Lazio, per Escalante vacanze italiane: ora relax, poi da Inzaghi Lazio, per Escalante vacanze italiane: ora relax, poi da Inzaghi -> Il centrocampista argentino, già da un paio di settimane, naviga per i mari italiani tra Sardegna (...) ---  
Player of the Season | La finale: il Mago contro il Re Player of the Season | La finale: il Mago contro il Re -> Le semifinale hanno emesso il verdetto: Luis Alberto e Ciro Immobile si sfideranno per il premio (...) ---  
David Silva alla Lazio, lunedì la firma David Silva alla Lazio, lunedì la firma -> La trattativa per l’asso spagnolo in uscita dal Manchester City è in dirittura d'arrivo: contratto (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 08 agosto 2020 LaziAlmanacco di sabato 08 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 08 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio: Caicedo da Sneijder, Riosa alla Salernitana Lazio: Caicedo da Sneijder, Riosa alla Salernitana -> La Lazio presta l'attaccante Michele Riosa (classe 2003) alla Salernitana in serie (...) ---  
Proietti: "Abbiamo solo rimandato l’appuntamento con il nostro sogno" Proietti: "Abbiamo solo rimandato l’appuntamento con il nostro sogno" -> Elena Proietti, calciatrice della Lazio Women, è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
David Silva e l’addio ai suoi fan: “Ci saluteremo, ma non stasera” David Silva e l’addio ai suoi fan: “Ci saluteremo, ma non stasera” -> Il centrocampista in orbita Lazio è pronto a giocare con il Manchester City in Champions. Ma ai (...) ---  
Lazio, Jordan Lukaku ha firmato con l’agenzia di Jay-Z Lazio, Jordan Lukaku ha firmato con l’agenzia di Jay-Z -> L’esterno belga segue il fratello Romelu e si affida alla Roc Nation, compagnia del rapper (...) ---  
Lazio, alla scoperta di David Silva: un mago-samurai per Inzaghi Lazio, alla scoperta di David Silva: un mago-samurai per Inzaghi -> Mito al Manchester City, gli hanno dedicato anche un libro. Da piccolo giocava con le arance, (...) ---  
Lazio, Caicedo verso l’addio. E in attacco rispunta Wesley Lazio, Caicedo verso l’addio. E in attacco rispunta Wesley -> Il Panterone può dire sì ad un’offerta dell’Al Gharafa Sports Club, in Qatar. Sul taccuino di Tare (...) ---  
Lazio-David Silva, ormai ci siamo. E il padre conferma: “Vuole l’Italia” Lazio-David Silva, ormai ci siamo. E il padre conferma: “Vuole l’Italia” -> L’asso spagnolo vicinissimo ai biancocelesti. È concentrato ancora con il City, ma il suo futuro (...) ---  
David Silva dice sì alla Lazio: i dettagli David Silva dice sì alla Lazio: i dettagli -> David Silva è pronto a dire sì alla Lazio. Come si legge sulla Gazzetta dello Sport, ieri c'è (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 07 agosto 2020 LaziAlmanacco di venerdì 07 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 07 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
La Lazio torna in Champions League! La Lazio torna in Champions League! -> Tredici anni dopo, la Lazio torna a sentire la musica della Champions League! Grazie al 4° posto, (...) ---  
Lazio, l’affetto di Felipe Anderson: “Cinque anni fantastici. Futuro? Vedremo…” Lazio, l’affetto di Felipe Anderson: “Cinque anni fantastici. Futuro? Vedremo…” -> Il brasiliano, in vacanza in Italia, ha ricordato il suo periodo in biancoceleste. I tifosi lo (...)

Autore Topic: Commento SPAL - Lazio  (Letto 3388 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14902
  • Karma: +805/-56
  • Sesso: Maschio
  • Occhio che manco di educazione di base. Avvisàti!
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #160 : Martedì 17 Settembre 2019, 16:22:16 »
Non siamo nati per difendere a 4, il tecnico preferisce difendere a tre e non abbiamo nemmeno i calciatori ideali per farlo in pianta stabile, ma per venti minuti si può fare qualunque cosa. E certo a Ferrara nell'ultimo quarto d'ora la Lazio più che difendere a tre non difendeva affatto.
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Dissent

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2061
  • Karma: +66/-7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #161 : Martedì 17 Settembre 2019, 18:00:50 »
Non siamo nati per difendere a 4, il tecnico preferisce difendere a tre e non abbiamo nemmeno i calciatori ideali per farlo in pianta stabile, ma per venti minuti si può fare qualunque cosa. E certo a Ferrara nell'ultimo quarto d'ora la Lazio più che difendere a tre non difendeva affatto.
Per 20 minuti si può fare tutto pure mettere Caceido centrale dietro.
Io rispondevo a gentleman che pensava ad un cambio di modulo.
Quello per me dato i giocatori che hai è impossibile se non adattandoli.
Ma significherebbe smentire tutto quello per cui si è lavorato 3 anni e si è fatto il mercato.
Direi difficile.

Online Wasicu

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9136
  • Karma: +89/-25
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #162 : Martedì 17 Settembre 2019, 18:07:36 »
Per 20 minuti si può fare tutto pure mettere Caceido centrale dietro.
Io rispondevo a gentleman che pensava ad un cambio di modulo.
Quello per me dato i giocatori che hai è impossibile se non adattandoli.
Ma significherebbe smentire tutto quello per cui si è lavorato 3 anni e si è fatto il mercato.
Direi difficile.

Conoscendo gli attori di certe scelte direi che e' ""ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE"" ...
con l'aggiunta che(forse in linea generale)  ha ragione lui ...

E poi il modulo e' una scelta, sono 3 anni che difendiamo a 3 ... i fatti sono fatti e
i sogni realizzativi sono altri,  ma ci sono solo quando si perde .. e non va bene cosi. 

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4204
  • Karma: +60/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #163 : Martedì 17 Settembre 2019, 19:41:57 »
Bastos non e' un laterale Gasco.

Lo so, ma si parlava di difendere a tutti i costi un 1-0 quando i tuoi sono sulle gambe: in questo caso a mali estremi, estremi rimedi.

Metti Bastos bloccato dietro senza sortite in avanti e non fai passare nessuno da quella parte: sbattono contro un muro!

Idem, Radu: non puo' far piu' il terzino ma nel contesto di difendere l' 1-0, lo metti laterale anche lui bloccato dietro.

In mezzo metti la diga: Parolo-L.Leiva!

Non passano anche perche' avresti i raddoppi sulle fasce di Lazzari e Lulic.

Poi se siamo troppo schiacciati, possiamo inserire Jony al posto di Lulic ma l'  intento e' quello di giocar male ma portare a casa il risultato.

Per me la soluzione migliore per difendere e' sempre quella di rimanere con lo stesso modulo, ma rimanendo corto tra i reparti e tenendo palla: finche' la palla ce l' hai te gli altri non possono segnare.

Ma nel caso in cui vedi che non ce la fai a tener palla, non riesci a ripartire, e i tuoi stanno sulle gambe fisicamente: sti cavoli del bel gioco, mi metto con 4 centrali e faccio peggio di Reja con soli due cambi!!!

Offline Blanco_blu

  • Bianco
  • *
  • Post: 23
  • Karma: +1/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #164 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 02:32:16 »
Secondo me ci manca come il pane un giocatore alla ringhio Gattuso da far entrare quando é necessario che fa legna a centrocampo e fa saltare pure qualche tibia.
E poi passare alla difesa a quattro. Un normalissimo 4/4/2
Lo capirà il Mister?

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4204
  • Karma: +60/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #165 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 09:12:08 »
Secondo me ci manca come il pane un giocatore alla ringhio Gattuso da far entrare quando é necessario che fa legna a centrocampo e fa saltare pure qualche tibia.
E poi passare alla difesa a quattro. Un normalissimo 4/4/2
Lo capirà il Mister?

Ma se in allenamento ha provato nelle prime prove tattiche per Cluj:

Sms - Cataldi - L.Alberto


Poi ci lamentiamo che siamo sbilanciati?

Berisha ancora una volta non e' nella testa di Simone ed ora sta bene!


Non e' Gattuso perche' ha piedi buoni, ha inseririmento ma ha contrasto, presse l' avversario ed e' molto dinamico quindi e' effica anche in fase difensiva.

Invecr di privilegia il palleggio (cosa che ritengo giusta e che mi piace), ma: 1) Cataldi non e' un centrale ma un internondi centrocampo che predilige la fase con la palla (tiro in porta, filtranti, calci di punizione precisi), ma non e' efficace in fase di recupero palla e davanti alla difesa copre poco.

Se lo vuoi far giocare centrale (euolo non suo), puoi farlo nettendogli ai fianchi due che corrano e che sappiano fare meglio la dase difensiva rispetto a Sergej ma soprattutto a Luis Alberto.

Quindi a volte e' proprio la filosofia del mister che tende ad inserire giocatori offensivi (anche in difesa come Patric e Vavro), salvo poi lamentarsi nel dopo partita dicendo che in serie A un difensore non puo' marcare a 5 metri dall' avversario.

Allora metti un marcatore che lo sa fare come Bastos: e a centrocampo al centro metti sempre uno tra leiva e Parolo ma alternando Parolo solo in questo ruolo per averli entrambi freschi senza sfiancare il 35enne Parolo (che ad oggi ha giocato piu' dei piu' giovani Milinlovic e Leiva), in tutti i ruoli di centrocampo che in pratica chiude lo spazio allo stesso Berisha autore si 2 gol contro l' Inghilterra e di un assist e una buona prova in corsa nella partita precedente della sua nazionale.

Inoltre attenti a Luis: con il Cluj giochera' la quarta partita di seguito.

E' vero che siamo all' inizio ma poi abbiamo altri impegni infrasettimanali e sappiamo che Luis non e' un centrocampista puro e che fisicamente non e' Acerbi che le puo' giocare tutte: perche' non farlo riposare e far giocare Berisha contro il Cluj?

Tipo cosi':

    Milinkovic   L.Leiva   Berisha

(Per me e' sarebbe un centrocampo piu' equilibrato di quello provato da Inzaghi nella prima seduta tattica anti-Cluj).

Parolo a completo riposo: contro il Parma, Leiva a completo riposo e Parolo al suo posto con L.Alberto per Berisha.

Vediamo oggi se il mister provera' altre soluzioni: lo spero!


Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4204
  • Karma: +60/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #166 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 09:27:20 »
Allora...inzaghi deve capire che se vuol far giocare Lulic,un cambio deve essere lui perché poverino c'ha la mia età mica può fare miracoli.Per me siamo andati in tilt di testa,pensando che un buon primo tempo ed uno 0-1 potessero bastare ed avanzare,ma come sappiamo bene noi non siamo la Juve che può vincere giocando male,noi se non stiamo al 100% di testa E gambe,crolliamo.Petagna unico attaccante solo nell'area piccola? Scherziamo?

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk

Davide Petagna era marcatissimo da Vavro (il suo marcatore in area visto che ognuno aveva preso in consegna un il suo uomo in quanto marcavamona uomo).

Purtroppo Vavro non ha mai marcato a uomo ma sempre a zona quindi quando Petagna fa il movimentonin avanti rimane impalato nella posizione iniziale lasciando Petagna a un suo compagno che non c'e' perche' gli altri stavanonfacendo il giusto ovvero, erano sui loro uomini.

Per questo Vavro non e' pronto: non solo per il modulo diverso ma soprattutto perche' deve imparare a marcare a uomo (e per farlo serve tanto tempo).
Le qualita' mi sembra che ce l' abbia ma dobbiamo aspettarlo: allora dovevi mettere Bastos se non ti volevi far male.

Vedrai che PETAGNA sullo scatto avrebbe avuto incollato Bastos tra l' altro sottovalutato nei colpi di testa perche' se e' vero che non e' altissimo ha un tempo di stacco buonissimo.

Su Lulic non hai ragione: di piu'.

Il primo cambio deve essere lui: vedremo Jony comunque contro il cluj e io sono sicuro che presto adddirittura il titolare diventera' Jony!

Lulic=256 minuti giocati fino ad oggi

Jony: 12 minuti.

Ecco, se poi Lulic nonsi regge in piedi a 34 anni puo' aver le sue ragioni!

Nel derbyvad esempio il mister l' ha sostituito nel momento opportuno e abbiamo retto su quella fascia tra l' altro sfiorando pure il gol della vittoria.

Ma secondo me a tutto questo ci arriveremo : intanto contro il Cluj la coppia difensiva sara' Patric-Bastos accanto ad Acerbi.

Il mister ha capito che Vavro non e' pronto (non e' una bocciatura!).

Vedremonla stesss difesa che fece brne a Milano contro il Milan con i difensori che sanno tutti difendere alti e tener la difesa vicino al centrocampo, che vuol dire aver una squadra corta!

Addirittura se recuperera' L.Felipe, vedremo L.Felipe-Acerbi-Bastos cioe' i migliori che abbiamo!

E' un buonissimo segnale ma davanti a loro deve giocare uno tra Leiva e Parolo altrimenti andremo comunque in affanno.

Anche il centrale deve tener la squadra corta e Cataldi non e' in grado di farlo: semmai lui e' una mezz' ala come dicevo, prima.




Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9191
  • Karma: +119/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #167 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 09:45:18 »
Gasco, ti voglio bene ma sono professionisti, scarsi, forti, esperti, dai su, se hai in consegna un giocatore, lo marchi, stop, ma pure se avesse marcato a zona la zona di Petagna era scopertissima...non scherziamo, in piu' un qualsiasi giocatore della Lazio in quel frangente, alza la testa e vede il ciccione libero, porca troia fai un urlo e qualcuno lo prende !!! erano scollegati, hanno staccato la testa e quello e' stato il risultato.

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4204
  • Karma: +60/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #168 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 10:25:09 »
Gasco, ti voglio bene ma sono professionisti, scarsi, forti, esperti, dai su, se hai in consegna un giocatore, lo marchi, stop, ma pure se avesse marcato a zona la zona di Petagna era scopertissima...non scherziamo, in piu' un qualsiasi giocatore della Lazio in quel frangente, alza la testa e vede il ciccione libero, porca troia fai un urlo e qualcuno lo prende !!! erano scollegati, hanno staccato la testa e quello e' stato il risultato.

Davide sull' altro gol avviene esattamente cio' che dici e cioe' eravamo tutti fuori posizione a partire dall' inizio dell' azione con reparti di centrocampo e attacco a 30 metri di distanza quindi lunghissimi.

Divisi in due blocchi, con un Milinkovic che non rientra su krunic, Parolo che sta a destra invece che al centro al posto di Leiva: ma che ancora voleva fare inserimenti pure da centrale?

Lulic che si vede che sulla corsa non ce l' ha fa a rientrare su Murgia che poi allarghera' a Petagna: su Murgia ci doveva esser a prescindere Parolo ma Lulic non ce la fa a rientrare.

Il gol parte veramente dall' esser messi a caxxo (segno di uno stacco mentale!), ma lo stacco mentale e' dovuto al fatto che fisicamente sd hai i reparti distanti 30 metri uno dall' altro alla fine vai anche in debito d' ossigeno e non ci cspisci piu' niente con la testa.


Il gol nasce proprio in mezzo a questo buco tra centrocampo e difesa: se Parolo lascia la posizione centralr e sta a destra vuol dire che mentalmente sei in confusione: e su questo ha ragione.

E cosi' vale per tutti gli altri.

Ma sul gol di Petagna ti assicuro e te lo do' per certo (in quanto l' hanno fatto vedere ieri nell' interessante trasmissione di Colantoni con tanto di fotogrammi ingrandidi e cerchiati con il pennarello anche piu' volte), eravamo messi benissimo a livello di posizioni (quindi non c'entra Inzaghi).

Ognuno era attaccato al suo uomo ed eravamo in superiorita' numerica noi, rispetto alla Spal dentro l' area.

Vavro teneva stretto Petagna: e' bastato uno scattino di Petagna per sfuggire alla marcatura di Vavro che e' rimasto impalato anche perche' Semplici studia molto bene queste situazioni su calcio piazzato e non appena e' partito Petagna ha fatto spostare dui dei suoi su Vavro per togliergli lo spazio dello scatto e fare un blocco.

Ma se sei alto e grosso e parti insieme a Petagna gli altri due non arriveranno mai a farti il blocco e Petagna lo marchi tranquillamente.

Lui non e' proprio partito: credo che sia perche' non e' capace a marcare a uomo in quanto non l' ha mai fatto.

Non si e' fatto bruciare nello scatto: Vavro proprio non parte.

Ti assicuro che le posizioni degli altri erano perfette come lo era inizialmente quella di Vavro: e' che si perde proprio la marcatura.

Questa cosa l' avevo vista da subito ma ovviamente, ieri sera nella trasmissione di Colantoni ne' ho avuto la controprova: purtroppo non so come recuperare questi fotogrammi che toglierebbero ogni dubbio sul posizionamento degli altri.

Con la testa in quel momento c'eravamo eccome: pero' e' vero che gia'da un bel pezzo eravamo molto lunghi neibreparti tra difesa e csntrocampo e loro si inserivano esattamente innquesto buco.

Proprio quando sono usciti Leiva e Patric che mantenevano le distanze della squadra.

Parolo non l' ha fatto bene (si vede il mister che prima del gol di Krunic capisce tutto e come si sviluppera' l' azione tanto da riprendere Parolo in modo veemente!

Vavro, arretrava troppo: poi sul gol di Petagna si perde proprio la marcatura.

Non dobbiamo dargli colpe: se non ha mai giocato a uomo e' normale che non sappia marcare a uomo.

Sara' piu' difficile per lui apprendere la marcatura a uomo che il cambio di modulo: per il momento non lo critichiamo perche' e' giustificato.

Il giocatore si vede che ha delle doti ma secondo me a prescindere dal gol, per il fatto di difendere andando dietro non credo che sia adatto per giocare a destra di una difesa a tre dove il difensore deve saper difendere andando avanti e anticipando l' avversario invece che attenderlo: almenoche' non si senta poco sicuro e per questo preferisce non anticipare.

Questo puo' essere e comunque non lo so.

Ma la domanda e': ma perche' non abbiamo messo Bastos?





Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9191
  • Karma: +119/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #169 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 10:59:43 »
Si ma se gli stavi attaccato, per quanto grosso e grassa, petagna non avrebbe mai stoppato la palla cosi facilmente e messa nell'angolito tirando indisturbato nell'area piccola, ma neanche in allenamento ci sono marcature del genere...boh, io spero che Inzaghi gli abbia rotto il culo dopo la gara, perche' al netto delle sue colpe, in area si marca, stop.

Online Wasicu

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9136
  • Karma: +89/-25
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #170 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 11:14:46 »
Si ma se gli stavi attaccato, per quanto grosso e grassa, petagna non avrebbe mai stoppato la palla cosi facilmente e messa nell'angolito tirando indisturbato nell'area piccola, ma neanche in allenamento ci sono marcature del genere...boh, io spero che Inzaghi gli abbia rotto il culo dopo la gara, perche' al netto delle sue colpe, in area si marca, stop.

scusa se aggiungo :  " e in porta se para "  !!

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4204
  • Karma: +60/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #171 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 11:55:58 »
Si ma se gli stavi attaccato, per quanto grosso e grassa, petagna non avrebbe mai stoppato la palla cosi facilmente e messa nell'angolito tirando indisturbato nell'area piccola, ma neanche in allenamento ci sono marcature del genere...boh, io spero che Inzaghi gli abbia rotto il culo dopo la gara, perche' al netto delle sue colpe, in area si marca, stop.

Ma infatti Davide, Vavro non giochera' in coppa proprio perche' quello che hai visto te lo ha visto anche Inzaghi.

Pero' c'e' da dire che anche gli altri sbagliano: sul gol di Krunic la mancanza di Parolo nella posizione di centrale vale quasi quanto la marcatura sbagliata di Vavro!

E Parolo e' uno esperto.

La testa, la testa dove cacchio ce l' avevano?

Comunque, in questo momento se non dovesse recuperare L.Felipe, a destra giochera' Patric.

A sinistra esordira' dal primo minuto Bastos e comporra' la catena di sinistra con L.Alberto e Jony.

Cioe' la catena di sinistra che io reputo quella titolare o, comunque la migliore.

Almeno questo ha provato in allenamento: oggi, vediamo cosa provera' il mister!

Vavro, dovra' lavorare molto perche' purtroppo non e' pronto: questo non significa che il mister l' abbia bocciato.

Lo sapevamo che non sarebbe stato pronto, subito!



Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9191
  • Karma: +119/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #172 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 12:00:03 »
Io non penso "non sia pronto"....cioe', ti spiego, che non abbia ancora digerito la difesa a 3 e tutti i movimenti lo capisco, che abbia da assimilare i cambiamenti di preparazione ok, lo capisco, ma che un difensore, di qualsiasi eta', etnia, campionato, si dimentichi l'attaccante in area, non ha senso, e non mi limito a Vavro, parlo di tutta la difesa della Lazio. Non e' petagna ad aver fatto un gran movimento per liberarsi, era solo.....boh

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4204
  • Karma: +60/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #173 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 12:28:32 »
Io non penso "non sia pronto"....cioe', ti spiego, che non abbia ancora digerito la difesa a 3 e tutti i movimenti lo capisco, che abbia da assimilare i cambiamenti di preparazione ok, lo capisco, ma che un difensore, di qualsiasi eta', etnia, campionato, si dimentichi l'attaccante in area, non ha senso, e non mi limito a Vavro, parlo di tutta la difesa della Lazio. Non e' petagna ad aver fatto un gran movimento per liberarsi, era solo.....boh

Davide hai ragione nei tuoi dubbi ma ti ribadisco che il gol di Petagna e' frutto di un errore singolo di Vavro (grave infatti Petagna ha segnato!), pero' nel fotogramma (sto rosicando che non riesco a trovarlo altrimenti l' avrei postato), si vede la Lazio posizionata con tutti i suoi giocatori in maniera perfetta: tutti marcavano il loro uomo e inizialmente anche Vavro che pero' poi non ha seguito la marcatura.

Su questo gol Inzaghi non ha colpe: semmai le colpe ce l' ha per non aver messo dentro un marcatore come Bastos che sa che gli puo' fare quel gioco alla perfezione.

Evidentemente ha voluto gettare nella mischia Vavro ed ha sbagliato: secondo me.

Gli altri hanno rispettato le giuste consegne del mister nell' azione di Petagna.

Sul gol di Krunic invece, ognuno era messo a caxxo di cane con una distanza di 30 metri tra difesa e centrocampo, Parolo sulla fascia destra invece che stare in mezzo con una voragine dove  Murgia era tutto solo per servire Krunic con Lulic che non ha potuto colmare la distanza con Krunic perche' non ce l' ha fatta proprio a rientrare fisicamente.

-------------------------------------------------------

Il Black-Out generale e' dovuto ad alcuni giocatori che ad un certo punto non mantengono piu' le loro posizioni e le loro consegne ma questo succede  quando ci allunghiamo: di conseguenza spendiamo tantissime energie correndo male, ci vediamo arrivare i giocatori avversari in spazi larghi e i giocatori vanno in confusione mentale essendo anche in debito d' ossigeno (perche' noi corriamo piu' degli altri ma a volte corriamo male).

Ripeto: per me ci sono solo due soluzioni: 1) Cercare di rimanere sempre corti e per farlo ti servono gli interpreti giusti tipo, L.Felipe, Bastos e Leiva nei tre ruoli preposti ad accorciare la squadra perche' e' in questi tre ruoli che ci sfilacciamo e loro tre sono aggressivi e difendono andando avanti quindi i reparti li mantengono corti (paradossalmente anche Patric e' bravo nel farlo ma ha dei limiti difensivi in marcatura e lo sappiamo).

Quando esce Leiva, quando Vavro e Radu non giocano di anticipo leggendo prima l' azione ma tendono a difendere andando indietro, anziche' andando avanti, quando Parolo invece di stare in mezzo se ne va per fratte a destra e sinistra e quando Sms entra scaxxato e non rincorre l' avversario (in questo caso Krunic), puoi perdere contro chiunque perche' il gioco di squadra va a farsi fottere.

Puoi reggere botta 3/4 volte poi se sei lungo gira, gira scoppi fisicamente e mentalmente.

BUONE NOTIZIE

Pero' mi sembra che contro il Cluj Inzaghi abbia gia' preso i giusti provvedimenti inserendo Patric e Bastos.

Se invece dovesse farcela giochera' L.Felipe al posto di Patric!

Almeno nelle prove tattiche ha provato Patric, Bastos e Cataldi in mezzo: c' era anche Jony a sinistra.

A parte quella del centrale le altre sono scelte, esatte: non possono giocare assieme Sms, Cataldi e Luis (secondo me).

Palla a noi e' ok, ma palla a loro serve un centrale che faccia filtro: uno tra Leiva o, Parolo (gli va detto de stasse bono e di rimanere in posizione che il centrale non e' l' interno che deve buttarsi negli spazi!).


Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14902
  • Karma: +805/-56
  • Sesso: Maschio
  • Occhio che manco di educazione di base. Avvisàti!
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #174 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 19:58:15 »
Acerbo Radu e Vavro o chi per lui non sono sufficienti x l'attacco devastante della Spal? Allora lasciamo perdere proprio

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk

se non marcano non bastano nemmeno Beckenbauer e Krol. Il problema non sono gli uomini, ma la capoccia. Se difendi concentrato il gol di Petagna non lo prendi mai e poi mai. Tralascio il secondo perché figlio dell'insensato arrembaggio. A proposito, il pareggio vale poco, ma è sempre meglio che niente, eh
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Anse Lazio

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 4397
  • Karma: +59/-1
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Commento SPAL - Lazio
« Risposta #175 : Giovedì 19 Settembre 2019, 01:26:20 »
Giornalisti in giro non ne vedo, vedo solo ex calciatori riciclati cme opinionisti che dalle tivvù fanno domande lievi come nuvole di zucchero filato per paura di venire allontanati dalla cadrega.
Ai tuoi perché ti faccio rispondere dalla buonanima del Manzoni:
"Con le idee donna Prassede si regolava come dicono che si deve fare con gli amici: n'aveva poche; ma a quelle poche era molto affezionata: tra le poche, ce n'era per disgrazia molte delle storte; e non eran quelle che le fossero men care…"


Eh ma di donna Prassede ricordo soprattutto l’epitaffio...