I RISULTATI DELLA DOMENICA | Vincono l'Under 16 e l'Under 15, l'U17 si ferma a Parma  I RISULTATI DELLA DOMENICA | Vincono l'Under 16 e l'Under 15, l'U17 si ferma a Parma -> Due vittorie ed una sconfitta per il Settore Giovanile biancoceleste. Nel corso di questa domenica (...) ---  
Immobile, battuto anche il record di Angelillo: nel mirino resta solo Higuain Immobile, battuto anche il record di Angelillo: nel mirino resta solo Higuain -> Trent'anni e trenta gol per il giocatore della Lazio, che eguaglia il dato storico dell'attaccante (...) ---  
Genoa - Lazio, Nicola: "I nostri errori frutto della qualità degli avversari" Genoa - Lazio, Nicola: "I nostri errori frutto della qualità degli avversari" -> Nel post partita di Genoa-Lazio il tecnico rossoblù, Nicola, ha commentato la sfida (...) ---  
#GenoaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Stiamo facendo qualcosa di grande" #GenoaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Stiamo facendo qualcosa di grande" -> Nel post partita di Genoa-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
#GenoaLazio | Post partita, Inzaghi: "Vittoria ottenuta attraverso una grande prestazione" #GenoaLazio | Post partita, Inzaghi: "Vittoria ottenuta attraverso una grande prestazione" -> Nel post partita di Genoa-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto ai (...) ---  
#GenoaLazio | Post partita, Marusic: "Motivazioni e compattezza, siamo una grande squadra" #GenoaLazio | Post partita, Marusic: "Motivazioni e compattezza, siamo una grande squadra" -> Al termine del match con il Genoa, l'esterno biancoceleste Adam Marusic è intervenuto ai microfoni (...) ---  
#GenoaLazio | Cataldi: "Abbiamo dimostrato di essere una grande squadra" #GenoaLazio | Cataldi: "Abbiamo dimostrato di essere una grande squadra" -> Danilo Cataldi, centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
 Lazio, Marusic: Inzaghi ha una freccia in più verso lo scudetto   Lazio, Marusic: Inzaghi ha una freccia in più verso lo scudetto -> di Valerio Cassetta Corre, lotta e segna. Adam Marusic spicca nella vittoria per 3-2 della Lazio a (...) ---  
MOVIOLA - Genoa - Lazio: Maresca all'inglese, ma giuste le sue decisioni MOVIOLA - Genoa - Lazio: Maresca all'inglese, ma giuste le sue decisioni -> Importante vittoria della Lazio che espugna anche Marassi per 3-2. Un match duro e fisico (...) ---  
Genoa-Lazio 2-3: Inzaghi torna a -1 dalla Juve Genoa-Lazio 2-3: Inzaghi torna a -1 dalla Juve -> Marusic, Immobile e una punizione capolavoro di Cataldi regalano i tre punti ai biancocelesti: non (...) ---  
Serie A, Genoa-Lazio 2-3: gol di Marusic, Immobile, Cassata, Cataldi, Criscito  Serie A, Genoa-Lazio 2-3: gol di Marusic, Immobile, Cassata, Cataldi, Criscito -> I biancocelesti restano a -1 dalla capolista grazie alle reti di Marusic, Immobile e Cataldi. Per (...) ---  
Serie A TIM | Genoa-Lazio, le formazioni ufficiali Serie A TIM | Genoa-Lazio, le formazioni ufficiali -> GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Soumaoro, Masiello; Ankersen, Behrami, Schöne, Cassata, Criscito; (...) ---  
#GenoaLazio | Pre partita, Marusic: "Abbiamo lavorato bene, vogliamo vincere" #GenoaLazio | Pre partita, Marusic: "Abbiamo lavorato bene, vogliamo vincere" -> Nel pre partita di Genoa-Lazio, l'esterno biancoceleste Adam Marusic è intervenuto ai microfoni di (...) ---  
Genoa - Lazio, la carica arriva dai social Genoa - Lazio, la carica arriva dai social -> Manca poco aGenoa-Lazio, tutto è pronto. Ora serve solo scendere in campo affamati di (...) ---  
Genoa-Lazio scende in campo su Lazio Style Channel Genoa-Lazio scende in campo su Lazio Style Channel -> Torna il campionato. Quest'oggi, insieme alla squadra biancoceleste, scende in campo anche la (...)

Autore Topic: Juve-Lazio 1-3: Luis Alberto, Dybala, Lulic e Cataldi  (Letto 34 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20581
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Juve-Lazio 1-3: Luis Alberto, Dybala, Lulic e Cataldi
« : Domenica 22 Dicembre 2019, 20:00:20 »
www.gazzetta.it



di Luca Bianchin

Senad Lulic nel 2013 ha deciso la finale di Coppa Italia contro la Roma e quel gol al minuto 71 sembrava bastare per imperitura memoria laziale e ricordi felici sul divano in età avanzata. Macché. A Riad, in questa strana Supercoppa arabica, si è regalato un replay che lo porta definitivamente nella dimensione mitica biancoceleste. Al minuto 73, due giri di lancette dopo il suo momento mistico, ha visto arrivare un pallone crossato da Lazzari e deviato da Parolo. Si è coordinato e l’ha messo nell’angolo per il 2-1 Lazio. La partita è girata lì anche se Cataldi, nel recupero, ha calciato all’incrocio la punizione della vita per il 3-1 finale.

Simone Inzaghi ha messo in piedi un replay della partita di campionato vinta due settimane fa all’Olimpico con lo stesso punteggio. Le due gare non sono certo gemelle, ma un ampio grado di parentela c’è. Punti in comune: la Lazio ha retto alla grande contro la migliore squadra d’Italia, ha vinto in 10 contro 11 (espulso Bentancur nel recupero) e ha fatto salire sul palcoscenico campioni e operai. Luis Alberto e Milinkovic hanno deciso il vantaggio ma sono stati importantissimi anche i cambi: gli stessi tre giocatori della Serie A, Cataldi, Parolo e Caicedo. La Lazio ha fatto ancora paura in contropiede e ha finito per festeggiare con figli e parenti in mezzo al campo.

I GOL—   I due gol partita sono quelli del secondo tempo, ma anche quelli del primo meritano. Eccoli, con il solito bosniaco ancora protagonista. Vantaggio Lazio: Lulic a sinistra fa sedere De Sciglio, poi attraversa l’area con un cross che scavalca Alex Sandro e raggiunge Milinkovic. SMS, sereno, stoppa in area e appoggia dietro per Luis Alberto, che con la porta aperta calcia e va a esultare. Pareggio Juve: la Lazio perde palla nella sua metà campo, la Juve sposta la palla sulla trequarti e Ronaldo, dal nulla, crea un doppio passo con tiro mancino. Strakosha in allungo devia a due passi e su quella palla morta arriva Dybala per il tap in.

JUVE DELUDENTE—   La Juve quindi finisce ancora male contro la squadra che sale definitivamente al livello di bestia nera. Sarri ha provato il tridente nobile dall’inizio ma Higuain non si è presentato: i pericoli sono arrivati da Ronaldo e Dybala, mai dal Pipa. Il ritmo però ha contato ancora di più: la Juve è sembrata spesso troppo lenta, troppo lunga, mai al livello della prima mezz’ora di Roma. MS ha abiurato al tridente dopo 21 minuti del secondo tempo con Ramsey, poi ha provato con Douglas Costa. Non è andato lontano dal 2-2: Dybala ha rischiato di pareggiare di testa, Ronaldo con un tiro chiuso da Luiz Felipe, proprio Douglas con un tiro-cross da destra, alla fine Bonucci di testa. Niente, non era sera.

L’ATMOSFERA —   Il resto è ambiente. Riad, al momento caldo, si è dimostrata un po’ fredda. Sullo stadio è calata una temperatura da autunno italiano e i 25mila scarsi del King Saud University si sono accesi a tratti. Meglio: si sono accesi quasi solo per Ronaldo e un po’ per Dybala. Per il resto tiepido tifo juventino, cartelloni della Coca Cola in nome dello sponsor e inediti come le zone per la preghiera ricavate tra i corridoi. La Supercoppa, a tre giorni da Natale, è sacro e profano.

Vai al forum