Lazio, ci siamo per Pereira e Muriqi: mercoledì le visite mediche Lazio, ci siamo per Pereira e Muriqi: mercoledì le visite mediche -> L’ormai ex Manchester United si presenterà per la prima volta nella Capitale. Il bomber kosovaro (...) ---  
Pippo Inzaghi: “La Lazio può lottare per il titolo” Pippo Inzaghi: “La Lazio può lottare per il titolo” -> Il tecnico del Benevento loda la squadra del fratello Simone: “Giocano a memoria, lui resta il più (...) ---  
Lazio, vendere per ufficializzare: ecco tutti i giocatori in lista di partenza Lazio, vendere per ufficializzare: ecco tutti i giocatori in lista di partenza -> Tare pronto a piazzare Wallace in Turchia, la sua cessione potrebbe bastare per sbloccare gli (...) ---  
Segui la vigilia di Lazio-Atalanta su Lazio Style Channel  Segui la vigilia di Lazio-Atalanta su Lazio Style Channel -> Altro giorno, nuovi impegni. Anche oggi al Centro Sportivo di Formello le telecamere e i microfoni (...) ---  
Lazio, si sblocca il mercato: Wallace vicino all’addio Lazio, si sblocca il mercato: Wallace vicino all’addio -> Il brasiliano dovrebbe andare in Turchia a titolo gratuito: la sua cessione sistema l’indice di (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 29 settembre 2020 LaziAlmanacco di martedì 29 settembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 29 settembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Comunicato 28.09.2020 Comunicato 28.09.2020 -> La S.S. Lazio rende noto di aver prolungato il contratto economico del calciatore Luis Alberto (...) ---  
Visentin: "Nell'intervallo è arrivata la scossa, vogliamo riprendere il cammino in campionato" Visentin: "Nell'intervallo è arrivata la scossa, vogliamo riprendere il cammino in campionato" -> Noemi Visentin, attaccante della Lazio Women, è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lazio, Tare non ci sta: “Troppe critiche, non le meritiamo. Siamo più competitivi” Lazio, Tare non ci sta: “Troppe critiche, non le meritiamo. Siamo più competitivi” -> Il ds biancoceleste, tra i protagonisti del ‘Premio Scopigno’, fa il punto del mercato: “I (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverrà in conferenza stampa alla vigilia di (...) ---  
Inzaghi lancia l’allarme: “Lazio in ritardo sul mercato. Su Pereira…” Inzaghi lancia l’allarme: “Lazio in ritardo sul mercato. Su Pereira…” -> Il tecnico biancoceleste ammette le difficoltà in un momento delicato del campionato: “Tre partite (...) ---  
“Muriqi negativo al tampone: attesa per tornare a Roma” “Muriqi negativo al tampone: attesa per tornare a Roma” -> In Kosovo il giornalista Sadiku lancia l’indiscrezione via Twitter: il neo acquisto della Lazio (...) ---  
Lopez: "La Lazio è partita bene" Lopez: "La Lazio è partita bene" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Primavera TIM Cup | Giudice Sportivo, un turno di stop per Pino Primavera TIM Cup | Giudice Sportivo, un turno di stop per Pino -> Vittoria importante in casa contro il Cosenza: nel 1° turno eliminatorio di Coppa Italia, la Lazio (...) ---  
Under 17 | Pareggio in casa con il Bologna Under 17 | Pareggio in casa con il Bologna -> Prima giornata di campionato per l’Under 17 della Prima Squadra della Capitale che, ieri, ha (...)

Autore Topic: Berisha e Bastos, dopo il rilancio in nazionale ora va convinto Inzaghi  (Letto 163 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22876
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.gazzetta.it



I biancocelesti protagonisti con Kosovo e Angola: il tecnico biancoceleste ha due armi in più per affrontare la stagione

di Nicola Berardino

Due punti di forza in più per la Lazio. Per ampliare il raggio di soluzioni a disposizione di Simone Inzaghi ecco Berisha e Bastos, rilanciati anche dalle prove con le proprie nazionali. Valon Berisha per rimettersi in pista ha dovuto rincorrere: l’anno scorso arrivò dal Salisburgo per giocarsi un posto da titolare, poi una serie incredibile di guai muscolari sino a un’operazione al ginocchio lo ha confinato in un’annata grigia da sole 14 presenze totali (8 in campionato). A luglio ha completato la rieducazione, dal ritiro di Marienfeld è tornato nel gruppo di Inzaghi, trovando spazio nelle ultime quattro amichevoli del precampionato e finendo in panchina nelle prime due giornate della nuova stagione di A. È partito dalla panchina anche nella gara del Kosovo contro la Repubblica Ceca, ma è entrato a inizio ripresa, risultando fondamentale nella riscossa per ribaltare il risultato: suo l’assist per il gol del 2-1 firmato da Vojvoda. Una vittoria che, nelle qualificazioni per l’Europeo, ha proiettato il Kosovo in testa al girone A. “Sono molto felice, dopo sette mesi senza giocare le sensazioni sono positive. Sapevo che non avrei giocato dal primo minuto, non sono ancora al massimo, devo mettere minuti nelle gambe, ma ero pronto a dare tutto per la squadra una volta entrato in campo”, ha dichiarato. Conta di scoprirsi presto protagonista anche agli ordini di Inzaghi. “Sia io sia la Lazio vogliamo la Champions – ha dichiarato il centrocampista -. Possiamo arrivarci se lavoreremo sodo”.

NUOVA SICUREZZA—   Bastos ha saltato il ritiro di Auronzo causa gli impegni di giugno in Coppa d’Africa, ma si è subito messo al passo dei compagni nella preparazione svolta a Marienfeld mostrando una nuova verve nei test internazionali di agosto. E domenica nel derby è stato preferito da Inzaghi al neo acquisto Vavro per sostituire l’infortunato Luiz Felipe prima dell’intervallo. Sul campo il 28enne angolano, arrivato nel 2016 dal Rostov, sì è fatto valere, legittimando la scelta del tecnico. E soprattutto si è proposto come opzione in più per la difesa. In nazionale, nell’andata del playoff per accedere ai gironi di qualificazioni per il prossimo Mondiale, è stato tra gli artefici del prezioso successo in Gambia. Con lui Inzaghi ha una roccia difensiva in più.

Vai al forum