Diretta Lazio-Sassuolo ore 17.15: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni Diretta Lazio-Sassuolo ore 17.15: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni -> La formazione di Simone Inzaghi riceve la squadra di De Zerbi per il 32° turno del campionato di (...) ---  
Lazio-Sassuolo scende in campo su Lazio Style Channel Lazio-Sassuolo scende in campo su Lazio Style Channel -> Quest'oggi, insieme alla squadra biancoceleste, scende in campo anche la ricca programmazione di (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 11 luglio 2020 LaziAlmanacco di sabato 11 luglio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 11 luglio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, la probabile formazione anti-Sassuolo: dubbio Milinkovic, Lukaku a sinistra Lazio, la probabile formazione anti-Sassuolo: dubbio Milinkovic, Lukaku a sinistra -> Inzaghi alle prese con i soliti problemi di formazione: in difesa si rivede Bastos, a centrocampo (...) ---  
#LazioSassuolo | I convocati di De Zerbi #LazioSassuolo | I convocati di De Zerbi -> In vista del match di domani contro la Lazio, il tecnico neroverde Roberto De Zerbiha convocato 25 (...) ---  
Garlaschelli: "Domani all’Olimpico arriva una squadra in salute, i biancocelesti devono vincere" Garlaschelli: "Domani all’Olimpico arriva una squadra in salute, i biancocelesti devono vincere" -> Renzo Garlaschelli, ex calciatore biancoceleste e campione d’Italia nel 1974, è intervenuto ai (...) ---  
#LazioSassuolo | Conferenza stampa, De Zerbi: "All'Olimpico per fare punti" #LazioSassuolo | Conferenza stampa, De Zerbi: "All'Olimpico per fare punti" -> Il tecnico neroverde Roberto De Zerbi ha presentato la gara di domani in conferenza stampa. “La (...) ---  
#LazioSassuolo | Conferenza stampa, Inzaghi: "Servono leggerezza e convinzione, dobbiamo andare avanti" #LazioSassuolo | Conferenza stampa, Inzaghi: "Servono leggerezza e convinzione, dobbiamo andare avanti" -> Alla vigilia del match con il Sassuolo, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Inzaghi:  Inzaghi: "Lazio, nessun alibi. Serve spensieratezza per tornare a vincere" -> Nella vigilia del match contro il Sassuolo, il tecnico biancoceleste ha parlato del momento: "Non (...) ---  
Berisha saluta la Lazio: “Troppi infortuni, ma grazie a tutti per il supporto” Berisha saluta la Lazio: “Troppi infortuni, ma grazie a tutti per il supporto” -> Il centrocampista kosovaro lascia i biancocelesti dopo due anni. La sua nuova avventura sarà in (...) ---  
Lazio, presentato il ricorso per la squalifica di Patric Lazio, presentato il ricorso per la squalifica di Patric -> Lo spagnolo punito dal giudice sportivo con 4 giornate di stop: il club biancoceleste chiede lo (...) ---  
#LazioSassuolo | I precedenti con l'arbitro Di Bello #LazioSassuolo | I precedenti con l'arbitro Di Bello -> La designazione arbitrale della 32ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la direzione della gara (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Sassuolo, la designazione arbitrale Serie A TIM | Lazio-Sassuolo, la designazione arbitrale -> La 32ª giornata di Serie A TIM Lazio-Sassuolo, in programma sabato 11 luglio 2020 alle ore 17:15 (...) ---  
Floro Flores: "Luis Alberto e Milinkovic sono di un altro pianeta" Floro Flores: "Luis Alberto e Milinkovic sono di un altro pianeta" -> Antonio Floro Flores, ex attaccante tra le altre del Sassuolo, è intervenuto a S.S.Lazio Agenzia (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 10 luglio 2020 LaziAlmanacco di venerdì 10 luglio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 10 luglio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Serie A, Sassuolo-Lazio 1-2: Immobile, Caputo e Caicedo in gol  (Letto 126 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22068
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Serie A, Sassuolo-Lazio 1-2: Immobile, Caputo e Caicedo in gol
« : Domenica 24 Novembre 2019, 18:01:08 »
www.gazzetta.it



Quinta vittoria a seguire e terzo posto per i biancocelesti. Immobile al 15° gol, a fine primo tempo il pari dei neroverdi, al 91' la stoccata vincente dell'ecuadoriano

di Stefano Cieri

Sul filo di lana, con la determinazione che Inzaghi aveva chiesto alla vigilia della gara, ma anche con la solita invenzione di Luis Alberto, di cui stavolta beneficia Caicedo. Così la Lazio, all'ultimo tuffo, coglie la sua quinta vittoria consecutiva in campionato e si conferma al terzo posto in classifica. Successo sofferto, ma tutto sommato meritato, costruito con un primo tempo nel quale la Lazio gioca nettamente meglio, ma che chiude colpevolmente in parità per aver capitalizzato poco le occasioni create ed essere capitolata alla prima vera palla gol del Sassuolo. E poi colta in coda ad una ripresa nella quale la squadra di Inzaghi soffre, ma viene fuori alla distanza grazie alla maggiore qualità dei suoi giocatori. Beffa atroce per De Zerbi, che cade quando pensa di avere già il pari in tasca. Ma allo sfortunato (per la tempistica con cui matura) k.o. contribuisce pure lui, facendo tirare un po' troppo in anticipo i remi in barca alla sua squadra.

La prima fase della partita è di marca biancoceleste. La Lazio aggredisce la gara giocando alta, con i due esterni che si propongono con puntualità ed efficacia, specie Lazzari sulla destra. Il Sassuolo, almeno per la prima mezzora, si dedica esclusivamente a contenere. Lo fa con un 4-2-3-1 che crea molta densità in mezzo , ma lascia un po' sguarnite le fasce dove la Lazio prova a passare. Gli uomini di Inzaghi sbloccano però la gara per vie centrali, grazie ad una percussione di Correa che libera Immobile per il gol numero 15 in campionato del centravanti laziale. E, sempre per vie centrali, la Lazio potrebbe anche raddoppiare prima dell'intervallo, ma non capitalizza tre ripartenze che andavano sfruttate meglio (Consigli si supera per deviare un tiro a colpo sicuro di Correa). Gli spazi si creano perché il Sassuolo, subito il gol, non resta più guardingo nella sua metà campo, ma prova ovviamente a riequilibrare la partita (Duncan sfiora l'1-1 con una conclusione dalla distanza). Il pari arriva a un soffio dall'intervallo sugli sviluppi di un angolo corretto di testa da Peluso e infine risolto da Caputo con un tocco quasi sulla linea di porta (l'attaccante del Sassuolo è tenuto in gioco da Patric).

ALL'ULTIMO TUFFO—   Il gol dell'1-1 mette benzina nelle gambe del Sassuolo. Alla ripresa dopo l'intervallo è infatti la squadra di casa a prendere il comando delle operazioni. I neroverdi creano anche un paio di opportunità interessanti, ma con il passare dei minuti si fanno prendere dall'idea che anche il pareggio andrebbe bene. Ma così finiscono invece per rianimare la Lazio. Al piccolo "suicidio" contribuisce anche De Zerbi, con i suoi cambi "conservativi" (entrano Kyriakopoulos, Bourabia e Raspadori per i più offensivi Djuricic, Locatelli e Boga). L'esatto opposto di quanto fa Inzaghi che invece getta nella mischia Lukaku, Bastos e soprattutto Caicedo per cercare di agguantare i tre punti. La formazione di casa sembra comunque in grado di reggere fino alla fine, anche perché le conclusioni di Immobile e Luis Alberto non inquadrano lo specchio della porta. Ma in pieno recupero ecco arrivare il gol partita di Caicedo. L'ecuadoriano capitalizza la meglio un'azione cucita alla perfezione dal solito Luis Alberto.

Vai al forum