Garlaschelli: "Il terzo posto deve essere un punto di partenza per la Lazio” Garlaschelli: "Il terzo posto deve essere un punto di partenza per la Lazio” -> Renzo Garlaschelli, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tecnica per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta tecnica per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Lazio, il terzetto d'attacco ti fa volare: in Europa le big sono dietro Lazio, il terzetto d'attacco ti fa volare: in Europa le big sono dietro -> Immobile, Correa e Milinkovic segnano più di tutti: 22 gol. Nessun top club europeo può vantare (...) ---  
Rambaudi Rambaudi -> Dove potrà arrivare questa Lazio? Ai microfoni di Radiosei Rambaudiha parlato di quello (...) ---  
Canigiani: "Domani l'inaugurazione del Lazio Style di Valmontone, entro Natale ci sarà quella del negozio in centro" Canigiani: "Domani l'inaugurazione del Lazio Style di Valmontone, entro Natale ci sarà quella del negozio in centro" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lazio Women-Roma Calcio Femminile, data e orario della sfida Lazio Women-Roma Calcio Femminile, data e orario della sfida -> Competizione diversa e nuovo derby. Ancora Lazio-Roma Calcio Femminile, stavolta in campionato. (...) ---  
Pellegrini: "Il gioco di Inzaghi esalta le qualità di Immobile" Pellegrini: "Il gioco di Inzaghi esalta le qualità di Immobile" -> Luca Pellegrini, ex difensore italiano, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
Podavini: "I movimenti di Correa mi ricordano quelli di Laudrup” Podavini: "I movimenti di Correa mi ricordano quelli di Laudrup” -> Gabriele Podavini, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Budoni: "Inzaghi cambia spesso gli interpeti difensivi” Budoni: "Inzaghi cambia spesso gli interpeti difensivi” -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Nazionali | L'impegno di Bastos con l'Angola Nazionali | L'impegno di Bastos con l'Angola -> Qualificazioni Coppa d'Africa | Angola – Bastos Quissanga Partita sfortunata per l'Angola di (...) ---  
Strakosha si confessa:  Strakosha si confessa: "Le mie tre delusioni alla Lazio" -> Il portiere biancoceleste svela i suoi momenti più bui a Roma. E la sua parata più bella... ROMA (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 14 novembre 2019 LaziAlmanacco di giovedì 14 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 14 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Oggi squadra in campo alle 15:30 #TrainingSession | Oggi squadra in campo alle 15:30 -> Continuerà nel pomeriggio la marcia d’avvicinamento della Prima Squadra della Capitale verso la (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Due primati per l’Under 14, U15 al terzo posto LE CLASSIFICHE | Due primati per l’Under 14, U15 al terzo posto -> È stato un weekend importante per il Settore Giovanile della Prima Squadra della Capitale. Sei (...)

Autore Topic: #SampLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Vogliamo debuttare nel miglior modo possibile, serve prova da Lazio"  (Letto 39 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19122
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Alla vigilia del match con la Sampdoria, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Formello: 

“L’ho detto ad inizio anno anche ai miei ragazzi, quello che è successo nelle ultime stagioni appartiene al passato. Abbiamo fatto grandi cose, grandi vittorie ed ottenuto ottimi piazzamenti. Dobbiamo migliorare la posizione finale in campionato ed arrivare in Champions League. Non dobbiamo guardare indietro, nonostante siamo riusciti a vincere anche dei trofei. Dobbiamo azzerare tutto e guardare avanti, vogliamo migliorarci e crescere sapendo che il prossimo sarà un campionato difficile, tutte le squadre di metà classifica si sono rinforzate e dovremo farci trovare pronti. Sono felice di come si stanno allenando i miei ragazzi in questo precampionato, ho avuto grande disponibilità e tutti i nuovi si sono ambientati al meglio. Lazzari è reduce da un’esperienza in una squadra italiana di Serie A che, inoltre, giocava con il nostro stesso modulo, mentre gli altri si sono adattati alla nostra dimensione e ci metteranno di più ad ambientarsi essendo provenienti da altri campionati e da altri paesi. 

I convocati? Non ci saranno Wallace, Jony e Lukaku. Quest’ultimo si è allenato questa mattina ed è molto motivato, tra poco tornerà ad allenarsi in gruppo. Caicedo e Leiva hanno svolto un’intera seduta d’allenamento ed ho avuto riscontri positivi. Ho dei dubbi su chi giocherà in regia, posso far giocare Leiva, Parolo e Cataldi. Marusic si allena con noi da martedì ma ha un mese di preparazione in meno rispetto agli altri. Lazzari ci ha dato grande disponibilità Mi porterò qualche dubbio domani, ma chi partirà per Genova sarà arruolabile. Da anni sappiamo che in estate si parla poco della Lazio, siamo dietro, ma come tutti gli anni anche in questa stagione ce la giocheremo fino in fondo in posizioni importanti, avendo vinto anche dei trofei nelle ultime annate sportive. Nella mia testa so che possiamo fare molto bene. 

Con la Società e con Tare c’è grande dialogo. Stiamo monitorando qualcosa per il reparto avanzato, ma sappiamo che Caicedo che nei prossimi giorni prolungherà il contratto con la Lazio: ho grande fiducia in lui. In più Adekanye e Anderson hanno lavorato bene, sono giovani e di prospettiva. Nel corso della preparazione mi hanno colpito per la voglia che hanno di inserirsi nel gruppo. Avrei preferito parlare a calciomercato chiuso, perché quando inizia il campionato dovrebbe esser chiuso come accaduto nella passata stagione. 

L’inizio del campionato con la Sampdoria in trasferta e la Roma sarà difficile, ma è un computer a fare i sorteggi. L’avvio sarà impegnativo, am ci faremo trovare pronti. Di Francesco lo rispetto e lo conosco, è molto preparato e fa giocare bene le sue squadre. Domani lo rivedrò non più nel derby di Roma, ma con la Sampdoria. Milinkovic è un nostro top player, ha svolto 35 giorni al meglio poi ha avuto un problema all’anca che lo ha frenato. Da martedì è tornato a lavorare bene nel gruppo, se domani mi darà garanzie penso che partirà dal primo minuto. 

Mi porterò il dubbio di schierare un calciatore tra Luiz Felipe e Vavro fino all’ultimo. Vavro chiede sempre ed è molto intelligente, ci ha dato massima disponibilità. Il calciatore non conosce la lingua e conosce poco il modulo, ma si sta allenando bene, accorcia bene in avanti. I due si sono alternati nel corso della settimana. Luiz Felipe mi dà ampie garanzie dopo essersi fermato a Marienfeld, sceglierò tra lui e Vavro nella giornata di domani. Sono sempre in contatto con la Società, mi premeva che si sistemasse la situazione di Caicedo: non è il massimo giocare in scadenza di contratto. Punto sull’ecuadoriano e siamo fiduciosi sul fatto che possa rinnovare. Stiamo monitorando qualcosa in attacco, se ci migliorerà faremo un’operazione altrimenti no. 

Domani ci aspettiamo una Sampdoria aggressiva che ha assorbito le idee di Di Francesco. Non sarà facile debuttare in un clima caldo con tifoseria importante, ci servirà una prova da Lazio. Correa è in continua crescita ed ha svolto un ottimo precampionato. Mi auguro possa sempre migliorarsi. Ha ancora margini di crescita e grazie alla preparazione svolta in estate, potrebbe ancora crescere. L’argentina era reduce da un anno e mezzo al Siviglia, giocava largo, ora più centralmente. Non gli do limitazioni, ma sa che deve rapportarsi con Immobile e che deve sviluppare la sua manovra centralmente. Ha capito quello che gli chiedo e lo sta svolgendo nel miglior modo possibile. 

Abbiamo lavorato molto su vari aspetti, anche sull’aggressività. Non ci potrà essere per 90 minuti una conquista del pallone in attacco, saremo più alti e più bassi in base ai ritmi della partita. La Samp avrà lo stadio dalla sua parte, ma noi vogliamo debuttare in campionato nel miglior modo possibile”. 

Vai al forum