LaziAlmanacco di domenica 09 agosto 2020 LaziAlmanacco di domenica 09 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 09 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, fiocco azzurro in casa Inzaghi: è nato il piccolo Andrea Lazio, fiocco azzurro in casa Inzaghi: è nato il piccolo Andrea -> Il tecnico biancoceleste è papà per la terza volta: la moglie Gaia ha partorito oggi in una (...) ---  
Juve, contatti con Inzaghi: rinnovo con la Lazio in stand-by, ma Lotito vuole dare un segnale forte  Juve, contatti con Inzaghi: rinnovo con la Lazio in stand-by, ma Lotito vuole dare un segnale forte -> Riecco Simone Inzaghi. A un anno di distanza e dopo l'esonero ufficiale di Maurizio Sarri, si (...) ---  
Lazio, per Escalante vacanze italiane: ora relax, poi da Inzaghi Lazio, per Escalante vacanze italiane: ora relax, poi da Inzaghi -> Il centrocampista argentino, già da un paio di settimane, naviga per i mari italiani tra Sardegna (...) ---  
Player of the Season | La finale: il Mago contro il Re Player of the Season | La finale: il Mago contro il Re -> Le semifinale hanno emesso il verdetto: Luis Alberto e Ciro Immobile si sfideranno per il premio (...) ---  
David Silva alla Lazio, lunedì la firma David Silva alla Lazio, lunedì la firma -> La trattativa per l’asso spagnolo in uscita dal Manchester City è in dirittura d'arrivo: contratto (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 08 agosto 2020 LaziAlmanacco di sabato 08 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 08 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio: Caicedo da Sneijder, Riosa alla Salernitana Lazio: Caicedo da Sneijder, Riosa alla Salernitana -> La Lazio presta l'attaccante Michele Riosa (classe 2003) alla Salernitana in serie (...) ---  
Proietti: "Abbiamo solo rimandato l’appuntamento con il nostro sogno" Proietti: "Abbiamo solo rimandato l’appuntamento con il nostro sogno" -> Elena Proietti, calciatrice della Lazio Women, è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
David Silva e l’addio ai suoi fan: “Ci saluteremo, ma non stasera” David Silva e l’addio ai suoi fan: “Ci saluteremo, ma non stasera” -> Il centrocampista in orbita Lazio è pronto a giocare con il Manchester City in Champions. Ma ai (...) ---  
Lazio, Jordan Lukaku ha firmato con l’agenzia di Jay-Z Lazio, Jordan Lukaku ha firmato con l’agenzia di Jay-Z -> L’esterno belga segue il fratello Romelu e si affida alla Roc Nation, compagnia del rapper (...) ---  
Lazio, alla scoperta di David Silva: un mago-samurai per Inzaghi Lazio, alla scoperta di David Silva: un mago-samurai per Inzaghi -> Mito al Manchester City, gli hanno dedicato anche un libro. Da piccolo giocava con le arance, (...) ---  
Lazio, Caicedo verso l’addio. E in attacco rispunta Wesley Lazio, Caicedo verso l’addio. E in attacco rispunta Wesley -> Il Panterone può dire sì ad un’offerta dell’Al Gharafa Sports Club, in Qatar. Sul taccuino di Tare (...)

Autore Topic: Luiz Felipe, dalla D in Brasile al gol alla Juve  (Letto 83 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22381
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Luiz Felipe, dalla D in Brasile al gol alla Juve
« : Domenica 8 Dicembre 2019, 00:00:13 »
www.gazzetta.it



Quattro anni fa giocava con l'Ituano, all'Olimpico ha segnato ed è stato uno tra i migliori contro CR7 e compagni

di Francesco Pietrella

Uno sguardo in tribuna e l’altro a Luis Alberto, anche se la sua Beatrice viene prima, come il piccolo Diego. L'altro "grazie" è doveroso, obbligatorio, perché il guizzo che ferma la Juve arriva sempre dal “diez”. Lo stesso del Dall’Ara un anno fa. Luis Alberto tocca 11 assist in Europa, nessuno come lui, Luiz Felipe sigla il primo gol in campionato e ferma la Juve in una serata storica: 3-1 a Cristiano Ronaldo, dopo 16 anni la Lazio batte i bianconeri all'Olimpico.

L'uomo del tabù sfatato arriva da Colima e ha 22 anni: Inzaghi lo chiama Ramos, sua madre “Fefe”, il soprannome di una vita. L'ha seguito in Italia fin dal primo giorno e l'ha fatto anche dopo, quando Felipe Anderson gli lasciò la casa dopo il passaggio al West Ham. Crescita costante: quattro anni fa giocava in D brasiliana con l’Ituano, studiava Thiago Silva su Youtube e ora segue Acerbi da vicino. E' il jolly di Inzaghi, quello che può fare il centrale di destra, di sinistra, o il perno in mezzo nella difesa a tre.

AFFARE—   Tare lo pagò solo 500 mila euro e lo soffiò alla concorrenza nel silenzio più assoluto, come gli piace fare. Al suo primo giorno in Italia, in Paideia per le visite, c’erano solo un pugno di cronisti, Luiz Felipe sarebbe andato in prestito a Salerno per farsi le ossa. Sette partite, un gol col Benevento e poi il ritorno a Roma per conquistare Inzaghi. Due ritiri, Auronzo e Walchsee, una decisione: “Ramos resterà con noi, si è conquistato la sua chance grazie al lavoro e al talento”. Prima l’esordio in A col Milan e poi una grande gara contro il Nizza in Europa League, dove ferma Balotelli e si guadagna un "bravo" da Inzaghino. Il suo primo allenatore, Tarcisio Pugliese, aveva già capito tutto: “Mentalità, cura dei dettagli, tanto lavoro, dedizione. Può arrivare in nazionale brasiliana”. Un paio di partite in U20 e poi la svolta, Di Biagio ci prova per l’Under 21 dell'Italia ma Ramos dice no: “Mi sento brasiliano”. Anche perché si chiama così in onore dell’ex allenatore della Seleção, Felipe Scolari. Tare l'ha blindato con un contrato fino al 2022, l'ennesimo affare della sua gestione.

FUTURO—   Fin qui ha collezionato una presenza con la selezione olimpica, contro il Cile. Può fare strada. 31 presenze al suo primo anno in A, 25 due anni fa e 12 quest’anno, con tanto di gol ai Campioni d'Italiam, in una gara che proietta la Lazio verso la Champions: 33 punti, -3 dai bianconeri, la sconfitta con l'Inter di due anni fa da riscattare. Furono lacrime. Magari, quest'anno, saranno sorrisi.

Vai al forum