Patric che si è presentato tirato a lucido dalle vacanze. E a sinistra, in aggiunta a Jony e Lulic, attende il pieno recupero di Jordan Lukaku (il fratello del neo interista dovrebbe essere pronto tra un mese). Senza trascurare che, sempre per la corsia mancina, si sta proponendo molto bene il giovane Adekanye, altro nuovo acquisto di questa estate.

Vai al forum