Escalante e Reina, domani le conferenze stampa di presentazione Escalante e Reina, domani le conferenze stampa di presentazione -> Due volti nuovi della Prima Squadra della Capitale si presentano. Dopo aver svolto la preparazione (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverrà in conferenza stampa alla vigilia di (...) ---  
Comunicato 24.09.2020 Comunicato 24.09.2020 -> La S.S. Lazio comunica di aver ceduto il calciatore Simone Palombi a titolo temporaneo con diritto (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta tattica per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata alle (...) ---  
#Primavera | Furlanetto: "Sono felice di aver aiutato la squadra, non molliamo mai" #Primavera | Furlanetto: "Sono felice di aver aiutato la squadra, non molliamo mai" -> Alessio Furlanetto, portiere della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
#Primavera | Menichini: "La squadra ci ha creduto fino all'ultimo" #Primavera | Menichini: "La squadra ci ha creduto fino all'ultimo" -> Leonardo Menichini, allenatore della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Immobile: “Onorato di essere tra migliori. Lewandowski da Pallone d’Oro” Immobile: “Onorato di essere tra migliori. Lewandowski da Pallone d’Oro” -> Il bomber della Lazio si racconta in Germania: “Robert un modello per me. Al Dortmund sono (...) ---  
#CagliariLazio | I precedenti con l'arbitro Massa #CagliariLazio | I precedenti con l'arbitro Massa -> La designazione arbitrale per la 2ª giornata di Serie A TIM ha assegnato la gara Cagliari-Lazio al (...) ---  
Primavera TIM Cup | LIVE | Lazio-Cosenza 0-0 Primavera TIM Cup | LIVE | Lazio-Cosenza 0-0 -> Lazio-Cosenza 0-0 LAZIO (4-3-3):Furlanetto; Novella, Pica, Pino, T. Marino; Bertini, A. Marino, (...) ---  
Lazio, Immobile è la tua certezza: all’esordio ha sempre segnato Lazio, Immobile è la tua certezza: all’esordio ha sempre segnato -> Il bomber biancoceleste, con la Scarpa d’Oro ai piedi, è pronto di nuovo a far sognare i suoi (...) ---  
Serie A TIM | Cagliari-Lazio, la designazione arbitrale Serie A TIM | Cagliari-Lazio, la designazione arbitrale -> La 2ª giornata di Serie A TIM Cagliari-Lazio, in programma sabato 26 settembre 2020 alle ore 18:00 (...) ---  
24 settembre 1958: la Lazio conquista la prima Coppa Italia della sua storia! 24 settembre 1958: la Lazio conquista la prima Coppa Italia della sua storia! -> Mercoledì 24 settembre 1958, un giorno speciale, quello della gloria. La Lazio conquista la sua (...) ---  
Lazio, offerto Draxler: è in uscita dal PSG Lazio, offerto Draxler: è in uscita dal PSG -> Il tedesco in scadenza con francesi proposto anche a Tare. Valutazione di 15 milioni, ma spaventa (...) ---  
Lazio, cena Escalante-Correa: si festeggia il compleanno di Delfina Lazio, cena Escalante-Correa: si festeggia il compleanno di Delfina -> I due giocatori biancocelesti, entrambi argentini, si ritrovano a tavola con le rispettive (...) ---  
Lazio, Luis Alberto prepara altre magie: “Non vedo l’ora di giocare” Lazio, Luis Alberto prepara altre magie: “Non vedo l’ora di giocare” -> Su Instagram, il numero 10 biancoceleste, carica l’ambiente e pensa ai tifosi: “Senza di loro sarà (...)

Autore Topic: Cagliari-Lazio 1-2: Caicedo e Luis Alberto, una vittoria incredibile!  (Letto 90 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22817
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Cagliari-Lazio 1-2: Caicedo e Luis Alberto, una vittoria incredibile!
« : Martedì 17 Dicembre 2019, 00:01:55 »
www.corrieredellosport.it


Una partita pazzesca dei biancocelesti, capaci di vincere con due gol in pieno recupero. Di Simeone ad inizio match la rete del momentaneo vantaggio sardo

CAGLIARI - Una vittoria pazzesca, arrivata con due gol in pieno recupero. L’estasi Lazio è senza fine in questa stagione incredibile. L'ottavo successo consecutivo è il più bello, il più clamoroso per come è maturato. L’ennesima rimonta di un cammino fin qui magico di Inzaghi porta la firma di Luis Alberto al 93’ e Caicedo addirittura al 97’ dopo quasi tutta la partita contro il Cagliari passata a dover rincorrere il vantaggio iniziale di Simeone. In Sardegna è andato in scena l’ennesimo capolavoro di Inzaghi, capace di trasmettere un cuore senza fine in questa squadra, anche nelle serate più difficili come quella vissuta questa sera. Dopo Firenze e il Sassuolo, un’altra trasferta decisa all’ultimo assalto, ancora una volta grazie a Caicedo, sempre più decisivo con i suoi ingressi in campo nel finale. Adesso la vetta condivisa da Juventus e Inter dista solo tre lunghezze. Ogni sogno ormai è lecito per questa Lazio immensa e mai doma. 
Nella ripresa si vede una Lazio più decisa e propositiva e la gara ne trae beneficio. Immobile si vede ribattere due conclusioni di testa in rapida sequenza prima da Joao Pedro e poi da Nandez. I cartellini fioccano in campo, testimonianza evidente di grande agonismo. Inzaghi toglie Lulic per inserire Jony. Il forcing laziale si fa sempre più intenso e il Cagliari va in difficoltà, pagando il ritmo soffocante della prima ora di gioco. Con i sardi in riserva sono Milinkovic e Immobile a prendersi la scena con un paio di conclusioni che spaventano il reattivo Rafael. Arriva anche il turno di Cataldi al posto di Leiva. La partita vive di continui capovolgimenti di fronte ed è bellissima.  Al 73’ è Simeone a divorarsi il gol del raddoppio al termine di una veloce ripartenza: l’argentino scarica davanti a Strakosha un sinistro inguardabile che termina in curva. Poco dopo è Joao Pedro ad involarsi verso la porta laziale prima del recupero miracoloso in chiusura di Acerbi. Inzaghi tenta il tutto per tutto inserendo Caicedo per Radu negli ultimi dieci minuti. Maran leva glie esausti Cigarini e Ionita per Oliva e Faragò. Immobile ha altre due occasioni di testa ma la palla non vuole proprio saperne di entrare. La Lazio gioca solo sugli esterni con continui cross al centro che creano però solo brividi e poco altro alla retroguardia sarda. Nei sette minuti di recupero succede l’incredibile: il forcing finale biancoceleste è asfissiante, il Cagliari non ne ha più. Al 93’ è Luis Alberto ad infilare in rete l’ennesima palla scodellata in area da Jony. E’ il gol che riscatta la complicata serata dello spagnolo e riporta in equilibrio un match incredibile che è tutto tranne che finito. All’ultimo assalto, infatti, arriva addirittura l’incredibile sorpasso firmato Caicedo che, proprio come contro il Sassuolo, firma il sorpasso con un colpo di testa al 97’. Il cuore della Lazio è immenso e la vittoria in extremis consente ad Inzaghi di volare a tre punti dalla vetta. A questo punto Immobile e compagni possono davvero cominciare a sognare in grande. 

Vai al forum