Lopez: "Questo è il momento di Ciro Immobile" Lopez: "Questo è il momento di Ciro Immobile" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio (...) ---  
Serie A Tim - Lazio  vs  Udinese del 1 dicembre - vendita dei tagliandi Serie A Tim - Lazio vs Udinese del 1 dicembre - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 12:00 di giovedi 21 novembre, saranno messi in vendita i (...) ---  
Nazionali | L'impegno di Denis Vavro con la Slovacchia Nazionali | L'impegno di Denis Vavro con la Slovacchia -> QUALIFICAZIONI EURO 2020 | Slovacchia – Denis Vavro Si è chiuso con una vittoria il secondo (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta tattica per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 20 novembre 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 20 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 20 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Franco: "Concentrati sul derby di sabato, siamo un bel gruppo" Franco: "Concentrati sul derby di sabato, siamo un bel gruppo" -> Damiano Franco, difensore della Primavera biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Inizia la settimana di Sassuolo-Lazio: la Prima Squadra della Capitale è scesa in campo alle 15:30 (...) ---  
Una serata di Stelle per il Bambino Gesù: Acerbi ed Immobile presenti all'evento Una serata di Stelle per il Bambino Gesù: Acerbi ed Immobile presenti all'evento -> In occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Ospedale Pediatrico, i protagonisti più amati (...) ---  
Il calendario ufficiale della SS Lazio 2020 Il calendario ufficiale della SS Lazio 2020 -> FInalmente in edicola il calendario ufficiale della squadra biancoceleste dedicato a tutti i (...) ---  
Lazio, Milinkovic vale tanto: è tra i 100 giocatori più costosi Lazio, Milinkovic vale tanto: è tra i 100 giocatori più costosi -> Transfermarkt, noto portale di calciomercato, ha pubblicato la classifica comandata da Mbappé. (...) ---  
Canigiani: "Manca poco all'apertura del Lazio Style 1900 Official Store in centro" Canigiani: "Manca poco all'apertura del Lazio Style 1900 Official Store in centro" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni (...) ---  
Garlini: "Domenica la Lazio dovrà aggredire ogni pallone contro il Sassuolo"  Garlini: "Domenica la Lazio dovrà aggredire ogni pallone contro il Sassuolo" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Mirra: "La Lazio può giocarsela alla pari con tutte" Mirra: "La Lazio può giocarsela alla pari con tutte" -> Vincenzo Mirra, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Roma, data e orario della sfida Primavera 1 TIM | Lazio-Roma, data e orario della sfida -> Continua il cammino della Primavera biancoceleste nel campionato Primavera 1 TIM. Archiviata la (...) ---  
#LazioUdinese | BusInsieme, il modo più facile per venire allo stadio #LazioUdinese | BusInsieme, il modo più facile per venire allo stadio -> La S.S. Lazio e BusInsieme comunicano che in occasione di Lazio - Udinese in programma Domenica 1 (...)

Autore Topic: Ho maturato una convinzione sulla squadra  (Letto 684 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Amolalazio71

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1698
  • Karma: +9/-2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Ho maturato una convinzione sulla squadra
« : Lunedì 16 Settembre 2019, 17:37:35 »
La mia convinzione è che siamo un'ottima squadra da 45 minuti.
Sui 45 minuti siamo da alto livello.
Perché?
Non lo so. Forse non solo per l'anagrafica di alcuni titolari.
Ad esempio pure SMS non é da 90 minuti.
Un po' come i cavalli da miglio che non possono arrivare a correre il derby.
Un po' come i centometristi che non arrivano ai 400 metri.
Ormai l'ho visto in troppe occasioni.
Qualcuno mi ha sussurrato che é il gioco di Inzaghi molto dispendioso.
Non lo so.
Però io so che quando si hanno queste caratteristiche si può ovviare facendo la famosa falsa andatura.
Nel calcio si può fare.
Un po' di melina.
Gestire meglio le forze.
Ad esempio nelle partite come ieri se i primi 15 minuti stai sulle tue non credo che l'avversario ti aggredisca.
Perché si gioca invece sempre in questo modo?
La gestione delle forze.
La testa.
La soluzione ai nostri mali.
Almeno nel campionato italiano.
Sono laziale e ne sono orgoglioso.
Non c' è sconfitta che mi allontani
Non c'è vittoria che mi sazi

Offline MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15611
  • Karma: +188/-199
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #1 : Martedì 17 Settembre 2019, 11:52:48 »
Si gioca così perché i giocatori e l' allenatore quelli sono.
Nel bene (buon gioco e qualche coppetta) e nel male.

Finché Sancho non caccerà i soldi veri i nostri risultati quelli saranno.

Offline SAV

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 9026
  • Karma: +250/-7
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #2 : Martedì 17 Settembre 2019, 12:02:52 »
La mia convinzione è che siamo un'ottima squadra da 45 minuti.
Sui 45 minuti siamo da alto livello.
Perché?
Non lo so. Forse non solo per l'anagrafica di alcuni titolari.
Ad esempio pure SMS non é da 90 minuti.
Un po' come i cavalli da miglio che non possono arrivare a correre il derby.
Un po' come i centometristi che non arrivano ai 400 metri.
Ormai l'ho visto in troppe occasioni.
Qualcuno mi ha sussurrato che é il gioco di Inzaghi molto dispendioso.
Non lo so.
Però io so che quando si hanno queste caratteristiche si può ovviare facendo la famosa falsa andatura.
Nel calcio si può fare.
Un po' di melina.
Gestire meglio le forze.
Ad esempio nelle partite come ieri se i primi 15 minuti stai sulle tue non credo che l'avversario ti aggredisca.
Perché si gioca invece sempre in questo modo?
La gestione delle forze.
La testa.
La soluzione ai nostri mali.
Almeno nel campionato italiano.

L'anno scorso in finale con l'Atalanta, abbiamo gestito le forze e siamo usciti alla distanza in una partita in cui gli avversari hanno avuto una netta supremazia territoriale (seppur producendo una sola, plurima occasione dal gol nel primo tempo).
E' vero però che se facciamo la partita pressando in maniera ossessiva per 45 minuti, è difficile reggere anche per il secondo tempo. O fai 2 o 3 gol o rischi di finire male (vedi Ferrara).

Online Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3184
  • Karma: +44/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #3 : Martedì 17 Settembre 2019, 12:53:19 »
L' idea, che mi sono fatto e' che se miglioriamo i nostri difetti difensivi e coinvolgiamo di piu' i nuovi (ma siamo solo a tre partite quindi ho la certezza che da adesso in poi il mister coinvolgera' sia Berisha che Jony), saremo la terza forza del campionato al pari dell' Inter.

Come lo scorso anno fu' decisivo l' ingresso tra i titolari di Correa in attacco, quest' anno reputo altrettanto decisivo il passo da fare dietro, ovvero di togliere la titolarita' a Radu e darla finalmente a Bastos e il fatto di giocare di base sempre con gli stessi tre senza star sempre a cambiare la linea difensiva.

Ovviamente a destra, penso che non   ci siano dubbi su chi deve essere il titolare: L.Felipe!

Altre due cose importanti ma meno decisive: il fatto di utilizzare Parolo esclusivamente come vice-Leiva per aver in ogni gara uno dei due sempre bello fresco e di considerare Berisha (e, non Parolo), nel ruolo di vice-Sms.

Altra cosa importante: ruotare spesso in base al tipo di partita che si vuole fare, Lulic e Jony!

Altro dettaglio: provare Vavro al centro come vice-Acerbi almeno in allenamento (non a destra dove siamo gia' coperti poiche' in caso di assenza di L.Felipe possiamo spostare anche Bastos, ed alla fine sono entrambi piu forti di Vavro almeno attualmente).

Dettaglio, IMPORTANTISSIMO: non dobbiamo sostituire il difensore ammonito in modo di non bruciare un eventuale cambio che abbiamo a disposizione!

SE CURIAMO QUESTI DETTAGLI (CON IL GIOCO CHE HA SAPUTO CREARE IL MISTER!), PER ME DIVENTIAMO FORTI, FORTI.

E' VERO NON SONO UN TECNICO MA LO SCORSO ANNO FECI UNA LOTTA DIALETTICA SIMILE, MOLTO PRESSANTE PER FAR GIOCARE TITOLARE CORREA E SOPRATTUTTO PER FARLO GIOCARE INSIEME AGLI ALTRI TRE (COSA CHE L' ANNO PRIMA CON F.ANDERSON SEMBRAVA IMPOSSIBILE DA ATTUARE).: ECCO, NON ERO UN TECNICO NEANCHE ALLORA, MA CREDO DI AVER AVUTO RAGIONE IO, ALLA FINE.

ANCHE NOI OGNI TANTO POSSIAMO AZZECCARE STANDO AL DI FUORI: POI UNA SQUADRA IO, NON LA SAPREI MAI ALLENARE (CI MANCHEREBBE ALTRO QUI PARLIAMO DI DETTAGLI NON DI ALLENARE UNA SQUADRA COSA CHE NON SAPREI FARE).

QUINDI SOLO COMPLIMENTI AL MISTER PER IL MODULO FANTASIA CHE PER ME E' UNA SUA INVENZIONE, FRUTTO DEL SUO GENIO: ALLEGRI E CONTE NON AVREBBERO MAI GIOCATO CON A CENTROCAMPO SMS E LUIS, CONTEMPORANEAMENTE.

QUINDI MI TENGO INZAGHI, PERCHE' MI PIACE COME GIOCA.


OGGI, LOTTO (SEMPRE PER IL BENE E LA CRESCITA DELLA MIA LAZIO), PER FAR UTILIZZARE L.FELIPE, BASTOS E JONY COME TITOLARI!

PER ME COME CARATTERISTICHE POTREBBERO SEGNARE LA SVOLTA DI QUEST' ANNO: NON PERCHE' SONO DEI FENOMENI (ANCHE SE SONO SOTTOVALUTATI SECONDO ME PERCHE' IN REALTA' SONO MOLTO FORTI),  MA QUANTO PERCHE' LE LORO CARATTERISTICHE PORTEREBBERO LA SQUADRA A GIOCARE SEMPRE CORTA E UNITA TRA I REPARTI PERCHE' SONO TUTTI GIOCATORI AGGRESSIVI E CHE COMUNQUE SANNO GIOCAR  LA PALLA!

Tutto, secondo me: sono MOLTO, fiducioso.


Offline fish_mark

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15824
  • Karma: +342/-253
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #4 : Martedì 17 Settembre 2019, 14:03:22 »
squadra che è ormai all'esaurimento di un ciclo, segnali di affaticamento e stanchezza già evidenti lo scorso anno, elementi che hanno convinto la società a proseguire con questo gruppo.

Stagione dove emerge il rischio di un dejavu paventato da alcuni orgers (non il sottoscritto).
Qualcosa a metà strada tra Kakuta e Bisevac. Helder Postiga è ancora disponibile?
un uomo di una certà mi offriva sempre olio canforato, spero che ritorni presto l'era del cinghiale biancoazzurro
STURM UND DRANG
Ganhar ou perder, mas sempre com democracia

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14519
  • Karma: +787/-56
  • Sesso: Maschio
  • I have become comfortably numb
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #5 : Martedì 17 Settembre 2019, 14:57:41 »
Sei parecchio vicino a inquadrare il problema, secondo me.
Con un correttivo: le partite hanno molti momenti diversi, nessuno è in grado di dominarle per 90', se non c'è un divario enorme tra i contendenti. In serie A è impossibile, come dimostra anche la partita del Toro di ieri.
Quindi che la Lazio faccia benissimo per 45 minuti è un ottimo segno, tutto sta a fare in modo di non tracollare quando la partita passa dalla parte dell'avversario.
Quando giriamo a mille, oltre a giocare benissimo, siamo anche bravi a contenere l'avversario. Quando cediamo il passo non sappiamo tenere botta, ma rimaniamo in modalità attacco: a Ferrara abbiamo subito molte riprtenze pericolose per forzare la mano in attacco, quando si vedeva da lontano che non era aria, che il nostro serrate era più un rischio per noi che per loro. E infatti abbiamo perso.
Non è un caso che fosse fuori Leiva, quando la situazione è precipitata.
La Lazio deve rivedere il suo modo di interpretare la partita. Stare in campo in modo tattico, per una squadra con i nostri valori tecnici, potrebbe fare tanta differenza. Anche perché se domini ma non segni rischi di soccombere quando il vento cambia, e nessuno, come abbiamo detto, è in grado di tenere in pugno una partita per 90', non ci riesce nemmeno la Juve. Quindi o si fanno tre gol quando si ha in mano la partita, o si impara a chiudere i boccaporti bene quando la ruota gira.
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline fish_mark

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15824
  • Karma: +342/-253
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #6 : Martedì 17 Settembre 2019, 15:20:32 »
Abbandonando per un attimo il cilicio indossato dopo il triplice fischio finale di Ferrara, va sottolineato come questa squadra sia capace di acuti notevoli. abbiamo tutti ancora vivido i ricordo di un derby giocato ottimamente.
Si è detto che questa squadra fa bene i 45 minuti iniziali poi crolla. Colpa del caldo, delle non ancora ottime condizioni di tenuta dei giocatori. Tutto questo è una debolezza perché non è realistico che per vincere devi tirare 90 minuti e acquisire un vantaggio di 4 o 5 gol per la sicurezza.
Si può vincere anche di misura e molte grandi hanno conseguito scudetti e trofei con questo spirito, ma per far questo devi avere giocatori di personalità, esperienza e solidità.

un uomo di una certà mi offriva sempre olio canforato, spero che ritorni presto l'era del cinghiale biancoazzurro
STURM UND DRANG
Ganhar ou perder, mas sempre com democracia

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8040
  • Karma: +115/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #7 : Martedì 17 Settembre 2019, 15:24:10 »
Semplicemente non ne siamo capaci, come giocatori, come mister e come impostazione di gioco....sono 2-3 anni infatti che, calando di intensita', prendiamo le sveglie, e col calando di intensita' intendo mentale, concentrazione e fisica, tutto fa brodo. Ci vorrebbe un po' di Reja per insegnare ai giocatori ad addormentare la gare, e forse anche qualcuno sugli spalti....pero' e' cosi.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14519
  • Karma: +787/-56
  • Sesso: Maschio
  • I have become comfortably numb
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #8 : Martedì 17 Settembre 2019, 15:29:02 »
Inzaghi ha fatto grandi cose prendendo il meglio da Pioli e Reja, se si piolizza o si rejizza perde tutto il suo di più e diventa un allenatore come tanti. La via maestra è il mix.
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8040
  • Karma: +115/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #9 : Martedì 17 Settembre 2019, 15:30:32 »
Bisogna anche avere i giocatori giusti.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6049
  • Karma: +225/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #10 : Martedì 17 Settembre 2019, 15:55:52 »
Si gioca così perché i giocatori e l' allenatore quelli sono.
Io direi perché l' allenatore quello è.
Dai al primo Semplici che passa gente come Acerbi, Leiva, LA, Correa, SMS e Immobile e vedi se va a Ferrara e perde con la Spal.
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che è vero.

Offline cartesio

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5804
  • Karma: +184/-7
  • Sesso: Maschio
  • sex 'n drug 'n cupinface
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #11 : Martedì 17 Settembre 2019, 16:02:54 »
I giocatori giusti non ce li ha neanche la Juve, vedi partita con la Fiorentina. Secondo me la vera abilità dell'allenatore sta nel valorizzare al massimo il materiale che ha. Per esempio due anni fa passò alla difesa a 3 per far rendere al meglio Radu e SMS, con risultati eccellenti. Ma non è detto che un approccio buono due anni fa lo sia ancora.
e ffforza lazzzio

Ai nostri giorni si può scegliere la propria religione, Hadouch, ma non la propria tribù. D. Pennac, La Prosivendola.

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6049
  • Karma: +225/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #12 : Martedì 17 Settembre 2019, 16:03:34 »
Mi sembra d' esse tornato indietro de mill' anni, quando dicevo che Zeman era una palla al piede e che con quella squadra qualsiasi allenatore normale (leggi meno ossessionato dai propri assiomi) avrebbe fatto meglio e me toccava sentì ma che ne sai, ma che sei allenatore tu?
Poi arriva Zoff, prende dal fondo della classifica una squadra semicotta ed in mezzo campionato la porta in uefa.
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che è vero.

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6049
  • Karma: +225/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #13 : Martedì 17 Settembre 2019, 16:05:41 »
...
Cartè, in calce ai tuoi commenti compaiono un paio di piripacchi come questo
che senso hanno?
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che è vero.

Offline cartesio

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5804
  • Karma: +184/-7
  • Sesso: Maschio
  • sex 'n drug 'n cupinface
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #14 : Martedì 17 Settembre 2019, 18:47:26 »
Ho spiripacchiato la firma.    ;D

Sono d'accordo con te su Inzaghi, che però ogni tanto ha belle intuizioni. Diciamo che ora mi piacerebbe vedere uno spartito diverso, così come alla fine del regno Rejano. Penso che ce lo terremo per tutto il campionato, e se va in CL anche l'anno prossimo. Anche perché questa squadra è meno forte di quella di Zeman-Zoff.
e ffforza lazzzio

Ai nostri giorni si può scegliere la propria religione, Hadouch, ma non la propria tribù. D. Pennac, La Prosivendola.

Online Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3184
  • Karma: +44/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #15 : Martedì 17 Settembre 2019, 19:21:37 »
Il problema nel saper gestire la gara sta' nei fattori che avete sottolineato: atteggiamento tattico, mentalita' dei giocatori nel senso del saper soffrire, e caratteristiche tecniche dei giocatori.


Ma puoi ovviare a tutto questo in due modi: 1) Tenendo sempre lo stesso atteggiamento tattico ma rimanendo corto tra i reparti.
2) Ogni tanto (molto raramente), e solamente quando vedi che i tuoi non hanno piu' birra cambiare modulo.

Secondo me il nostro Black-Out mentale arriva puntualmente quando caliamo fisicamente.

Allora, andiamo in confusione perche' non riusciamo piu' a tenere i reparti uniti e nel nostro modo di giocare molto verticale (caratteristica di Simone, che personalmente amo!), si passa facilmente da un' azione di attacco ad un azione di difesa ce ci avete fatto caso, senza passare dal via (dal centrocampo!).

Questo avviene quando manca Leiva o, quando e' al 50% perche' zleiva al 60/70% gia' ti tappa tutti i buchi!

Infatti, dal 60/70esimo di solito ci sfilacciamo e diventiamo un altra squadra andando a compromettere cio' che di bello avevamo fatto.

Il problema ragazzi parte dai difensori esterni (non sto parlando di difesa ma di modo di difendere tenendo i reparti corti).

Radu, tende a difendere dietro e non aticipa piu' come due anni fa, poi la palla la recupera col mestiere ma arretrando: in questo modo si crea uno spazio tra se e i centrocampisti che peraltro non sono velocissimi nel ritornare poiche' sono molto offensivi (Sms e Luis).
Di solito questo buco che si crea, lo copre tutto Dioleiva (ribattezzato non a caso da Jim!).

Ad esempio anche Vavro ho visto che difende attendendo l' avversario andando indietro e non difende andando avanti, quindi anticipando.

Questo significa che il dispendio di energie per rientrare ogni volta che perdiamo palla da parte degli esterni e dei centrocampisti e' enorme.

Infatti al 60/70esimo quando la benzina finisce il problema tattico diventa evidente: difesa troppo dietro e resto della squadra troppo avanti (perche' mentalmente per caratteristiche sei portato sempre ad andsre ad offendere), divisa in due tronconi in cui anche una Spal qualunque puo' farti male.

Tra l' altro per caratteristiche anche quando andiamo in debito d' ossigeno i nostri centrocampisti interni (Luis, Sms, e Parolo soprattutto), tendono ad inserirsi in avanti per cui lasciano molti spazi e se i quinti sono anch' essi avanti, serve necessariamente che i due centrali chiudano quello spazio e in maniera rapida vadano a coprire giocando di anticipo.

Vavro gia' ho visto che (al momento), non lo fa.

Radu, lo fa per un tempo poi va in debito d' ossigeno quindi o, rimane dietro oppure, tenta l' anticipo non riuscendoci e spesso prende l' ammonizione.

Se regge Leiva, i buchi vengono tappati da lui se No, succede che perdiamo le distanze e i giocatori conseguentemente scoppiano non solo fisicamente perche' in questo modo sei costretto a correre male e di piu' ma vanno proprio in confusione psicologica nel famoso Black-Out, mentale di cui parlavamo.


Per risolvere il problema mantenendo lo stesso atteggiamento tattico (perche' non credo che Inzaghi abbia intenzione di cambiarlo in corsa), servono secondo me i seguenti accorgimenti:

1) Mettere titolari giocatori sugli estetni di difesa che naturalmente sono portati a rubar palla avanzando e non arretrando e che sanno giocare di anticipo: questo ti permette di coprire quella zona, di salire con la difesa e di mantenere i reparti uniti (cosa fondamentale per il nostro gioco!).

PARLO DI L.FELIPE E BASTOS: riguardate le poche partite giocate con loro due insieme dietro in difesa e noterete che in quelle partite i reparti erano sempre corti.

Poi il gol lo puoi sempre prendere pero' le loro caratteristiche sono importanti per il nostro tipo di gioco.

2) Leiva deve stare sempre al massimo: in sua assenza va bene Parolo (anche se la cosa cambia molto!), purche' sia al massimo anche lui: quindi sfruttiamo Parolo solo nel ruolo di vice-Leiva per averli entrambi sempre freschi.

3) Quando puoi devi dar respiro ad uno dei due esterni poiche' bel 3/5/2 li devi avere sempre freschi!


ULTIMA SOLUZIONE: CAMBIARE IN CASI ESTREMI DIRETTAMENTE IL MODULO E FAI UN 4-4-1-1 (Il modello Sacchiano era il migliore per difendere non per attaccare da non confondere con il 4/3/3 di Zeman ovvero, miglior modulo all' epoca per attaccare!).

                     STRAKOSHA

BASTOS    L.FELIPE  ACERBI    RADU
                  (VAVRO)

LAZZARI  PAROLO  L.LEIVA      LULIC
                                                      (JONY)

             L.ALBERTO/MILINKOVIC

                        IMMOBILE

COSI' NON TI SEGNERANNO MAI ALMENO CHE NON TI SEGNI TU DA SOLO!

ALTRO CHE REJA!!!

ATTUARLO E' SEMPLICE: TOGLI CORREA E METTI PAROLO E TOGLI UNO TRA L.ALBERTO E MILINKOVIC, E METTI RADU!

TI RIMARREBBE COMUNQUE UN CAMBIO: NON SO, SE VEDIAMO CHE SIAMO TROPPO DIFENSIVI E NON RIUSCIAMO A RIPARTIRE POSSIAMO SFRUTTAR L' ULTIMO CAMBIO PER METTER JONY AL POSTO DI LULIC!


SOLUZIONE OVVIAMENTE, DA UTILIZZARE SOLO IN CASI ESTREMISSIMI!

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8551
  • Karma: +503/-111
  • Sesso: Maschio
  • Presidente di terra, di mare e dell'aria
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #16 : Martedì 17 Settembre 2019, 20:56:24 »
Una squadretta.
Chi nega la pacifica, evidente coerenza tra le possibilità economiche della Lazio e i suoi risultati tecnici, è in malafede e quindi non può essere che romanista fracico.

Online geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6382
  • Karma: +51/-6
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #17 : Martedì 17 Settembre 2019, 21:23:44 »
Al derby meglio il secondo tempo fel primo.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14519
  • Karma: +787/-56
  • Sesso: Maschio
  • I have become comfortably numb
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #18 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 00:12:29 »
Mi sembra d' esse tornato indietro de mill' anni, quando dicevo che Zeman era una palla al piede e che con quella squadra qualsiasi allenatore normale (leggi meno ossessionato dai propri assiomi) avrebbe fatto meglio e me toccava sentì ma che ne sai, ma che sei allenatore tu?
Poi arriva Zoff, prende dal fondo della classifica una squadra semicotta ed in mezzo campionato la porta in uefa.

una squadra che Zeman aveva portato al secondo posto prima e al terzo poi, perdendo in estate Di Matteo e Boksic per cause legate alla quotazione in borsa.
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6870
  • Karma: +196/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Ho maturato una convinzione sulla squadra
« Risposta #19 : Mercoledì 18 Settembre 2019, 08:37:18 »
una squadra che Zeman aveva portato al secondo posto prima e al terzo poi, perdendo in estate Di Matteo e Boksic per cause legate alla quotazione in borsa.
No TD, sbagli, perdemmo Boksic, Di Matteo e soprattutto Winter (a zero) per cause legate alla Bosman, gli altri due avevano ancora un anno di contratto e un'ottima quotazione, persi tre titolarissimi furono sostituiti dall'ottima intuizione Nedved, ma da una serie di toppate Okon, Fish, Protti, Baronio, Buso.
La collocazione in borsa avviene in concomitanza con la finale di coppa UEFA.
Credo che l'idea della collocazione gli sia venuta per sopperire allo sconquasso creato dalla Bosman che rendeva l'investimento sui calciatori molto più pericoloso con l'abolizione del vincolo.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)