Lazio, occhi su Szoboszlai. Il giocatore: “Vedremo più avanti” Lazio, occhi su Szoboszlai. Il giocatore: “Vedremo più avanti” -> Il ds Tare segue il giovane centrocampista del Salisburgo, può essere un rinforzo importante per (...) ---  
Lazio, Vavro in clinica: controlli per il difensore Lazio, Vavro in clinica: controlli per il difensore -> A sorpresa lo slovacco, con tanto di mascherina, è andato in Paideia per effettuare dei test (...) ---  
Lazio, 8 anni fa la scomparsa di Chinaglia: “La nostra bandiera Lazio, 8 anni fa la scomparsa di Chinaglia: “La nostra bandiera" -> Il club biancoceleste, in una nota ufficiale, ha ricordato Long John: "Sempre vivo nei nostri (...) ---  
Il ricordo di Giorgio Chinaglia Il ricordo di Giorgio Chinaglia -> Otto anni fa ci lasciava Giorgio Chinaglia, bandiera biancoceleste e vincitore del primo Scudetto (...) ---  
Lazio, Lazzari è costato quasi 18 milioni: è tra gli acquisti top di Lotito Lazio, Lazzari è costato quasi 18 milioni: è tra gli acquisti top di Lotito -> L’esterno ex Spal, secondo il bilancio societario approvato a fine 2019, è tra i colpi più onerosi (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 01 aprile 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 01 aprile 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 01 aprile 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#SSLHistory | La Lazio batte 'gli invincibili' e sale sul tetto d'Europa! #SSLHistory | La Lazio batte 'gli invincibili' e sale sul tetto d'Europa! -> È venerdì 27 agosto 1999 ed allo stadio Louis II di Montecarlo la Prima Squadra della Capitale, (...) ---  
#SSLHistory | Supercoppa europea | Manchester United-Lazio 0-1, il tabellino #SSLHistory | Supercoppa europea | Manchester United-Lazio 0-1, il tabellino -> MANCHESTER UNITED-LAZIO 0-1 Marcatore: 35' Salas (L) MANCHESTER UNITED: Van der Gouw, G. (...) ---  
Lazio, scudetto 1915: “Ecco la prova ufficiale che condanna il Genoa” Lazio, scudetto 1915: “Ecco la prova ufficiale che condanna il Genoa” -> L’avvocato Gian Luca Mignogna, dopo aver visionato il resoconto Annuario ufficiale Figc del (...) ---  
Di Vaio Di Vaio -> Un'intervista al sapore di Lazio. La sua squadra del cuore, è risaputo, seguita solo (...) ---  
Lazio, ancora Diaconale:  Lazio, ancora Diaconale: "Alla Juve lo scudetto dell'etica? Sento odore di ipocrisia” -> Il direttore della comunicazione biancoceleste è tornato ad attaccare i bianconeri sulla questione (...) ---  
Lazio, la nota in bilancio:  Lazio, la nota in bilancio: "Se la Serie A continua nessun impatto sui ricavi" -> Il club biancoceleste ha approvato la Relazione Finanziaria semetrale al 31 dicembre 2019: (...) ---  
In casa Lazio si pedala: Lazzari si tiene in forma in sella alla cyclette  In casa Lazio si pedala: Lazzari si tiene in forma in sella alla cyclette -> Con lo stop degli allenamenti, i giocatori stanno proseguendo la preparazione nelle (...) ---  
Reja:  Reja: "Scudetto? La Lazio lo merita anche d'estate" -> Il tecnico dell'Albania e ex allenatore dei biancocelesti: «Sarebbe una fortuna per il nostro (...) ---  
Serie A, Agnelli mette in fuorigioco Lotito e le altre sugli stipendi Serie A, Agnelli mette in fuorigioco Lotito e le altre sugli stipendi -> Commenta per primo Agnelli mette in fuorigioco Lotito e gli altri.  Grazie (...)

Autore Topic: #LazioRennais | Conferenza stampa, Caicedo: "Qui grazie al mister, ringrazio Società e compagni"  (Letto 135 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20950
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Quest'oggi il centravanti biancoceleste Felipe Caicedo ha presentato l'incontro di domani con il Rennes in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Formello: 

“Sono ancora alla Lazio grazie al mister Simone Inzaghi: mi ha fatto credere al progetto. Sono qui per il Club, ma soprattutto per il mio tecnico. Sono molto contento, devo continuare con la stessa mentalità. Mi sento pronto. Al di là di chi gioca o meno, la squadra funziona bene perché il gruppo è lo stesso da diverso tempo. Noi attaccanti ci esprimiamo tutti allo stesso modo. Domenica abbiamo portato a termine un’ottima prova, ora dobbiamo andare avanti su questa strada. 

Mi trovo bene sia con Correa che con Immobile. Abbiamo un buon rapporto dentro e fuori dal campo. Insieme ci troviamo sempre molto bene, per me è perfetto condividere con loro il reparto. Credo nei nostri obiettivi, altrimenti non avrebbe senso lavorare. Crediamo in tutto quello che facciamo: il mister è chiamato a fare delle scelte e noi siamo con lui. Dobbiamo sistemare la classifica in Europa, ma in campionato abbiamo preso una buona strada. Domani ci aspetta una buona opportunità per vincere e migliorare la graduatoria del girone. 

Il mio obiettivo è sempre aiutare la squadra e farmi trovare pronto. Il primo anno è stato difficile l’ambientamento dalla Spagna in Italia. Nel secondo anno ho trovato più spazio e questa dev’essere la mia stagione. Ho sempre sentito la fiducia del mister e penso di poter ancora crescere. Quest’anno ho una grande opportunità per dare continuità al mio rendimento dello scorso anno. Sono in una Società nella quale non ho mai percepito fenomeni di razzismo e non voglio parlare di ciò che accade al di fuori della nostra realtà. 

A volte assumo il ruolo della seconda punta. Il mister dà libertà e fiducia al suo reparto offensivo, mi piace giocare sia come prima punta, sia come spalla dell’attaccante. Fati è un giovane come il tipo del Rennes che sta facendo molto bene. Il Rennes vanta giocatori importanti, di gamba e di esperienza. Dobbiamo farci trovare pronti in vista dell’incontro di domani. Sono felice di essere in un club così importante come la Lazio. Non pensavo di restare qui per così tanto tempo, ma il mister mi ha dimostrato la sua fiducia e mi ha convinto di restare a Roma. Ringrazio la Società ed i miei compagni perché senza di loro tutto questo non sarebbe stato possibile. La Nazionale è un capitolo chiuso della mia vita, ho dato tutto e di più per il mio Paese ed ora sono in pace con la mia coscienza”. 

Vai al forum