Serie B | Lazio Women-Permac Vittorio Veneto 3-1, il tabellino e la cronaca Serie B | Lazio Women-Permac Vittorio Veneto 3-1, il tabellino e la cronaca -> Settimana gara di campionato per la Lazio Women: sul campo ‘Mirko Fersini’ di Formello si presenta (...) ---  
Lopez: "La Lazio contro la Juventus è stata perfetta, ora però serve calma" Lopez: "La Lazio contro la Juventus è stata perfetta, ora però serve calma" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lotito:  Lotito: "Lazio da scudetto? Niente voli pindarici. Milinkovic mai in vendita" -> Il patron biancoceleste ha commentato la vittoria contro la Juventus: "Squadra determinata". Ma (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 09 dicembre 2019 LaziAlmanacco di lunedì 09 dicembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 09 dicembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
I RISULTATI DELLA DOMENICA | Tre vittorie su tre per i biancocelesti I RISULTATI DELLA DOMENICA | Tre vittorie su tre per i biancocelesti -> Tre su tre. Tre vittorie su tre gare a disposizione per le selezioni giovanili della Prima Squadra (...) ---  
Lazio, una partenza che entra nella storia: i numeri dopo 15 giornate Lazio, una partenza che entra nella storia: i numeri dopo 15 giornate -> La classifica della Lazio lascia sognare i tifosi, in particolare dopo la schiacciante (...) ---  
Lazio, Inzaghi conia un neologismo: i due "quinti" nel vocabolario calcistico  Lazio, Inzaghi conia un neologismo: i due "quinti" nel vocabolario calcistico -> Che Lazio, quella di Simone Inzaghi. Da quando è approdato sulla panchina biancoceleste (...) ---  
#TrainingSession | Un giorno di riposo per i biancocelesti #TrainingSession | Un giorno di riposo per i biancocelesti -> Archiviata la 15ª giornata di Serie A TIM, la Prima Squadra della Capitale è chiamata a voltare (...) ---  
Lazio-Juve, la moviola: Fabbri, notte horror Lazio-Juve, la moviola: Fabbri, notte horror -> Emre Can abbatte nettamente Leiva, era penalty chiaro. E Felipe su Matuidi.. Era sbagliata la (...) ---  
#TrainingSession | Partita di allenamento con la Primavera #TrainingSession | Partita di allenamento con la Primavera -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che sul campo Centrale ha effettuato il (...) ---  
Anna Falchi esulta per la sua Lazio:  Anna Falchi esulta per la sua Lazio: "Come godo!" -> L'attrice ed ex modella era all'Olimpico nella vittoria per 3-1 contro la Juve. E in nottata lo (...) ---  
Laziomania: Inzaghi, pura lezione di calcio e bellezza a Sarri e alla Juve  Laziomania: Inzaghi, pura lezione di calcio e bellezza a Sarri e alla Juve -> Questa è una notte che racconteremo ai figli, e ai figli dei figli. La Lazio fa la storia e dopo (...) ---  
Luis Alberto mago della Lazio: è record di assist in Serie A e in Europa Luis Alberto mago della Lazio: è record di assist in Serie A e in Europa -> Lo spagnolo non si ferma più: 11 passaggi vincenti in campionato, mai nessuno ci era riuscito (...) ---  
Lazio, aumentano i diffidati: pericolo squalifica in Supercoppa Lazio, aumentano i diffidati: pericolo squalifica in Supercoppa -> Nonostante la gara contro la Juventus sia stata giocata ad alti ritmi e le due squadre (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 08 dicembre 2019 LaziAlmanacco di domenica 08 dicembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 08 dicembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Serie A, Sassuolo-Lazio 1-2: Immobile, Caputo e Caicedo in gol  (Letto 36 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19470
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Serie A, Sassuolo-Lazio 1-2: Immobile, Caputo e Caicedo in gol
« : Domenica 24 Novembre 2019, 18:01:08 »
www.gazzetta.it



Quinta vittoria a seguire e terzo posto per i biancocelesti. Immobile al 15° gol, a fine primo tempo il pari dei neroverdi, al 91' la stoccata vincente dell'ecuadoriano

di Stefano Cieri

Sul filo di lana, con la determinazione che Inzaghi aveva chiesto alla vigilia della gara, ma anche con la solita invenzione di Luis Alberto, di cui stavolta beneficia Caicedo. Così la Lazio, all'ultimo tuffo, coglie la sua quinta vittoria consecutiva in campionato e si conferma al terzo posto in classifica. Successo sofferto, ma tutto sommato meritato, costruito con un primo tempo nel quale la Lazio gioca nettamente meglio, ma che chiude colpevolmente in parità per aver capitalizzato poco le occasioni create ed essere capitolata alla prima vera palla gol del Sassuolo. E poi colta in coda ad una ripresa nella quale la squadra di Inzaghi soffre, ma viene fuori alla distanza grazie alla maggiore qualità dei suoi giocatori. Beffa atroce per De Zerbi, che cade quando pensa di avere già il pari in tasca. Ma allo sfortunato (per la tempistica con cui matura) k.o. contribuisce pure lui, facendo tirare un po' troppo in anticipo i remi in barca alla sua squadra.

La prima fase della partita è di marca biancoceleste. La Lazio aggredisce la gara giocando alta, con i due esterni che si propongono con puntualità ed efficacia, specie Lazzari sulla destra. Il Sassuolo, almeno per la prima mezzora, si dedica esclusivamente a contenere. Lo fa con un 4-2-3-1 che crea molta densità in mezzo , ma lascia un po' sguarnite le fasce dove la Lazio prova a passare. Gli uomini di Inzaghi sbloccano però la gara per vie centrali, grazie ad una percussione di Correa che libera Immobile per il gol numero 15 in campionato del centravanti laziale. E, sempre per vie centrali, la Lazio potrebbe anche raddoppiare prima dell'intervallo, ma non capitalizza tre ripartenze che andavano sfruttate meglio (Consigli si supera per deviare un tiro a colpo sicuro di Correa). Gli spazi si creano perché il Sassuolo, subito il gol, non resta più guardingo nella sua metà campo, ma prova ovviamente a riequilibrare la partita (Duncan sfiora l'1-1 con una conclusione dalla distanza). Il pari arriva a un soffio dall'intervallo sugli sviluppi di un angolo corretto di testa da Peluso e infine risolto da Caputo con un tocco quasi sulla linea di porta (l'attaccante del Sassuolo è tenuto in gioco da Patric).

ALL'ULTIMO TUFFO—   Il gol dell'1-1 mette benzina nelle gambe del Sassuolo. Alla ripresa dopo l'intervallo è infatti la squadra di casa a prendere il comando delle operazioni. I neroverdi creano anche un paio di opportunità interessanti, ma con il passare dei minuti si fanno prendere dall'idea che anche il pareggio andrebbe bene. Ma così finiscono invece per rianimare la Lazio. Al piccolo "suicidio" contribuisce anche De Zerbi, con i suoi cambi "conservativi" (entrano Kyriakopoulos, Bourabia e Raspadori per i più offensivi Djuricic, Locatelli e Boga). L'esatto opposto di quanto fa Inzaghi che invece getta nella mischia Lukaku, Bastos e soprattutto Caicedo per cercare di agguantare i tre punti. La formazione di casa sembra comunque in grado di reggere fino alla fine, anche perché le conclusioni di Immobile e Luis Alberto non inquadrano lo specchio della porta. Ma in pieno recupero ecco arrivare il gol partita di Caicedo. L'ecuadoriano capitalizza la meglio un'azione cucita alla perfezione dal solito Luis Alberto.

Vai al forum