LaziAlmanacco di mercoledì 16 ottobre 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 16 ottobre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 16 ottobre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
L'Uefa chiude metà curva Nord con il Celtic, Lazio:  L'Uefa chiude metà curva Nord con il Celtic, Lazio: "Penalizzazione pesante" -> Condannato il club biancoceleste a giocare la prossima gara casalinga di Europa League con i (...) ---  
Comunicato 15.10.2019 Comunicato 15.10.2019 -> Le decisioni della 'Control, Ethics and Disciplinary Body' della UEFA in riferimento ai (...) ---  
Lotito Lotito -> Il presidente biancoceleste ospite della nostra redazione: "La mia colpa è stata quella di (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 16:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 16:00 -> Proseguirà domani l’attività della Prima Squadra della Capitale. Archiviato il primo allenamento (...) ---  
Lazio, Inzaghi sorride: Correa di nuovo in gruppo Lazio, Inzaghi sorride: Correa di nuovo in gruppo -> L'attaccante argentino ha partecipato alla ripresa degli allenamenti: infermeria quasi svuotata in (...) ---  
Garlini: "Domenica arriva una partita importante per la Lazio" Garlini: "Domenica arriva una partita importante per la Lazio" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, alle ore 10:30, si è ritrovata sul (...) ---  
Lopez: "Immobile ha il gol nel sangue" Lopez: "Immobile ha il gol nel sangue" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Strakosha, Luiz Felipe, Berisha e Marusic Nazionali | Gli impegni di Strakosha, Luiz Felipe, Berisha e Marusic -> QUALIFICAZIONI EURO 2020 | Albania – Thomas Strakosha Larga vittoria per la Nazionale albanese di (...) ---  
Gabriele Pulici Gabriele Pulici -> Al Premio Scopigno non poteva mancare un rappresentante della famiglia Pulici. In assenza (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 15 ottobre 2019 LaziAlmanacco di martedì 15 ottobre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 15 ottobre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nesta: 'Con il Milan serve pazienza... Lazio? Un sogno allenarla...' Nesta: 'Con il Milan serve pazienza... Lazio? Un sogno allenarla...' -> Con il premio Scopigno 2019 ancora tra le mani, l'ex Lazio e Milan Alessandro Nesta risponde (...) ---  
Gascoigne a processo per aggressione a sfondo sessuale Gascoigne a processo per aggressione a sfondo sessuale -> L'ex campione della Lazio è accusato di aver tentato di baciare una donna. Secondo gli inquirenti (...) ---  
Segui su Lazio Style Channel la nuova trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' Segui su Lazio Style Channel la nuova trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' -> Quartoappuntamento sul 233 di Sky. Sempre di lunedì. Per analizzare cammino che sta effettuando (...)

Autore Topic: Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?  (Letto 262 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2903
  • Karma: +41/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Non deve essere una critica al mister perche' Luis in mezzo al campo gioca comunque molto bene ma vuol esser un idea per migliorare ulteriormente la nostra fase offensiva, intesa come realizzativa e per sfruttare il calciatore spagnolo al massimo delle sue doti.

Luis e' tornato il mago di due anni fa: finte, salta l' uomo, disegna linee di passaggio che vede solo lui, tira direttamente da calcio d' angolo.

A livello di gol e di assist nei confronti di Ciro (tornato anche lui), questo Luis puo' contribuire di piu' rispetto a Correa che fa' un altro tipo di gioco.

Siete d' accordo a rispostarlo nel suo vecchio ruolo dietro a Ciro?

E semmai, per giocare con tutti e quattro alternare il ruolo dietro a Ciro con Correa per averli sempre freschi entrambi con anche partite in cui giocheranno tutti assieme ma non a centrocampo ma in attacco?


Proposte:

3/5/2 (Lazio dei 100 gol per recuperare palla e ripartire in verticale)

                        Strakosha
      L.Felipe      Acerbi        Radu
Marusic           L.Leiva                   Lulic
                       
              Parolo        Milinkovic
             
                       L.Alberto
                       Immobile

Puoi gestire le energie di Ciro con Caicedo e di Luis con Correa, in attacco.



DA ALTERNARE CON LA NUOVA LAZIO 3.0:

3/4/3 (quando vuoi far la partita con un modulo piu' offensivo).

In questo caso alternandoi due moduli puoi gestire le forze di altri giocatori ad esempio lasciando in panchina Radu, Parolo (che in questo modulo potrebbe alternarsi con Leiva) e Marusic!
Ma a gara in corso Parolo non dovra' entrare perche' dobbiamo farlo riposare: come interno utilizziamo Berisha e Parolo lo possiamo alternare con Leiva e solo nel ruolo di Leiva!

                        Strakosha
      L.Felipe      Acerbi       Bastos
Lazzari    Milinkovic   L.Leiva       Lulic
           Correa                 L.Alberto
                        Immobile

Avendo L.Alberto in fase offensiva, Correa non avrebbe piu' il peso psicologico di dover segnare per forza cosa che ha ora, giocando da seconda punta.

E' una proposta: per me Luis dobbiamo sgrittarlo dove puo' far piu' male e cioe' vicino alla porta viceversa dobbiamo togliere a Correa l' obbligo del gol che ha dal momento in cui lo facciamo giocare come srconda punta.

Due piccioni con una fava!
 
           
   


Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7883
  • Karma: +111/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #1 : Lunedì 30 Settembre 2019, 08:52:21 »
Solo in caso estremo...se no lascialo lì a fare gioco.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Online geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6227
  • Karma: +50/-5
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #2 : Lunedì 30 Settembre 2019, 08:54:40 »
Se c'e' anche Joni in campo puo giocare alposto di Correa. Il problema e' chi mettiamo al suo posto.

Online Panzabianca

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7173
  • Karma: +134/-53
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #3 : Lunedì 30 Settembre 2019, 09:02:00 »
mah, non so. A me ora pare più imprevedibile, ma è un'opinione. E poi costringeresti Correa alla panca. Secondo me lo perderesti, me sa, ma ci potrebbe anche essere l'effetto Lazzari per Marusic.

...quindi: non sono d'accordo  :sdent:

 
Laziale Flamboyant


1,2,3... toccamose DECISAMENTE le palle.

« Ma, se non sei in grado neanche di cantare la canzone mononota, ti consigliamo di abbandonare il tuo sogno di cantante »

Offline Criticone

  • Azzurrino sbiadito
  • ***
  • Post: 184
  • Karma: +6/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #4 : Lunedì 30 Settembre 2019, 09:15:35 »
non sono d'accordo. Luis Alberto sta benissimo lì, a tessere trame di gioco.
Questa squadra volerà se e quando i nuovi esterni (Lazzari e Joni) ingraneranno, come da attese di società e tifosi: allora sì che ne potremo vedere di belle.

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2903
  • Karma: +41/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #5 : Lunedì 30 Settembre 2019, 10:08:02 »
Avete detto che Correa in panchina potremmo perderlo psicologicamente ma io ho parlato di panchina (e vecchio moduloncon Luis avanti), solamente in caso di turnover quando dovremo farlo riposare: perche' nessuno prende in considerazione l' idea del cambio di modulo e quindi del 3/4/3 dove tutti giocherebbero nei loro ruoli (anche Jony rappresenterebbe una valida alternativa in attacco cosi' come Berisha nei due di centrocampo)?

L.Alberto giocherebbe piu' avanti ma in quel ruolo (nel 3/4/3), potrebbe comunque continuare a dare un notevole contributo anche a centrocampo in fase di possesso mentre sarebbe esentato dal rincorre eventuali mezze punte avversarie!

Ma e' cosi' utopico pensare ad un eventuale cambio di modulo?

Non stiamo parlando di una rivoluzione per passare ad una difesa a quattro ma di una variazione del modulo a tre!

Son tre anni che Tare compra giocatori validi ma non adatti al 3/5/2.
Son tre anni che Inzaghi non si sposta dal 3/5/2: la Lazio e' ad alti livelli ma secondo me se i due si vengono incontro la Lazio non ne' potra' che trovare solo che dei benefici.

E visto che ormai il mercato e' chiuso questo passo lo puo' fare solo il tecnico.

Non mi faccio condizionare da una vittoria cosi' come da una sconfitta (anche se la vittoria me la godo tutta cosi come mi godo il momento di Ciro veramente da lacrime): pero' alcuni problemi vanno risolti se vogliamo competere per la Champions.

Se non sfruttiamo i nuovi, rimarremo quelli dello scorso anno e infatti siamo al sesto/settimo posto.

E Correa abbiamo visto che come seconda punta non offre il contributo gol necessario: Jony, Berisha, Correa e pure Adekanye (che e' un ala non una seconda punta), potrebbero rappresentare, nuova linfa se inseriti in un contesto diverso poiche' nel 3/5/2 abbiamo visto che ognuno per i suoi motivi non rende al 100%.

In difesa il mister ha risolto i problemi nella scelta degli uomini (spero che Vavro studi da vice-Acerbi perche' non puo' giocare a destra di una difesa a tre dove serve uno con altre caratteristiche e l' abbiamo visto quandongioca L.Felipe la differenza): ora va risolto l' ultimo tasello quello di una piccola variazione di modulo che dopo 3 anni ci puo' pure stare, no?

Soprattutto se il tuo Ds, continua a prender giocatori buoni ma non adatti al 3/5/2.
A quel punto te ne fai una ragione e cerchi di variare qualcosa, tu.

Questo se vogliamo competere per la Champions: dobbiamo analizzare le cose non andare ad umore in base ad una vittoria e ad una sconfitta.

Secondo me.

Non sono critico ma propositivo: questa Lazio con qualche accorgimento se la puo' giocare proprio con tutti e' per questo che spingo per un coinvolgimento dei nuovi che dopo varie prove non puo' che esserci attraverso una variazione di modulo in quanto abbiamo tutti visto che nel 3/5/2 non si sanno destreggiare.


Offline Dissent

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1702
  • Karma: +63/-7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #6 : Lunedì 30 Settembre 2019, 11:32:50 »
a 3 a 4 a 5 in avanti o dietro, non cambia nulla.
contano le caratteristiche e la qualità e LA è un giocatore offensivo di grande qualità che se sta bene può giocare ovunque e fare la differenza.
Il problema non è LA.

Il problema è' che qualsiasi formazione, anche da te postata, prevede un 34enne esterno sinistro a tutta fascia che non è pensabile utilizzare per un'intera stagione.
L'esperimento va fa lì, se proprio lo si deve fare.
Magari provando a vedere se un Marusic può giocarci, tanto lui fa soprattutto la parte difensiva e potrebbe farla anche a piedi invertito.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14500
  • Karma: +786/-56
  • Sesso: Maschio
  • I have become comfortably numb
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #7 : Lunedì 30 Settembre 2019, 11:34:23 »
mi fido di Simone.
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2903
  • Karma: +41/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #8 : Lunedì 30 Settembre 2019, 12:36:16 »
mi fido di Simone.

Rispondo a Thomas e Dissent insieme.


Thomas, Simone fa un 3/5/2 che e' una meraviglia: gioca meglio di Conte e lo fa meglio di Conte e questo lo disse anche Jim ma la sua cosa fu' sottovalutata.

Il problema e' un altro: il Ds (che considero altrettanto bravo e' un patito della difesa a quattro e va a pescare giocatori validi ma che giocano tutti a 4 nei loro club di provenienza e che il mister poi deve riuscire ad integrare nel suo 3/5/2).

Ma ci siamo accorti che da tre anni i nuovi del mercato faticano ad inserirsi mentre i vecchi rendono sempre?

Berisha giocava con dietro una difesa a 4.

Vavro, giocava a 4.

Jony, faceva l' ala o, l' attaccante a 4.

Adekanye, anche se nel suo minor contesto faceva l' ala a 4.

Marusic stesso giocava a 4 (in pochi lo sanno), e lo fa attualmente in nazionale.

Bastos, pure giocava a 4 (anche se qualche volta aveva giocato anche a tre).

Correa, faceva l' ala (non aveva mai fatto la seconda punta), e anche la sua sua squadra giocava a 4.


Alcuni di questi sono riusciti ad adattarsi mentre altri meno ed altri per niente, ma non e' che non siano validi tecnicamente perche' la qualita' ce l' hanno.

Allora visto che il Ds non viene incontro al mister (le dichiarazioni  di un mercato fatto insieme lascia il tempo che trova perche' Adekanye non e' una scelta del mister cosi come altri acquisti non sono frutto di Simone), Inzaghi dopo tre anni dovrebbe farsene una ragione e provare ad integrare i nuovi variando leggermente il suo modulo.

Non serve una rivoluzione per passare a 4 ma basta una piccola variazione per mantenere la difesa a tre: in tre anni non ha mai variato il 3/5/2 e anche con la difesa a tre esistono altri moduli che noi non abbiamo mai provato e che si possono provare ed applicare!).

Se il Ds (assolutamente competente), non cambia il suo modo di lavorare e il Mister (assolutamente competente), non cambia di una virgola da tre anni il suo modo alla fine ogni anno sfrutteremo sempre e solo un acquisto per ogni sessione di mercato (Acerbi, Lazzari guarda caso voluti da Inzaghi), e la squadra non crescera' mai tant'e' vero che abbiamo visto che quando giocano gli stessi andiamo bene mentre quando giocano i nuovi sono un pesce fuor d' acqua.

Guardate che pure Correa fatica (ma lo si nota di meno perche' e' fortissimo), nel ruolo non suo di seconda punta.

Jony, sfruttato come ala e non da quinto rappresenterebbe un acquisto importante per noi in attacco!

Berisha, in un altro contesto di gioco potrebbe darci una mano e nuove energie fresche.


A sinistra, Dissent bisogna sperare che resusciti Lukaku altrimenti son Caxxi e il mister non ha assolutamente colpe in questo, anzi!


Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7049
  • Karma: +152/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #9 : Lunedì 30 Settembre 2019, 12:47:44 »
Avanzare LA mi piacerebbe, anche se sta giocando molto bene nella posizione attuale.

Il fatto è che, visto che Berisha sta ancora facendo fatica, questo avanzamento prevederebbe il ritorno di Parolo come titolare in mediana. Considerando i tre impegni settimanali, e che ha 34 anni, non so se sia una mossa conveniente nel lungo termine.
"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline Eagles71

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7828
  • Karma: +103/-13
  • Sesso: Maschio
  • Roma-Isola Tiberina- fine '800
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #10 : Lunedì 30 Settembre 2019, 13:32:31 »
No.
Deve continuare lì, per diventare una delle mezzeali più forti d'Europa.
il razzismo ci fa schifo, Forza Lazio è il nostro tifo!

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6822
  • Karma: +195/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #11 : Lunedì 30 Settembre 2019, 13:47:07 »
Allora è fuor di dubbio che giocando ad una punta la squadra segni di più, il modulo fantasia curiosamente rende meno, il motivo come dice Gasco è che Correa non è ancora una seconda punta, l'avanzamento di SMS come ieri ha prodotto grandi risultati ma ha anche scoperto la difesa e infatti il Genoa è stato molto più pericoloso dell'Inter malgrado i nostri tre centrali abbiano fatto tutti e tre una buonissima partita.
Luis Alberto due anni fa ad inizio campionato in un'intervista disse che stando dietro vede più campo, quindi fece capire sin da allora che avrebbe gradito la posizione attuale, Inzaghi lo ha accontentato un anno e mezzo dopo.
Quindi faccio come l'asino di Buridano e mi affido a SimOne.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2903
  • Karma: +41/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #12 : Lunedì 30 Settembre 2019, 13:48:28 »
Avanzare LA mi piacerebbe, anche se sta giocando molto bene nella posizione attuale.

Il fatto è che, visto che Berisha sta ancora facendo fatica, questo avanzamento prevederebbe il ritorno di Parolo come titolare in mediana. Considerando i tre impegni settimanali, e che ha 34 anni, non so se sia una mossa conveniente nel lungo termine.

Se passi alla difesa a quattro: con un cambio di modulo ma sempre mantenendo la difesa a tre, Parolo continuerebbe a fare il vice-Leiva!

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2903
  • Karma: +41/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #13 : Lunedì 30 Settembre 2019, 14:14:51 »
Allora è fuor di dubbio che giocando ad una punta la squadra segni di più, il modulo fantasia curiosamente rende meno, il motivo come dice Gasco è che Correa non è ancora una seconda punta, l'avanzamento di SMS come ieri ha prodotto grandi risultati ma ha anche scoperto la difesa e infatti il Genoa è stato molto più pericoloso dell'Inter malgrado i nostri tre centrali abbiano fatto tutti e tre una buonissima partita.
Luis Alberto due anni fa ad inizio campionato in un'intervista disse che stando dietro vede più campo, quindi fece capire sin da allora che avrebbe gradito la posizione attuale, Inzaghi lo ha accontentato un anno e mezzo dopo.
Quindi faccio come l'asino di Buridano e mi affido a SimOne.

Il vero ruolo di Luis e' quello del vecchio numero 10: dietro alle 2 punte.

In pratica i moduli migliori per lui sono: il 4/3/1/2 (che infatti prese spunto dal vecchio 4/4/2 ma a rombo che non si attua piu' poiche' sostituito dal nuovo 4/3/1/2, dove giocavano tutti i registi avanzati del passato), e il 3/4/1/2.

In contesti moderni oltre a questi due schemi, Luis puo' avere una vasta visione ampia del campo anche giocando leggermente piu' largo.

Non nel 4/3/3 poiche' Luis non e' un esterno (anche se in Spagna giocava nel 4/3/3 interpretando il ruolo a suo modo, accentrandosi molto ma li' era in Spagna con difese organizzate in maniera diverse rispetto a quelle in Italia).

Gli altri due moduli perfetti per lui, sono: il 4/3/2/1 ovvero, l' albero di natale (proposto da Gentlemen).

E il 3/4/3 (Proposto ad inizio stagione da Jim ma misa' che mi ricordo piu' io che lui di questa cosa, perche' leggo con molto interesse tutto quello che scrivete).

Ovvero, due situazioni dove gli esterni giocano molto al centro (ricordate il Milan di Ancelotti con Kaka' nell' albero di natale?).

Luis, non gradisce molto giocare dietro una sola punta e secondo me a centrocampo nei tre regge solo 70' minuti e non rende al 100% anche se lo preferisce rispetto a dietro una sola punta perche' ha magggior visuale di campo eppure, entrambe queste posizioni non lo sfruttano al massimo.

Ricordate Rui Costa?

Ha sempre giocato dietro due punte.

A differenza di Rui Costa Luis, puo' giocare anche nel 4/3/2/1 o, nel 3/4/3 con grandi risultati.

Poi, il giocatore e' forte: con la tecnica che ha dove lo metti, lo metti comunque anche se di meno ti rende lo stesso anche nel.3/5/2 sia a centeocampo che dietro una sola punt (tranne che come vice-Candreva che equivale a bestemmiare perche' proprio non e' il suo ruolo infatti il mister non l' ha mai messo giustamente i auesto ruolo).

Jony, invece ti fa meno ruoli: puo' giocare nel 4/4/2 come esterno a sinistra, in un 3/4/3 come esterno attaccante di sinistra, oppure nel 4/3/3 come esterno attaccante di sinistra!

Vavro (ormai l' ho visto), puo' giocare a destra di una difesa a 4 oppure, centrale di una difesa a 3 nel ruolo di vice-Acerbi se lo si addestra per questo ruolo ma non come difensore esterno di una difesa a tre.




Online Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12360
  • Karma: +177/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #14 : Lunedì 30 Settembre 2019, 14:24:59 »
Assolutamente NO.
LA deve essere il triangolo basso del trio Correa LA Ciro.
Sti tre ragazzi fanno delle triangolazioni strette alla velocita della luce, impossibili da prevedere e controllare.
El Tucu. che in molti iniziano a criticare, con il suo fisico filiforme riesce ad entrare in spazi impossibili, spazi sfruttati da LA per mandarlo in profondita, con Ciro a rimorchio pronto a concludere.
Ieri ce ne e' stato uno tra Correa e LA, che vale da solo il biglietto. Il tutto non si e' concretizzato perche LA ha dato palla troppo addosso al Tucu, ma i capiscioni hanno addossato colpa all'argentino, non capendo che a quella velocita con quegli spazi anche un centimetro conta.
Avanti con i tre a sinistra ed il bulldozer a destra.
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6822
  • Karma: +195/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #15 : Lunedì 30 Settembre 2019, 14:37:10 »
Assolutamente NO.
LA deve essere il triangolo basso del trio Correa LA Ciro.
Sti tre ragazzi fanno delle triangolazioni strette alla velocita della luce, impossibili da prevedere e controllare.
El Tucu. che in molti iniziano a criticare, con il suo fisico filiforme riesce ad entrare in spazi impossibili, spazi sfruttati da LA per mandarlo in profondita, con Ciro a rimorchio pronto a concludere.
Ieri ce ne e' stato uno tra Correa e LA, che vale da solo il biglietto. Il tutto non si e' concretizzato perche LA ha dato palla troppo addosso al Tucu, ma i capiscioni hanno addossato colpa all'argentino, non capendo che a quella velocita con quegli spazi anche un centimetro conta.
Avanti con i tre a sinistra ed il bulldozer a destra.
Vero, non ha sbagliato nessuno dei due, purtroppo Correa aveva il piede destro avanzato e ha toccato il pallone involontariamente.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2903
  • Karma: +41/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #16 : Lunedì 30 Settembre 2019, 14:54:01 »
Assolutamente NO.
LA deve essere il triangolo basso del trio Correa LA Ciro.
Sti tre ragazzi fanno delle triangolazioni strette alla velocita della luce, impossibili da prevedere e controllare.
El Tucu. che in molti iniziano a criticare, con il suo fisico filiforme riesce ad entrare in spazi impossibili, spazi sfruttati da LA per mandarlo in profondita, con Ciro a rimorchio pronto a concludere.
Ieri ce ne e' stato uno tra Correa e LA, che vale da solo il biglietto. Il tutto non si e' concretizzato perche LA ha dato palla troppo addosso al Tucu, ma i capiscioni hanno addossato colpa all'argentino, non capendo che a quella velocita con quegli spazi anche un centimetro conta.
Avanti con i tre a sinistra ed il bulldozer a destra.

Queste cose puoi farle anche con altri determinati moduli: anche alcuni moduli ti consentono di dialogare nello stretto e triangolare velocemente con la differenza che hai i tre gia' avanti e piu' vicini rispetto ad ora, in cui vediamo Luis che si deve fare 30 metri di campo per arrivare vicino a Correa e a Ciro e con la differenza che giocando di punta, (molto spesso davanti alla porta), come hai detto tra l' altro te, ci mandiamo Correa che poi non la imbusta perche' e' forte su altre tipo di giocate.

Che senso ha mandare Correa davanti al portiere?

Inoltre e' evidente che Luis in questo modo si spompa nella fase senza palla (che non hai considerato nella tua osservazione).

Ricorda che bisogna capire il ruolo di ogni giocatore considerando sempre le due fasi: secondo me la fass senza palla, in questo 3/5/2 ci costa 30 minuti in meno di L.Alberto in fase offensiva perche' ti regge solo 70' minuti e se si spegne lui, si spegne la luce.

Poi, comunque in questi ruoli ci possono giocare e infatti ci giocano sia Luis che Correa perche' son comunque forti: noi stiamo facendo un discorso di come  sfruttare al massimo delle potenzialita' i calciatori elencati (detto che con il 3/5/2 ti perdi pure una valida alternativa come Jony).

Puoi studiare alternative per far triangolazioni, uno-due nello stretto, anche in altri moduli: non e' che queste cose si possono fare solo nel 3/5/2 con la differenza fondamentale che secondo me nel 3/5/2 i tre giocando piu' distanti quindi possono dialogare e duettare molto per meno tempo durante la partita rispetto ad una posizione che li prevede piu' vicini tra di loro.

Inoltre, se le squadre avversarie ti tengono il baricentro basso, sai benissimo che sia Sms (soprattutto), che Luis sono costretti a giocare quasi come mediani.

Poi, e' un mio pensiero: magari hai ragione te e il mister.

Io, non sono un allenatore ovviamente!

Daje.


Online Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12360
  • Karma: +177/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #17 : Lunedì 30 Settembre 2019, 15:44:21 »
Queste cose puoi farle anche con altri determinati moduli: anche alcuni moduli ti consentono di dialogare nello stretto e triangolare velocemente con la differenza che hai i tre gia' avanti e piu' vicini rispetto ad ora, in cui vediamo Luis che si deve fare 30 metri di campo per arrivare vicino a Correa e a Ciro e con la differenza che giocando di punta, (molto spesso davanti alla porta), come hai detto tra l' altro te, ci mandiamo Correa che poi non la imbusta perche' e' forte su altre tipo di giocate.

Che senso ha mandare Correa davanti al portiere?

Inoltre e' evidente che Luis in questo modo si spompa nella fase senza palla (che non hai considerato nella tua osservazione).

Ricorda che bisogna capire il ruolo di ogni giocatore considerando sempre le due fasi: secondo me la fass senza palla, in questo 3/5/2 ci costa 30 minuti in meno di L.Alberto in fase offensiva perche' ti regge solo 70' minuti e se si spegne lui, si spegne la luce.

Poi, comunque in questi ruoli ci possono giocare e infatti ci giocano sia Luis che Correa perche' son comunque forti: noi stiamo facendo un discorso di come  sfruttare al massimo delle potenzialita' i calciatori elencati (detto che con il 3/5/2 ti perdi pure una valida alternativa come Jony).

Puoi studiare alternative per far triangolazioni, uno-due nello stretto, anche in altri moduli: non e' che queste cose si possono fare solo nel 3/5/2 con la differenza fondamentale che secondo me nel 3/5/2 i tre giocando piu' distanti quindi possono dialogare e duettare molto per meno tempo durante la partita rispetto ad una posizione che li prevede piu' vicini tra di loro.

Inoltre, se le squadre avversarie ti tengono il baricentro basso, sai benissimo che sia Sms (soprattutto), che Luis sono costretti a giocare quasi come mediani.

Poi, e' un mio pensiero: magari hai ragione te e il mister.

Io, non sono un allenatore ovviamente!

Daje.
Caro il mio Gasco, molte volte hai la tendenza a esprimere opinioni isolando i reparti e/o i giocatori.
Avere LA basso aiuta o costringe, fai tu, ad avere la squadra corta ed in avanti con Correa e Ciro primi difensori. In effetti in molti frangenti il modulo e' piu un 3-2-3-2 che il 3-5-2.
LF Acerbi Radu
   SMS  Leiva
Marusic   LA   Lulic
   Ciro  Correa
Se tu porti LA alto, primo viene marcato ad uomo, secondo non potrebbe giocare tra le linee in quanto farebbe alzare la difesa avversaria.
Crediti al 90% questo schieramento va bene, non e' piu funzionale quando giochi contro l'Inter dove io rimetterei SMS a sinistra farei giocare Parolo e sceglierei uno tra LA e Correa, con preferenza per il Mago.
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2903
  • Karma: +41/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #18 : Lunedì 30 Settembre 2019, 17:18:12 »
Caro il mio Gasco, molte volte hai la tendenza a esprimere opinioni isolando i reparti e/o i giocatori.
Avere LA basso aiuta o costringe, fai tu, ad avere la squadra corta ed in avanti con Correa e Ciro primi difensori. In effetti in molti frangenti il modulo e' piu un 3-2-3-2 che il 3-5-2.
LF Acerbi Radu
   SMS  Leiva
Marusic   LA   Lulic
   Ciro  Correa
Se tu porti LA alto, primo viene marcato ad uomo, secondo non potrebbe giocare tra le linee in quanto farebbe alzare la difesa avversaria.
Crediti al 90% questo schieramento va bene, non e' piu funzionale quando giochi contro l'Inter dove io rimetterei SMS a sinistra farei giocare Parolo e sceglierei uno tra LA e Correa, con preferenza per il Mago.

Vero che Luis ti serve per tenere il reparto di centrocampo e attacco corto (per tenere la difesa e il centrocampo corti noi utilizziamo i due centrali esterni, il perno centrale di centrocampo Leiva e i due quinti che trasformano l' atteggiamento della squadra a 3 e a 5 a seconda delle situazioni.

Poi, quando gira Dioleiva (non per niente l' hai chiamato cosi'), lui riesce a tenere corti i reparti di centrocampo e difesa da solo!

Quindi stra d' accordo con te che Luis in questo ruolo tiene invece i reparti di centrocampo e di difesa corti infatti dopo 70' minuti quando Luis non ce la fa piu' a svolgere questo lavoro ci allunghiamo.

Quindi vediamo i pro e i contro.

Vero anche che contro i grandi avversari forse anche io rimetterei questo Luis in gran forma, davanti dietro a Ciro (scusa il gioco di parole).

Anche se i nosti stessi pensieri vengono a dir il vero ad esser onesti smentiti dai fatti: la Lazio con il modulo 3/5/2 di Inzaghi 1.0 le ha sempre prese con le grandi mentre le vinceva tutte con le piccole.

Invece con il modulo 3/5/2 fantasia di Inzaghi 2.0 ha perso solo contro la Juve lo scorso anno e l' ultima partita con l' Inter quest' anno e molte le ha vinte compreso il derby dello scorso anno.

Mentre le difficolta' sono arrivate contro le piccole (Spal, Sassuolo, Chievo, Spal!).

Questo vuol dire che poi cio' che migliora una giusta tattica potrebbe non esser sufficente se il tasso tecnico non e' elevato e con Correa in campo il tasso tecnico si alza a dismisura.

Quandi facendo una compensazione su tutto questo e su i vari discorsi credo che comunque la soluzione migliore sia sempre quella di mettere il maggior tasso tecnico in campo con la miglior organizzazione possibile nelle migliori posizioni possibili adatte ai singoli interpreti.

Detto che sono d' accordo con te sulle singole vedute tattiche da te elencate, reputo che alla fine bisognerebbe trovar il modo comunque di metterli tutti in campo ma variando qualcosa.

Attenzione: L.Alberto anche quando giocava dietro a Ciro era marcato ma ha fatto le fiamme perche' se lui sta in questo stato fmdi forma con il fatto che si muove continuamente senza palla diventa immarcabile.

Puoi metterci due giocatori tra le linee invece che uno: ritengo tra tutte le soluzioni applicabili (perche' Inzaghi non scegliera' mai di affidarsi alla difesa a quattro e quindi non scegliera' mai ad esempio ad un modulo ad albero di natale come proposto da Gentlemen), il 3/4/3 proposto da te Jim, la soluzione migliore.

Ad inizio stagione fosti tu, a proporre questo modulo con i seguenti giocatori nei seguenti ruoli (che poi e' un 3/4/2/1 con i due giocatori d' attacco dietro alla prima punta leggermente larghi:

                       Strakosha
       L.Felipe    Acerbi       Bastos
Lazzari   Milinkovic  L.Leiva      Jony*
             Correa           L.Alberto
                       Immobile 

* se permetti una variazione al tuo scacchiere: toglierei Jony (che all' epoca penssavamo fosse pronto per fare il quinto), ed inserirei Lulic al suo posto come titolare.

Jony non lo metterei come vice-Lulic ma semmai come vice-Luis Alberto nel suo vero ruolo!

Scrissi te che questo modulo poteva rappresentare un ulteriore crescita per la Lazio specificando che L.Alberto avanti sarebbe potuto esser ancora piu' pericoloso.

Questo appena chiuso il calcio mercato.

Anche in questo modulo potrebbe venirsi a prendere palla un po' piu' indietro per eludere la marcatira dell' avversario (Luis e' un maestro in questo).

Con la differenza che lo farebbe comunque qualche metro avanti, piu' vicino Correa e Ciro.

Correa non avrebbe l' assillo del gol perche' potrebbe dividersi il bottino con Luis.

Entrambi giochetebbero dietro a Ciro e di fatto potrebbero alternarsi nel giocare tra le linee.

Luis sarebbe molto piu' lucido per provare le conclusioni.

A Milinkovic il compito di portare palla e di accorciare la squadra in fase di possesso.

Ma il vero vantaggio del cambiamento sarebbe quello che nella fase senza palla Luis non si dovrebbe fare un mazzo tanto come se lo fa adesso a centrocampo nel 3/5/2 (anche se e' Sergej che di fatto fa il mediano e infatti a questo punto meglio metterlo in linea con Leiva con licenza di inserimento per Sergej).

In fondo questa fu' una tua proposta che commentai con grande positivita' e ancora non sapevamo che Luis era tornato su questi livelli: poi non e' che bisogna giocarci sempre.

Possiamo alternare il 3/5/2 classico con Luis dietro a Ciro al 3/4/3 con Luis e Correa insieme in campo (perche' altrimenti perdiamo Correa psicologicamente e soprattutto perdiamo il tasso tecnico in piu' che possediamo quando abbiamo tutti e 4 in campo), a seconda delle situazioni: non capisco perche' il cambiamento di un modulo spaventi cosi' tanto tanti tifosi.

Non e' mai morto nessuno alternando due moduli: anzi, il primo Inzaghi lo faveva ed alternava il 4/3/3 al 3/5/2 mentre qui si tratta di alternare due moduli che di base hanno comunque sempre la difesa a 3 quindi non mi sembra cje ci voglia chissa' quale alchimia per attuare il tutto.

Il mister tatticamente e' preparatissimo e lo saprebbe attuate benissimo se solo volesse.

Avere due soluzioni tattiche e' meglio che averne una sola!

Jim, in sincerita': te sei sbagliato perche' non te ricordavi di aver proposto questa formazione?

Di la verita'?

















Online Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 12360
  • Karma: +177/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Chi e' d' accordo a rimettere L.Alberto avanti in questo grande stato di forma?
« Risposta #19 : Lunedì 30 Settembre 2019, 17:44:17 »
Ma la Lazio gioca cosi solo che basso non e' Correa ma Ciro, se avessi potuto fare gli schemi con le frecce avresti visto che LA lo farei muovere in orizzontale con Correa solo in verticale.
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die