Lazio, Giordano: La sosta arriva nel momento giusto. SullEuropa Lazio, Giordano: La sosta arriva nel momento giusto. SullEuropa -> L'ex biancoceleste Bruno Giordano, intervenuto ai microfoni di Radiosei, ha fatto un (...) ---  
Lazio, Caso Lazio, Caso -> La Lazio agguanta il terzo posto e con quattro vittorie consecutive in campionato si (...) ---  
#TrainingSession | Domani alle 15:30 la ripresa degli allenamenti #TrainingSession | Domani alle 15:30 la ripresa degli allenamenti -> Torner domani in campo la Prima Squadra della Capitale. Archiviata la dodicesima giornata di (...) ---  
Menichini: "Momento difficile, dobbiamo rialzarci con lavoro, umiltà e sacrificio” Menichini: "Momento difficile, dobbiamo rialzarci con lavoro, umiltà e sacrificio” -> Leonardo Menichini, allenatore della Primavera biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Mirra: "Quando i giocatori di qualità della Lazio sono in forma, c'è poco da fare per gli avversari” Mirra: "Quando i giocatori di qualità della Lazio sono in forma, c'è poco da fare per gli avversari” -> Vincenzo Mirra, ex difensore biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lopez: "Correa può diventare un top player” Lopez: "Correa può diventare un top player” -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Giudice Sportivo, due sanzioni in casa biancoceleste  Giudice Sportivo, due sanzioni in casa biancoceleste  -> La 12 giornata di Serie A TIM andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...) ---  
UEL - LAZIO vs  CLUJ del 28 novembre - vendita dei tagliandi UEL - LAZIO vs CLUJ del 28 novembre - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 10:00 di mercoledi 13 novembre, saranno messi in vendita i (...) ---  
Nazionali | Tutti gli impegni dei biancocelesti  Nazionali | Tutti gli impegni dei biancocelesti -> Sono otto i biancocelesti impegnati con le rispettive Nazionali. Ecco il programma nel (...) ---  
Buon compleanno Stefan Derkum Buon compleanno Stefan Derkum -> Il Team Manager Stefan Derkum compie oggi 43 anni. Dal Presidente, dalla Societ e dallo staff i (...) ---  
Lazio, dal baratro al paradiso: una rimonta per cambiare il campionato Lazio, dal baratro al paradiso: una rimonta per cambiare il campionato -> A un passo dallabisso, dal dramma sportivo, prima di rinascere, come una fenice dalle (...) ---  
Lazio, Anna Falchi: Signori o Immobile? Scelgo Ciro. Sullo Scudetto Lazio, Anna Falchi: Signori o Immobile? Scelgo Ciro. Sullo Scudetto -> Anna Falchi, nota attrice, conduttrice e tifosa della Lazio, stata ospite della puntata (...) ---  
LaziAlmanacco di marted 12 novembre 2019 LaziAlmanacco di marted 12 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di marted 12 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Piscedda Lazio, Piscedda -> Tempo di sosta, tempo di analisi. Massimo Piscedda, ex difensore della Lazio, si (...) ---  
Lazio, Rambaudi: Successo importante in una gara difficile.  Lazio, Rambaudi: Successo importante in una gara difficile. -> Roberto Rambaudi, con laquila sul petto dal 1994 al 1998, intervenuto ai microfoni di (...)

Autore Topic: Lazio, riecco l'anima d'attacco: nessuno in Europa come i biancocelesti  (Letto 38 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19104
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Sembra di rivedere la Lazio di due anni fa, il ritornello lo si ascoltato spesso in queste settimane. Gli 89 gol in campionato della stagione 17/18 sono ancora negli occhi. Il precampionato e le prime due giornate di questa Serie A hanno per dato segnali chiari. Riecco lanima offensiva dei biancocelesti che lo scorso anno, a caccia dequilibrio, serano un po snaturati, limitando la loro carica dattacco. Poi larretramento di Luis Alberto tra le mezzali e linserimento in pianta stabile di Correa nellundici titolare avevano dato nuova linfa. Da qui si ripartiti. Ma non solo. Il discorso tattico, ma anche mentale. La Lazio sembra essersi liberata dallo spettro del 20 maggio, tornata libera nella testa, si diverte e gioca per vincere, per far gol. Ha un potenziale offensivo tra i pi importanti dItalia, ha giocatori in grado di dare qualit, imprevedibilit e fisicit alla manovra dattacco, sa fare gioco e sa muoversi in ripartenza, per questo difficile da leggere per gli avversari. La nuova vecchia Lazio sta facendo entusiasmare. A Genova ha dominato, ma soprattutto ha saputo concretizzare la supremazia, rifilando tre gol ai malcapitati blucerchiati. Nel derby legemonia in campo stata addirittura pi evidente, i numeri parlano chiaro. Non ci si fermi ai quattro pali colpiti da Immobile e compagni.



I NUMERI - Si guardi ai ventuno tiri effettuati dalla Lazio contro gli otto della Roma; alle 14 occasioni da gol biancocelesti, contro le cinque giallorosse; alle sei parate di Pau Lopez contro luna di Strakosha. La Lazio attacca, preme e schiaccia gli avversari, il derby ha detto che le manca cinismo, che deve migliorare sotto porta per fare lultimo step che manca. Confortante pure la fase difensiva: un solo gol subto, su calcio di rigore, in queste prime due di campionato e solo otto occasioni concesse alle due avversarie fin qui incontrate. Ma lattacco resta il punto forte. Secondo le statistiche riportate da LazioPage, la squadra di Inzaghi quella ad aver creato pi occasioni da rete in queste prime giornate nei cinque campionati top dEuropa. Sono 17.5 e nessuno ha fatto meglio della Lazio. Nemmeno Manchester City e Liverpool. Le aquile primeggiano anche nel numero di tiri in porta dallinterno dellarea di rigore: sono 12.5 a partita. In questa speciale classifica la Lazio precede il Werder Brema e il Manchester City. Secondi con 12.3 tiri a match. Il Liverpool fermo a 10.5 tiri a partita, mentre Real e Barcellona staccati rispettivamente con 9 e 9.3 conclusioni a gara. La Lazio pu diventare offensivamente un rullo compressore, ha le qualit e le idee per esserlo. La banda Inzaghi ora deve solo imparare a concretizzare quanto crea. Poi lassalto alla Champions scatter automatico.

Vai al forum