Lazio, Brocchi Lazio, Brocchi -> Domenica ci sar il derby: Lazio pronta ad affrontare gli eterni rivali. Ai microfoni di (...) ---  
roma - Lazio, le presenze nel derby dei giocatori in rosa roma - Lazio, le presenze nel derby dei giocatori in rosa -> Per affrontare e vincere un derby ci vuole esperienza. Conoscere le insidie, le pressioni (...) ---  
Serie A Tim - Roma vs Lazio del 26 gennaio - info viabilità Serie A Tim - Roma vs Lazio del 26 gennaio - info viabilità -> La S.S. Lazio comunica ai propri tifosi di raggiungere lo Stadio Olimpico il giorno del derby di (...) ---  
Lazio a caccia di una punta: Paloschi  lontano, per Jallow tutto fermo Lazio a caccia di una punta: Paloschi lontano, per Jallow tutto fermo -> Il tecnico Inzaghi vorrebbe rinforzare il reparto offensivo, ma l'uscita dalla Coppa Italia (...) ---  
Lotito: Orgoglioso di essere presidente della Lazio.  Lotito: Orgoglioso di essere presidente della Lazio. -> Claudio Lotito, numero uno della Lazio, intervenuto questa mattina ai microfoni di Rai (...) ---  
Lazio, Falchi: Squadra compatta e combattiva, un piacere vederla in campo Lazio, Falchi: Squadra compatta e combattiva, un piacere vederla in campo -> Questa mattina, una folta rappresentanza laziale nel corso del Tg2 Italia. Presenti nel (...) ---  
#RomaLazio | I precedenti con l'arbitro Calvarese #RomaLazio | I precedenti con l'arbitro Calvarese -> La designazione arbitrale per la ventunesima giornata di Serie A TIM ha assegnato la direzione (...) ---  
Serie A TIM | Roma-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Roma-Lazio, la designazione arbitrale -> La 21 giornata di Serie A TIM Roma-Lazio, in programma domenica 26 gennaio alle ore 18:00 allo (...) ---  
Lazio, entusiasmo derby. E la Supercoppa fa il tour negli store Lazio, entusiasmo derby. E la Supercoppa fa il tour negli store -> Rimangono pochissimi posti nel Distinto Nord Est, saranno circa 20mila i tifosi biancocelesti (...) ---  
LaziAlmanacco di gioved 23 gennaio 2020 LaziAlmanacco di gioved 23 gennaio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di gioved 23 gennaio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si ritrovata presso (...) ---  
IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | L'Under 17 aspetta il Genoa, U16 e U15 in trasferta con il Sassuolo IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | L'Under 17 aspetta il Genoa, U16 e U15 in trasferta con il Sassuolo -> Sabato avr inizio un nuovo weekend per il Settore Giovanile biancoceleste. Le prime selezioni a (...) ---  
Immobile:  Immobile: "Sui cadaveri dei leoni festeggiano i cani" -> Duro sfogo dell'attaccante della Lazio nel giorno dopo del match contro il Napoli che ha sancito (...) ---  
Budoni: "La concentrazione deve restate alta" Budoni: "La concentrazione deve restate alta" -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 (...) ---  
Lazio, Leiva chiede scusa:  Lazio, Leiva chiede scusa: "Imparer dall'errore di ieri" -> Il centrocampista, dopo aver rimediato il rosso nel match di Coppa Italia contro il Napoli, lancia (...)

Autore Topic: Lazio-Atalanta, ex arbitro Marelli: "Gasperini inaccettabile", poi spiega...  (Letto 55 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20088
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           L'ex arbitro Luca Marelli, intervenuto sul suo blog come ad ogni fine giornata, per commentare il weekend che ha visto protagonista la classe arbitrale in campo. Il commento di Marelli parte proprio dalla sfida fra Lazio e Atalanta: "Le dichiarazioni di Gasperini ormai non sorprendono pi: sempre pronto ad attaccare gli arbitri per decisioni sfavorevoli, naturalmente niente da obiettare nel caso in cui qualche fischio dovesse andare a penalizzare gli avversari. Al di l delle simpatie personali (e Gasperini lo ritengo un eccellente allenatore), questi atteggiamenti li ho sempre condannati: per tal motivo ritengo inaccettabile che le interviste come quella di ieri pomeriggio rimangano senza punizioni disciplinari da parte del Giudice Sportivo. Lho scritto in tante circostanze e lo ribadisco per lennesima volta: fondamentale che si torni alle segnalazioni in merito da parte della Procura Federale perch ormai chiunque pu esprimersi come meglio crede senza incorrere nemmeno in una multa. E le dichiarazioni senza senso si ripetono ogni settimana".

LA PROVA DI ROCCHI - "Nel complesso (ed al netto degli episodi, come sempre) Rocchi ha offerto la solita prova solida, senza alcuna difficolt nel farsi accettare e nessuna criticit sotto il profilo tecnico/disciplinare. Sorprende (ma nemmeno tanto per chi ha un occhio di riguardo per gli arbitri) lincredibile preparazione atletica per un uomo di 46 anni ma che corre quanto e pi dei colleghi di A". 

PRIMO RIGORE - "Al 67esimo minuto lepisodio sul quale si sono scatenate le polemiche del pomeriggio. Immobile controlla un pallone sul lato sinistro del terreno di gioco, entra in area, affronta Palomino, lo salta e cade a terra. Rocchi in posizione ideale, vede tutta la dinamica dellazione e fischia il calcio di rigore. Premessa doverosa: che Immobile cada dopo un passo conta nulla. Ha un suo valore ma nessuna implicazione immediata sulla valutazione della fattispecie e su quanto accade prima della trasformazione. in circostanze simili per me questo non mai calcio di rigore. Se un tocco c stato, stato veramente minimo. C un tocco? Non c tocco? Non lo sappiamo, al limite possiamo ipotizzare che ci sia un contatto tra il tallone di Palomino e la punta del piede di Immobile. Ed il punto proprio questo: anche il VAR Guida non poteva avere alcuna certezza sul fatto che un contatto ci sia stato o meno e, pertanto, non aveva alcun margine di intervento dato che lentit ambito esclusivo dellarbitro. Nella gara di Champions fra Atalanta e Shakthar viene concesso un rigore ad Ilicic. E un episodio diverso come dinamica generale ma praticamente identico concettualmente: il rigore assegnato allAtalanta in Champions League era inesistente ma il VAR non intervenuto per il semplice motivo che non aveva margini. C stato un contatto su Ilicic? Non lo sappiamo: forse s, forse no. Ma la sola sussistenza di questo dubbio impedisce al VAR di intervenire".

SECONDO RIGORE - "In presa diretta non cerano grandi dubbi: rigore evidente. Rivisto, non cambia nulla: rigore netto. Immobile anticipa lavversario coprendo il pallone, De Roon commette una sciocchezza colpisce platealmente Immobile sulla caviglia sinistra. Con tutta la fantasia possibile non riesco a vedere un singolo motivo che possa aver portato Gasperini a lamentarsi per questa decisione". 

Vai al forum