Coronavirus, l'analisi del bollettino quotidiano del 3 aprile Coronavirus, l'analisi del bollettino quotidiano del 3 aprile -> 3 APRILE 2020 -Analizziamo oggi, 3aprile 2020, i dati sul contagio da coronavirus forniti (...) ---  
Lazio, Kozak Lazio, Kozak -> Sono passati anni da quando Libor Kozak ha riposto la maglia della Lazio nel suo (...) ---  
Lazio, scudetto 1915 e la diatriba con il Genoa:  Lazio, scudetto 1915 e la diatriba con il Genoa: "Incongruenze storiche" -> Continua il botta e risposta sulla questione del tricolore durante lo scoppio della Prima Guerra (...) ---  
Coronavirus / Il Covid-19 si diffonde nell'aria: l'OMS rivede l'uso delle mascherine e pensa agli oc Coronavirus / Il Covid-19 si diffonde nell'aria: l'OMS rivede l'uso delle mascherine e pensa agli oc -> Le nuove evidenze scientifiche in termini di diffusione del coronavirus non sono (...) ---  
Lazio, lo scherzo social di Proto: gioca a biliardo e lega i figli Lazio, lo scherzo social di Proto: gioca a biliardo e lega i figli -> Il portiere biancoceleste ha ironizzato su Instagram con i suoi 3 maschi: Gestiamo bene questa (...) ---  
Lazio, 4 anni di Inzaghi: un fiore di 'Primavera', ora il sogno scudetto Lazio, 4 anni di Inzaghi: un fiore di 'Primavera', ora il sogno scudetto -> Il tecnico biancoceleste, il 3 aprile del 2016, sedeva sulla panchina della prima squadra dopo 3 (...) ---  
Coronavirus, lappello di Caicedo allEcuador: Serve la quarantena, agite subito! Coronavirus, lappello di Caicedo allEcuador: Serve la quarantena, agite subito! -> Il paese sudamericano del giocatore della Lazio conta almeno 2.748 casi Covid-19, il maggior (...) ---  
Lazio, Leiva al bivio: ipotesi operazione Lazio, Leiva al bivio: ipotesi operazione -> Il ginocchio destro provoca fastidi la decisione legata ai tempi di rientro e allinizio della (...) ---  
Lazio, Luis Alberto sempre al top: allenamento duro in vista della ripresa Lazio, Luis Alberto sempre al top: allenamento duro in vista della ripresa -> Il numero dieci biancoceleste segue alla lettera le indicazioni dei preparatori atletici: vuole (...) ---  
Re Cecconi, l'angelo della 'banda Maestrelli' Re Cecconi, l'angelo della 'banda Maestrelli' -> Sono giorni complicati. E, come spesso accade in momenti di difficolt, ci si aggrappa ai (...) ---  
Terremoto stanotte in provincia di Roma Terremoto stanotte in provincia di Roma -> Commenta per primo Terremoti questa notte in Italia. Alle ore 2.12 stata (...) ---  
LaziAlmanacco di venerd 03 aprile 2020 LaziAlmanacco di venerd 03 aprile 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerd 03 aprile 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Scudetto 1915, il Genoa risponde alla Lazio: La verit  nei documenti Scudetto 1915, il Genoa risponde alla Lazio: La verit nei documenti -> Il Comitato storico scientifico della Fondazione genoana: Serve una ricostruzione completa dei (...) ---  
#SSLHistory | Tris alla Reggina, la Lazio è Campione d'Italia #SSLHistory | Tris alla Reggina, la Lazio è Campione d'Italia -> domenica 14 maggio 2000 e allo stadio Olimpico di Roma la Prima Squadra della Capitale ospita la (...) ---  
#SSLHistory | Serie A | Lazio-Reggina 3-0, il tabellino #SSLHistory | Serie A | Lazio-Reggina 3-0, il tabellino -> LAZIO-REGGINA 3-0 Marcatori: 33' rig. Inzaghi (L), 37' rig. Veron (L), 59' Simeone (L) LAZIO: (...)

Autore Topic: Lazio, le pagelle di CM: Milinkovic domina la partita, Correa imprendibile  (Letto 109 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20977
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                                   

                       

            Commenta per primo

   



                   

                               

               



               

Sampdoria-Lazio 0-3



Strakosha 6,5: ordinaria amministrazione sino al 40', quando toglie dall'angolino una sassata di Vieira. Reattivo sulla botta di Gabbiadini nella ripresa, leva il pallone a filo di traversa.



Luiz Felipe 6: la Sampdoria da quella parte non spinge mai, vive una serata di assoluta tranquillit senza patemi n emozioni.



Acerbi 6,5: annulla il capocannoniere della Serie A in carica, senza rischiare praticamente nulla. Partita priva di sbavature per il centrale, che conferma la sua solidit anche al Ferraris.



(dal 24' s.t. Vavro 6,5: entra e conferma quanto fatto da Acerbi).



Radu 6: senza fronzoli ma anche senza errori. Gara concreta e attenta, sempre in aiuto e in raddoppio sia al centro che sulla corsia mancina.



Lazzari 6,5: gran bell'avvio dell'esterno acquistato in estate, perch nei primi venti minuti regala quattro traversoni uno pi delizioso dell'altro. Sul lungo periodo Murru riesce a prendergli le misure, ma l'ex Spal una spina costante nel fianco dei blucerchiati.



(dal 19' s.t. Marusic 6,5: scende sul terreno di gioco con compiti pi difensivi, anche lui non soffre mai)



Milinkovic-Savic 7: si presenta con una splendida giocata su Vieira, e poi con un rasoterra insidioso che impegna Audero. Fisicamente straripante, fa sempre la cosa giusta. Spettacolare il cambio gioco che libera Immobile. A centrocampo domina la partita, fa letteralmente quello che vuole.



Parolo 7: cervello e fosforo in mezzo al campo, accorcia i reparti e permette a Milinkovic di ricoprire un ruolo pi offensivo. D equilibrio alla squadra, e consente licenze ai compagni di reparto. Fa pure benone il regista.



Luis Alberto 7,5: grazie ad un pallone scodellato con gran furbizia per Immobile buca la difesa della Samp e manda in porta il centravanti biancoceleste. Si ripete nella ripresa, quando ruba il pallone a Bereszynski e regala un cioccolatino a Correa per il raddoppio. Due gol portano il suo marchio di fabbrica.



Lulic 7: stantuffa a sinistra per 95 minuti. I suoi raddoppi e le azioni in supporto della manovra offensiva mandano al manicomio Bereszynski, il polacco lo soffre da morire.



Correa 8: nel primo tempo innesca i compagni che una meraviglia. Mette in porta Immobile, salta l'uomo, crea sempre la superiorit. Sembra una comica in bianco e nero: tutti i blucerchiati lo inseguono, e nessuno lo acciuffa. Il giusto premio alla prestazione il gol del raddoppio.



Immobile 8: scappa via alla difesa della Samp e solo uno strepitoso Audero gli nega la gioia del gol. Alla mezz'ora invece se ne divora uno clamoroso, dopo una splendida imbeccata di Correa. Per il pi furbo di tutti in occasione del vantaggio biancoceleste, quando fugge sulla linea del fuorigioco e batte l'estremo difensore doriano con un perfetto pallonetto. Il suo duello con Audero infinito, anche nella ripresa l'estremo difensore gli strozza in gola l'urlo della doppietta che poi per arriva. La Lazio sempre pi sua.





All. Inzaghi 8: incontra una Sampdoria che ancora un cantiere in costruzione, ma la sua Lazio regala almeno un'ora di calcio ad altissimo livello. I biancocelesti vincono tutti i duelli, dominano in ogni reparto e martoriano la Samp con imbucate e filtranti a ripetizione. La squadra di Inzaghi gioca sul velluto, si diverte e diverte, e per di pi l'allenatore riuscito a rimettere la chiesa (Milinkovic) al centro del villaggio (l'undici capitolino). Meglio di cos...



Vai al forum