LaziAlmanacco di sabato 25 gennaio 2020 LaziAlmanacco di sabato 25 gennaio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 25 gennaio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Laziomania: usciti a zolla alta in pieno psicodramma del Napoli, ora derby! Laziomania: usciti a zolla alta in pieno psicodramma del Napoli, ora derby! -> 37 Per far passare questo Napoli orrendo c'è voluto il fortissimo appoggio (...) ---  
De Biasi De Biasi -> Il suo futuro sembra essere alla guida della nazionale iraniana, ma per il momento Gianni (...) ---  
Lazio, Giordano indossa la 9 di Chinaglia (dei Cosmos) Lazio, Giordano indossa la 9 di Chinaglia (dei Cosmos) -> Di Chinaglia è stato prima erede, poi “dipendente”. In ogni caso, in Long John ha sempre (...) ---  
Derby, Oddo Derby, Oddo -> Cinque anni alla Lazio, tanti derby giocati e anche una sigla sul 3-0 del biancoceleste (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverrà in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Lazio (...) ---  
Lazio, un dubbio in difesa. E Correa e Luis Alberto scalpitano Lazio, un dubbio in difesa. E Correa e Luis Alberto scalpitano -> Simone Inzaghi ha solo la rifinitura di domani per scegliere uno tra Luiz Felipe e Patric. Il Tucu (...) ---  
#TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Roma-Lazio #TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Roma-Lazio -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che alle ore 11:00 si è ritrovata sul (...) ---  
Garlini: "La Lazio rispetto all'andata ha svoltato a livello mentale" Garlini: "La Lazio rispetto all'andata ha svoltato a livello mentale" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lulic, momento magico: torna in Nazionale dopo due anni Lulic, momento magico: torna in Nazionale dopo due anni -> Il capitano della Lazio aveva dato l'addio a fine 2017, poi l'annuncio della Federazione: ci sarà (...) ---  
Biava: "Immobile nella Lazio è diventato più completo e maturo" Biava: "Immobile nella Lazio è diventato più completo e maturo" -> Giuseppe Biava, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lazio, Casiraghi Lazio, Casiraghi -> Il clima è elettrico, due giorni e poi sarà derby. Lazio contro Roma: quanti ne ha (...) ---  
Serie B | Lazio Women-San Marino Academy, la designazione arbitrale Serie B | Lazio Women-San Marino Academy, la designazione arbitrale -> Lazio Women-San Marino Academy, gara valida per la 12ª giornata del campionato di Serie B (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Sassuolo, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Lazio-Sassuolo, la designazione arbitrale -> Domenica 26 gennaio, la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronterà il Sassuolo presso (...) ---  
Roma-Lazio, Inzaghi insegue un altro traguardo: il primato cittadino Roma-Lazio, Inzaghi insegue un altro traguardo: il primato cittadino -> Il club biancoceleste non chiude il campionato davanti ai giallorossi dal 2012: il tecnico vuole (...)

Autore Topic: Lazio, dalla Juventus alla… Juventus: 4 partite per restare grandi  (Letto 96 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20115
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


I biancocelesti nel 2019 vogliono chiudere in bellezza: in palio altri punti Champions, il passaggio ai sedicesimi di Europa League e la Supercoppa italiana

ROMA - Quattro partite, quattro occasioni per chiedere il 2019 in bellezza. La Lazio è pronta a sfidare la Juventus: sarà partita a viso aperto tra la terza e la seconda della Serie A. I biancocelesti sono in piena zona Champions League, vengono da 6 vittorie di fila, Immobile sta segnando con una continuità incredibile. Il match di sabato apre a questo mini tour che può regalare tante gioie: Juve, poi Rennes in Europa League giocandosi le ultime possibilità di volare ai sedicesimi incrociando anche le dita, Cagliari (in trasferta) e di nuovo la squadra di Sarri per la Supercoppa Italiana.
La Lazio sta volando e incontrerà una Juventus un po’ sottotono, ma che fa sempre paura. I bianconeri vengono dal pareggio contro il Sassuolo, hanno perso la testa del campionato ai danni dell’Inter. Arrivano all’Olimpico con un solo obiettivo: vincere. La squadra di Inzaghi invece, ha un vero esame di maturità: perché con una vittoria vorrebbe dire rimanere tra le grandi senza mai pronunciare una parola che sarebbe forse esagerata: scudetto. Di sicuro 3 punti hanno un duplice significato: mettersi nei panni della squadra favorita per un posto in Champions League e iniziare a tracciare un solco importante sulle rivali. Appuntamento sabato 7 dicembre. E poi? Ecco la trasferta contro il Rennes. Qui serve vincere contro i francesi (già matematicamente fuori) e sperare che il Celtic batta il Cluj. I sedicesimi restano difficili, ma mai dire mai. Un passaggio del turno vorrebbe dire tornare in corsa per la coppa, rimanere tra le squadre più importanti d’Europa e prendere finalmente fiducia anche fuori dai confini italiani. Giovedì 12 dicembre il verdetto. Lunedì 16 invece, riecco il campionato. C’è il Cagliari, squadra tosta e difficile da battere soprattutto in casa. I sardi oggi hanno 25 punti in classifica, 5 in meno dei biancelesti. Hanno dimostrato di potersela giocare con tutti.Il mini ciclo delle quattro partite di questo fine 2019 si chiude con la finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus, che si giocherà il 22 dicembre a Riad. La Lazio quest’anno si è portata a casa già un trofeo vincendo al Coppa Italia contro l’Atalanta. C’è l’occasione per festeggiare ancora. In palio oltre alla vittoria c’è anche l’orgoglio e il prestigio. Inzaghi ha voglia di bissare il successo del 2017. Sarebbe la giusta spinta per un progetto, quello biancoceleste targato il tecnico piacentino, ripartito in estate dopo qualche critica e una Champions ancora sfuggita. Sarebbe pure il giusto regalo per festeggiare i 120 anni del club in vista del 9 gennaio. Quattro partite all’orizzonte, quattro occasioni per diventare veramente grandi.

           

Vai al forum