Muriel e Gomez show, poi l'Atalanta si butta via. E la Lazio firma la rimonta Muriel e Gomez show, poi l'Atalanta si butta via. E la Lazio firma la rimonta -> gazzetta.it Avanti di tre reti all'intervallo, la squadra di Gasperini subisce il ritorno (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 19 ottobre 2019 LaziAlmanacco di sabato 19 ottobre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 19 ottobre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Atalanta, i convocati di Gasperini Serie A TIM | Lazio-Atalanta, i convocati di Gasperini -> Alla vigilia del match con la Lazio, il tecnico dei bergamaschi Gian Piero Gasperini ha diramato i (...) ---  
#LazioAtalanta | Post partita, Menichini: "Dobbiamo dar seguito al nostro processo di crescita" #LazioAtalanta | Post partita, Menichini: "Dobbiamo dar seguito al nostro processo di crescita" -> Al termine dell'incontro con l'Atalanta, il tecnico della Primavera biancoceleste Leonardo (...) ---  
Felicella: "Pronte per la ripresa del campionato, onorata di far parte di questa squadra" Felicella: "Pronte per la ripresa del campionato, onorata di far parte di questa squadra" -> Licia Felicella, portiere della Lazio Women, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Atalanta, le formazioni ufficiali Primavera 1 TIM | Lazio-Atalanta, le formazioni ufficiali -> LAZIO (3-5-2): Alia; Armini, Kalaj, Petricca; De Angelis, Bianchi, Minala, Falbo, Ndrecka; Czyz, (...) ---  
Canigiani: "Per domani venduti finora 8.000 biglietti" Canigiani: "Per domani venduti finora 8.000 biglietti" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
#LazioAtalanta | Conferenza stampa, Gasperini: "Battere i biancocelesti per dare un bel segnale" #LazioAtalanta | Conferenza stampa, Gasperini: "Battere i biancocelesti per dare un bel segnale" -> Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia (...) ---  
#LazioAtalanta | Conferenza stampa, Inzaghi: "Ci manca solo la continuità, domani gara importante" #LazioAtalanta | Conferenza stampa, Inzaghi: "Ci manca solo la continuità, domani gara importante" -> Alla vigilia del match con l'Atalanta, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto in (...) ---  
Segui la vigilia di Lazio-Atalanta su Lazio Style Channel  Segui la vigilia di Lazio-Atalanta su Lazio Style Channel -> Altro giorno, nuovi impegni. Anche oggi al Centro Sportivo di Formello le telecamere e i microfoni (...) ---  
LaziAlmanacco di venerd 18 ottobre 2019 LaziAlmanacco di venerd 18 ottobre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerd 18 ottobre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverr in conferenza stampa alla vigilia di (...) ---  
#TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Lazio-Atalanta #TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Lazio-Atalanta -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...) ---  
Gabriele Paparelli Gabriele Paparelli -> Era il 28 ottobre 1979. Gabriele Paparelli aveva 8 anni, suo padre Vincenzo 33. Quel (...) ---  
Ripert: "Il turnover è importante, la memoria muscolare è fondamentale" Ripert: "Il turnover è importante, la memoria muscolare è fondamentale" -> Il prof. Fabio Ripert intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM, allinterno della (...)

Autore Topic: Lazio, blackout e amnesie nella ripresa: 22 punti persi nel 2019  (Letto 58 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 18782
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, blackout e amnesie nella ripresa: 22 punti persi nel 2019
« : Mercoled 18 Settembre 2019, 15:03:19 »
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Non cambi mai, non cambi mai, non cambi mai. Testo e voce di Mina, protagonista assoluta la Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti sembrano sempre ricadere negli stessi errori. Partenze lanciate, occasioni a non finire, gol clamorosi sbagliati e partite dominate che restano incredibilmente aperte e in bilico. Nella ripresa poi arriva puntale il calo: uno stop brusco e improvviso, prima mentale e poi fisico. Gli avversari ritrovano energie ed entusiasmo. Le aquile da predatori diventano incredibilmente prede e cos, con il trascorrere dei minuti, vengono lasciati lungo la strada punti, posizioni e obiettivi stagionali. Un trend negativo che riguarda soprattutto i secondi tempi. Se, infatti, la prima parte della gestione Inzaghi vedeva spesso un crollo dei biancocelesti solo nel primo quarto dora del secondo tempo. Negli ultimi due anni il blackout si allargato a tutta la frazione. Il 2019, in particolare, stato costellato di match steccati e letteralmente buttati nella ripresa.



RIMONTE SUBITE Si parte a gennaio con il surreale incontro contro la Juventus. Lulic e compagni dominano per oltre unora, sbagliano troppi gol concedendo le briciole ai campioni dItalia. Sbloccano il risultato grazie allautorete di Emre Can, poi subiscono il ritorno dei bianconeri che, praticamente con il minimo sforzo, ribaltano il risultato grazie al gol di Cancelo e al rigore di Cristiano Ronaldo. Tre punti in meno che diventano sei nella gara di Marassi contro il Genoa. Capitolini avanti grazie a Badelj prima dellintervallo. Inizio ripresa che lascia ben sperare con biancocelesti pi volte vicini al raddoppio (palo dello stesso Badelj e miracolo di Radu su Correa, ndr). Poi per la mente si annebbia, la stanchezza si fa sentire e cos Sanabria e Criscito fanno gioire i rossobl. Due settimane pi tardi ecco il pareggio del Franchi contro la Fiorentina. La squadra di Inzaghi domina e va in vantaggio con Immobile, poi sbaglia tanti (troppi) gol. Nella ripresa la viola pareggia con Muriel e fa segnare un altro -2 nella speciale classifica.



DOPPIA CIFRA C poi il match con il Sassuolo ad aprile. Dopo lo 0-0 dellintervallo, la Lazio va in vantaggio grazie al rigore di Immobile. La squadra con laquila sul petto non riesce a gestire e anzi va addirittura sotto riuscendo solo in pieno recupero a pareggiare. Si arriva a maggio e alla gara con lAtalanta in cui Parolo illude i biancocelesti. Gli errori in serie di Wallace, per, li condannano e la Dea si impone per 3-1. Tredici punti in meno cui vanno aggiunti i tre delle sfide di fine stagione con Bologna e Torino, con la Coppa Italia gi in bacheca, e altri tre delle gare con Spal, Milan e Chievo (chiuse in parit allintervallo e terminate con cocenti ko, ndr). Per un totale di 19 punti in meno solo nella passata stagione.



INIZIO SULLA FALSA RIGA -  La gara del Mazza di domenica fa salire la cifra a 22 punti, decisamente troppi per una squadra che vuole andare in Champions. Il penalty di Immobile e almeno quattro nitide palle gol sembravano aver ormai indirizzato le sorti della partita. La Spal non squadra che molla e cos, gettando il cuore oltre la tecnica, ha saputo portare a casa lincontro con Petagna e Kurtic. Omaggi e regali di cui le dirette concorrenti fanno tesoro. Contro gli emiliani sono mancate gambe e idee, ma a far discutere sono state anche le scelte di Inzaghi. Si continua a dire che questi blackout non saranno pi tollerati, ma si continua a cadere ciclicamente sempre negli stessi errori che tolgono entusiasmo, energie, punti e posizioni in classifica. Una situazione che va affrontata e risolta il prima possibile. Siamo a inizio stagione, ma la tendenza sembra essere sempre la stessa. Sta alla Lazio invertire la rotta e deve farlo ora per non avere rimorsi e rimpianti.


Vai al forum