Ballotta Ballotta -> Dopo la sconfitta contro il Cluj, la Lazio necessita di riscattarsi. Ne ha bisognola (...) ---  
Laziomania: cosa abbiamo fatto per meritarci questo grottesco deja vu? Laziomania: cosa abbiamo fatto per meritarci questo grottesco deja vu? -> Cosa abbiamo fatto per meritarci questo obbrobbrio? La sensazione, credo condivisa, guardando la (...) ---  
Cluj - Lazio, le pagelle dei quotidiani: male Strakosha, peggio Caicedo e Correa Cluj - Lazio, le pagelle dei quotidiani: male Strakosha, peggio Caicedo e Correa -> CLUJ-LAZIO - La soglia della sufficienza, questa volta, difficile raggiungerla. Da (...) ---  
PAGELLE - Cluj - Lazio, Strakosha come esci? Correa fumoso, che piede Jony  PAGELLE - Cluj - Lazio, Strakosha come esci? Correa fumoso, che piede Jony -> STRAKOSHA4,5: Viene impensierito poco, poi costretto a raccogliere il pallone dentro la (...) ---  
LaziAlmanacco di venerd 20 settembre 2019 LaziAlmanacco di venerd 20 settembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerd 20 settembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio da psicanalisi: ripresa choc a Cluj come a Ferrara Lazio da psicanalisi: ripresa choc a Cluj come a Ferrara -> Il copia e incolla di Ferrara dovrebbe consigliare Lotito a rinchiudere i suoi giocatori e il suo (...) ---  
#ClujLazio | Post partita, Berisha: "Ci sono ancora cinque gare da giocare" #ClujLazio | Post partita, Berisha: "Ci sono ancora cinque gare da giocare" -> Dopo il triplice fischio di Cluj-Lazio, il centrocampista biancoceleste Valon Berisha (...) ---  
#ClujLazio | Post partita, Acerbi: "Dobbiamo guardare avanti" #ClujLazio | Post partita, Acerbi: "Dobbiamo guardare avanti" -> Nel post match della gara con il Cluj, il difensore biancoceleste Francesco Acerbi intervenuto (...) ---  
#ClujLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Dobbiamo restare lucidi"  #ClujLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Dobbiamo restare lucidi" -> Dopo il triplice fischio di Cluj-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto in (...) ---  
#ClujLazio | Post partita, Inzaghi: "Arrabbiato, ma fiducioso per il futuro" #ClujLazio | Post partita, Inzaghi: "Arrabbiato, ma fiducioso per il futuro" -> Al termine del match con il Cluj, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto ai (...) ---  
Lazio da incubo anche in Europa: ribaltata da Deac e Omrani,  festa Cluj Lazio da incubo anche in Europa: ribaltata da Deac e Omrani, festa Cluj -> www.gazzetta.it I biancocelesti, in vantaggio con Bastos, incassano prima il pari su rigore e nella (...) ---  
UEFA Europa League | Cluj-Lazio, le formazioni ufficiali UEFA Europa League | Cluj-Lazio, le formazioni ufficiali -> CLUJ (5-3-2): Arlauskis; Peteleu, Burca, Boli, Mike, Camora; Bordeianu, Djokovic, Paun; Traor, (...) ---  
Il CorSera ci riprova Il CorSera ci riprova -> Una vecchia storia, alla quale stata messa la parola fine il 30 giugno 2005. "La (...) ---  
Europa League: Lazio,  contro il Cluj  dura Europa League: Lazio, contro il Cluj dura -> Fischio di inizio anche per lEuropa League, con le due romane Lazio e roma in rappresentanza (...) ---  
Cluj - Lazio, probabili formazioni: le scelte di Inzaghi in Europa League Cluj - Lazio, probabili formazioni: le scelte di Inzaghi in Europa League -> Europa League 2019/2020, 1 giornata Gruppo E Stadio Constantin R?dulescudi Cluj-Napoca, (...)

Autore Topic: Dram  (Letto 22 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 18426
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Dram
« : Venerd 13 Settembre 2019, 20:01:54 »
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Gennaio 2016, sgoccioli di calciomercato invernale. Tra esuberi da piazzare e corsie a cui rifare il look, il ds Tare al lavoro su una doppia pista per la Lazio. Edson Braafheid sembra in procinto di lasciare Formello, l'alternativa si chiama Boukary Dram. il terzino dell'anno, piede rivedibile ma grande corsa su e gi sulla fascia sinistra dell'Atalanta: una vera chicca il parigino scovato qualche anno prima dal Chievo di Mimmo Di Carlo. Per il franco-senegalese, classe '85, cresciuto nel Paris Saint-Germain, la Lazio il coronamento di una carriera. "Quanti rimpianti per quel trasferimento mancato", racconta Boukary in esclusiva a Lalaziosiamonoi.it. E gi, perch come in tante storie di calciomercato, Dram sfuma sul pi bello e di biancoceleste non avr nulla. "In quel periodo non mi hanno fatto capire bene la situazione. Avevo letto tutto dai giornali e mi sono messo subito in contatto con il mio amico Keita (allora alla Lazio, ndr). Ho chiamato tutti, dal mio agente al direttore Sartori, ma chiunque sment questa trattativa. Ero confuso. Fin quando non entr mister Reja nello spogliatoio e vedendomi mi chiese 'Cosa diavolo ci fai tu qui, non sei andato via?'. Segno che qualcosa sotto c'era, eccome".



SPAL A SPALLA CON LAZZARI - Una breve parentesi quella alla Spal per Dram. Giusto un assaggio della romagna per concludere l'avventura italiana. Non c' pi posto all'Atalanta con l'arrivo di Gasperini, nello scacchiere del tecnico di Grugliasco servono altre caratteristiche. Nello spogliatoio estense  di fianco a un certo Manuel Lazzari, esterno come lui, ma dall'altra parte del binario: "Che bravo ragazzo, umanamente indiscutibile. Ha forza nelle gambe, una velocit spaziale. Doveva solo migliorare nei cross e vedendolo ultimamente direi che c' riuscito...". Inzaghi approva e si gode il suo Manuel, la Lazio voler anche grazie al lui: "I biancocelesti fanno sempre parte del gruppo di testa, devono puntare a fare un bel salto di qualit e lottare con Juventus e Napoli. una squadra omologata, non basta lottare per il quarto o quinto posto, serve di pi. Dovrebbe lottare per il titolo".



DAL PSG AGLI SVINCOLATI - Boukary non si guarda troppo alle spalle con tristezza, pi interessato a guardare avanti con positivit. entrato nella lista degli svincolati, cerca una squadra da cui ripartire. Mette a disposizione esperienza e una gamba da terzino che non ha mai perso. Si allena continuamente e insieme a noi ripensa agli inizi: "Al Psg una volta era tutto pi complicato, avevano sempre in testa i giovani ma ci mettevano tantissimo a lanciarli. Oggi li buttano subito nella mischia, importandosene di una crescita graduale. Il ricordo migliore della mia esperienza italiana sono i gol alla Juventus e al Napoli, soprattutto quello agli azzurri. Venivo da un brutto infortunio e la mia rete stata fondamentale per una salvezza tranquilla. Oggi spero di trovare una squadra, siamo in tanti che lavoriamo per ripartire, aspetto una chiamata e intanto mi tengo in forma allenandomi qui in Francia".


Vai al forum